Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Piacenza: chiusa anticipatamente caccia alla lepre nell'Atc Pc 2Manifestazione anticaccia Pisa. Cct attiva i propri legali Fidc inizia raccolta ali moriglioneCaretta: in Veneto serve piano più incisivo sui cinghialiTorbiere Sebino. Da Assessore Rolfi sostegno al presidente cacciatoreMalachini (Lega): Governo ostile a tradizioni lombardeRolfi: Governo riconosca selecontrolloriCinghiali in piazzaUNA MISS A CACCIAToscana: emendamento venatorio alla circolazione fuoristradaFedercaccia a fianco degli agricoltoriIL GOVERNO ANNULLA LA DELIBERA LOMBARDA SUI ROCCOLIPER CCT SENTENZA TAR CON LUCI ED OMBRETRAPPOLE ANTI UOMO, MAZZALI PROTESTAToscana: Tar salva caccia alla beccaccia al 31 gennaioToscana. Soddisfazione dalle associazioni venatorieMancato commissariamento Atc Napoli e Benevento. Fidc diffidaBiella, Vassallo e i suoi denunciati dai cacciatoriValle della Canna: riapre la cacciaTorbiere del Sebino. Il nuovo presidente è un cacciatoreRomania, chiusa la caccia ad allodola e altre tre specieCaccia Futura - Emanuele Marchi, di tutto, di piùRimini: sottratti alla caccia 400 ettari sui percorsi fluvialiL'Urca Macerata festeggia Sant'UbertoAnuu: un passo contemporaneoFriuli: disposti abbattimenti a protezione dalla peste suinaCostituita in Sicilia Cabina di Regia del mondo venatorioRichiami vivi. Cabina di Regia scrive al GovernoCaccia Futura. Beatrice Raffi: la caccia è rosaProtesta in Abruzzo. "No ai vincoli alle squadre"Valle della Canna. Caccia agli anatidi ancora chiusaNuove cacciatrici si affermano. Paola Battaia, l'arciera friulanaRicattura sul monte PizzocAnuu: L'esasperata tutela della natura fa ridere chi la viveFedercaccia al lavoro sulla comunicazioneAnuu: su caccia Tar in corto circuitoLombardia: modifiche su giornate integrative in appostamentoAbolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN Toscana: dal 30 ottobre braccata in area non vocataCarni selvatiche nei ristoranti: ecco il manifestoArci Caccia Firenze: dai cinghialai esempi di senso civicoCacciatori investiti mentre soccorrono automobilistaAnuu: un pazzo ottobreUmbria. Gallinella arrostoCaccia Futura. Claudio Bettoni: Cacciatore e calciatoreBaggio: "l'emozione della caccia non è solo lo sparo"Tar Lombardia riforma decreto su giornate integrativeFidc: importante sentenza per la beccaccia in LiguriaGallinella difende la sua proposta: “è lo Stato che deve gestire la fauna”Cct: assemblea regionale per le proposte normativePuglia: Buconi annuncia battaglia su date di chiusuraArci Caccia: in Puglia un successo unitario delle Associazioni VenatorieSequestri da guardie Lac. Fidc Bs "vogliamo vederci chiaro"Capanno vandalizzato. Mazzali "si attivi la Procura"Caccia Futura: Lisa la falconieraLa Regione Toscana potenzia le Polizie provincialiProcura di Roma: Insultare sui social non lede la reputazioneRegione Umbria: nulli i controlli Wwf sui cacciatoriFidc Puglia: Tar non sospende la cacciaA Lodi il primo Congresso nazionale sulla selvagginaNuovo ricorso Lac su giornate integrative LombardiaPiemonte: M5S, "i proprietari terrieri devono poter vietare la caccia"Dalla Spagna una impotante iniziativa per la conservazione della tortoraCaccia Futura. Emidio del Borrello: tutto per la cacciaAnuu: tordi bagnatiTesserino venatorio. Tar Piemonte sospende disposizioniLiguria. Ecco il testo della sentenza del TarSardegna. Appello per la riapertura della caccia al coniglioEscursionisti soccorsi dai cacciatoriPuglia, Buconi "si va a caccia e si continua a lottare nei tribunali"Mai: Tar dà ragione a Regione Liguria su alcuni puntiPuglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del TarLiguria, altra decisione del TarRoccoli. L'Anuu protestaSardegna. Niente coniglioPantanelle. Una rara presenzaCaccia Futura. Alice Bianchini. Più rurale di così...Anuu: considerazioni sulla migrazione del tordo bottaccioAbruzzo. Proposta eliminazione delle aree contigueEmilia Romagna: Lega boccia tesserino venatorio digitalePuglia: Tar respinge richiesta sospensiva di Vas In Friuli serrato dibattito sulla modifica alla 157/92Regione Lombardia conferma calendario riduttivoTaricco (PD): in Senato al lavoro su controllo faunistico Proposta Gallinella. Che ne pensano i candidati umbri?Valle della Canna. Lega: "dall'Assessore risposta imbarazzante"Nuovo ricorso in Puglia contro calendario modificatoOsservatorio Fein Arosio: continua l'ottima migrazioneValle della Canna: divieto caccia ridotto a soli uccelli acquaticiIn Lombardia parte il controllo del cormoranoAnuu: la verità verrà a gallaCaccia Futura - Francesco Lionti: di padre in figlioFidc: da forum Coldiretti riflessioni e spunti immediati

News Caccia

Utilizzo richiami caccia. Chiarimenti dalla Regione Toscana


martedì 27 agosto 2019
    

Richiami stampi regione Toscana
 
Il Dirigente dell'Ufficio Caccia della Toscana, Paolo Banti, facendo seguito ad alcune richieste di chiarimento, ha inviato agli Atc un parere sull'utilizzo dei richiami negli appostamenti, specialmente nelle giornate di preapertura della caccia.

"Fatto salvo per lo storno, per il quale sussiste in tutte le tipologie di appostamento di divieto di utilizzo di qualsiasi tipologia di richiamo raffigurante la specie (richiami vivi, impagliati, stampi) a seguito delle limitazioni indicate nei provvedimenti di deroga di cui all'art. 37 bis della l.r. 3/94, l'utilizzo dei richiami vivi negli appostamenti risulta disciplinato dall'art. 63 del DPGR 48/R/2017.

In particolare il comma 3 indica che in tali appostamenti possono essere utilizzati soltanto richiami "specifici della tipologia di riferimento" dell'appostamento. E' pure consentito di utilizzare, a seconda della tipologia dell'appostamento, richiami vivi di specie domestiche (piccione per i capanni a colombacci, anatra domestica per i capanni a palmipedi e trampolieri; piccioni nei capanni a palmipedi e trampolieri esclusivamente nel caso previsto all'art. 63, 5° comma).

Risulta evidente che tutto l'articolo, viene a disciplinare quanto demandato alla Regione all'art. 5 della 157/92, recepito all'art. 34 della l.r. 3/1994, conformemente a tali disposizioni, si riferisca unicamente ai richiami vivi. Nello stesso articolo 63, sono indicate le disposizioni per l'utilizzo dei richiami vivi negli appostamenti temporanei (comma 2) che indicano esclusivamente il numero massimo di richiami vivi utilizzabili, e non danno limitazioni sulle specie. In essi perciò è possibile l'utilizzo sia di richiami vivi, sia di forme domestiche, sia di stampi ed altri dispositivi (giostre, specchietti, ecc.).

Non sussiste invece alcun divieto di utilizzo di richiami non costituiti da animali vivi (p.e. stampi, girelle, giostre, animali impagliati, ecc), né per gli appostamenti fissi, né per gli appostamenti temporanei. Per tali tipologie di richiamo è consentito anche l'utilizzo di raffigurazioni di specie non cacciabili, sia negli appostamenti fissi che temporanei (p.e. Gufo o civetta in plastica per la caccia alle allodole), smpre fatto salvo il divieto relativo allo storno.

Nella norma non risultano indicati limiti "temporali" per l'utilizzo dei richiami. Pertanto, si ritiene che sia possibile utilizzare negli appostamenti fissi richiami di specie per le quali non sia in quel momento consentita la caccia, purchè riferibili alla tipologia di appostamento (nel caso degli appostamenti fissi) e regolarmente detenuti e, come detto in precedenza.

Il presente parere esprime l'orientamento dell'ufficio scrivente ed è rilasciato a titolo collaborativo, senza pregiudizio delle competenze e delle responsabilità definite dalla normativa vigente". 

Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Utilizzo richiami caccia. Chiarimenti dalla Regione Toscana

Sembra che Geppo sia bene informato,(più di me) vediamo gli sviluppi, in bocca al lupo

da Rimescolo 29/08/2019 16.51

Re:Utilizzo richiami caccia. Chiarimenti dalla Regione Toscana

Rimescolo sbagli. Richiami non vivi sempre tutti leciti leggi bene.

da Geppo 27/08/2019 21.08

Re:Utilizzo richiami caccia. Chiarimenti dalla Regione Toscana

Monogrillo, hai interpretato bene la delibera in merito alla preapertura allo storno, nessun tipo di attrazione che non sia quella naturale dell'alimentazione. Pippo informati, quello che sostieni te è roba vecchia, il nuovo parere Ispra considera la deroga allo storno come un abbattimento di tutela delle produzioni agricole. Ho chiesto lumi al comando provinciale di vigilanza venatoria. Un saluto

da Rimescolo 27/08/2019 16.07

Re:Utilizzo richiami caccia. Chiarimenti dalla Regione Toscana

In pre-apertura il prelievo del merlo NON è previsto, ritengo quindi che non si possano portare girelle o stampi di tali specie per la caccia in deroga allo storno. Forse mi sbaglio.

da Monogrillo 27/08/2019 14.48

Re:Utilizzo richiami caccia. Chiarimenti dalla Regione Toscana

E'gia buono che almeno vi hanno concesso lo storno!!!!! Povera caccia in Italia siamo diventati la cenerentola d'Europa!

da Fucino Cane 27/08/2019 11.22

Re:Utilizzo richiami caccia. Chiarimenti dalla Regione Toscana

Invece Sì caro Rimescolo. Merli ali aperte e giostra vanno bene SECONDO LA REGIONE TOSCANA. Se trovi uno che ti fa il verbale poi con un ricorso FORSE riesci ad annullarlo. Tutto questo per degli storni....

da Pippo 27/08/2019 11.21

Re:Utilizzo richiami caccia. Chiarimenti dalla Regione Toscana

merliiiiiii, che prese per il culo

da colombaccio.it 27/08/2019 11.19

Re:Utilizzo richiami caccia. Chiarimenti dalla Regione Toscana

Quindi per lo storno non è permesso nessun tipo di richiamo...

da Rimescolo 27/08/2019 9.42