Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Archiviato Eu Pilot bracconaggioLombardia: giubbino alta visibilità obbligatorio anche per la stanzialeFace: ottimo Farm to ForkPisa. Controllo corvidi ok all'IspraI cacciatori europei determinanti per la biodiversitàFondazione Una e tutela della BiodiversitàLombardia. Rolfi "attendiamo via libera a caccia di selezione e visori notturni"Toscana. Ecco il calendario venatorioLombardia. Mazzali "respinte pregiudiziali contro la caccia"Covid 19 e buone pratiche a cacciaPiemonte. Riparte la caccia di selezioneA Catania i cacciatori con la protezione civileFidc: su Manifesto FACE Biodiversità un altro passo avantiCCT: "si torna a caccia! Approvato calendario venatorio"Cinghiali Bologna: Botta e risposta con la Città MetropolitanaBraccata. Fra vergini e smemoratiFace cerca collaboratoriFace. I cacciatori con la ricercaStorno in deroga. La Toscana ha messo il turboBraccata. E' gazzarra dopo la lettera di LegambienteFedercaccia Emilia R.: “La caccia è attività motoria”Cinghiali. La Calabria ha un pianoLegambiente attacca la braccata. Fidc protestaLombardia. Chiarimenti in corso d'operaToscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"Toscana: nuova leadership ItalcacciaFrancia: record di beccacce inanellateUSA. 900 mila ettari riaperti alla cacciaFidc Perugia. Ingiusto pagare i danni dei cinghialiAnlc Lombardia: bene selezione caprioloToscana. Si ricomincia con i controlli e i prelieviFidc Umbria: no ad aumento tasse AtcToscana. Si chiede di ripartire con gli esamiAssessore Mammi (Emilia R.): priorità al controllo del cinghialeMolise: Tar respinge richiesta sospensione cacciaIl "Capanno" del GranducaCaccia. Importanti novità in LiguriaProcede monitoraggio su ceseneCalabria. Prima mossa sul calendarioPiombo: richiesta di chiarimenti dal Presidente della Face Emilia Romagna: ecco il calendario venatorioEmilia Romagna. Impazza la polemicaCabina regia mondo venatorio: Far ripartire attività venatoria e controlloPompignoli (Lega): "sospendere il pagamento della quota di iscrizione agli Atc"Morassut (MinAmbiente) rende onore al cuore dei cacciatoriToscana: allarme ColdirettiLombardia. Rolfi chiede le derogheToscana: appostamenti fissiMolise. Il Wwf contesta la riaperturaCovid 19. Nuove iniziative FedercacciaCct chiede risposte urgenti su controllo e selezioneEmilia Romagna. Sì ad addestramento cani e caccia selezioneAddestramento cani anche in ToscanaRolfi: in Lombardia caccia cinghiale tutto l'anno anche con visori notturniAttività cinofile e prelievi selettivi: Dreosto scrive alle RegioniCabina di regia Mondo Venatorio: Facciamo ripartire il settoreFidc Umbria: no ad apertura caccia braccata al primo novembreFidc Piemonte: Da Legambiente meschino sciacallaggio sulla cacciaCinghiali. Assessore Basilicata sollecita provvedimenti governativiMolise, è legge la possibilità di estendere caccia al cinghialeArci Caccia Emilia Romagna: in cammino verso il Calendario Venatorio 2020Nuova riserva di caccia per IbrahimovicFidc supera il milione di euro donati per l'emergenza Covid19Agricoltura e fauna selvatica ai tempi del CoronavirusMarche: continua la solidarietà dei cacciatoriArci Caccia e Eps invitano all'unitàToscana: "riparta selezione cinghiale"

News Caccia

Abruzzo: Assessore Imprudente minimizza decisione Tar


venerdì 27 settembre 2019
    

 
 
"Il verdetto del Tar conferma la validità complessiva del calendario adottato dalla giunta regionale, tanto che solo per alcune specie è stata sospesa la caccia vagante a settembre e a gennaio". Lo dichiara l'assessore regionale alla Caccia, Emanuele Imprudente, in merito alla pronuncia dei giudici amministrativi sulla sospensione del calendario venatorio 2019-2020, a seguito del ricorso presentato dal Wwf e dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

"Nonostante tutte le polemiche, le accuse e le risatine sulle presunte bocciature ad inchiostro rosso o nero - spiega Imprudente - l’ordinanza, per la quale mi ritengo soddisfatto, conferma la validità complessiva del documento predisposto. Gli uffici ora hanno lo scopo di consentire l’apertura della caccia a partire dal prossimo 2 ottobre, già è stato convocato il comitato Via per il 30 settembre".  “L'assenza di un aggiornato piano faunistico venatorio - aggiunge Imprudente - così come recita l’ordinanza del Tar, è alla base delle modifiche da apportare. Ricordo a me stesso che il Piano Faunistico, seppur strumento complesso che necessita di tempi congrui per la redazione, rivendicato dal precedente governo regionale come grande risultato, è stato approvato a scadenza di legislatura scorsa, quando hanno avuto 5 anni di tempo, e con la successiva procedura di consultazione ancora aperta: fino ad aprile sono pervenute centinaia di osservazioni, vagliate dagli uffici regionali e sulle quali l’Ispra sta rendendo la valutazione combinata finale".

​"Ho chiesto in tempi brevissimi la calendarizzazione della discussione del Piano in consiglio regionale - conclude Imprudente - per la quale ho la disponibilità di gran parte dell’assise, anche oltre il perimetro della maggioranza, e intendo giungere all’approvazione formale al più presto con la collaborazione di tutti i soggetti coinvolti e con la massima partecipazione. Torno a ribadire che non giova ad alcuno farne slittare l’adozione". 
Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Abruzzo: Assessore Imprudente minimizza decisione Tar

Caro assessore Imprudente, mi dispiace, ma non mi pare che sia così.Inefficienza, superficialità etc.

da Geronimo 28/09/2019 9.36

Re:Abruzzo: Assessore Imprudente minimizza decisione Tar

Imprudente insieme a salvini che oggi ha osannato quei deficienti di studenti che sfilavano per il pianeta morente dove almeno nelle mia città il 99% sfilavano con le scarpa da tennis e zaini regolarmente di plastica perderà così tanti voti dei cacciatori e famigliari che si ricorderanno per gli anni a venire.

da Altri rinnegati 27/09/2019 20.37

Re:Abruzzo: Assessore Imprudente minimizza decisione Tar

Avete votato poco fa e gli avete dato fiducia. Fossi in voi, visto che li avete girati tutti in cerca di qualcuno che vi desse ragione, e soddisfazione, a questo punto mi domanderei: dove ho sbagliato? Sarà mica che devo cambiare paradigma se voglio che la caccia arrivi almeno fino ai miei figli e ai piei niopoti?

da Mandrillo 27/09/2019 15.44

Re:Abruzzo: Assessore Imprudente minimizza decisione Tar

amici ricordatevene quando sarà il momento di andare a votare.

da genny 4 bott 27/09/2019 13.31

Re:Abruzzo: Assessore Imprudente minimizza decisione Tar

L’incapacità è voluta, non è questione di preparazione o no.

da Meglio di niente 27/09/2019 12.27

Re:Abruzzo: Assessore Imprudente minimizza decisione Tar

Questo di caccia non capisce una mazza. Sarebbe bene che si informasse sulla caccia italiana quella estera del bacino mediterraneo. Leggersi qualche direttivi italiana e europea in tema di migrazione Se studia e si applica forse riesce anche lui a tirare fuori un calendario venatorio decente.

da W la caccia 27/09/2019 11.26

Re:Abruzzo: Assessore Imprudente minimizza decisione Tar

È imprudente, che ti aspetti?

da Nike 27/09/2019 10.57

Re:Abruzzo: Assessore Imprudente minimizza decisione Tar

Questi minimizza la sentenza del TAR? NON si vergogna!!!

da Fucino Cane 27/09/2019 10.07