Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Lombardia: ok a modifiche legge caccia. Il commento di Fidc La Lipu vuole collegare la caccia al bracconaggioMazzali: ok a Odg su ospitalità cacciatori da fuori regioneUmbria: I cacciatori di cinghiale uniti contro il Covid-19Toscana: parte la selezione al caprioloFiocchi, strategia Farm to Folk Ue valorizzi la selvagginaLombardia, per M5S incostituzionale norma sui visori notturniArchiviato Eu Pilot bracconaggioLombardia: giubbino alta visibilità obbligatorio anche per la stanzialeFace: ottimo Farm to ForkPisa. Controllo corvidi ok all'IspraI cacciatori europei determinanti per la biodiversità Fondazione Una e tutela della BiodiversitàLombardia. Rolfi "attendiamo via libera a caccia di selezione e visori notturni"Toscana. Ecco il calendario venatorioLombardia. Mazzali "respinte pregiudiziali contro la caccia"Covid 19 e buone pratiche a cacciaPiemonte. Riparte la caccia di selezioneA Catania i cacciatori con la protezione civileFidc: su Manifesto FACE Biodiversità un altro passo avantiCCT: "si torna a caccia! Approvato calendario venatorio"Cinghiali Bologna: Botta e risposta con la Città MetropolitanaBraccata. Fra vergini e smemoratiFace cerca collaboratoriFace. I cacciatori con la ricercaStorno in deroga. La Toscana ha messo il turboBraccata. E' gazzarra dopo la lettera di LegambienteFedercaccia Emilia R.: “La caccia è attività motoria”Cinghiali. La Calabria ha un pianoLegambiente attacca la braccata. Fidc protestaLombardia. Chiarimenti in corso d'operaToscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"Toscana: nuova leadership ItalcacciaFrancia: record di beccacce inanellateUSA. 900 mila ettari riaperti alla cacciaFidc Perugia. Ingiusto pagare i danni dei cinghialiAnlc Lombardia: bene selezione caprioloToscana. Si ricomincia con i controlli e i prelieviFidc Umbria: no ad aumento tasse AtcToscana. Si chiede di ripartire con gli esamiAssessore Mammi (Emilia R.): priorità al controllo del cinghialeMolise: Tar respinge richiesta sospensione cacciaIl "Capanno" del GranducaCaccia. Importanti novità in LiguriaProcede monitoraggio su ceseneCalabria. Prima mossa sul calendarioPiombo: richiesta di chiarimenti dal Presidente della Face Emilia Romagna: ecco il calendario venatorioEmilia Romagna. Impazza la polemicaCabina regia mondo venatorio: Far ripartire attività venatoria e controlloPompignoli (Lega): "sospendere il pagamento della quota di iscrizione agli Atc"Morassut (MinAmbiente) rende onore al cuore dei cacciatoriToscana: allarme ColdirettiLombardia. Rolfi chiede le derogheToscana: appostamenti fissiMolise. Il Wwf contesta la riaperturaCovid 19. Nuove iniziative FedercacciaCct chiede risposte urgenti su controllo e selezioneEmilia Romagna. Sì ad addestramento cani e caccia selezioneAddestramento cani anche in ToscanaRolfi: in Lombardia caccia cinghiale tutto l'anno anche con visori notturniAttività cinofile e prelievi selettivi: Dreosto scrive alle RegioniCabina di regia Mondo Venatorio: Facciamo ripartire il settoreFidc Umbria: no ad apertura caccia braccata al primo novembreFidc Piemonte: Da Legambiente meschino sciacallaggio sulla cacciaCinghiali. Assessore Basilicata sollecita provvedimenti governativiMolise, è legge la possibilità di estendere caccia al cinghialeArci Caccia Emilia Romagna: in cammino verso il Calendario Venatorio 2020Nuova riserva di caccia per IbrahimovicFidc supera il milione di euro donati per l'emergenza Covid19Agricoltura e fauna selvatica ai tempi del CoronavirusMarche: continua la solidarietà dei cacciatoriArci Caccia e Eps invitano all'unitàToscana: "riparta selezione cinghiale"

News Caccia

Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar


venerdì 18 ottobre 2019
    

 
 
 
Dopo la modifica del calendario venatorio pugliese, che già aveva scontentato i cacciatori, il Tar aveva respinto la domanda cautelare di Vas. Oggi il Consiglio di Stato, senza entrare nel merito del ricorso, ma accettando la tesi del possibile danno irreparabile, riforma in parte l'ordinanza del Tar del 20 settembre (relativa al primo calendario), accogliendo in parte la domanda cautelare, e sospendendo alcune parti per "scostamenti temporali" dal parere Ispra. 

Il che rimanda
ad ulteriori approfondimenti  del Tar, che mercoledì 23 ottobre dovrà esprimersi nel merito "previa adeguata istruttoria, delle complesse questioni proposte con il ricorso e con i successivi motivi aggiunti nonché delle altrettanto complesse difese e delle eccezioni proposte dalla Regione Puglia e dalle altri parti".

Gli effetti sulle date di chiusura della caccia della decisione del Consiglio di Stato altro non fanno che confermare, per il momento, i contenuti del calendario venatorio modificato dalla Regione su alcune date di chiusura.

"a) per il Moriglione, la Pavoncella, Il Tordo Bottaccio, la Cesena e il Tordo Sassello entro la data del 19 gennaio 2020;

b) per la Beccaccia entro il 31 dicembre 2019;

c) per il Fagiano entro la data del 30 novembre 2019;

d) per il Beccaccino entro la data del 29 dicembre 2019;

e) per la Cornacchia grigia, per la Gazza e la Ghiandaia entro il 15 gennaio 2019;

f) per l’Alzavola, la Canapiglia, il Codone, la Folaga, il Germano Reale e il Porciglione entro il 19 gennaio 2020;

- considerato, altresì, che la chiusura posticipata della stagioni venatoria può essere autorizzata nei giorni 1, 2, 5, 8 e 9 febbraio 2020 unicamente per le specie cacciabili Cornacchia Grigia, Gazza, Ghiandaia e Colombaccio".


Il Consiglio di Stato, di contro, non ha accolto le ulteriori censure proposte sia di ordine procedimentale (presunta inefficacia, per scadenza, del Piano Faunistico venatorio regionale 2009/2014, successivamente prorogato più volte),  né di ordine sostanziale in riferimento alla  “mobilità venatoria”, prevista dall’art. 1 della L.R. n. 33 del 2019 attualmente al vaglio della Corte costituzionale, come ha del resto rilevato anche l’ordinanza impugnata, all’utilizzo delle munizioni in piombo (salva tuttavia la opportuna raccomandazione, contenuta nella delibera n. 1805 del 10 ottobre 2019, di utilizzare armi con munizioni atossiche), al divieto di esercitare il prelievo venatorio nelle aree contigue ai parchi naturali e all’utilizzo delle botti in resina.

 

 

Leggi tutte le news

26 commenti finora...

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

bene dinosauro, visto che sei così preparato ti stiamo chiedendo da mesi e in tanti COSA AVRESTI PROPOSTO TU ma ancora non hai detto una sola parola su questo. I NOSTRI STUDI I NOSTRI ARGOMENTI HANNO FATTO VINCERE NUMEROSI RICORSI. Quest'anno i TAR hanno cambiato approccio MA NOI CONTINUEREMO A LOTTARE. E TI INFORMO CHE IN MOLTI CASI LE ASSOCIAZIONI DIVERSE DA FEDERCACCIA ERANO D'ACCORDO CON NOI. E IN DIVERSI CASI ANLC HA CONTRIBUITO A STILARE LE ARGOMENTAZIONI. HA SBAGLIATO ANCHE ANLC? Ma svegliati bamba

da Gardena 21/10/2019 18.22

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Vede PIRLAris turdus se i consigli dati alle regioni dove siete o fate l'eminenza grigia,fossero almeno giusti,le varie associazioni anticaccia,NON avevano la possibiità ed il modo di ricorrere al tribunale;invece per arroganza lei e la sua associazione essendo la grande;al grido di voglio comando e posso ed ubbidir si deve, avete scelto edeciso così!!! Venendo inesorabilmente cassati!!! Forse con un pò più di umiltà e chiedendo un consiglio anche alle altre associazioni venatorie,riconosciute e non; finiva meglio!!! Vai "GAINA"

da Fucino Cane 21/10/2019 15.54

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Almeno FEDERCACCIA E ALTRE ASSOCIAZIONI SERIE COMBATTONO TU INVECE AVRESTI ACCETTATO I PARERI ISPRA COSI' COME SONO. A CASA MINUS

da Gardena 21/10/2019 11.10

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Vede PITLAris turdus ed affini;mi sembra che tra un pò lei invece la faranno oresidente ad onorem della Lipu,Lac,WWF,per le vittorie che gli avete fatto ottenere al TAR. Vai "GAINA"

da Fucino Cane 21/10/2019 10.51

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

ahahahaha il dinosauro copia le parole degli altri, quindi fallito sei solo tu, e sei lo spasso del blog, NON HAI ANCORA PROPOSTO UNA SOLA SOLUZIONE TRANNE QUELLA DI APPECORONARSI ALL'ISPRA. Continua così, fra poco ti arriva una tessera LIPU gratis.

da Gardena 21/10/2019 10.14

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Per tutta la famiglia dei turdidi:finalmente avete ammesso di essere solo dei falliti in S.P.E

da Fucino Cane 20/10/2019 20.44

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

sanguisuga senza testa, hai ammesso di godere ma non hai mai detto cosa fare? RITIRATI SENZACERVELLO

da Gardena 20/10/2019 19.44

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

I falliti in servizio permanente effettivo.

da Turdus Merula 20/10/2019 16.07

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

CIAO FUCINO CANE BUONA DOMENICA. SAI NON SO SE HAI NOTATO A ORAMAI NO REPLICO PIù ALLE STRONZATE CHE SCRIVE L ASFALTISTA ,OLTRETUTTO NON HA NEANCHE LA FACCIA DI FIRMARSI SEMPRE CON LO STESSO NIKE NAME. MI MERAVIGLIO COME LA NOTA AV A CUI DICE DI APPARTENERE LO TIENE ANCORA TRA IL SUO STAFF. è UN ESSERE VISCIDO E MESCHINO CHE VIENE IL VOLTASTOMACO OGNI QUAL VOLTA LO SI VEDE IN FOTO, UN PERSONAGGIO CHE PENSA SOLO A RIEMPIRSI LE TASCHE E A PRESERVARSI LA POLTRONA A CUI è INCOLLATO POI PER IL RESTO SI FOTTE CHI RESTA. IO E TANTI ALTRI CI CONSOLIAMO PERCHè SAPPIAMO CHE PAGANDO L ASSICURAZIONE PRIVATA A ESSERI DEL GENERE NON VA NEANCHE UN CENTS NOSTRO GUADAGNATO ONESTAMENTE,AL COTRARIO SUO. SE IO VENISSI A SAPERE CHE UN SOLO CENTS MIO ANDREBBE A FINIRE NELLE SUE TASCHE CREDIMI BUTTEREI TUTTO E NON ANDREI PIù A CACCIA. FUCINO CANE DA NOI I COLOMBACCI D ENTRATA SOLO QUALCHE PICCOLI STORMO S è VISTO FIN ORA ,CI DIVERTIAMO CON QUALCHE TORDO E QUALCHE ALLODOLA MA FI ORA NULLA DI CHE. I COLOMBACCI HANNO FATTO STRAGI PRIMA DEL OTTOBRE ( I SOLITI FURBETTI) COLGO L OCCASIONE PER RINGRAZIARE ANCORA UNA VOLTA L ASFALTISTA PER AVER ESCLUSO IL COLOMBACCIO CACCIABILE DALL APERTURA E DALLA PREAPERTURA. A RISENTIRCI FUCINO CANE.

da GENT 4 BOTT 20/10/2019 15.32

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Flavio romano il parere di ispra unicamente sui calendari venatori è obbligatorio ma non vincolante ,e le regioni possono discostarsene solo motivando adeguatamente.Quando si citano leggi bisogna farlo nella interezza di ciò che il legislatore ha scritto.La sentenza del consiglio di stato denota che evidentemente le motivazioni regionali per il discostamento sono state ritenute insufficienti.

da Lex Luthor 20/10/2019 14.10

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Famiglia dei turdidi 2 EMERITI (Gianni e Pinotto) Mah se in 20 anni avete massacrato la caccia e avete sodomizzato sempre e solo i cacciatori????? ABBIATE ALMENO LA DECENZA DI VERGOGNARVI"GAINATT"

da Fucino Cane 20/10/2019 11.30

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

È un animalista a sua insaputa Fucino Cane alia Lex Luthor alias preparazione h. Un cacciatore di iscritti di altre aavv, un vorrei ma non posso, uno sconfitto nato, uno che non ci prova nemmeno, un perdente

da Viscarda 19/10/2019 18.16

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

lo iettatore senza cervello si arrabbia perché gli hanno dato dell'animalista, ma come si può chiamare chi si mette a novanta gradi alle restrizioni dell'ISPRA e delle associazioni anticaccia? FORADICOION BALUBA

da Gardena 19/10/2019 18.07

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

X Via gli animalisti dal blog:Se dovessero eliminare gli animalisti dal blog,lei e il suo Alias,sareste i primi ad essere eliminati!!!!! IO godo a vedere i giudici che cassano alcune persone per "REITERATA E MANIFESTATA IGNORANZA DELLA LEGGI STATALI E EUROPEE"

da Fucino Cane 19/10/2019 15.55

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

L’anticaccia qua sotto gode.

da Via gli animalisti dal blog 19/10/2019 11.33

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Ciao Genny,il nostro conoscente asfaltista NON è ancora nelle sue piene facoltà mentali,causa le sberle prese in questi ultime settimane,perchè aveva appena finito di riprendersi da quelle prese che i giudici glè ne assestavano delle altre!!! spero che dalle tue parti siano arrivati numerosi i colombacci almeno ti diverti? un caro saluto

da Fucino Cane 19/10/2019 10.56

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Il parere DELL'ISPRA non è vincolante!!! Emiliano e la sua amministrazione hanno commesso un grave errore che ha comportato un danno al calendario venatori ed ai cacciatori pugliesi. Ha assecondato il parere notoriamente anticaccia DELL'ISPRA mortificando le aspettative sacrosante dei cacciatori. Cari colleghi cacciatori ricordiamocene tutti quando a breve andremo a votare per le regionali!!! Basta con personaggi che non difendono i nostri giusti diritti!!! W la Caccia.

da Nino 18/10/2019 17.02

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

X LUCIO... ho tirato in ballo io i pare ispra... ho appena letto tutta la sentenza ed hai ragione,infatti si legge nella sentenza il seguente estratto "calendario venatorio per talune specie cacciabili in parziale difformita` del parere obbligatorio, per quanto non vincolante, reso dall’I.S.P.R.A., non apparendo gli scostamenti temporali decisi dalla Regione Puglia motivati in modo adeguatamente"

da ostuni81 18/10/2019 15.38

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Per rispondere a chi ha tirato in ballo il parere Ispra, parere obbligatorio e non vincolante impone comunque l'onere di motivare qualora non venga rispettato. Probabilmente la motivazione era carente...le Regioni devono capire che i calendari vebatori vanno fatti col massimo scrupoloe noi cacciatori yramite le associazioni dobbiamo vigilare a che ciò avvenga, altrimenti il rischio di ricorsi è dietro l'angolo.

da Lucio 18/10/2019 14.14

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Amici la prossima volta andiamo a votare il nostro caro Emiliano e tutta la sinistra cosi non andremo più a caccia. Riflettiamo bene anche sulle associazioni che ci rappresentano che le battaglie si vincono in anticipo. Poi dal 19 gennaio 2020 fino al 1 febbraio dove andiamo a caccia? Riflettiamo.

da Raff da Foggia 18/10/2019 13.53

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

amici pugliesi continuate a affidare la caccia in mano a certi personaggi di una nota aavv nazionale e poi vedete che fine farete. VI SIETE CHIESTI COME MAI L ASFALTISTA NON SI FA SENTIRE? VOI RICORDATEVENE IL PROSSIMO ANNO DI TUTTO QUELLO CHE VI è STATO TOLTO QUEST ANNO . AMICI QUESTI PENSANO SOLO ALLE POLTRONE E AI QUATTRINI POI PER IL RESTO SE NE FREGANO.

da GENNY 4 BOTT 18/10/2019 13.43

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Scusate ma non si capisce se le date per le specie citate sono le date di chiusura o se la caccia a quelle specie è sospesa.......qualcuno puo' dare delucidazioni in merito?

da Gianluca 18/10/2019 11.21

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Il linguaggio dei legulei ovviamente no desidera far capire per evitare a chi subisce le sentenze di difendersi adeguatamente. Del resto la "supercazzola prematurata" è tutta italiana. La 157 detta che il parere ispra NON è vincolante. Il leguleio di turno sa/vuole dire perché ha determinato una scelta diversa ??? L'argomento di merito ???

da Flavio romano 18/10/2019 11.07

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Questa è una sentenza pericolosa... perchè il parere ispra "obligatorio ma non vincolante" viene riconosciuto di fatto vincolante... tutto questo secondo me andrà ad inficiare i calendari di tutte le regioni nei prossimi anni

da ostuni 81 18/10/2019 10.55

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

La parola e' una sola......" vietare" ,,

da Tuzzabanchi Nicola 18/10/2019 10.31

Re:Puglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del Tar

Di tutto ci sarebbe da discutere di questa decisione del consiglio di stato,quello che più non capisco cosa centra vietare l'utilizzo delle botti in resina?

da Fucino Cane 18/10/2019 10.14