Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Livorno: urgenti modifiche caccia selezione e cinghialeContenimento fauna. Centro-destra abbandona CommissioneValle della Canna, da Bruxelles i complimenti di Dreosto ai cacciatoriLegge Toscana. Cct soddisfattaCCT: approvata riforma legge caccia ToscanaUmbria: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Francia, nuovi MinistriToscana. Cinghiale in braccata aree non vocate, piani cervidi e mufloneApprovato Calendario venatorio 2020 - 2021 BasilicataTar Abruzzo: improponibile questione di legittimità su aree contigueUmbria: gli agricoltori potranno abbattere cinghiali senza guardie venatorieToscana. In cantiere la legge sulla cacciaLivorno. Arcicaccia chiede modifiche per il caprioloCct: depositate osservazioni regolamento Padule di FucecchioMoriglione e Pavoncella. CCT sulla sentenza del Tar toscanoPiemonte. PagoPa per le concessioni regionaliUe. Conferenza Intergruppo sulla biodiversitàUmbria. Atteso parere Ispra su calendario venatorioBruzzone (Lega) "Conte non escluda mondo venatorio, chiarisca"Campania: approvato Calendario VenatorioPiemonte. Ok a modifiche sulla cacciaToscana. Piano controllo cornacchia e gazzaFrancia. Vincono i verdiLivorno. Cct incontra selecontrollori e capi squadraIl Governo impugna la legge del Molise sulla cacciaCaretta: basta ritardi sulla caccia in derogaLega commenta questione Piemonte e Stati GeneraliPiemonte. Stralciate norme caccia da ddl OmnibusCalendario venatorio Campania: richieste modifiche Trento. Cinghiale sotto controlloCalabria. Verso la modifica della leggeCabina Regia: errore escludere il mondo venatorio da Stati GeneraliEnalcaccia. Stati generali o particolari?Bruxelles, dove si decide il nostro futuroArci Caccia: "Stati Generali con animalisti? No grazie!"Eps Campania: no alle limitazioni di IspraCinghiale. Protestano le squadre umbreVicenza. Patto fra cacciatori e agricoltoriVeneto. Berlato chiede piena applicazione mobilità venatoriaStati Generali. Animalisti all'attaccoLombardia approva deroga per storni e colombiToscana. Ripartono gli esami per la licenza di cacciaVenezia: cacciatori per la lagunaUmbria. Rinviata ancora la selezioneFrancia. 100 deputati firmano un appello per le cacce tradizionaliVeneto: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Piemonte. E' blitz anticaccia in consiglio regionale Regione Lombardia individua valichi migratori in provincia di BresciaRolfi: ora attuiamo nuova legge per contenere i cinghialiCaretta: "finalmente chiarezza sul rinnovo del Porto d'Armi"Uncza annulla assembleaAnuu Emilia R. e Anuu Veneto unite contro il Covid 19Umbria: Arci Caccia sollecita la Regione sulla stanzialeUmbria. Slitta la selezioneLiguria. Assessore Mai "I cinghiali se li prenda il Ministro Costa"Piemonte. Animalisti in allarmeLucca. Enalcaccia dice no al tesserino elettronico per lo stornoCuneo. Perplessità di Anlc su selezione al cinghiale

News Caccia

Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc


lunedì 9 settembre 2019
    

In merito alla notizia di un mancato risarcimento relativo a un incidente di caccia avvenuto nel 2016, che ha comportato sfortunatamente il ferimento di un cacciatore cagliaritano, interviene la Federcaccia in una nota, spiegando i dettagli dell'accaduto.

"Nel riportare il fatto - fa presente Fidc -  viene evidenziato che la compagnia assicuratrice del supposto feritore si rifiuterebbe di pagare l’indennizzo previsto e si tira in causa Federazione Italiana della Caccia che all’epoca aveva fra le compagnie di assicurazione a cui è legata la propria tessera Ariscom, oggi AgroGlobal, oggi per altro non più fra i partner assicurativi della Federazione".

A tutela del buon nome della Federazione, e della serietà delle compagnie assicuratrici cui si appoggia, la stessa precisa che i risarcimenti per responsabilità civile vengono liquidati solo una volta che questa responsabilità sia stata accertata in capo all’assicurato. "Nella fattispecie - viene spiegato - , trattandosi di un colpo di rimbalzo si può ipotizzare che la compagnia non abbia ravvisato responsabilità dell’assicurato e quindi abbia eccepito il caso fortuito. Ovviamente, qualora il giudice ravvisi la responsabilità dell’assicurato con conseguente condanna del medesimo al risarcimento del danno, la compagnia sarà obbligata a risarcire il danneggiato e tenere indenne l’assicurato dal pagamento della somma liquidata in sentenza in favore del danneggiato stesso". La sentenza del processo è fissata per lunedì 9 settembre.

"Oltre alle difficoltà e ai fastidi in cui sono incorsi, ma non certo per nostra responsabilità, gli interessati dispiace soprattutto che per una circostanza che si verifica ogni giorno in qualsiasi campo – automobilistico, nautico, aziendale… - nel nostro mondo ci sia stato subito chi si è preoccupato di amplificare la notizia trasformandola in un “Federcaccia non paga i sinistri”, con il solito unico e squallido scopo di vendere la propria tessera. In 10 anni dai nostri partner assicurativi sono stati gestiti oltre 50.000 sinistri, risolti in meno di 60 giorni e solamente con lo 0,02% di contestazioni" conclude Federcaccia.


Leggi tutte le news

13 commenti finora...

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

Certo che i cacciatori si assicurano oltre perchè imposto dalla legge;per dormire sonni tranquilli e NON avere problemi;qui mi invece sembra il contrario; invece i problemi te li creano???

da Fucino Cane 11/09/2019 22.23

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

C'è poco da capire. Se in un incidete d'auto salta un pezzo e va a danneggiare un'altra auto sia essa coinvolta o meno l'assicurazione dopo aver accertato la responsabilità del giudatore paga i danni l'ass. venatoria,almeno questa, invece no. Vatti a fidare. E se ci scappava il morto? Una cosa è certa il malcapitato si è assicurato con la federcaccia che ha fatto da garante e non con l'assicurazione onde per cui se fosse successo a me statene certi che la federcaccia non se la passerebbe liscia non con le buone ma con le cattive e che cattive avendo compromessa la mia esistenza e quella dei miei famigliari.

da xx 11/09/2019 10.28

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

Caro Genny vedo che il nostro comune conoscente asfaltista,NON commenta questo post;CHISSA' IL PERCHE'?????????? un caro saluto

da Fucino Cane 10/09/2019 14.32

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

E siamo a 2

da R 09/09/2019 21.03

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

Classica inciulata di fidc...che vi aspettavate? in un modo o in un altro fidc vi ciula ben bene, fate le tessere con fidc hahahahahahahahahahahahahaha, per giunta costa pure il doppio hahahahahahahahahahahahaahahah

da fidc e legambiente stessa gente 09/09/2019 20.54

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

Cosa significa questo chiarimento,se il proiettile rimbalza l’assicurazione non risarcisce il sinistro perché è involontario fatemi capire grazie

da Franco camiciotti tesserato Federcaccia 09/09/2019 19.18

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

Credo che molti cacciatori come Genny,hanno scelto e sono passati alle assicurazioni private per questo motivo!!!!!

da Fucino Cane 09/09/2019 16.56

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

jamesin 50.000 sinistri in dieci anni non son pochi. Secondo me è l'assicurazione che li ha mandati a fare in c....

da Privato con risparmio 09/09/2019 15.41

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

Quando vogliono trovare "il pelo nell'uovo" queste compagnie assicuratrici lo trovano dappertutto. Ma cosa centra il "rimbalzo fortuito" La responsabilità è di chi ha premuto il grilletto, quindi dell'assicurato. L'assicurazioni paghi e basta!

da Monogrillo 09/09/2019 15.25

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

Quando vogliono trovare "il pelo nell'uovo" queste compagnie assicuratrici lo trovano dappertutto. Ma cosa centra il "rimbalzo fortuito" La responsabilità è di chi ha premuto il grilletto, quindi dell'assicurato. L'assicurazioni paghi e basta!

da Monogrillo 09/09/2019 15.25

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

...all’epoca aveva fra le compagnie di assicurazione a cui è legata la propria tessera Ariscom, oggi AgroGlobal, oggi per altro non più fra i partner assicurativi della Federazione".>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> Come mai avete cambiato assicurazione da Ariscom a AgroGlobal se non ho capito male per quale motivo ? Pace e bene

da jamesin 09/09/2019 14.13

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

Adesso oltre Fucino vi beccate anche 4 bott ! Pace e bene

da jamesin 09/09/2019 14.08

Re:Incidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da Fidc

Con la mia associazione dello 0,00000001% come sostiene un noto teleimbonitore;in 30 anni(con le denuncie di sinistro fatte regolarmente come prescrive il contratto di polizza)sino alla scorsa annata venatoria compreso un morto; NON HO MAI AVUTO UN SINISTRO NON PAGATO!!!!!

da Fucino Cane 09/09/2019 10.25