Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
La premier del popolo dei cacciatoriCalabria: costituiti tutti gli AtcPresidente Atc Biella: "Vassallo? Figlio di un grande cacciatore"In Indonesia scoperta la più antica scena di cacciaToscana: approvati piani controllo volpe e minilepreFidc e gli impegni per la starnaBerlato: no a pagamento on line delle tasse regionaliItalcaccia Abruzzo chiede modifica calendario per beccacce e tordi Selvatici per le strade. Fidc "non è una favola di Natale"Controllo faunistico: la proposta di Arci CacciaCaccia, così disse RoosveltToscana: consigliere Salvini chiede coinvolgimento cacciatoriCct: incontro sulla revisione della Legge sulla cacciaAnuu, il passo e l'inverno alle porte In inverno in Wisconsin al Ruffed GrouseLombardia: novità sulla gestione del cinghialeDebutto all'insegna della solidarietà per le FedercacciatriciCommissione Ue: no alle catture con le retiBrescia, raid contro capanni. Rolfi "stop animalismo radicale"Piemonte: mezzi motorizzati per facilitare i cinghialaiValle della Canna. Bocciato emendamento PompignoliParco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di cacciaToscana, Fassini invita all'unita'Arci Caccia chiede accordi interscambio cacciatori tra Veneto e ToscanaMarche: soddisfazione da Fidc e AnlcSentenza Consulta: legittima annotazione ad abbattimento accertatoAl Parlamento Ue interrogazione della Lega sui richiami viviLegge bilancio, animalisti contro proposta Pd contenimento faunaToscana: al via campagna sulla sicurezza a cacciaLodi: ricorso contro piano abbattimento volpiGiornata del suolo, i cacciatori in prima lineaPavoncella: Fidc chiede aiuto ai cacciatoriLa Libera Caccia dona defibrillatore all'asilo di MontespertoliNasce il Coordinamento nazionale cacciatrici FidcCacciatrice a 104 anniAnuu: Impugnativa richiami vivi, un impegno che si fa attendereLangone: cacciatori perseguitati Anuu: il periodo migratorio sta terminandoToscana: 5 associazioni riunite in una cabina di regiaIn Commissione stralciata proposta Gallinella sulla fauna selvaticaToscana "Cara Cia, la caccia pubblica non si tocca"A Roma la 58a Assemblea nazionale FedercacciaSelvaggina: Animalisti contro il Ministero della SaluteIl M5S ritira la proposta Gallinella sul controllo faunisticoMazzali: novità su capanni, inanellamenti e semplificazioni per i cacciatoriToscana: il Consigliere Salvini protestaRimini. Rimane il divieto di caccia sul fiume MarecchiaContenimento faunistico e filiera: le proposte alla FinanziariaCaccia Futura. Moira, i fucili, i caniBocciato bilancio dell'Atc Bo3. Cinghialai in subbuglioA Ferrara presentato Progetto Life PerdixCacciatrice star di Instagram attaccata dagli animalistiSpagna. I cacciatori rivendicano ruolo della caccia compatibileLombardia: approvate alcune novità per i cacciatoriAtc Siena: "mancano soldi per i danni. Superare gestione ATC"KC: l'Italia dovrà giustificare le sue anomalieKC, le ultime da Bruxelles. Si va al documento finaleSpagna. Misure urgenti per la tortoraTroppa neve, cacciatori interrompono caccia al cervoToscana, consigliere Salvini "rischio pesanti limitazioni"Cinghiali: Ministra Bellanova sollecita Costa su modifica 157/92Laguna Orbetello: protestano anche Lipu e Italia NostraSentenza Tar: gli Atc e le funzioni pubblicheStrage Valle della Canna. Direttrice Parco critica i cacciatoriDivieto piombo: decisione rimandataBruzzone in Senato: "stop estremismo animalista del Ministro Costa"Cct: procede revisione legge regionale, no a provvedimenti stralcioFidc Emilia Romagna "fantasiosi attacchi animalisti"Toscana "Colpo di mano su istituti privati"Toscana: approvata legge su contenimento ungulati nelle aree urbanePonteranica (BG), il sindaco vuole vietare la caccia in battutaStorni, chiarimento dalla Regione ToscanaAtc Unico Brescia, chiusa caccia alla lepreCaccia Futura. Pietro Vismara: apprendista dirigenteNominati Commissari Atc Benevento e NapoliPAC: I cacciatori europei chiedono "maggiori ambizioni ambientali"Controlli venatori. Wwf Perugia filma i cacciatoriFidc: marcate nuove cesene per progetto satellitareBologna: aggiornamento per 80 capisquadraPuglia. ArciCaccia auspica collaborazioneFauna selvatica, Governo tergiversaMacron e il "patto segreto" con i cacciatoriFidc Umbria, nuove richieste per la caccia alla RegionePiacenza: chiusura anticipata anche per pernici e starneFiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsiNorme tassidermia Liguria. Consulta respinge ricorso

News Caccia

Anuu: L'esasperata tutela della natura fa ridere chi la vive


mercoledì 30 ottobre 2019
    

Riceviamo e pubblichiamo:
 
La recente sentenza del Consiglio di Stato n. 7182 del 22/10/2019 sul calendario venatorio della Regione Liguria 2018-2019 induce seriamente a ritenere come l’ossessionato modo di interpretare la tutela della natura, nel rispetto della legge, porti talvolta a misconoscere ogni valutazione concreta sulla protezione dell’ambiente e dell’avifauna.
 
La sentenza, ad esempio, più volte sottolinea che le date delle decadi “teoriche” della migrazione prenuziale, nelle quali, lo ricordiamo, può essere previsto il prelievo venatorio, non devono assolutamente sovrapporsi con le decadi “reali” della migrazione della specie considerata, durante le quali il prelievo è vietato. Che vogliamo dire? Che un simile assunto è irrealistico ed illogico, perché non è possibile prevedere con la bilancina del farmacista e con teorici diagrammi il preciso inizio della migrazione, anche di un solo individuo, e affermare, nell’ambito di una rigida giurisprudenza europea, che la migrazione post-nuziale possa considerarsi iniziata per una determinata specie. Se lo Stato o la Regione non dimostrano con dati scientifici e tecnici che non si verifica alcuna sovrapposizione, in quanto nella regione interessata la nidificazione termina prima o la migrazione di ritorno inizia più tardi, in assenza di dati regionali l’analisi delle sovrapposizioni deve basarsi su dati nazionali (n.d.r. l’Italia è più lunga che larga!), altrimenti la caccia non può essere concessa… Siamo veramente al di fuori di ogni legge naturale, come se a giugno (periodo di approvazione dei calendari venatori) si possa sapere quanto accadrà sei mesi dopo, con l’influenza decisiva che le condizioni meteo esercitano sul passo. Ad esempio, basterebbe assumere quanto si paventava per il Tordo sassello (Turdus iliacus) o per la Peppola (Fringilla montifringilla), dei quali tutti asserivano una forte diminuzione, quasi profetizzandone la scomparsa e che, invece, sono apparsi nell’ottobre 2019 in rimarchevole anticipata quantità, forse presagendo un rigido inverno alle latitudini del loro abituale stazionamento. La sintesi di questa insanabile frattura tra leggi scritte dall’uomo e leggi naturali è quella del saggio prelievo che persino i bracconieri dei tempi andati (quando, per intendersi, in montagna si pativa la fame) rispettavano nella loro attività predatoria, se non altro perché non venisse meno, la fonte di sostentamento. Occorre formalizzare dei piani di gestione per ogni specie con chiare modalità e altrettanto chiari limiti stagionali e giornalieri di prelievo. Bisogna essere coscienti che l’uomo è gestore della natura, al centro di un Creato, per chi crede e chi non crede, che non può sussistere senza una saggia fruizione, cui l’uomo in camice bianco e il giudice togato dovranno limitarsi a contribuire senza ulteriori pretese, guardate con senso di divertito compatimento da tutti quelli che la natura la vivono in prima persona, perché nell’ambiente ci siamo tutti, nessuno escluso, come i cacciatori.

 

ANUUMigratoristi Stampa
Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Anuu: L'esasperata tutela della natura fa ridere chi la vive

"Bisogna essere coscienti che l’uomo è gestore della natura, al centro di un Creato, per chi crede e chi non crede, che non può sussistere senza una saggia fruizione" : AH AH AH AHA HAHAHA HAHAH AH Roba che nemmeno nell'antico testamento

da Ciao Ciao 02/11/2019 19.37

Re:Anuu: L'esasperata tutela della natura fa ridere chi la vive

Era ora

da Bg 30/10/2019 21.43

Re:Anuu: L'esasperata tutela della natura fa ridere chi la vive

CHIUSA LA CACCIA ALLA ALLODOLA IN ROMANIA

da Billy 30/10/2019 14.33