Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Umbria: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Francia, nuovi MinistriToscana. Cinghiale in braccata aree non vocate, piani cervidi e mufloneApprovato Calendario venatorio 2020 - 2021 BasilicataTar Abruzzo: improponibile questione di legittimità su aree contigueUmbria: gli agricoltori potranno abbattere cinghiali senza guardie venatorieToscana. In cantiere la legge sulla cacciaLivorno. Arcicaccia chiede modifiche per il caprioloCct: depositate osservazioni regolamento Padule di FucecchioMoriglione e Pavoncella. CCT sulla sentenza del Tar toscanoPiemonte. PagoPa per le concessioni regionaliUe. Conferenza Intergruppo sulla biodiversitàUmbria. Atteso parere Ispra su calendario venatorioBruzzone (Lega) "Conte non escluda mondo venatorio, chiarisca"Campania: approvato Calendario VenatorioPiemonte. Ok a modifiche sulla cacciaToscana. Piano controllo cornacchia e gazzaFrancia. Vincono i verdiLivorno. Cct incontra selecontrollori e capi squadraIl Governo impugna la legge del Molise sulla cacciaCaretta: basta ritardi sulla caccia in derogaLega commenta questione Piemonte e Stati GeneraliPiemonte. Stralciate norme caccia da ddl OmnibusCalendario venatorio Campania: richieste modifiche Trento. Cinghiale sotto controlloCalabria. Verso la modifica della leggeCabina Regia: errore escludere il mondo venatorio da Stati GeneraliEnalcaccia. Stati generali o particolari?Bruxelles, dove si decide il nostro futuroArci Caccia: "Stati Generali con animalisti? No grazie!"Eps Campania: no alle limitazioni di IspraCinghiale. Protestano le squadre umbreVicenza. Patto fra cacciatori e agricoltoriVeneto. Berlato chiede piena applicazione mobilità venatoriaStati Generali. Animalisti all'attaccoLombardia approva deroga per storni e colombiToscana. Ripartono gli esami per la licenza di cacciaVenezia: cacciatori per la lagunaUmbria. Rinviata ancora la selezioneFrancia. 100 deputati firmano un appello per le cacce tradizionaliVeneto: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Piemonte. E' blitz anticaccia in consiglio regionale Regione Lombardia individua valichi migratori in provincia di BresciaRolfi: ora attuiamo nuova legge per contenere i cinghialiCaretta: "finalmente chiarezza sul rinnovo del Porto d'Armi"Uncza annulla assembleaAnuu Emilia R. e Anuu Veneto unite contro il Covid 19Umbria: Arci Caccia sollecita la Regione sulla stanzialeUmbria. Slitta la selezioneLiguria. Assessore Mai "I cinghiali se li prenda il Ministro Costa"Piemonte. Animalisti in allarmeLucca. Enalcaccia dice no al tesserino elettronico per lo stornoCuneo. Perplessità di Anlc su selezione al cinghialePiemonte. Dal 1 luglio il tesserino si paga con PagopaToscana. La Regione incontra le associazioni venatorieBerlato sulle cacce in derogaPer la starna forum al MezzanoPavoncella Moriglione. Bruzzone interroga il Ministro CostaAbruzzo. Caccia al cinghiale in selezioneTrump e la caccia in AlaskaVeneto. Ignoranza animalistaAosta. I cacciatori protestanoToscana: si sollecitano risposteDreosto. La Corte dei Conti europea boccia l'attuale PacLombardia. Proroga iscrizione Atc e CacIniziativa Costa. Arcicaccia amareggiataBiodiversità, Fiocchi "Commissario Sinkevicius riconosce ruolo strategico dei cacciatori"“Selvatici e Buoni”: le schede nutrizionali degli ungulati a cura di Fondazione Una

News Caccia

L'Intergruppo Ue Caccia e biodiversità verso la sua ricostituzione


martedì 10 settembre 2019
    

 
 
Si è svolto oggi al Parlamento Europeo di Bruxelles l’evento dal titolo “Dialogo sul futuro delle campagne europee: uso sostenibile della terra, caccia e conservazione della natura”, organizzato congiuntamente dalla FACE (federazione delle associazioni dei cacciatori europei) e dalla ELO (associazione europea dei proprietari terrieri). Nell’occasione esponenti del mondo rurale da tutta Europa si sono confrontati con decine di parlamentari europei, ponendo le basi per la ricostituzione anche in questa legislatura dell’Intergruppo parlamentare “Biodiversità, caccia e campagne”.

All’evento ha partecipato anche il Capodelegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo Carlo Fidanza, che si è lungamente intrattenuto con i rappresentanti del mondo venatorio italiano. “Il mondo rurale e il mondo venatorio devono trovare risposte nei prossimi cinque anni di mandato europeo. Si fa un gran parlare di sostenibilità e deve essere riaffermato il principio che proprio l’equilibrio tra l’ambiente e l’uomo con le sue attività tradizionali è la premessa per una vera sostenibilità. Il resto è ideologia che finisce per danneggiare proprio l’ambiente che si vorrebbe difendere”, dichiara Fidanza.

“E’ importantissimo che si riformi l’Intergruppo”, conclude Barbara Mazzali, consigliere regionale di Fratelli d’Italia in Lombardia. “La caccia è fondamentale per tutelare la biodiversità e le caratteristiche del nostro territorio. L’assenza o la scarsità di predatori, per esempio, rivoluzionerebbe completamente la fauna, mentre una regolamentazione selettiva aiuta l’ambiente  a mantenere il suo equilibrio”.

 

Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:L'Intergruppo Ue Caccia e biodiversità verso la sua ricostituzione

Fiocchi, dillo alla tua amica Mazzali e al tuo partito, che non ti ha notato neanche di striscio. Poi, lasciatelo dire, non è che aspettavano te per costituire l'intergruppo che funziona da decenni e magari tu neanche lo sapevi. Fa piacere invece che tu ti sia messo a disposizione del sistema e tu voglia collaborare. Sappi comunque due cose: una che nel gruppo ci sono conservatori come te che rappresentano i proprietari terrieri (non quelli italiani) e due che la maggioranza del parlamento e il governo della UE è europeista convinto, non come te, la Mazzali e la Meloni. Datevi da fare. E non ti vergognare a collaborare col presidente Sassoli che da sempre è vicino ai cacciatori italiani.

da Di Neve 12/09/2019 14.26

Re:L'Intergruppo Ue Caccia e biodiversità verso la sua ricostituzione

Per la cronaca e per la precisione,oall’incontro era presente anche l’On.Fiocchi,uno dei fautori e promotori della ricostituzione dell’Intergruppo.

da Ufficio Stampa On.Pietro Fiocchi 11/09/2019 15.58

Re:L'Intergruppo Ue Caccia e biodiversità verso la sua ricostituzione

Ma sei cretino di tuo o hai fatto una scuola per diventarlo?

da Vai a [email protected]@@ [email protected]@ 11/09/2019 14.21

Re:L'Intergruppo Ue Caccia e biodiversità verso la sua ricostituzione

Si la caccia è fondamentale blaba blaba blaba ma andate a cag......

da Old Man 11/09/2019 12.30

Re:L'Intergruppo Ue Caccia e biodiversità verso la sua ricostituzione

Bene per Francia, Germania, Regno unito e Spagna. Bene per chi fa i propri interessi non curando le prescrizioni europee adattate ai capifila; male per l'italietta stellota e animalara. 42 associazioni animalambientaliste cosa ci fanno a succhiare solo denari anche attraverso onlus ?

da Flavio romano 11/09/2019 12.05

Re:L'Intergruppo Ue Caccia e biodiversità verso la sua ricostituzione

Politicamente Fidanza e Mazzali,quanto contano in Europa?

da Hulk 10/09/2019 23.22

Re:L'Intergruppo Ue Caccia e biodiversità verso la sua ricostituzione

Ho capitoooo.....''nei prossimi 5 anni''...bene per loro....con lo stipendio che prendono...devono tenerserne anche per altri 5 e altri ancora....

da Mario 10/09/2019 23.19

Re:L'Intergruppo Ue Caccia e biodiversità verso la sua ricostituzione

Cambiare tutto per non cambiare niente, ormai in Europa abbiamo fatto il callo nel deretano a furia di essere discriminati nei confronti degli altri paesi siamo come le scimmie sempre con il culo per terra noi cacciatori Italiani. Pace e bene

da jamesin 10/09/2019 20.58