Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Calendario Venatorio Sicilia 2020 -2021: ecco il testoBuconi incontra Ministro BellanovaPuglia: approvato Calendario Venatorio 2020 2021Calabria: ok al Calendario venatorio Grandi carnivori: Dreosto sollecita le RegioniSicilia, divieto piombo coniglio. Fiocchi scrive a BandieraLiguria, calendario venatorio annullato dal TarPiemonte: approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021Emilia R.: la Lega chiede deroga allo storno in pre aperturaFidc Umbria: bene modifiche calendario ma c'è ancora da fareCinghiali Siena. La protesta di EnalcacciaStorno, cosa cambia per la caccia in deroga in ToscanaUmbria modifica calendario. Cacciabili anche moriglione e pavoncellaEmilia R.: Interrogazione su ripartizione territorio di caccia AtcCacciatori sentinelle a tutela della lepre italicaRespinti divieti per la caccia nelle aree umide toscaneCommissariato Atc Bologna 3Caccia Sardegna: il 3 settembre si parteCCT: approvato piano prelievo cervo nei ComprensoriCalendario Marche. Il Tar dà ragione alla RegioneA Macerata posizionati nidi per il germano realeIn Ue nuovo attacco alla caccia dei 5 Stelle su pavoncella e moriglioneCampania: richieste di modifica delle associazioni venatorie Liguria: la Corte Costituzionale boccia un provvedimento già superatoFrancia. La Ministra contro il vischioSicilia, il calendario venatorio in arrivo non piace agli animalistiLaghi della Piana: un convegno per rispondere agli attacchi del WwfPubblicate integrazioni calendario venatorio LombardiaLazio: Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021Abrogata tassa e segnalazione per ricetrasmittentiCinghiale Piemonte: ok a nuova legge in ConsiglioEps Puglia: certezze per i cacciatori pugliesiCCT: continua il confronto con i cacciatori toscaniCalendario Venatorio Marche: caccia fino al 10 febbraioPuglia: le richieste del mondo venatorio sul calendarioMarche cinghiale: la Corte Costituzionale gela gli animalistiPuglia. La Lega protestaGrandi carnivori: apertura della Commissione UeFidc Umbria "giù le mani dalla Zrc San Gregorio"Toscana: non più obbligatorio tesserino digitale per lo stornoUmbria: esame abilitazione venatoria solo orale per il 2020Roberto Vivarelli confermato coordinatore Atc toscani Impugnativa Lombardia. Rolfi "Per Roma non esiste problema cinghiali"Piano Faunistico Marche: Tar respinge sospensiva animalistaCaccia Lombardia: Governo impugna la nuova leggeLiguria, Governo impugna nuove disposizioni sulla cacciaMinistro Bellanova annuncia proposta su fauna selvaticaCaretta: su fauna selvatica la demagogia animalista dei VerdiIl mondo venatorio ricorda e celebra il grande Bruno ModugnoE' battaglia sul calendario venatorio della ToscanaUmbria: in arrivo delibera per moriglione e pavoncellaFidc Umbria: calendario venatorio delude su moriglione e pavoncellaCiao BrunoCaretta: "Ministro Bellanova chiarisca su fauna selvatica"Fidc Umbria: insediata nuova dirigenzaLegge Toscana: guida praticaCaccia cinghiale Umbria: le proposte di Arci CacciaValle d'Aosta. Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021CCT: confronto con la Regione Toscana sulla preaperturaAttacco animalista a Vigevano contro i cacciatoriCaccia in deroga: in Emilia Romagna manca ancora la deliberaFondazione Una cerca proprio AmbassadorPiombo: la Ministra tedesca invita alla mediazioneLa Liguria dice no all'esclusione di pavoncella e moriglioneBelluno. Nuovo Piano per il cervoToscana. Assemblea Cct a CertaldoFidc: I cacciatori sentinelle della salute pubblicaConfagricoltura Toscana. Bene la nuova leggeToscana. Nuova legge sulla caccia, Roberto Salvini: "norma filoanimalista"Verona. Accordo tra caccia e agricolturaSpeciale M&C in ricordo di BanaQuando la caccia fa spettacoloTroppi cinghiali in BasilicataTROFEI LADY PER LE CACCIATRICI

News Caccia

Passo. Il caldo fa la differenza


lunedì 26 agosto 2019
    

 
 L'ultimo resoconto Fein sul passo migratorio, pubblicato da Anuu Migratoristi, fa il punto sui soggetti inanellati dopo la metà di un agosto tra i più caldi degli ultimi anni.
 
"Estate caldissima in tutta Europa quella del 2019, con la temperatura di oltre 2 gradi centigradi superiore alla media trentennale. Massime da record in Belgio con 40,6, in Olanda con 40,4 e in Germania con 41,5 gradi. Record anche a Parigi, dove sono stati raggiunti i 42,6: dall’inizio dei rilievi meteo, nel 1873, la capitale francese aveva superato una sola volta (nel luglio 1947) la soglia dei 40. Ancora una volta, dunque, il meteo fa la differenza: il mese di luglio con i picchi sopra la norma; i forti temporali di inizio agosto che sembravano attenuare la calura che si è subito ripresa nel secondo week-end del mese (10-11) non hanno mosso le schiere degli estatini (Balie nere, Pigliamosche, Codirossi) per cui fino a lunedì 12 agosto nulla vi è da segnalare salvo la prima Balia nera, inanellata all’Osservatorio Ornitologico di Arosio della FEIN, lunedì 5 agosto. Si è subito notato, invece, la buona presenza di Gazze, Ghiandaie, Picchi verdi e Colombacci, tutte specie che hanno nidificato in zona dimenticando che l’ambiente è generalmente in Brianza ben curato e gravi sintomi di inquinamento non sussistono. Con l’inizio della settimana che corre verso domenica 18 non vi è nulla di significativo solo la presenza del Beccafico, che ha iniziato positivamente la sua presenza come quella, in numero minore, dell’Averla piccola.  Le giornate in complesso belle dopo il forte temporale di lunedì 12 (e dopo il week-end più caldo) ci portano verso la domenica 25 agosto con l’attesa degli estatini le cui Balie nere si sono mosse, per la prima volta, nella mattinata di lunedì 19/08 senza proseguire nei giorni seguenti con fasi temporalesche serali e notturne nella media e alta collina dove le si poteva notare in buon numero anche vicino ai 1.700 metri nella mattinata di giovedì 22/08 unitamente ai Prispoloni il cui primo esemplare è stato inanellato all’Osservatorio Ornitologico FEIN di Arosio nella mattinata di martedì 20/08. Ancora una volta le condizioni meteo bloccano la discesa verso il Sud dei nostri amici alati, ma le prossime giornate sono tutte da godere in questa strana migrazione post-nuziale di una calda e afosa estate, come è avvenuto in modo più consistente venerdì 23/08/19, rispetto alle precedenti giornate di questo agosto".

Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Passo. Il caldo fa la differenza

Come non darti ragione Jamesin..

da Alpigino 27/08/2019 15.26

Re:Passo. Il caldo fa la differenza

Perchè non andate a vedere le stoppie che bruciano prima del tempo e niente ci rimangono da mangiare per i selvatici. Le stoppie dovrebbero essere arate alla fine di Ottobre primi di Novembre, con attenta vigilanza da parte di quei guardiacaccia che guardano i cacciatori al posto di interessarsi di cose ben più gravi per la protezione e la sopravvivenza dei selvatici. Vorrei vedere gli animalisti cosa fanno quando con la bruciature delle stoppie fanno ardere anche alberi e sottobosco, mentre poi solo noi si corre per aiutare a spegnere gli incendi. Proprio non volete imparare come proteggere la natura o forse le cose stanno bene così ? Pace e bene

da jamesin 27/08/2019 12.39

Re:Passo. Il caldo fa la differenza

Qualcuno di sicuro poi cercherà di far passare i dati del Fein come suoi?????

da Fucino Cane 27/08/2019 11.08