Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Veneto. Calendario valido. Sospesa caccia moriglione e pavoncellaCalabria. Tar si esprime su calendario 2019 - 2020Puglia: anticipato avvio caccia al colombaccioBelluno. La caccia al cervo rimane in vigoreSos Moriglione. Fidc "concluse analisi ali della scorsa stagione"Lombardia. Due giornate integrativeIncidente mortale. Lega "serve immediato cambio di rotta su gestione fauna"Arci Caccia: Piano faunistico Abruzzo sia base di partenzaToscana, storno "iter rendicontazione inapplicabile"CCT: Giani si occupi da subito di urgenze faunistico venatorieSardegna: Tar sospende caccia a moriglioneAbruzzo: Piano faunistico venatorio approvato all'unanimitàSagra degli Osei Sacile. Prime conseguenze per gli animalistiValle Salimbene: Diffida Anuu persuade il sindaco"Regione Umbria e mondo venatorio: il confronto non è più rimandabile"Inizio di stagione. In bocca al lupo anche dalla Cabina di Regia Buconi: "in bocca al lupo a tutti i cacciatori"Sparvoli: una stagione serenaVeneto: mobilità venatoria da ottobreLombardia: cacciatori autorizzati al controllo di 20 mila piccioniAnuu diffida sindaco di Valle Salimbene "no all'assurdo divieto di caccia"Abruzzo: Piano Faunistico al varo. Imprudente: "Passaggio storico"Lombardia: modifiche al Calendario VenatorioToscana. Massimo Fabbri cacciatore ecologistaUngulati. Vicini a un provvedimentoUna medaglia per i migliori trofeiUmbria. Guardie senza licenzaMoriglione. Raccolta ali, "più facile contribuire alla ricerca"Andrea Pieroni. Candidato cacciatore in ToscanaCovid e sicurezza a cacciaVeneto. La Regione va avantiToscana. Un cacciatore candidato in RegioneLiguria, Alessio Piana: “Gli ultimi cinque anni a difesa della caccia”Francia. Willy Shraen "cacciatori è il momento di resistere"FACE incontra il commissario per l'ambiente Sinkevičius sulla direttiva UccelliBrescia: riapre la caccia in due valichi interessati da rotte migratorieLiguria: approvata giornata di caccia aggiuntiva in appostamentoSacile: Caretta interroga il Ministro su aggressione animalistaRegione Toscana: accordi reciprocità caccia Umbria e LazioToscana: Tar sospende caccia pavoncella e moriglioneSardegna. Ok a Piani di prelievo per lepri e perniciCacciatori francesi sul piede di guerraToscana. Coldiretti chiede l'assessorato all'AgroalimentarePiombo. La Face rincara la doseDreosto (Lega), no a bando piombo, presentata proposta di risoluzioneIl patto coi lupi. Alle origini della cacciaSacile, ancora un'aggressione animalista alla Sagra degli OseiGoverno impugna riforma caccia ToscanaSicilia. Wwf impugna Tar respingeBelluno. Riapre caccia al cervoBuconi fa rettificare articolo diffamatorio su RepubblicaCaretta risponde a Sofri: "ipocrita è chi è contro la caccia"FACE: inattuabile proposta Comitato REACH sul piomboPiana candidato in Liguria: "cacciatori fondamentali per il territorio"Puglia, Fidc: "un successo la sentenza del Tar"Piombo zone umide. Dreosto "sarà battaglia all'ultimo voto"Liguria: approvato nuovo calendario venatorioSalute e caccia. Fidc risponde agli animalistiNuova stagione venatoria vecchie polemicheMacerata: progetto scuola delle FedercaccciatriciPreapertura. Fidc Veneto chiede delibera urgenteRegione Toscana: la preapertura resta in vigoreVeneto. Preapertura in parte sospesa dal TarPreapertura caccia 2020: dove e comeRegionali. Da Massaciuccoli un candidato cacciatoreToscana. Confermata preaperturaAbruzzo: approvato Piano faunistico e calendario venatorioSicilia, modificato Calendario VenatorioToscana. Chiarimenti sulla preaperturaBelluno: stop all'abbattimento di cerviMarche. Un cacciatore candidato alle regionaliToscana. Preapertura a tortora e storno (in deroga)Tortora. Raccolta ali 2020-21Toscana. Le aspettative di Arci CacciaSicilia. TAR respinge richiesta ambientalisti

News Caccia

Audizioni Valle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"


venerdì 15 novembre 2019
    

 

Sulla drammatica moria di anatidi verificatasi nella Valle della Canna, il rischio di ‘disastro ambientale” e la minaccia di compromissione permanente dell’avifauna selvatica, si è svolta nel pomeriggio di ieri  l’audizione in commissione ambiente da parte dell'Assessre regionale Paola Gazzolo, dell’assessore del Comune di Ravenna, Gianluigi Baroncini, e del Presidente e della Direttrice della Comunità del Parco del Delta del Po, sollecitata nelle scorse settimane dal consigliere della Lega Massimiliano Pompignoli.

Il consigliere leghista commenta: “Dagli interventi dei tecnici dell’amministrazione di Ravenna e dalle parole dei vertici della Comunità del Parco del Delta del Po, è emersa a nostro avviso una cronica sottovalutazione del problema che invece poteva essere gestito con criterio e per tempo, attraverso un controllo capillare e giornaliero del sistema di reflusso delle acque. Secondo quanto segnalatoci nei giorni scorsi, dai prelievi effettuati dall’Ausl i primi di settembre su un campione selezionato di anatidi, si era già riscontrata la presenza del botulino, segno del fatto che le acque erano già contaminate. Questo significa che chi doveva agire per bonificare l’area e risanare l’avifauna non solo non l’ha fatto sottovalutando il problema, ma ha lasciato che le condizioni delle acque peggiorassero.”

I numeri della ‘strage’ snocciolati in commissione non sono rassicuranti. Si parla di 2500 volatili morti e circa 180 in stato di cura. “Se si fosse intervenuti in maniera tempestiva” – conclude Pompignoli – “molto probabilmente questa ecatombe si sarebbe potuta evitare. La cosa che più ci spaventa, oltre al fatto che i tecnici del Comune non sono stati in grado di stimare l’entità del danno, è che non ci è stata data rassicurazione sull'ipotesi che l'emergenza possa o meno ripetersi.”

Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Audizioni Valle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"

Molto bene Consigliere Pompignoli, Le saremmo ancor più grati, se facesse notare l’infondatezza delle giustificazioni dedotte, a chi vuole coprire eventuali proprie inadempienze, portando a paragone l’attività venatoria.

da Da Federcacciatore 15/11/2019 17.49

Re:Audizioni Valle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"

Guarda caso tutte le persone coinvolte citate a inizio articolo fanno parte dello stesso partito. bravo sig.pompignoli tieni duro !!! Tra poco elezioni e.r.li mandiamo a casa tutti avranno modo di pensare a tutte le boiate che hanno combinato con preso questa..

da Pc 70 15/11/2019 14.01

Re:Audizioni Valle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"

Ebbravo/a il direttore de...i miei stivali. Se quello che ha scritto Mauro è vero, questa tizia è veramente fuori di melone, da TSO. Avrei qualche dubbio se ritenerla idonea a pulire i cessi della stazione.

da MarioP 15/11/2019 13.43

Re:Audizioni Valle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"

Te pareva che per il direttore del parco la colpa non era sua ma dei cacciatori????? A casa subito questa incompetente!!!!!

da Fucino Cane 15/11/2019 13.23

Re:Audizioni Valle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"

Maria Pia Pagliarusco, direttore del Parco ha ricordato i progetti e i tentativi del passato per poter migliorare la circolazione idraulica, che non sono però stati finanziati per carenza di fondi: “Se fossimo stati avvertiti prima della presenza di botulino, forse avremmo potuto ridurre la moria degli uccelli. È vero che quanto accaduto è grave, ma, secondo i report regionali, con l’attività venatoria muoiono molti più esemplari rispetto a quelli colpiti dal batterio. Non possiamo dunque parlare di disastro in questi termini”.

da Mauro 68 15/11/2019 12.31

Re:Audizioni alle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"

Questo è quello che succede a lasciare la gestione dell'ambiente agli ambientalisti.

da E non solo per la valle della canna 15/11/2019 11.03

Re:Audizioni alle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"

La Corte dei Conti è la cura e l'esempio per i prossimi.. Saluti

da Fabio 15/11/2019 10.55

Re:Audizioni alle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"

Tra poco si vota in ER, votate bene e cacciate questi sinistri figuri, basta ambientalisti e cattocomunisti al governo regionale

da Zavattin Ugo 15/11/2019 10.24

Re:Audizioni alle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"

L'Assessore avrà pensato che il botulino è lo stesso che si usa per gonfiare le labbra e togliere le rughe dall'estetista, ridiamoci sopra intanto 2500 anatre sono morte per malgestione, chi sbaglia deve pagare ed essere sostituito.

da giusva 15/11/2019 10.00

Re:Audizioni alle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"

gli ambientalisti preferiscono fare queste cose che consentire una gestione della fauna seria e scientifica ! ma fortunatamente le nuove generazioni sono molto più attente e intelligenti che non lo zoccolo duro dei vecchi sinistroidi beoti !! ce la faremo !

da Lega 15/11/2019 9.02