Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Archiviato Eu Pilot bracconaggioLombardia: giubbino alta visibilità obbligatorio anche per la stanzialeFace: ottimo Farm to ForkPisa. Controllo corvidi ok all'IspraI cacciatori europei determinanti per la biodiversitàFondazione Una e tutela della BiodiversitàLombardia. Rolfi "attendiamo via libera a caccia di selezione e visori notturni"Toscana. Ecco il calendario venatorioLombardia. Mazzali "respinte pregiudiziali contro la caccia"Covid 19 e buone pratiche a cacciaPiemonte. Riparte la caccia di selezioneA Catania i cacciatori con la protezione civileFidc: su Manifesto FACE Biodiversità un altro passo avantiCCT: "si torna a caccia! Approvato calendario venatorio"Cinghiali Bologna: Botta e risposta con la Città MetropolitanaBraccata. Fra vergini e smemoratiFace cerca collaboratoriFace. I cacciatori con la ricercaStorno in deroga. La Toscana ha messo il turboBraccata. E' gazzarra dopo la lettera di LegambienteFedercaccia Emilia R.: “La caccia è attività motoria”Cinghiali. La Calabria ha un pianoLegambiente attacca la braccata. Fidc protestaLombardia. Chiarimenti in corso d'operaToscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"Toscana: nuova leadership ItalcacciaFrancia: record di beccacce inanellateUSA. 900 mila ettari riaperti alla cacciaFidc Perugia. Ingiusto pagare i danni dei cinghialiAnlc Lombardia: bene selezione caprioloToscana. Si ricomincia con i controlli e i prelieviFidc Umbria: no ad aumento tasse AtcToscana. Si chiede di ripartire con gli esamiAssessore Mammi (Emilia R.): priorità al controllo del cinghialeMolise: Tar respinge richiesta sospensione cacciaIl "Capanno" del GranducaCaccia. Importanti novità in LiguriaProcede monitoraggio su ceseneCalabria. Prima mossa sul calendarioPiombo: richiesta di chiarimenti dal Presidente della Face Emilia Romagna: ecco il calendario venatorioEmilia Romagna. Impazza la polemicaCabina regia mondo venatorio: Far ripartire attività venatoria e controlloPompignoli (Lega): "sospendere il pagamento della quota di iscrizione agli Atc"Morassut (MinAmbiente) rende onore al cuore dei cacciatoriToscana: allarme ColdirettiLombardia. Rolfi chiede le derogheToscana: appostamenti fissiMolise. Il Wwf contesta la riaperturaCovid 19. Nuove iniziative FedercacciaCct chiede risposte urgenti su controllo e selezioneEmilia Romagna. Sì ad addestramento cani e caccia selezioneAddestramento cani anche in ToscanaRolfi: in Lombardia caccia cinghiale tutto l'anno anche con visori notturniAttività cinofile e prelievi selettivi: Dreosto scrive alle RegioniCabina di regia Mondo Venatorio: Facciamo ripartire il settoreFidc Umbria: no ad apertura caccia braccata al primo novembreFidc Piemonte: Da Legambiente meschino sciacallaggio sulla cacciaCinghiali. Assessore Basilicata sollecita provvedimenti governativiMolise, è legge la possibilità di estendere caccia al cinghialeArci Caccia Emilia Romagna: in cammino verso il Calendario Venatorio 2020Nuova riserva di caccia per IbrahimovicFidc supera il milione di euro donati per l'emergenza Covid19Agricoltura e fauna selvatica ai tempi del CoronavirusMarche: continua la solidarietà dei cacciatoriArci Caccia e Eps invitano all'unitàToscana: "riparta selezione cinghiale"

News Caccia

Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto


lunedì 23 settembre 2019
    

Sicurezza Caccia Federazione Italiana della Caccia esprime il suo sincero cordoglio per l’incidente di Postiglione. "Prima di ogni altra considerazione non possiamo che dolerci di un episodio che ha spezzato una vita e rovinato in maniera irrimediabile quella di altre persone" scrive Fidc.

"Cause e responsabilità le stabilirà la Magistratura. Tuttavia - spiega l'associazione venatoria - , se come sembra dai primi riscontri non ci troviamo di fronte a un episodio di caccia ma a un atto di bracconaggio, oltre alla pur umana comprensione non possiamo esimerci da esprimere anche un fermo e assoluto biasimo per le circostanze che hanno portato a questo doloroso, ma evitabile dramma".

Di qui il monito di Fidc: "Il rispetto delle regole, quelle di legge e quello di una pratica consapevole e disciplinata, non è un esercizio fine a se stesso. Rispettare le regole significa agire in modo da tenere al primo posto la sicurezza personale e degli altri. Significa anche non esporsi e non esporre alla pubblica condanna la caccia".

Da sempre Federazione Italiana della Caccia è impegnata a promuovere una caccia di qualità anche sotto questo aspetto, portando avanti campagne di sicurezza e invitando a rispettare tutte le regole e le buone pratiche tramandate con l’esperienza, trovando nella larghissima maggioranza dei praticanti assoluta condivisione.

"Ci auguriamo che questo triste episodio serva nuovamente da monito per quella sparuta ma “rumorosa” minoranza, che confonde l’anarchia con lo spirito della libertà" conclude Fidc.
      

Leggi tutte le news

12 commenti finora...

Re:Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto

PER CONOSCERE UNA DINAMICA DEI FATTI BISOGNEREBBE ESSERE PRESENTI AL MOMENTO CHE LA COSA AVVIENE, PER CUI SE SI LEGGE BENE QUEL CHE è SCRITTO SOPRA SI CAPISCE CHIARAMENTE CHE SI TRATTA DI SCIACALLAGGIO , CERTAMENTE NON FA PIACERE A NESSUNO CHE QUALCHE ESSERE UMANO CI RIMETTE LA VITA ,MA PURTROPPO QUANDO SI HA UN ARMA CARICA IN MANO QUESTO PUò SUCCEDERE IN QUALSIASI MOMENTO E A CHIUNQUE DI NOI ME PER PRIMO ,PER CUI è INUTILE FARSI MAESTRI.

da GENNY 4 BOTT 24/09/2019 13.51

Re:Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto

Condoglianze alla Famiglia...e .....meglio una preda persa che un morto sulla coscienza...e vale per tutte le caccie!!

da arturo 24/09/2019 13.33

Re:Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto

Ma caxx c'è da conoscere l'esatta dinamica dei fatti uno a sparato a palla e l'altro chi ha lasciato la vita PUNTO. L'Italia va male per questo buonismo del caxx.

da io 24/09/2019 11.22

Re:Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto

Premetto che non sono iscritto a Federcaccia ma qualche commentatore qui sotto non ha letto bene e ha emesso la propria sentenza senza conoscere l'esatta dinamica dei fatti.

da Eraldo 24/09/2019 10.47

Re:Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto

Meno porci più tordi, sai quanti incidenti in meno

da il porco porta voti e tessere 24/09/2019 8.27

Re:Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto

Condoglianze alla famiglia. Purtroppo però quando la notizia sarà di totale dominio pubblico prepariamoci ad essere Linciati mediaticamente ancora una volta. A me non piace essere accomunato ad un Bracconiere, sono un Cacciatore ed è una cosa ben differente. Rispettare le regole e soprattutto farle rispettare è l'unico modo per scrollarci di dosso il "Bracconiere=Cacciatore"

da Pippo 24/09/2019 8.08

Re:Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto

SENTITE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA LA QUALE SI TROVA A VIVERE UN DOPPIO DRAMMA. COME AL SOLITO NON MANCANO ATTI DI SCIACALLAGGIO, CERTE PERSONE FAREBBERO MEGLIO A STARSENE ZITTE E PENSARE MOLTO DI PIù A FARE COSE CONCRETE A CUI SONO STATE PREPOSTE.

da GENNY 4 BOTT 23/09/2019 21.55

Re:Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto

Condoglianze alla Famiglia che sta vivendo un doppio dramma.

da Gilbe 23/09/2019 17.15

Re:Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto

Certo cara Fidc che bisogna essere degli avvoltoi per fare la romanzina sulla una immane disgrazia che ha colpito questa famiglia!!! Sarà stato anche un'atto di bracconaggio; ma questo non giustifica la morte di una persona? PER ME E' E RIMANE SEMPRE UNA SCIAGURA NEL MONDO VENATORIO CHE IN QUESTO MOMENTO NON AVEVA CERTO BISOGNO DI UNA SIMILE NOTIZIA! RIMANGO SEMPRE DEL PARERE CHE LA FRETTA DI SPARARE E' SEMPRE CATTIVA CONSIGLIERA;LE MIE PIU' SENTITE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA!!!

da Fucino Cane 23/09/2019 16.48

Re:Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto

Federcaccia te la potevi risparmiare vista romanzina siete del lestofanti

da Roby 23/09/2019 16.23

Re:Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto

Si tutto bello tutto vero ma bracconiere i cacciatore la sostanza non cambia. E' sempre la caccia al porco causa di questi incidenti mortali e le altre categorie di cacciatori si son ROTTI I COGLIONI ESSERE COINVOLTI SEMPRE PER QUESTI DEMENTI, E LA FEDERCACCIA NON ROMPA I COGLIONI PERCHÈ SEMBRA CHE GLI ASSASSINI STIANO DA ALTRA PARTE PERCHÈ LORO SONO ASSIDUI PROMOTORI DI RACCOMANDAZIONE , CORSI DI SICUREZZA, PROMOTORI DI CACCIA DI QUALITÀ, IL RISPETTO DELLE REGOLE, POI STRINGI STRINGI SE VAI AD ANALIZZARE LA MAGGIORANZA DEI CACCIATORI SONO FEDERCACCIA.” NOI INVECE CI AUGURIAMO CHE QUESTI TRISTI EPISODI SERVANO NUOVAMENTE DA MONITO A QUELLA SPARUTA RUMOROSA MINORANZA DI ESALTATI MA TANTO CARI ALLA POLITICA ANCHE QUELLA VENATORIA DA CUI ATTINGONO VOTI E POLTRONE DI NON CONFONDERE L’AMARCHIA DI QUESTA DELITTUOSA FORMA DI CACCIA DAL RESTO DELLE CATEGORIE CHE VORREBBERO TRASCORRE GIORNATE DI CACCIA LIBERE SENZA L’OPPRESSIONE E LA PAURA DI VENIRE AMMAZZATI.

da AFC 23/09/2019 15.56

Re:Fidc: sicurezza e rispetto delle regole al primo posto

Condoglianze e tutto quanto ma dico io... ma si puo' sparare alla ceca cosi? c'e' da essere proprio dei pazzi!

da kigriu45 23/09/2019 14.55