Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Liguria, calendario venatorio annullato dal TarPiemonte: approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021Emilia R.: la Lega chiede deroga allo storno in pre aperturaFidc Umbria: bene modifiche calendario ma c'è ancora da fareCinghiali Siena. La protesta di EnalcacciaStorno, cosa cambia per la caccia in deroga in ToscanaUmbria modifica calendario. Cacciabili anche moriglione e pavoncellaEmilia R.: Interrogazione su ripartizione territorio di caccia AtcCacciatori sentinelle a tutela della lepre italicaRespinti divieti per la caccia nelle aree umide toscaneCommissariato Atc Bologna 3Caccia Sardegna: il 3 settembre si parteCCT: approvato piano prelievo cervo nei ComprensoriCalendario Marche. Il Tar dà ragione alla RegioneA Macerata posizionati nidi per il germano realeIn Ue nuovo attacco alla caccia dei 5 Stelle su pavoncella e moriglioneCampania: richieste di modifica delle associazioni venatorie Liguria: la Corte Costituzionale boccia un provvedimento già superatoFrancia. La Ministra contro il vischioSicilia, il calendario venatorio in arrivo non piace agli animalistiLaghi della Piana: un convegno per rispondere agli attacchi del WwfPubblicate integrazioni calendario venatorio LombardiaLazio: Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021Abrogata tassa e segnalazione per ricetrasmittentiCinghiale Piemonte: ok a nuova legge in ConsiglioEps Puglia: certezze per i cacciatori pugliesiCCT: continua il confronto con i cacciatori toscaniCalendario Venatorio Marche: caccia fino al 10 febbraioPuglia: le richieste del mondo venatorio sul calendarioMarche cinghiale: la Corte Costituzionale gela gli animalistiPuglia. La Lega protestaGrandi carnivori: apertura della Commissione UeFidc Umbria "giù le mani dalla Zrc San Gregorio"Toscana: non più obbligatorio tesserino digitale per lo stornoUmbria: esame abilitazione venatoria solo orale per il 2020Roberto Vivarelli confermato coordinatore Atc toscani Impugnativa Lombardia. Rolfi "Per Roma non esiste problema cinghiali"Piano Faunistico Marche: Tar respinge sospensiva animalistaCaccia Lombardia: Governo impugna la nuova leggeLiguria, Governo impugna nuove disposizioni sulla cacciaMinistro Bellanova annuncia proposta su fauna selvaticaCaretta: su fauna selvatica la demagogia animalista dei VerdiIl mondo venatorio ricorda e celebra il grande Bruno ModugnoE' battaglia sul calendario venatorio della ToscanaUmbria: in arrivo delibera per moriglione e pavoncellaFidc Umbria: calendario venatorio delude su moriglione e pavoncellaCiao BrunoCaretta: "Ministro Bellanova chiarisca su fauna selvatica"Fidc Umbria: insediata nuova dirigenzaLegge Toscana: guida praticaCaccia cinghiale Umbria: le proposte di Arci CacciaValle d'Aosta. Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021CCT: confronto con la Regione Toscana sulla preaperturaAttacco animalista a Vigevano contro i cacciatoriCaccia in deroga: in Emilia Romagna manca ancora la deliberaFondazione Una cerca proprio AmbassadorPiombo: la Ministra tedesca invita alla mediazioneLa Liguria dice no all'esclusione di pavoncella e moriglioneBelluno. Nuovo Piano per il cervoToscana. Assemblea Cct a CertaldoFidc: I cacciatori sentinelle della salute pubblicaConfagricoltura Toscana. Bene la nuova leggeToscana. Nuova legge sulla caccia, Roberto Salvini: "norma filoanimalista"Verona. Accordo tra caccia e agricolturaSpeciale M&C in ricordo di BanaQuando la caccia fa spettacoloTroppi cinghiali in BasilicataTROFEI LADY PER LE CACCIATRICILivorno: urgenti modifiche caccia selezione e cinghialeContenimento fauna. Centro-destra abbandona Commissione

News Caccia

Valle della Canna. Lega: "dall'Assessore risposta imbarazzante"


martedì 15 ottobre 2019
    

 
 
“Al di là di una breve quanto inutile informativa circa il contesto naturalistico e normativo in cui si inserisce il sito della Valle della Canna, l’Ass.re Gazzolo non ci ha fornito alcun chiarimento sulle responsabilità di questo disastro ambientale.”

A dirlo è il consigliere regionale della Lega Andrea Liverani, primo firmatario del question time sulla triste vicenda della Valle della Canna che in aula ha puntato il dito “contro le negligenze e le responsabilità di questo ‘disastro annunciato’. Erano anni che il sito versava in condizioni di degrado. Chi doveva vigilare, assicurando la giusta manutenzione dell'area umida, non solo non l’ha fatto, ma ha permesso che la situazione degenerasse, trasformando l’area in una vera e propria discarica ambientale, con acque putride e proliferazione di tossine.

L’Ass.re Gazzolo ha affermato candidamente che l’emergenza è stata gestita” – attaccano Liverani e la candidata Presidente Lucia Borgonzoni – “ma non è questo il punto. Il disastro poteva tranquillamente essere scongiurato se la gestione dell’area fosse stata lasciata nelle mani dei nostri cacciatori ma la scelta di questa Regione ha invertito il destino dell’area”.

“Quello che forse non è chiaro all’Ass.re Gazzolo” – chiosa il consigliere leghista Pompignoli, cofirmatario dell’interrogazione, - “è che si prospetta il pericolo di aver compromesso seriamente la riproduzione di alcune specie acquatiche e di aver ipotecato il delicato equilibrio dell’ecosistema palustre. Il problema era noto, ampiamente preannunciato dalle associazioni venatorie, ma i ritmi blandi della macchina regionale e la trascuratezza dell’amministrazione ravennate non hanno tenuto conto di quanto fosse urgente intervenire. Il risultato, spiace ribadirlo, è sotto gli occhi di tutti”.

Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Valle della Canna. Lega: "dall'Assessore risposta imbarazzante"

Piddini e 5 pippe alleati. Avanti verso la distruzione dell’Italia sperando che avvenga prima possibile

da Dario 16/10/2019 17.10

Re:Valle della Canna. Lega: "dall'Assessore risposta imbarazzante"

Punite, chiedete risarcimenti e cacciate via i responsabili . Era sotto gli occhi di tutti. Il monopolio della gestione è fallimentare , serve un monitoraggio anche con l’ausilio delle associazioni venatorie con le proprie guardie o tecnici.

da Johnny 15/10/2019 20.31

Re:Valle della Canna. Lega: "dall'Assessore risposta imbarazzante"

Punite, chiedete risarcimenti e cacciate via i responsabili . Era sotto gli occhi di tutti. Il monopolio della gestione è fallimentare , serve un monitoraggio anche con l’ausilio delle associazioni venatorie con le proprie guardie o tecnici.

da Johnny 15/10/2019 20.31

Re:Valle della Canna. Lega: "dall'Assessore risposta imbarazzante"

Sarei curioso di sapere cosa ne pensa il nostro Illustrissimo Ministro dell'ambiente.

da Ci costa 15/10/2019 16.32