Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
A Macerata posizionati nidi per il germano realeIn Ue nuovo attacco alla caccia dei 5 Stelle su pavoncella e moriglioneCampania: richieste di modifica delle associazioni venatorie Liguria: la Corte Costituzionale boccia un provvedimento già superatoFrancia. La Ministra contro il vischioSicilia, il calendario venatorio in arrivo non piace agli animalistiLaghi della Piana: un convegno per rispondere agli attacchi del WwfPubblicate integrazioni calendario venatorio LombardiaLazio: Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021Abrogata tassa e segnalazione per ricetrasmittentiCinghiale Piemonte: ok a nuova legge in ConsiglioEps Puglia: certezze per i cacciatori pugliesiCCT: continua il confronto con i cacciatori toscaniCalendario Venatorio Marche: caccia fino al 10 febbraioPuglia: le richieste del mondo venatorio sul calendarioMarche cinghiale: la Corte Costituzionale gela gli animalistiPuglia. La Lega protestaGrandi carnivori: apertura della Commissione UeFidc Umbria "giù le mani dalla Zrc San Gregorio"Toscana: non più obbligatorio tesserino digitale per lo stornoUmbria: esame abilitazione venatoria solo orale per il 2020Roberto Vivarelli confermato coordinatore Atc toscani Impugnativa Lombardia. Rolfi "Per Roma non esiste problema cinghiali"Piano Faunistico Marche: Tar respinge sospensiva animalistaCaccia Lombardia: Governo impugna la nuova leggeLiguria, Governo impugna nuove disposizioni sulla cacciaMinistro Bellanova annuncia proposta su fauna selvaticaCaretta: su fauna selvatica la demagogia animalista dei VerdiIl mondo venatorio ricorda e celebra il grande Bruno ModugnoE' battaglia sul calendario venatorio della ToscanaUmbria: in arrivo delibera per moriglione e pavoncellaFidc Umbria: calendario venatorio delude su moriglione e pavoncellaCiao BrunoCaretta: "Ministro Bellanova chiarisca su fauna selvatica"Fidc Umbria: insediata nuova dirigenzaLegge Toscana: guida praticaCaccia cinghiale Umbria: le proposte di Arci CacciaValle d'Aosta. Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021CCT: confronto con la Regione Toscana sulla preaperturaAttacco animalista a Vigevano contro i cacciatoriCaccia in deroga: in Emilia Romagna manca ancora la deliberaFondazione Una cerca proprio AmbassadorPiombo: la Ministra tedesca invita alla mediazioneLa Liguria dice no all'esclusione di pavoncella e moriglioneBelluno. Nuovo Piano per il cervoToscana. Assemblea Cct a CertaldoFidc: I cacciatori sentinelle della salute pubblicaConfagricoltura Toscana. Bene la nuova leggeToscana. Nuova legge sulla caccia, Roberto Salvini: "norma filoanimalista"Verona. Accordo tra caccia e agricolturaSpeciale M&C in ricordo di BanaQuando la caccia fa spettacoloTroppi cinghiali in BasilicataTROFEI LADY PER LE CACCIATRICILivorno: urgenti modifiche caccia selezione e cinghialeContenimento fauna. Centro-destra abbandona CommissioneValle della Canna, da Bruxelles i complimenti di Dreosto ai cacciatoriLegge Toscana. Cct soddisfattaCCT: approvata riforma legge caccia ToscanaUmbria: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Francia, nuovi MinistriToscana. Cinghiale in braccata aree non vocate, piani cervidi e mufloneApprovato Calendario venatorio 2020 - 2021 Basilicata

News Caccia

Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra


giovedì 29 agosto 2019
    

Ispra Umbria preapertura caccia
 
Voto positivo ieri in Umbria, da parte della Terza commissione consiliare, sulla preapertura della caccia per domenica 1 settembre (dalle ore 6.15 alle ore 19.30) e domenica 8 settembre (dalle ore 6.15 alle ore 13).  Ma per procedere con l'approvazione la Giunta necessita dei pareri, obbligatori ma non vincolanti, della Commissione consiliare competente e dell’Ispra, quest’ultimo (obbligatorio ma non vincolante) non è ancora pervenuto.

Nel comunicato della Regione si fa presente che non sarebbe stato possibile inserire questa modifica al calendario venatorio senza l’approvazione del nuovo Piano faunistico, come stabilito da sentenza del Tar.
 
Nei giorni 1 e 8 settembre la caccia sarà consentita esclusivamente da appostamento temporaneo o fisso con richiami vivi alle specie tortora, cornacchia grigia, ghiandaia, gazza.
 
Oltre alla preapertura il provvedimento contiene alcune modifiche al calendario venatorio: il prelievo per le specie cornacchia grigia, ghiandaia e gazza verrebbe consentito dal 15 settembre al 15 gennaio (non più al 30 gennaio dunque) e la chiusura della tortora viene anticipata di un giorno (30 ottobre).

Leggi tutte le news

20 commenti finora...

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

Il vero tumore della caccia sono le associazioni...che non rappresentano i veri cacciatori!!!!Apertura unica la terza domenica di settembre compreso il cinghiale!!!!!! W la caccia

da Grifo 30/08/2019 14.32

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

x viva la fidc. NO, non sono Gardenia sotto falso nome né sono dirigente di associazione venatoria ma solo un vecchio cacciatore con 50 licenze all'attivo disarmato di fronte a tanta inutile polemica tra cacciatori. Gli avversari sono altrove,

da Vecchio cacciatore 30/08/2019 13.29

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

Per vecchio cacciatore.....sei gardena sotto falso nome??? No , perche mi sembra ancora strano di credere che ci sono due persone ancora cosi innamorate dell andamento caccia e amministrazione federcaccia.....sarete forse due dirigenti con '' convenienza''????

da Viva la fidc 30/08/2019 12.58

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

Quindi apre o no??7

da Bg 30/08/2019 11.19

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

qualcunoo sa quanto tempo ha a dispozione l'ISPRA per rispondere?

da A. 30/08/2019 11.17

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

Sig. Gardena, l'ammiro per la perseveranza. Non so come faccia a trovare la voglia di rispondere a certi interventi che comunque qualificano chi li fa! Cordialità.

da Vecchio cacciatore 30/08/2019 11.13

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

Senza il parere dell’Ispra si sta a casa....così non correremo nessun rischio......un applauso a chi ha stilato il calendario.......fondamentale la chiusura anticipata di un giorno al 30/10 alla tortora!!!!!

da anonimo 30/08/2019 9.15

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

Ma la chiudessero per sempre ! Non c'è rimasto niente da cacciare e non per colpa del cacciatore ,ma per la mancanza di veri piani faunistici

da Io 29/08/2019 22.25

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

Gardena grande squallido stai facendo campagna tesseramento? Con quel che sta preparandosi a livello governativo? Cercati un lavoro serio te e chi ti paga!!!

da X Gardena 29/08/2019 21.39

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

Come no.....a cornacchie e gazze....come nooo poveri illusi...le tortore sono pretesto...sono.partite da 15 giorni...bella preapertura..viva la caccia

da Lucas 29/08/2019 21.03

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

quindi signor Lucas secondo lei non bisogna concedere la pre apertura ? E lei di che associazione è? Dica dica

da Gardena 29/08/2019 20.46

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

E dici dinosaro .......povero federcaccista convinto....i problemi che abbiamo nel mondo venatorio sono.dovuti propio da voi!!! Falla finita...in.umbria questa apertura forzata.., a i corvidi,e alle tortore fantasma, serve per assicurare la poltrona alle prossime elezioni regionali a qualche capoccia poco pensante e voi mi parlate ancor di Ispra e Fedrcaccia.....ci vuole coraggio....

da LUCAS 29/08/2019 20.08

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

questo succede nella tua realtà virtuale del museo dove ti custodiscono. Gli studi di FEDERCACCIA sono nelle delibere dei calendari regionali e nel sito della Commissione Europea e hanno CAMBIATO LA STORIA DELLA CACCIA IN ITALIA. ISPRA cerca dal 2010 di restringere la stagione di caccia in apertura e in chiusura e NON CI E' RIUSCITO GRAZIE ANCHE A FEDERCACCIA. Ma si capisce benissimo che per te dinosauro senza idee l'ISPRA ha sempre ragione. FEDERCACCIA INVECE CONTRADDICE ISPRA E HA VINTO IN MOLTISSIMI CASI. Hai finito di raccontare panzane A CASA REPERTO ARCHEOLOGICO

da Gardena 29/08/2019 18.19

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

Vede PIRLAris turdus,se lei sottopone le sue argomentazioni all'Ispra;in primis la prendono per un'orecchio idicandole la porta d'uscita;secondariamente si mettono a ridede sino al 2025"GAINA"

da Fucino Cane 29/08/2019 16.52

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

Dai Gardena falla finita. Tutti i vs studi purtroppo non contano nulla.

da Stop io non rinnovo 29/08/2019 16.15

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

dinosauro ignorante, continui a scrivere bugie non hai proprio vergogna, mai scritto che il parere ISPRA non conta, ho scritto che il parere si può superare con idonee argomentazioni ! E qui si parla di un parere non pervenuto! Capra!

da Gardena 29/08/2019 16.06

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

In ogni caso, io valuterei l'ipotesi di mancato servizio e denuncia conseguente.

da giustizialista 29/08/2019 15.36

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

Strano per Gardena sostiene che il parere dell'Ispra NON conta??? A me invece sembra che i fatti dimostrino il contrario!!!

da Fucino Cane 29/08/2019 11.15

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

significa che tale parere è obbligatorio averlo per la regione per poter prendere delle decisioni in merito di caccia ma non è vincolante nel senso che può anche decidere di non seguire le linee guida indicate nel parere stesso. Quindi, in sostanza, anche se il parere dicesse che sarebbe meglio non fare la preapertura la regione può comunque autorizzarla. Ma se non arriva il parere ISPRA la regione non può deliberare la preapertura.

da Andrea 29/08/2019 9.42

Re:Preapertura Umbria: si attende ancora il parere Ispra

Buongiorno, sarei curioso di sapere cosa significa: "MANCA PARERE FAVOREVOLE DELL' ISPRA. OBBLIGATORIO MA NON VINCOLANTE" Grazie

da ANTONIO FRESCURA 29/08/2019 9.13