Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Campania: dagli ambientalisti no alla riforma della cacciaCabina di regia a Petriolo (MC)Fiducia al Milleproroghe. Bruzzone "Governo appiattito sull'animalismo 5 Stelle"Coldiretti Toscana: serve radicale riforma legge obiettivo Abruzzo: sospeso iter Piano faunisticoQuestura Brescia: rinnovo licenze almeno sei mesi primaCampania, riforma caccia criticata anche dai Cinque StelleControllo Cinghiale. Approvate tre mozioni in Basilicata CoronaVirus, si fermano anche i censimentiFACE scrive al Governo inglese: no a nuovi divieti per i trofei di cacciaCCT: Padule Fucecchio fulcro della ricerca scientifica venatoriaBergamo, 57 nuovi monitoratori della beccacciaLa Toscana guarda oltreCinghiale. Fidc Umbria propone l'apertura alla seconda domenica di ottobreFedercaccia sospende le attività sportiveValle D'Aosta: Tar annulla divieto di caccia comunaleDisturbo venatorio. 6 attivisti denunciati dai CarabinieriFidc Piemonte. Caccia, servono altre modificheUmbria, cinghialai protestano contro la RegioneCCT: Regione Toscana corregge Piano controllo volpePiemonte, passa in Commissione Pdl contenimento cinghialiExpoRiva si rinnova. E salta un'edizioneCampania. AIPP: "errori clamorosi sul tema della vigilanza venatoria"Piano Faunistico Marche. Arrivano i ricorsi al TarDreosto, Vicepresidente Intergruppo Ue "ci diamo da fare per la caccia italiana"Fidc Sardegna: riprende il lavoro dei coadiutoriUncza: lo stambecco sia cacciabileUmbria. Assessore Morroni: "sui cinghiali si volta pagina"Piombo, Berlato: "palese avversione contro la caccia"Cabina regia Marche: Piano faunistico risultato importante per i cacciatoriRiserva Monti Livornesi: tutelate attuali forme di cacciaPiombo: l'intervento di Fiocchi alla Commissione AmbienteLombardia: proposta Lega a tutela dello spiedo brescianoPiombo e caccia. La posizione della FACEMarche: approvato Piano Faunistico VenatorioNiccolò Brandini Marcolini presidente Eps ToscanaBerlato alla Commissione Ambiente: "pari diritti per i cacciatori europei"Padule Fucecchio. Cct e Acma a tutela della cacciaNelle scuole italiane con le cacciatriciUna tesi di laurea sul progetto Life PerdixCampania: no alle modifiche di legge da 6 associazioni venatorie CCT: Una giornata spettacolare a Orbetello per le FedercacciatriciMuroni interroga Costa: no cacciatori a gestire la Riserva del SebinoColombaccio. Anlc aderisce a Progetto HobsonGenovesi (Ispra): Più cinghiali anche a causa delle aree protettePresentata Giunta Bonaccini. Alla Caccia Alessio MammiDa Fidc Campania ok a testo modifica legge cacciaFiocchi critico su elezione Amaro: "Presidenza debole"Inizia il lavoro dell'intergruppo "Biodiversità, caccia, ruralità"Trenta europarlamentari italiani a difendere la caccia in EuropaUe: Alvaro Amaro nuovo Presidente dell'Intergruppo CacciaCinghiali e agricoltori, Morroni corregge il tiroCacciatori? I primi paladini del territorioOn. Dreosto: "rilanciare il ruolo del cacciatore"Abbattimenti illegittimi Bolzano. Condanne per quasi un milione di euroCinghiali. Coldiretti Molise sul piede di guerraMazzali: caccia a scuola, bene proposta DonazzanLinee guida Vinca: CCT sollecita la Regione ToscanaA Hit un manifesto per le Cabine di Regia territorialiVinca e calendari. Sorrenti (Fidc): serve forte reazione delle RegioniQuasi triplicati gli ungulati nel VenetoUna manciata di animalisti a HitNatura 2000. Rivalutare la VincaRegione Veneto: bene l'avvio della banca dati dei cacciatoriDonazzan: "la caccia va insegnata ai giovani"Hit Show 2020: gli eventi di sabato e domenicaArci Caccia: "Unità? Noi ci siamo"Fidc: "per stare insieme ci vuole rispetto"Campania: "modifica legge caccia sia ritirata"Hit 2020: i focus sulla caccia della Regione VenetoCinghiale Umbria. Morroni propone apertura a novembreCampania, nuova proposta di modifica della legge sulla cacciaInterrogazione Covolo (Lega) sulla manifestazione animalista a HitToscana: le proposte della cabina di regiaToscana: Wwf e Legambiente bocciano la riforma della cacciaA caccia con Donald Trump Jr e suo figlio: negli USA un'asta pubblicaLangone su Il Foglio "meglio i ragazzini cacciatori dei fan di Achille Lauro"Tutti i convegni di Hit Show 2020Puglia: la Lipu punta alla VincaAnche a Bergamo un corso per monitorare la beccacciaGli Atc e le funzioni pubbliche, il parere dell'Avvocato CarmenatiDa CCT giudizio positivo sulla riforma toscanaLa vita di Roberto Baggio in un film su NetflixI Beach Boys suoneranno alla Convention sulla caccia: è polemicaDa Libera Caccia Toscana proposte di modifica alla Legge regionaleFidc: no a chi semina odioMigratoria. A Hit il punto sugli studi di FedercacciaCaccia in cucina diventa maggiorenneVicenza, Berlato chiede revoca sit in anticaccia a HitBrexit: Sergio Berlato va a BruxellesBiodiversità: uomo e istituzioni al centro per progettare il futuroAbruzzo: le proposte delle squadre per il Piano faunisticoCalabria: importante chiarimento su caccia febbraioCaccia e biodiversità, il nuovo modello franceseDaini Circeo, Pro Natura chiede fermezza sugli abbattimentiUniversità Urbino: tra attività all'aperto caccia meno pericolosaCabina Regia Mondo Venatorio: incidenti in calo negli ultimi tre anniFidc: "si chiude la stagione e si scatenano i soliti profeti di sventura"Mazzali: squallido bollettino animalista a fine stagioneAbruzzo. Squadre in agitazione sul nuovo Piano Faunistico

News Caccia

Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia


mercoledì 7 agosto 2019
    

 
Qualche giorno fa avevamo dato notizia della comunicazione inviata a giugno ai soci dell'Atc1 Pianura milanese in merito ad una nuova norma, che sarebbe stata inserita nelle integrazioni al calendario venatorio, la quale avrebbe obbligato i cacciatori ad esporre un tesserino, già stampato dall'Atc stesso, su cui sarebbe stata evidenziata l'opzione di caccia scelta

Alla luce delle integrazioni pubblicate in queste ore, che non contengono questa disposizione, l'Atc ha dovuto fare un passo indietro. "La D.G. Agricoltura non ha ritenuto opportuno accettare tale proposta - si legge in una nota - , abbiamo chiesto di conoscere le motivazioni. Nel contempo l'Atc Pianura Milanese inviando a domicilio il "pass" aveva erroneamente dato per certo l'accettazione della proposta, in quanto formulata da tutti gli Atc di Milano e Lodi, ritenendo che combattere il malcostume di pagare la quota minima per cacciare anche la stanziale, fosse un pensiero condiviso".

Il pass diventa facoltativo. "Tuttavia nell'interesse dei soci - scrive l'ATc - si chiede di esporre il pass durante la caccia, pur non essendo normato, al fine di isolare coloro che cacciano senza aver provveduto al versamento della quota d'iscrizione, e i migratoristi teorici. Questo soprattutto nell'interesse di chi paga". 

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

Enrico ma ha mai partecipato ad una assemblea dell'atc? Normalmente viene fatta la relazione etico morale poi viene APPROVATO il bilancio...da noi il contrario prima il bilanci poi le osservazioni ho decine di mail e fotografie con testimonianze di soci scontenti e osservazioni di pessima gestione della selvaggina sa cosa mi hanno risposto...non è vero niente Giulio Ricca

da GIULIO RICCA 09/08/2019 14.08

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

Non penso si possa incolpare le Associazioni Venatorie Territoriali, nella fattispecie la Federcaccia, l’Anuu Migratoristi, l’Arci Caccia, per eventuali proposte avanzate in consulta o iniziative prese da parte del nostro Ambito. Se c’è una colpa è stata quella di avere delegato in toto a queste persone, da noi si proposte alla Regione, la gestione del nostro Ambito. Necessita instaurare un dialogo preventivo tra le nostre Associazioni Venatorie e i sopracitati responsabili dove venire a conoscenza delle iniziative in anticipo e non ad atti compiuti. Altrimenti prevarrà l’individualismo del singolo. Nel contempo noi tutti facciamoci un esame di coscienza. Necessita partecipare attivamente alla vita associativa. Necessita dare voce alle nostre perplessità, nei Comprensori, in Ambito e perché no, direttamente in UTR. Alle nostre Associazioni, tutte le nostre Associazioni che operano sul territorio, dobbiamo esigere una continua vigilanza sull’operato degli Enti sopracitati e, se necessario, far valere i nostri diritti. Per i doveri siamo già in buone mani.

da Enrico Proserpio 09/08/2019 11.49

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

Vede caro Ricca,nei comitati di gestione quando erano composti da 20 componenti di cui 5 rappresentanti dei cacciatori,c'erano anche le altre associazioni venatorie,poi in regione Lombardia su consiglio di Fidc, i cacciatori li hanno portati a tre,le associazioni venatorie sono rappresentate TRE associazioni venatorie nell'ATC Meratese: 2 della Fidc,1 Anuu,il presidente dell'ATC è Arci Caccia!!!

da Il Nibbio 07/08/2019 23.17

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

Caro Nibbio la limitazione del carniere al limite della norma compete alle province oggi utr che possono meglio normare il prelievo alla fauna stanziale poi ragioniamo sui metodi fa male vedere la propria associazione di ogni nefandezza dove invece è stato il cdg a fare il danno Soprattutto nello stesso sono presenti tutte o quasi le associazioni venatorie

da GIULIO RICCA 07/08/2019 17.22

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

Caro Luca ai ragione al 100% indovina un pò qualè l'associazione venatoria che detta legge nel l'ATC??? Adesso staremo a vedere il terremoto che succederà dopo la sentenza del TAR del Piemonte??? un saluto

da Il Nibbio 07/08/2019 16.58

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

Caro Nibbio siete messi male. Ma stavolta non potete accusare la politica. Ma solo chi dirige l’ATC e quindi certamente una associazione venatoria

da Luca 07/08/2019 16.28

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

X Mario,nel Meratese,cè anche il limite di carniere per il Fagiano 20 capi annui,mentre nel confinante Brianteo(MB)non cè limite di carniere annuo per il Fagiano,oltre a non esserci la specializzazione Piuma,Pelo!!! Ulmeno per quelli confinanti di ATC;ALMENO UN CALENDARIO UNICO per quanto riguarda il carniere o le specie cacciabili"NOOOO??????"CHE FENOMENI!!!

da Il Nibbio 07/08/2019 16.13

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

Nibbio pensa che nel meratese si deve optare per penna o pelo altra invenzione...non può essere imposto da nessuno se non da regione o stato é asssurdo ma sta arrivando la fine ...siamo in via di estinzione e loro ci danno addosso ora visto lo sbaglio dobrebbero rifondere il danno di tasca propria

da Mario cacciatore 07/08/2019 14.14

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

L'esposizione del cartellino ai soci, con scritto la specializzazione o forma di caccia;è una invenzione fatta anni fà nell'ATC Meratese(LC)da dirigenti della locale FIDC,poi la cosa fu contestata dai cacciatori e morì sul nascere;vedo che purtroppo ci ritentano sempre!!! "PERSEVERARE E' DIABOLICO CARA LA MIA FIDC"

da Il Nibbio 07/08/2019 14.00

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

Vero che se paghi solo per la migratoria vagante,non puoi abbattere la stanziale; Vero anche che puoi trombarti la vicina di casa,sino a quando non vieni scoperto da suo marito,o da tua moglie o compagna! Cosa fanno quelli del comitato dell'ATC 1 di gestione:il processo all'intenzione???

da Fucino Cane 07/08/2019 13.33

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

soldi buttati via!! dovrebbero rimetterli nelle casse dell'atc personalmente!!

da DaniloMB 07/08/2019 11.18

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

Abolite questi ATC ci portano alla rovina. Possibile che non lo capite.

da Giovanni 07/08/2019 11.03

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

Perché non direttamente un tatuaggio in fronte ? Oppure chi fa la stanziale vestiti di giallo,gli altri di rosso!L'ottusità di certi dirigenti o semplicemente amministratori dovrebbe far riflettere sul perché siamo ridotti così male.Questi per quattro soldi sono pronti a mandarci in giro etichettati e riconoscibili come era in uso 80 anni fa durante il regime di tipo tedesco con i baffetti. Cacciamo via immediatamente chi si è anche solo permesso di proporre di etichettare delle persone in questo modo.VERGOGNA!

da pilade 07/08/2019 11.02

Re:Lombardia. No della Regione ai tesserini opzione caccia

Stupisce la richiesta di motivazioni quando è noto che gli utr nulla possono imporre sull'esibizione di tesserini ...quindi perché si insiste nel dilapidare risorse che sarebbero meglio spese in selvaggina e riqualificazione ambientale

da GIULIO RICCA 07/08/2019 10.40