Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Divieto piombo: decisione rimandataBruzzone in Senato: "stop estremismo animalista del Ministro Costa"Cct: procede revisione legge regionale, no a provvedimenti stralcioFidc Emilia Romagna "fantasiosi attacchi animalisti"Toscana "Colpo di mano su istituti privati"Toscana: approvata legge su contenimento ungulati nelle aree urbanePonteranica (BG), il sindaco vuole vietare la caccia in battutaStorni, chiarimento dalla Regione ToscanaAtc Unico Brescia, chiusa caccia alla lepreCaccia Futura. Pietro Vismara: apprendista dirigenteNominati Commissari Atc Benevento e NapoliPAC: I cacciatori europei chiedono "maggiori ambizioni ambientali"Controlli venatori. Wwf Perugia filma i cacciatoriFidc: marcate nuove cesene per progetto satellitareBologna: aggiornamento per 80 capisquadraPuglia. ArciCaccia auspica collaborazioneFauna selvatica, Governo tergiversaMacron e il "patto segreto" con i cacciatoriFidc Umbria, nuove richieste per la caccia alla RegionePiacenza: chiusura anticipata anche per pernici e starneFiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsiNorme tassidermia Liguria. Consulta respinge ricorso Una: soluzioni sostenibili per l'emergenza fauna selvaticaFiliera selvaggina: Arci Caccia si appella alle forze politicheToscana: comunicazione storni abbattuti entro il 20 novembreAudizioni Valle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"Toscana: arrivano le guardie venatorie Cia Campania: ok a prelievo selettivo cinghiale in aree criticheCCT dice no ai Rangers a pagamento contro i cinghialiTaricco: filiera selvaggina sì ma da controllo faunisticoInterrogazione PD: su cinghiali serve analisi attuazione 157/92Educare gli anticaccia violenti si puòTroppi cinghiali? Per CIA la soluzione non sono i cacciatoriM5S affossa proposta commercializzazione carne selvaggina cacciataA Pisogne (BS) un concorso per capanniCaccia Futura - Patrizia Andolfi, L'anima gemellaAnuu sul passo: "novembrini sottotono"Piacenza: chiusa anticipatamente caccia alla lepre nell'Atc Pc 2Manifestazione anticaccia Pisa. Cct attiva i propri legali Fidc inizia raccolta ali moriglioneRolfi: Governo riconosca selecontrolloriCaretta: in Veneto serve piano più incisivo sui cinghialiTorbiere Sebino. Da Assessore Rolfi sostegno al presidente cacciatoreMalachini (Lega): Governo ostile a tradizioni lombardeCinghiali in piazzaUNA MISS A CACCIAToscana: emendamento venatorio alla circolazione fuoristradaFedercaccia a fianco degli agricoltoriIL GOVERNO ANNULLA LA DELIBERA LOMBARDA SUI ROCCOLIPER CCT SENTENZA TAR CON LUCI ED OMBRETRAPPOLE ANTI UOMO, MAZZALI PROTESTAToscana: Tar salva caccia alla beccaccia al 31 gennaioToscana. Soddisfazione dalle associazioni venatorieMancato commissariamento Atc Napoli e Benevento. Fidc diffidaBiella, Vassallo e i suoi denunciati dai cacciatoriValle della Canna: riapre la cacciaTorbiere del Sebino. Il nuovo presidente è un cacciatoreRomania, chiusa la caccia ad allodola e altre tre specieCaccia Futura - Emanuele Marchi, di tutto, di piùRimini: sottratti alla caccia 400 ettari sui percorsi fluvialiL'Urca Macerata festeggia Sant'UbertoAnuu: un passo contemporaneoFriuli: disposti abbattimenti a protezione dalla peste suinaCostituita in Sicilia Cabina di Regia del mondo venatorioRichiami vivi. Cabina di Regia scrive al GovernoCaccia Futura. Beatrice Raffi: la caccia è rosaProtesta in Abruzzo. "No ai vincoli alle squadre"Valle della Canna. Caccia agli anatidi ancora chiusaNuove cacciatrici si affermano. Paola Battaia, l'arciera friulanaRicattura sul monte PizzocAnuu: L'esasperata tutela della natura fa ridere chi la viveFedercaccia al lavoro sulla comunicazioneAnuu: su caccia Tar in corto circuitoLombardia: modifiche su giornate integrative in appostamentoAbolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN Toscana: dal 30 ottobre braccata in area non vocataCarni selvatiche nei ristoranti: ecco il manifestoArci Caccia Firenze: dai cinghialai esempi di senso civicoCacciatori investiti mentre soccorrono automobilistaAnuu: un pazzo ottobreUmbria. Gallinella arrostoCaccia Futura. Claudio Bettoni: Cacciatore e calciatoreBaggio: "l'emozione della caccia non è solo lo sparo"Tar Lombardia riforma decreto su giornate integrativeFidc: importante sentenza per la beccaccia in LiguriaGallinella difende la sua proposta: “è lo Stato che deve gestire la fauna”Cct: assemblea regionale per le proposte normativePuglia: Buconi annuncia battaglia su date di chiusuraArci Caccia: in Puglia un successo unitario delle Associazioni VenatorieSequestri da guardie Lac. Fidc Bs "vogliamo vederci chiaro"Capanno vandalizzato. Mazzali "si attivi la Procura"Caccia Futura: Lisa la falconieraLa Regione Toscana potenzia le Polizie provincialiProcura di Roma: Insultare sui social non lede la reputazioneRegione Umbria: nulli i controlli Wwf sui cacciatoriFidc Puglia: Tar non sospende la cacciaA Lodi il primo Congresso nazionale sulla selvagginaNuovo ricorso Lac su giornate integrative LombardiaPiemonte: M5S, "i proprietari terrieri devono poter vietare la caccia"

News Caccia

Arci Caccia: "Assessore Imprudente di nome e di fatto"


martedì 1 ottobre 2019
    

"Il nuovo Assessore alla caccia, Imprudente di nome e di fatto, subentrato dopo le ultime elezioni, purtroppo, ha prestato orecchio a cattivi consiglieri che lo hanno convinto a fare scelte che ci hanno portato ad arrivare ad ottobre senza aver addestrato i cani e senza aver cacciato un giorno". Così Massimo Sordini Presidente Provinciale di Arci Caccia Teramo sull'attuale situazione della caccia abruzzese.
 
"Il Piano Faunistico Venatorio - continua - , lasciato già pronto dall’Assessore precedente, è rimasto lettera morta e il Calendario Venatorio è stato approvato in maniera tardiva, non solo con questo handicap di partenza, ma ignorando praticamente tutte le indicazioni dell’ISPRA e senza sottoporre la procedura al VINCA. In questo modo il Calendario è stato facilmente preda del ricorso presentato dagli animalisti. ".

"In attesa del pronunciamento del TAR - ricorda il rappresentante di Arci Caccia -, l’Assessore ha fatto produrre un nuovo Calendario surreale, con due versioni, una scritta in nero, che accoglie le indicazioni ISPRA e una in rosso, valida in caso di vittoria in tribunale. Beh una cosa simile non si è mai vista e se il ricorso è arrivato puntuale sulla prima versione immaginiamoci cosa succederà con la seconda. Noi, per i cacciatori Abruzzesi, chiediamo serietà: un Calendario approvato nei tempi fissati dalla legge, sorretto da dati scientifici, dal Piano Faunistico Venatorio e dotato di tutte le autorizzazioni necessarie. Un calendario, infine, che ci dia la certezza di andare a caccia senza essere continuamente bloccati, perdendo giornate preziose. Concludo facendo un grande in bocca al lupo a tutti i cacciatori, accompagnandolo con una richiesta: siate più corretti e lungimiranti di chi vi amministra".

Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Arci Caccia: "Assessore Imprudente di nome e di fatto"

Come faremmo senza l'Arcicaccia.....

da Geronimo 03/10/2019 14.18

Re:Arci Caccia: "Assessore Imprudente di nome e di fatto"

Queste sono faide interne politiche, altro che animalari( che ne fruiscono però) Siamo alle comiche, tragicomiche

da Peppino 01/10/2019 17.43

Re:Arci Caccia: "Assessore Imprudente di nome e di fatto"

E con cosa addestravamo, con le poche?

da anonimo 01/10/2019 16.08