Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Divieto caccia cinghiale Sondrio. Sentenza TarLe novità dal Comitato esecutivo AnuuLo Studio di Paul Vignac sulla beccaccia in FranciaMarche: via libera della II Commissione al Piano faunisticoBrescia: Cacciatori in campo per pulire le TorbierePdl Piccin: multe fino a 3500 euro per chi disturba i cacciatoriUtr Como: corsi monitoratori beccacciaUmbria, Ass. Morroni "incrementare contenimento cinghiali"Riserva Monti Livornesi. La Regione si impegna a tutelare la cacciaPuglia, caccia ancora aperta per tordi e anatidiRolfi: senza i cacciatori problema cinghiale sarebbe ingestibile Lessinia, 2 mila ettari di Parco torneranno cacciabiliMinistero Ambiente: da Giarratano a ZaghiFace: In Italia cacciatori partecipano ai censimenti ufficialiToscana. Il nuovo Piano dovrà salvaguardare i capanni da cacciaPiemonte: ok a fuoristrada per la caccia al cinghialeI cacciatori toscani per il monitoraggio dell'avifauna migratoriaPuglia: prosegue la caccia a colombaccio e corvidiArci Caccia: da rinnovare comitati Atc L'Aquila e PescaraEmilia Romagna: incontro sulla caccia della LegaCCT: a Firenze la caccia si tinge di rosaCaccia Toscana: in Consiglio la proposta della GiuntaAncora presidio animalista a Hit ShowEnzo D'Angelis: quando la pittura incontra l'ars venandiTrento: ritirato ddl Zanotelli su riforma della cacciaPiemonte: Recupero giornate caccia cinghiale non fruiteMazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastriLargo ai giovani: Andrea Petrelli all'Atc MC2Piano Faunistico Toscana pronto a fine annoLombardia: nominati componenti Osservatorio. Rolfi "Sarà nostro Ispra"Fidc "da Utr Bg biasimo per superamento cinghiali abbattuti"Maglio (Anlc Puglia): in arrivo altre proroghe chiusura cacciaToscana: approvate linee guida su Piano faunistico CCT: a Firenze la prima assemblea regionale dell'annoAvellino. Domato incendio grazie ai cacciatoriIl premio Oscar Jennifer Lawrence e le altre dive cacciatriciCacciatori solidali: carne di cinghiale alla mensa dei poveriPieroni: Sbrana si vergogni e si dimetta dal SenatoMazzali a caccia, ancora offese e minacce sui socialSicilia: prolungata al 30 gennaio chiusura beccacciaFidc: ancora disprezzo per una tragediaSenatrice Sbrana sorride per la morte di cacciatoriTar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpePiccin: "clima d'odio contro i cacciatori, serve legge per tutelarli"Piemonte, incontro delle associazioni venatoriePiano faunistico Toscana. Salvini "attenzione alle variazioni"Riserva Monti Livornesi. CCT chiede garanzie per la cacciaIbra torna al Milan. Contestato perchè cacciatorePiano faunistico Marche, lavori in corsoMarche. Fidc "sui dati degli anticaccia il vuoto scientifico"Incendi Liguria. Il divieto di caccia si applica per tre anniA caccia di rifiuti. Il volontariato dei cacciatoriViolenza contro i Cacciatori. Fidc chiede incontro con Ministro dell'InternoFriuli: ignoti danno fuoco a due altane di cacciaSardegna: proposti corsi per sulla sicurezza a cacciaLiguria, la caccia al cinghiale non chiudePiano faunistico Marche: Audizioni in Regione "Basta con gli auguri di morte". L'indignazione delle cacciatriciFiocchi arruola i cacciatori per mappare il degrado ambientalePiemonte, Legge caccia. Cirio incontra gli animalistiAncora odio contro i cacciatoriAnlc Veneto: "fondi alla caccia? Solo il 6% delle tasse dei cacciatori"Marche, Pieroni: “La caccia nei siti Natura 2000 è consentita”Prolungamento caccia beccaccia? "Merito di Scolopax Overland"Respinto ricorso cacciatori Lampedusa e LinosaNovara: nuovo regolamento caccia alla volpeAl Tg1 cacciatori contro il bracconaggioIn Abruzzo via alla filiera dei cinghialiPuglia: proroga caccia beccaccia fino al 19 gennaioCCT querela diffamatori dei cacciatoriAmbientalisti diffidano la Regione MarcheFidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum praticoLombardia: segnatura subito dopo l'abbattimentoCaccia, Rolfi: centralismo del Governo Conte sconfitto in corte costituzionaleLa scomparsa di Giacomo NicolucciFrancia. Ricostituite 47 zone umideAbruzzo: proroga per la caccia alla beccaccia

News Caccia

Abolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN


martedì 29 ottobre 2019
    

Bufali
 
“L'abolizione della caccia sportiva non protegge gli animali”. Sono queste le conclusioni a cui sono giunti oltre centotrenta scienziati di tutto il mondo aderenti a IUCN, esprimendo la loro preoccupazione per la deriva animalista di molti governi.
 
Gli studiosi hanno sottoscritto una lettera pubblicata sulla prestigiosa rivista Science in cui si evidenzia che le politiche di conservazione che non sono basate sulle evidenze scientifiche sono pericolose per la conservazione degli habitat e della biodiversità e rischiano di danneggiare e impoverire le comunità rurali.

“La caccia sportiva, soprattutto la caccia grossa praticata in Africa od in altri paesi in via di sviluppo è sotto pressione da parte delle associazioni animaliste e diversi paesi (Australia, Francia Olanda) – sottolineano nelle conclusioni -  hanno già emesso provvedimenti restrittivi sull'importazione dei trofei di caccia. Tali misure dovrebbero avere la finalità di favorire la conservazione della fauna, ma al contrario, esistono convincenti evidenze che l’abrogazione della caccia sportiva avrebbe conseguenze negative sulla fauna selvatica stessa".

Continua la lettera: "In Africa sono molti di più i territori naturali sottoposti a regime venatorio di quelli a parco nazionale e la fine di questa attività comporta il rischio di una trasformazione di queste aree selvagge con una conseguente perdita di biodiversità. Certamente una caccia mal regolata mette in pericolo le popolazioni animali, ma la soluzione non è il divieto, ma una sua migliore regolazione e gestione. Molte esperienze hanno dimostrato che una attività venatoria ben regolata e basata su presupposti biologici ha effetti positivi per molte specie (rinoceronte, argali, big horn e molti ungulati africani). La caccia al trofeo è fonte di reddito per molte popolazioni rurali specie nelle aree troppo remote e selvagge per attirare altre forme di eco-turismo. Per questo l’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN) sostiene che una buona regolazione e gestione di questa attività ha effetti positivi sulla fauna.

La prossima assemblea IUCN valuterà tutti questi aspetti, valutando anche altri documenti IUCN, inclusi orientamenti e dichiarazioni dei gruppi di specialisti. Per quanto riguarda la caccia ai trofei, la Species Survival Commission ha sviluppato "Principi guida per l'utilizzo della caccia ai trofei come strumento di conservazione" e IUCN ha pubblicato un documento informativo (versione aggiornata preparata per CITES CoP17. Questi documenti riconoscono che, se ben gestito, il trofeo la caccia può offrire importanti benefici per la protezione e il recupero delle specie, la conservazione dell'habitat e la riduzione della caccia illegale e del commercio illegale di specie selvatiche, nonché offrire importanti vantaggi di sussistenza alle comunità rurali (ad esempio in Namibia, Zimbabwe, Tanzania, Tagikistan, Canada, Pakistan e diversi paesi europei paesi).

Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Abolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN

Sicuramente le associazioni animaliste le daranno come fake news e diranno che è un'invenzione dei cacciatori e chi sta da la loro parte

da Falco Pellegrino 30/10/2019 12.32

Re:Abolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN

Stiamo tranquilli perchè televisioni e giornali diffonderanno la notizia...

da Arrabbiato 67 30/10/2019 8.28

Re:Abolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN

Cosa volete che sappiano questi scienziati, date piuttosto retta a Rob Molina o alla Bramby.Quelli sì che ci capiscono.

da Frank 44 29/10/2019 19.14

Re:Abolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN

Canada ? lo stato canadese aiuta i Nativi in modo quasi imbarazzante per la popolazione normale oltre a questo è una nazione RICCHISSIMA che non ha bisogno di niente e nessuno! riguardo la caccia /pesca è forse la nazione più avanzata al Mondo per la gestione di queste due risorse ed i RESIDENTI possono godere di questi vantaggi con pochi spiccioli. Ma non esiste la Mafia e gli ATC !

da Pino 29/10/2019 17.02

Re:Abolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN

Alle comunità rurali non va un bel nulla solo a politici che in Africa si vendono per 1000 € non gli importa nulla di biodiversità, conservazione etc. etc. ... non siamo sfacciatamente ridicoli ..... ....Questi documenti riconoscono che, se ben gestito....questa frase dice tutto e il contrario di tutto .....se ben gestito, ma quando ??????

da Rob Molina 29/10/2019 16.56