Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
A Macerata posizionati nidi per il germano realeIn Ue nuovo attacco alla caccia dei 5 Stelle su pavoncella e moriglioneCampania: richieste di modifica delle associazioni venatorie Liguria: la Corte Costituzionale boccia un provvedimento già superatoFrancia. La Ministra contro il vischioSicilia, il calendario venatorio in arrivo non piace agli animalistiLaghi della Piana: un convegno per rispondere agli attacchi del WwfPubblicate integrazioni calendario venatorio LombardiaLazio: Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021Abrogata tassa e segnalazione per ricetrasmittentiCinghiale Piemonte: ok a nuova legge in ConsiglioEps Puglia: certezze per i cacciatori pugliesiCCT: continua il confronto con i cacciatori toscaniCalendario Venatorio Marche: caccia fino al 10 febbraioPuglia: le richieste del mondo venatorio sul calendarioMarche cinghiale: la Corte Costituzionale gela gli animalistiPuglia. La Lega protestaGrandi carnivori: apertura della Commissione UeFidc Umbria "giù le mani dalla Zrc San Gregorio"Toscana: non più obbligatorio tesserino digitale per lo stornoUmbria: esame abilitazione venatoria solo orale per il 2020Roberto Vivarelli confermato coordinatore Atc toscani Impugnativa Lombardia. Rolfi "Per Roma non esiste problema cinghiali"Piano Faunistico Marche: Tar respinge sospensiva animalistaCaccia Lombardia: Governo impugna la nuova leggeLiguria, Governo impugna nuove disposizioni sulla cacciaMinistro Bellanova annuncia proposta su fauna selvaticaCaretta: su fauna selvatica la demagogia animalista dei VerdiIl mondo venatorio ricorda e celebra il grande Bruno ModugnoE' battaglia sul calendario venatorio della ToscanaUmbria: in arrivo delibera per moriglione e pavoncellaFidc Umbria: calendario venatorio delude su moriglione e pavoncellaCiao BrunoCaretta: "Ministro Bellanova chiarisca su fauna selvatica"Fidc Umbria: insediata nuova dirigenzaLegge Toscana: guida praticaCaccia cinghiale Umbria: le proposte di Arci CacciaValle d'Aosta. Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021CCT: confronto con la Regione Toscana sulla preaperturaAttacco animalista a Vigevano contro i cacciatoriCaccia in deroga: in Emilia Romagna manca ancora la deliberaFondazione Una cerca proprio AmbassadorPiombo: la Ministra tedesca invita alla mediazioneLa Liguria dice no all'esclusione di pavoncella e moriglioneBelluno. Nuovo Piano per il cervoToscana. Assemblea Cct a CertaldoFidc: I cacciatori sentinelle della salute pubblicaConfagricoltura Toscana. Bene la nuova leggeToscana. Nuova legge sulla caccia, Roberto Salvini: "norma filoanimalista"Verona. Accordo tra caccia e agricolturaSpeciale M&C in ricordo di BanaQuando la caccia fa spettacoloTroppi cinghiali in BasilicataTROFEI LADY PER LE CACCIATRICILivorno: urgenti modifiche caccia selezione e cinghialeContenimento fauna. Centro-destra abbandona CommissioneValle della Canna, da Bruxelles i complimenti di Dreosto ai cacciatoriLegge Toscana. Cct soddisfattaCCT: approvata riforma legge caccia ToscanaUmbria: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Francia, nuovi MinistriToscana. Cinghiale in braccata aree non vocate, piani cervidi e mufloneApprovato Calendario venatorio 2020 - 2021 Basilicata

News Caccia

Il calendario siciliano piace agli animalisti


mercoledì 28 agosto 2019
    

 
 “Dopo anni di battaglie, soprattutto legali, con ricorsi al Tribunale Amministrativo Regionale ed al Consiglio di Giustizia Amministrativa, quest’anno il Calendario venatorio, recentemente emanato dall’Assessore all’Agricoltura on. Bandiera, ha recepito diverse ed importanti prescrizioni ed indicazioni in materia di conservazione della natura e delle specie faunistiche”. E' quanto dichiarano Legambiente, Lipu e Wwf, soddisfatte per le scelte della Regione Sicilia sulla caccia.

Per Legambiente, LIPU e WWF si tratta di un fatto apprezzabile e di una scelta di pieno rispetto della legalità che si pone in giusta controtendenza rispetto ai calendari emanati negli anni precedenti. Le associazioni esprimono particolare apprezzamento per la mancata preapertura della tortora, il posticipo al 2 ottobre dell'apertura ad alcune specie migratorie e la chiusura anticipata per la beccaccia (10 gennaio), i turdidi, gli anatidi e i trampolieri (20 gennaio)

Infine Legambiente, LIPU e WWF fanno appello a tutti i corpi di polizia e vigilanza affinché siano attuate specifiche attività di controllo nell’arco della prossima stagione venatoria e chiedono che la Regione Siciliana si attivi per dare immediata applicazione alle misure previste dal “Piano d’azione nazionale per il contrasto agli illeciti contro gli uccelli”, che individua la Sicilia come una delle aree italiane prioritarie nella lotta al bracconaggio, ove la carenza di controlli nell’ambito venatorio rischia di determinare la distruzione del patrimonio della fauna migratrice comunitaria che transita nel Mediterraneo.

Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Il calendario siciliano piace agli animalisti

Fabil stai sereno. Tra oggi o domani ti sollazzerai con gli amanti della caccia, vedrai tu che còòòò ti faranno il prossimo anno e non solo per la caccia.

da Ma non vi schifate nemmeno un pò 29/08/2019 4.08

Re:Il calendario siciliano piace agli animalisti

Fate prima a chiuderla questa agonia dovrà finire,non paghiamo più una lira a uno stato che non ci rapresenta!

da Indignato 28/08/2019 20.30

Re:Il calendario siciliano piace agli animalisti

Secondo voi perché 8agosto bandiera a disertato la riunione con le aavv .e non erano presenti nemmeno gli ambientalisti ma? Ci sara un perche

da Segugio 28/08/2019 20.09

Re:Il calendario siciliano piace agli animalisti

Il calendario venatorio che piace agli ambientalisti!!!Ma si può fare di meglio,CHIUDETE LA,e i soldi vi iti a ciccari,dementi

da Iano62 28/08/2019 14.32

Re:Il calendario siciliano piace agli animalisti

Ma la giunta n di centro-destra? Saluti.

da Fabil 28/08/2019 13.14

Re:Il calendario siciliano piace agli animalisti

Grazie al caxxo, ci ha messo le mani federcaccia

da federcaccia e legambiente stessa brutta gente 28/08/2019 12.41

Re:Il calendario siciliano piace agli animalisti

IO PROPONGO INVECE DI NON FARE PIU' NESSUNO LA LICENZA E DI CHIUDERE DEFINITIVAMENTE LA CACCIA!POI VEDIAMO SE CI VENGONO A PREGARE PER AMMAZZARE UN PO' DI BESTIE IN SOVRANNUMERO!

da mariolino umbro 28/08/2019 11.50

Re:Il calendario siciliano piace agli animalisti

E vissero tutti felici e contenti ,a parte noi ,che fino adesso siamo stati fessi e contenti , ora però basta !! Guardate cosa è successo nelle Marche !proponiamo qualcosa di eclatante ,la mia idea è quella di pagare la tassa nazionale , la tassa regionale ( alla regione che costa meno ,si può fare), assicurazione a giornate effettive e tesserino giornaliero ( negli ATC che lo consentono) senza passare per nessun circolo , e vediamo cosa succede

da Old Hunter 28/08/2019 11.28