Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fiducia al Milleproroghe. Bruzzone "Governo appiattito sull'animalismo 5 Stelle"Coldiretti Toscana: serve radicale riforma legge obiettivo Abruzzo: sospeso iter Piano faunisticoQuestura Brescia: rinnovo licenze almeno sei mesi primaCampania, riforma caccia criticata anche dai Cinque StelleControllo Cinghiale. Approvate tre mozioni in Basilicata FACE scrive al Governo inglese: no a nuovi divieti per i trofei di cacciaCCT: Padule Fucecchio fulcro della ricerca scientifica venatoriaBergamo, 57 nuovi monitoratori della beccacciaLa Toscana guarda oltreCinghiale. Fidc Umbria propone l'apertura alla seconda domenica di ottobreFedercaccia sospende le attività sportiveValle D'Aosta: Tar annulla divieto di caccia comunaleDisturbo venatorio. 6 attivisti denunciati dai CarabinieriFidc Piemonte. Caccia, servono altre modificheUmbria, cinghialai protestano contro la RegioneCCT: Regione Toscana corregge Piano controllo volpePiemonte, passa in Commissione Pdl contenimento cinghialiExpoRiva si rinnova. E salta un'edizioneCampania. AIPP: "errori clamorosi sul tema della vigilanza venatoria"Piano Faunistico Marche. Arrivano i ricorsi al TarDreosto, Vicepresidente Intergruppo Ue "ci diamo da fare per la caccia italiana"Fidc Sardegna: riprende il lavoro dei coadiutoriUncza: lo stambecco sia cacciabileUmbria. Assessore Morroni: "sui cinghiali si volta pagina"Piombo, Berlato: "palese avversione contro la caccia"Cabina regia Marche: Piano faunistico risultato importante per i cacciatoriRiserva Monti Livornesi: tutelate attuali forme di cacciaPiombo: l'intervento di Fiocchi alla Commissione AmbienteLombardia: proposta Lega a tutela dello spiedo brescianoPiombo e caccia. La posizione della FACEMarche: approvato Piano Faunistico VenatorioNiccolò Brandini Marcolini presidente Eps ToscanaBerlato alla Commissione Ambiente: "pari diritti per i cacciatori europei"Padule Fucecchio. Cct e Acma a tutela della cacciaNelle scuole italiane con le cacciatriciUna tesi di laurea sul progetto Life PerdixCampania: no alle modifiche di legge da 6 associazioni venatorie CCT: Una giornata spettacolare a Orbetello per le FedercacciatriciMuroni interroga Costa: no cacciatori a gestire la Riserva del SebinoColombaccio. Anlc aderisce a Progetto HobsonGenovesi (Ispra): Più cinghiali anche a causa delle aree protettePresentata Giunta Bonaccini. Alla Caccia Alessio MammiDa Fidc Campania ok a testo modifica legge cacciaFiocchi critico su elezione Amaro: "Presidenza debole"Inizia il lavoro dell'intergruppo "Biodiversità, caccia, ruralità"Trenta europarlamentari italiani a difendere la caccia in EuropaUe: Alvaro Amaro nuovo Presidente dell'Intergruppo CacciaCinghiali e agricoltori, Morroni corregge il tiroCacciatori? I primi paladini del territorioOn. Dreosto: "rilanciare il ruolo del cacciatore"Abbattimenti illegittimi Bolzano. Condanne per quasi un milione di euroCinghiali. Coldiretti Molise sul piede di guerraMazzali: caccia a scuola, bene proposta DonazzanLinee guida Vinca: CCT sollecita la Regione ToscanaA Hit un manifesto per le Cabine di Regia territorialiVinca e calendari. Sorrenti (Fidc): serve forte reazione delle RegioniQuasi triplicati gli ungulati nel VenetoUna manciata di animalisti a HitNatura 2000. Rivalutare la VincaRegione Veneto: bene l'avvio della banca dati dei cacciatoriDonazzan: "la caccia va insegnata ai giovani"Hit Show 2020: gli eventi di sabato e domenicaArci Caccia: "Unità? Noi ci siamo"Fidc: "per stare insieme ci vuole rispetto"Campania: "modifica legge caccia sia ritirata"Hit 2020: i focus sulla caccia della Regione VenetoCinghiale Umbria. Morroni propone apertura a novembreCampania, nuova proposta di modifica della legge sulla cacciaInterrogazione Covolo (Lega) sulla manifestazione animalista a HitToscana: le proposte della cabina di regiaToscana: Wwf e Legambiente bocciano la riforma della cacciaA caccia con Donald Trump Jr e suo figlio: negli USA un'asta pubblicaLangone su Il Foglio "meglio i ragazzini cacciatori dei fan di Achille Lauro"Tutti i convegni di Hit Show 2020Puglia: la Lipu punta alla VincaAnche a Bergamo un corso per monitorare la beccacciaGli Atc e le funzioni pubbliche, il parere dell'Avvocato CarmenatiDa CCT giudizio positivo sulla riforma toscanaLa vita di Roberto Baggio in un film su NetflixI Beach Boys suoneranno alla Convention sulla caccia: è polemicaDa Libera Caccia Toscana proposte di modifica alla Legge regionaleFidc: no a chi semina odioMigratoria. A Hit il punto sugli studi di FedercacciaCaccia in cucina diventa maggiorenneVicenza, Berlato chiede revoca sit in anticaccia a HitBrexit: Sergio Berlato va a BruxellesBiodiversità: uomo e istituzioni al centro per progettare il futuroAbruzzo: le proposte delle squadre per il Piano faunisticoCalabria: importante chiarimento su caccia febbraioCaccia e biodiversità, il nuovo modello franceseDaini Circeo, Pro Natura chiede fermezza sugli abbattimentiUniversità Urbino: tra attività all'aperto caccia meno pericolosaCabina Regia Mondo Venatorio: incidenti in calo negli ultimi tre anniFidc: "si chiude la stagione e si scatenano i soliti profeti di sventura"Mazzali: squallido bollettino animalista a fine stagioneAbruzzo. Squadre in agitazione sul nuovo Piano FaunisticoFidc a Hit Show: tutti gli eventiToscana: approvato piano cinghiale aree non vocate

News Caccia

Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanziale


venerdì 16 agosto 2019
    

 
Caccia, gestione e piccola selvaggina stanziale: si parlerà di questo nella tavola rotonda intitolata "Piccola selvaggina stanziale: una parola di speranza!", in programma a Castel Viscardo lunedì 19 agosto alle 17.45, in piazza IV Novembre presso lo stand della Festa di Federcaccia. L'evento, organizzato dalla sezione comunale di Federcaccia del presidente Massimo Tiracorrendo, è patrocinato dal Comune di Castel Viscardo e realizzato grazie alla collaborazione della sezione provinciale di Federcaccia Terni e della Federcaccia Umbra.

Il tema della serata è ispirato al libro "Piccola selvaggina stanziale", del tecnico faunistico e biologo della selvaggina Roberto Mazzoni Della Stella, che sarà presente al convegno in qualità di relatore. Lo stesso Della Stella interverrà subito dopo i saluti istituzionali, portati dal sindaco Daniele Longaroni. A seguire prenderanno la parola le principali cariche nazionali e regionali della Federcaccia, coadiuvate da un intervento tecnico. Interverranno infatti il presidente nazionale della Federazine Italiana della Caccia Massimo Buconi, il vicepresidente vicario regionale di Federcaccia Umbra Mauro Bacaro, il presidente provinciale di Federcaccia Terni Giulio Piccioni e il dottor Daniel Tramontana, tecnico faunistico, membro dell'ufficio fauna stanziale nazionale di Federcaccia.

La comunità dei cacciatori di Castel Viscardo, ormai da anni, si batte in prima linea per la biodiversità e per il recupero delle specie fagiano e starna, storicamente rappresentative di un territorio agricolo sano nonché prede ambite da tutti i cacciatori amanti del cane da ferma. "Portiamo avanti la nostra linea - spiega il presidente Tiracorrendo - attraverso interventi di miglioramento ambientale, volti a ripristinare quanto più possibile l'ecosistema ideale per i due galliformi. Di pari passo, proseguiamo e intensifichiamo la già esistente collaborazione con il mondo degli agricoltori, per la salvaguardia delle zone prettamente agricole, danneggiate dalla presenza incontrollata dei cinghiali”.
Proprio l'eccessiva espansione del suide è fra le cause principali del declino delle due specie di volatili prese in esame, che essendo prevalentemente terricole diventano vulnerabili durante il delicato periodo della cova e delle prime settimane di vita dei nuovi nati.

Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanziale

Su questo non vi è dubbio. Visto che avete fallito su tutti i fronti,per [email protected]@@ ai vs. associati da 30 anni gli propinate il pronto caccia che puzzano di mangime lontano un miglio. D’altro canto era inevitabile che siano felici e contenti giacché come intelletto siete alla pari altrimenti mica sarebbero vs. soci.

da Salutami viscica-rda 18/08/2019 10.56

Re:Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanziale

Federcaccia vi asfalta, sempre prima, i migliori polli colorati li lanciamo noi due giorni prima, altrochè, venite nelle nostre riserve a pagamento, sconti a chi acquista ns polizze e recede quella di altra associazione

da Gardena 17/08/2019 19.09

Re:Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanziale

X Carlo rm1 il futuro della caccia è abbastanza chiaro vedi i numeri su quanti siamo rimasti ad andare a caccia vedi atcrm1 9150 rm2 poco più e cosi per il resto d'Italia e considera che il 90 x100 siamo ultra sessantacinquenni allora che futuro abbiamo ci stiamo estinguendo le associazioni venatorie non fanno nulla non hanno futuro neanche loro, gli atc hanno unica preoccupazione come aumentare le risorse in entrata visto che i cacciatori diminuiscono.

da un cacciatore 17/08/2019 17.33

Re:Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanziale

Dovranno far pure uscire qualche € dalle casse altrimenti come giustificano…...Son solo 30 anni che parlano di starne ma se non le comprano dai fornitori e la mettono nelle voliere per far vedere come son fatte nessuno le conoscerebbe.

da chi la viste prossimamente rai 3 17/08/2019 15.45

Re:Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanziale

Ma io dico... a che servono tutte queste chiacchiere quando non si chiarisce, non si mettono dei paletti, fermi, sul futuro della caccia. Non c'è nessuna certezza oggi se fra qualche anno si ha ancora la possibilità di parlare di biodiversità ecc. problematiche che si possono affrontare su basi certe. È possibile oggi eradicare le volpi, i cinghiali da certe zone per parlare di quanto sopra? NO! E allora di che stiamo a parlare?

da Carlo rm1 17/08/2019 14.41

Re:Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanziale

Dove non ci sono cinghiali i fagiani pullulano! Vorrei anche smentire chi dice che non ci sono tordi. I cicciaroli del kaiser sono la rovina della caccia della agricoltura e dell’ambiente.

da W LA CACCIA 17/08/2019 11.48

Re:Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanziale

X Un Cacciatore;devo darti ragione al 1000%,sparita la microfauna causa utilizzo massiccio di diserbanti e insetticidi in agricoltura!!! Chi non vede queste cose credo che abbia bisogno di un buon occulista!!! Cordialità

da Fucino Cane 17/08/2019 11.18

Re:Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanziale

E' sparita la microfauna pertanto fagiani starne allodole tordi ecc. non hanno più nulla da mangiare di conseguenza sono spariti,devono smettere di dare veleni all'agricoltura.

da un cacciatore 17/08/2019 9.47

Re:Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanziale

I veri responsabili sono le " tavole rotonde" gambe sotto il tavolo e (non) pedalare! caccia ai cacciatori tavole rotonde o quadrate ai falegnami!

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 16/08/2019 19.48

Re:Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanziale

IL CINGHIALE È IL VERO RESPONSABILE DELLA DISTRIBUZIONE DEL FAGIANO. DOVE NON CO SONO CINGHIALI CI SONO FAGIANI NONOSTANTE VOLPI CORVI E COMPAGNIA.

da W la caccia 16/08/2019 16.56

Re:Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanziale

Fino a che non riconoscete le vostre colpe trentennali sarete sempre degli inconsistenti manager e non credibili personaggi.

da più mortadella per tutti 16/08/2019 15.29