Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
A Pisogne (BS) un concorso per capanniCaccia Futura - Patrizia Andolfi, L'anima gemellaAnuu sul passo: "novembrini sottotono"Piacenza: chiusa anticipatamente caccia alla lepre nell'Atc Pc 2Manifestazione anticaccia Pisa. Cct attiva i propri legali Fidc inizia raccolta ali moriglioneRolfi: Governo riconosca selecontrolloriCaretta: in Veneto serve piano più incisivo sui cinghialiTorbiere Sebino. Da Assessore Rolfi sostegno al presidente cacciatoreMalachini (Lega): Governo ostile a tradizioni lombardeCinghiali in piazzaUNA MISS A CACCIAToscana: emendamento venatorio alla circolazione fuoristradaFedercaccia a fianco degli agricoltoriIL GOVERNO ANNULLA LA DELIBERA LOMBARDA SUI ROCCOLIPER CCT SENTENZA TAR CON LUCI ED OMBRETRAPPOLE ANTI UOMO, MAZZALI PROTESTAToscana: Tar salva caccia alla beccaccia al 31 gennaioToscana. Soddisfazione dalle associazioni venatorieMancato commissariamento Atc Napoli e Benevento. Fidc diffidaBiella, Vassallo e i suoi denunciati dai cacciatoriValle della Canna: riapre la cacciaTorbiere del Sebino. Il nuovo presidente è un cacciatoreRomania, chiusa la caccia ad allodola e altre tre specieCaccia Futura - Emanuele Marchi, di tutto, di piùRimini: sottratti alla caccia 400 ettari sui percorsi fluvialiL'Urca Macerata festeggia Sant'UbertoAnuu: un passo contemporaneoFriuli: disposti abbattimenti a protezione dalla peste suinaCostituita in Sicilia Cabina di Regia del mondo venatorioRichiami vivi. Cabina di Regia scrive al GovernoCaccia Futura. Beatrice Raffi: la caccia è rosaProtesta in Abruzzo. "No ai vincoli alle squadre"Valle della Canna. Caccia agli anatidi ancora chiusaNuove cacciatrici si affermano. Paola Battaia, l'arciera friulanaRicattura sul monte PizzocAnuu: L'esasperata tutela della natura fa ridere chi la viveFedercaccia al lavoro sulla comunicazioneAnuu: su caccia Tar in corto circuitoLombardia: modifiche su giornate integrative in appostamentoAbolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN Toscana: dal 30 ottobre braccata in area non vocataCarni selvatiche nei ristoranti: ecco il manifestoArci Caccia Firenze: dai cinghialai esempi di senso civicoCacciatori investiti mentre soccorrono automobilistaAnuu: un pazzo ottobreUmbria. Gallinella arrostoCaccia Futura. Claudio Bettoni: Cacciatore e calciatoreBaggio: "l'emozione della caccia non è solo lo sparo"Tar Lombardia riforma decreto su giornate integrativeFidc: importante sentenza per la beccaccia in LiguriaGallinella difende la sua proposta: “è lo Stato che deve gestire la fauna”Cct: assemblea regionale per le proposte normativePuglia: Buconi annuncia battaglia su date di chiusuraArci Caccia: in Puglia un successo unitario delle Associazioni VenatorieSequestri da guardie Lac. Fidc Bs "vogliamo vederci chiaro"Capanno vandalizzato. Mazzali "si attivi la Procura"Caccia Futura: Lisa la falconieraLa Regione Toscana potenzia le Polizie provincialiProcura di Roma: Insultare sui social non lede la reputazioneRegione Umbria: nulli i controlli Wwf sui cacciatoriFidc Puglia: Tar non sospende la cacciaA Lodi il primo Congresso nazionale sulla selvagginaNuovo ricorso Lac su giornate integrative LombardiaPiemonte: M5S, "i proprietari terrieri devono poter vietare la caccia"Dalla Spagna una impotante iniziativa per la conservazione della tortoraCaccia Futura. Emidio del Borrello: tutto per la cacciaAnuu: tordi bagnatiTesserino venatorio. Tar Piemonte sospende disposizioniLiguria. Ecco il testo della sentenza del TarSardegna. Appello per la riapertura della caccia al coniglioEscursionisti soccorsi dai cacciatoriPuglia, Buconi "si va a caccia e si continua a lottare nei tribunali"Mai: Tar dà ragione a Regione Liguria su alcuni puntiPuglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del TarLiguria, altra decisione del TarRoccoli. L'Anuu protestaSardegna. Niente coniglioPantanelle. Una rara presenzaCaccia Futura. Alice Bianchini. Più rurale di così...Anuu: considerazioni sulla migrazione del tordo bottaccioAbruzzo. Proposta eliminazione delle aree contigueEmilia Romagna: Lega boccia tesserino venatorio digitalePuglia: Tar respinge richiesta sospensiva di VasIn Friuli serrato dibattito sulla modifica alla 157/92Regione Lombardia conferma calendario riduttivoTaricco (PD): in Senato al lavoro su controllo faunistico Proposta Gallinella. Che ne pensano i candidati umbri?Valle della Canna. Lega: "dall'Assessore risposta imbarazzante"Nuovo ricorso in Puglia contro calendario modificatoOsservatorio Fein Arosio: continua l'ottima migrazioneValle della Canna: divieto caccia ridotto a soli uccelli acquaticiIn Lombardia parte il controllo del cormoranoAnuu: la verità verrà a gallaCaccia Futura - Francesco Lionti: di padre in figlioFidc: da forum Coldiretti riflessioni e spunti immediati

News Caccia

Pubblicato lavoro sulla beccaccia con telemetria satellitare


mercoledì 4 settembre 2019
    

 
È ora disponibile online il lavoro pluriennale di studio delle strategie migratorie della beccaccia, frutto di un progetto pioneristico per il mondo venatorio, “Scolopax Overland”, condotto con telemetria satellitare.

Il progetto è iniziato nel 2009 con la prima beccaccia marcata in Veneto e ha aperto la strada a queste ricerche, continuate poi in Italia con alzavola e cesena.

Lo studio è intitolato “Inter-individual variation and consistency of migratory behaviour in the Eurasian woodcock” (autori: Alessandro Tedeschi, Michele Sorrenti, Michele Bottazzo, Mario Spagnesi, Ibon Telletxea, Ruben Ibànez, Nicola Tormen, Federico De Pascalis, Laura Guidolin, Diego Rubolini).

La pubblicazione riassume tutto il lavoro compiuto nell’ambito del progetto Scolopax Overland dal 2010 in collaborazione tra l’associazione Amici di Scolopax e Federcaccia Ufficio Avifauna Migratoria, con la direzione di Lorenzo Carnacina, il contributo della Regione Veneto, dell’Università di Padova e dei ricercatori spagnoli che hanno compiuto studi analoghi.

La raccolta complessiva di dati delle beccacce seguite con il dispositivo satellitare è stata analizzata dal Professor Diego Rubolini, dell’Università di Milano, che ha studiato le variazioni del comportamento migratorio fra individui diversi e fra gli stessi soggetti nei viaggi ripetuti.

Questo studio ha dimostrato come si comportano le beccacce durante la migrazione pre e post nuziale, quando partono, che rotte seguono, quali fattori sono più importanti nel determinare lo svolgimento del viaggio da e verso i luoghi riproduttivi e in che misura le beccacce variano la strategia migratoria da un anno all’altro.

I risultati evidenziano che l’areale riproduttivo dei soggetti svernanti in Italia è principalmente concentrato nella Russia centrale, con soggetti provenienti anche da aree della Siberia centro-meridionale e in parte dall’Europa centro-occidentale. Inoltre, è stato verificato che le beccacce tendono a ripetere gli stessi percorsi durante la migrazione, ma che non necessariamente iniziano la migrazione pre-nuziale negli stessi periodi fra un anno e l’altro.

I dati raccolti hanno contribuito alle informazioni che FACE ha fornito alla Commissione Europea per l'aggiornamento dei KC, che suggeriscono l'inizio della migrazione pre-nuziale della specie in febbraio.

Al fine di definire meglio le tempistiche di migrazione in Italia, il progetto continuerà marcando con trasmettitori satellitari nuovi soggetti, catturati durante la migrazione autunnale o l’inizio dello svernamento.

La versione originale dell’articolo può essere liberamente scaricata al seguente indirizzo: https://doi.org/10.1093/cz/zoz038.

Federcaccia e Amici di Scolopax si stanno occupando della traduzione in italiano, che sarà disponibile a breve. Eventuali richieste possono essere indirizzate alla segreteria dell’Ufficio Avifauna Migratoria ([email protected]).

Amici di Scolopax e Federcaccia ringraziano tutti coloro che hanno creduto in questo progetto e hanno contribuito alla riuscita dello studio (tuttora in corso), in particolare la Regione Veneto, Veneto Agricoltura, Università di Padova e Università di Milano, tutti gli sponsor dei trasmettitori e tutti i volontari che con passione hanno identificato le zone e supportato le operazioni di cattura.
(Federazione Italiana della Caccia -  Amici di Scolopax)

 

Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Pubblicato lavoro sulla beccaccia con telemetria satellitare

"SI, SI " Pirlaris turdus certo;i francesi magari per presentarli alla commissione europea;hanno COPIATO DI SICURO tutti gli studi e le ricerche fatti dal suo Ufficio Recupero Rottami????? "GAINATT" BEVA L'ACQUA DISTILLATA PERCHE' VEDO CHE ANCHE QUELLA DI FONTE LE FA' MALE!!!

da Fucino Cane 07/09/2019 23.57

Re:Pubblicato lavoro sulla beccaccia con telemetria satellitare

Si ma i francesi vengono ascoltati, a te ti danno un calcio in [email protected] e ti dicono: A regazzì va a giocà da n'artra parte...

da Gardena stai zitto 06/09/2019 21.06

Re:Pubblicato lavoro sulla beccaccia con telemetria satellitare

dinosauro da museo, sono i francesi ad avere copiato FEDERCACCIA sulla telemetria satellitare! Informati bradipo mentale

da Gardena 06/09/2019 20.03

Re:Pubblicato lavoro sulla beccaccia con telemetria satellitare

Lavoro non considerato????? PER FORZA LO HANNO COPIATO DA QUELLO FATTO DAI FRANCESI???

da Fucino Cane 06/09/2019 0.47

Re:Pubblicato lavoro sulla beccaccia con telemetria satellitare

eccellente ma non considerato quindi ispra 1 gardena 0

da purtroppo la verità fa male 04/09/2019 22.12

Re:Pubblicato lavoro sulla beccaccia con telemetria satellitare

Bisognerà vedere di questo pur rispettabile e necessario lavoro se ne terrà conto il ministro ambiente, l'Ispra e la commissione Europea. La ministra all'agricoltura non si sa ancora cosa ha intenzione di fare per cui secondo me l'anno prossimo beccaccia al 31 Dicembre. Pace e bene.

da jamesin 04/09/2019 18.24

Re:Pubblicato lavoro sulla beccaccia con telemetria satellitare

Eccellente lavoro ....chapeau

da Lisandru 04/09/2019 18.07