Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
La premier del popolo dei cacciatoriCalabria: costituiti tutti gli AtcPresidente Atc Biella: "Vassallo? Figlio di un grande cacciatore"In Indonesia scoperta la più antica scena di cacciaToscana: approvati piani controllo volpe e minilepreFidc e gli impegni per la starnaBerlato: no a pagamento on line delle tasse regionaliItalcaccia Abruzzo chiede modifica calendario per beccacce e tordi Selvatici per le strade. Fidc "non è una favola di Natale"Controllo faunistico: la proposta di Arci CacciaCaccia, così disse RoosveltToscana: consigliere Salvini chiede coinvolgimento cacciatoriCct: incontro sulla revisione della Legge sulla cacciaAnuu, il passo e l'inverno alle porte In inverno in Wisconsin al Ruffed GrouseLombardia: novità sulla gestione del cinghialeDebutto all'insegna della solidarietà per le FedercacciatriciCommissione Ue: no alle catture con le retiBrescia, raid contro capanni. Rolfi "stop animalismo radicale"Piemonte: mezzi motorizzati per facilitare i cinghialaiValle della Canna. Bocciato emendamento PompignoliParco Monti Livornesi. No a ulteriori divieti di cacciaToscana, Fassini invita all'unita'Arci Caccia chiede accordi interscambio cacciatori tra Veneto e ToscanaMarche: soddisfazione da Fidc e AnlcSentenza Consulta: legittima annotazione ad abbattimento accertatoAl Parlamento Ue interrogazione della Lega sui richiami viviLegge bilancio, animalisti contro proposta Pd contenimento faunaToscana: al via campagna sulla sicurezza a cacciaLodi: ricorso contro piano abbattimento volpiGiornata del suolo, i cacciatori in prima lineaPavoncella: Fidc chiede aiuto ai cacciatoriLa Libera Caccia dona defibrillatore all'asilo di MontespertoliNasce il Coordinamento nazionale cacciatrici FidcCacciatrice a 104 anniAnuu: Impugnativa richiami vivi, un impegno che si fa attendereLangone: cacciatori perseguitati Anuu: il periodo migratorio sta terminandoToscana: 5 associazioni riunite in una cabina di regiaIn Commissione stralciata proposta Gallinella sulla fauna selvaticaToscana "Cara Cia, la caccia pubblica non si tocca"A Roma la 58a Assemblea nazionale FedercacciaSelvaggina: Animalisti contro il Ministero della SaluteIl M5S ritira la proposta Gallinella sul controllo faunisticoMazzali: novità su capanni, inanellamenti e semplificazioni per i cacciatoriToscana: il Consigliere Salvini protestaRimini. Rimane il divieto di caccia sul fiume MarecchiaContenimento faunistico e filiera: le proposte alla FinanziariaCaccia Futura. Moira, i fucili, i caniBocciato bilancio dell'Atc Bo3. Cinghialai in subbuglioA Ferrara presentato Progetto Life PerdixCacciatrice star di Instagram attaccata dagli animalistiSpagna. I cacciatori rivendicano ruolo della caccia compatibileLombardia: approvate alcune novità per i cacciatoriAtc Siena: "mancano soldi per i danni. Superare gestione ATC"KC: l'Italia dovrà giustificare le sue anomalieKC, le ultime da Bruxelles. Si va al documento finaleSpagna. Misure urgenti per la tortoraTroppa neve, cacciatori interrompono caccia al cervoToscana, consigliere Salvini "rischio pesanti limitazioni"Cinghiali: Ministra Bellanova sollecita Costa su modifica 157/92Laguna Orbetello: protestano anche Lipu e Italia NostraSentenza Tar: gli Atc e le funzioni pubblicheStrage Valle della Canna. Direttrice Parco critica i cacciatoriDivieto piombo: decisione rimandataBruzzone in Senato: "stop estremismo animalista del Ministro Costa"Cct: procede revisione legge regionale, no a provvedimenti stralcioFidc Emilia Romagna "fantasiosi attacchi animalisti"Toscana "Colpo di mano su istituti privati"Toscana: approvata legge su contenimento ungulati nelle aree urbanePonteranica (BG), il sindaco vuole vietare la caccia in battutaStorni, chiarimento dalla Regione ToscanaAtc Unico Brescia, chiusa caccia alla lepreCaccia Futura. Pietro Vismara: apprendista dirigenteNominati Commissari Atc Benevento e NapoliPAC: I cacciatori europei chiedono "maggiori ambizioni ambientali"Controlli venatori. Wwf Perugia filma i cacciatoriFidc: marcate nuove cesene per progetto satellitareBologna: aggiornamento per 80 capisquadraPuglia. ArciCaccia auspica collaborazioneFauna selvatica, Governo tergiversaMacron e il "patto segreto" con i cacciatoriFidc Umbria, nuove richieste per la caccia alla RegionePiacenza: chiusura anticipata anche per pernici e starneFiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsiNorme tassidermia Liguria. Consulta respinge ricorso

News Caccia

Abolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN


martedì 29 ottobre 2019
    

Bufali
 
“L'abolizione della caccia sportiva non protegge gli animali”. Sono queste le conclusioni a cui sono giunti oltre centotrenta scienziati di tutto il mondo aderenti a IUCN, esprimendo la loro preoccupazione per la deriva animalista di molti governi.
 
Gli studiosi hanno sottoscritto una lettera pubblicata sulla prestigiosa rivista Science in cui si evidenzia che le politiche di conservazione che non sono basate sulle evidenze scientifiche sono pericolose per la conservazione degli habitat e della biodiversità e rischiano di danneggiare e impoverire le comunità rurali.

“La caccia sportiva, soprattutto la caccia grossa praticata in Africa od in altri paesi in via di sviluppo è sotto pressione da parte delle associazioni animaliste e diversi paesi (Australia, Francia Olanda) – sottolineano nelle conclusioni -  hanno già emesso provvedimenti restrittivi sull'importazione dei trofei di caccia. Tali misure dovrebbero avere la finalità di favorire la conservazione della fauna, ma al contrario, esistono convincenti evidenze che l’abrogazione della caccia sportiva avrebbe conseguenze negative sulla fauna selvatica stessa".

Continua la lettera: "In Africa sono molti di più i territori naturali sottoposti a regime venatorio di quelli a parco nazionale e la fine di questa attività comporta il rischio di una trasformazione di queste aree selvagge con una conseguente perdita di biodiversità. Certamente una caccia mal regolata mette in pericolo le popolazioni animali, ma la soluzione non è il divieto, ma una sua migliore regolazione e gestione. Molte esperienze hanno dimostrato che una attività venatoria ben regolata e basata su presupposti biologici ha effetti positivi per molte specie (rinoceronte, argali, big horn e molti ungulati africani). La caccia al trofeo è fonte di reddito per molte popolazioni rurali specie nelle aree troppo remote e selvagge per attirare altre forme di eco-turismo. Per questo l’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN) sostiene che una buona regolazione e gestione di questa attività ha effetti positivi sulla fauna.

La prossima assemblea IUCN valuterà tutti questi aspetti, valutando anche altri documenti IUCN, inclusi orientamenti e dichiarazioni dei gruppi di specialisti. Per quanto riguarda la caccia ai trofei, la Species Survival Commission ha sviluppato "Principi guida per l'utilizzo della caccia ai trofei come strumento di conservazione" e IUCN ha pubblicato un documento informativo (versione aggiornata preparata per CITES CoP17. Questi documenti riconoscono che, se ben gestito, il trofeo la caccia può offrire importanti benefici per la protezione e il recupero delle specie, la conservazione dell'habitat e la riduzione della caccia illegale e del commercio illegale di specie selvatiche, nonché offrire importanti vantaggi di sussistenza alle comunità rurali (ad esempio in Namibia, Zimbabwe, Tanzania, Tagikistan, Canada, Pakistan e diversi paesi europei paesi).

Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Abolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN

Sicuramente le associazioni animaliste le daranno come fake news e diranno che è un'invenzione dei cacciatori e chi sta da la loro parte

da Falco Pellegrino 30/10/2019 12.32

Re:Abolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN

Stiamo tranquilli perchè televisioni e giornali diffonderanno la notizia...

da Arrabbiato 67 30/10/2019 8.28

Re:Abolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN

Cosa volete che sappiano questi scienziati, date piuttosto retta a Rob Molina o alla Bramby.Quelli sì che ci capiscono.

da Frank 44 29/10/2019 19.14

Re:Abolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN

Canada ? lo stato canadese aiuta i Nativi in modo quasi imbarazzante per la popolazione normale oltre a questo è una nazione RICCHISSIMA che non ha bisogno di niente e nessuno! riguardo la caccia /pesca è forse la nazione più avanzata al Mondo per la gestione di queste due risorse ed i RESIDENTI possono godere di questi vantaggi con pochi spiccioli. Ma non esiste la Mafia e gli ATC !

da Pino 29/10/2019 17.02

Re:Abolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN

Alle comunità rurali non va un bel nulla solo a politici che in Africa si vendono per 1000 € non gli importa nulla di biodiversità, conservazione etc. etc. ... non siamo sfacciatamente ridicoli ..... ....Questi documenti riconoscono che, se ben gestito....questa frase dice tutto e il contrario di tutto .....se ben gestito, ma quando ??????

da Rob Molina 29/10/2019 16.56