Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Mentre in Nuova Zelanda...Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanzialeChiesina Uzzanese (PT). 39° Fiera degli Uccelli Abruzzo. Approvato calendario venatorio 2019/2020L'amministrazione Trump favorevole all'espansione dell'accesso alla cacciaFIDC Pistoia organizza 3 incontri con i cacciatoriCaccia apertura in FranciaPistoia. Corso abilitazione prelievo selettivo Daino-Muflone-CervoLindsay Scott e la struggente natura selvaggia Padule Fucecchio. Al via il controlloSicilia. Arcicaccia protestaCPA, FIDC e UCS- ANLC Sardegna. Incontro con l'Assessorato Federcaccia. Nominate le prime commissioniLazio. Approvata preapertura caccia tortoraUmbria: approvato Piano Faunistico Venatorio"Una sfida al buonsenso"Sardegna, arriva parere Ispra su Calendario VenatorioArci Caccia L'Aquila: "ad agosto ancora senza calendario venatorio"Crisi di Governo vicina?Ungulati: proposte modifiche da Fidc Forlì CesenaFidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialaiSalvini chiede sostituzione del Ministro CostaEmilia R. Molinari (Pd): Caccia braccata patrimonio da tutelareConsiglio Ministri impugna legge mobilità venatoria PugliaBerlato: no alle illegittime restrizioni degli Atc sulla cacciaUmbria: approvato in Commissione Piano faunistico VenatorioAbruzzo, calendario ancora da approvare. Wwf pronto a ricorsoVietare la caccia sui fondi privati? In Piemonte è legittimoBruzzone interroga il Ministro Costa sui KCTrento, animalisti ricorrono al Tar contro il calendario venatorioSicilia, partito monitoraggio del coniglio selvaticoLombardia. No della Regione ai tesserini opzione cacciaToscana, ok a Piani cervo, daino e mufloneFedercaccia Umbra, Giovanni Selvi neopresidenteRichiami vivi. Fidc Lombardia "inaccettabili dichiarazioni Lac"Lega Emilia Romagna: "braccata a rischio" Molise, ok calendario venatorio in CommissioneUmbria: stagione venatoria a rischioLa festa del cacciatore dell'Anuu PC aiuta l'ospedale pediatricoCalendario venatorio Lombardia: pubblicate le integrazioniColombaccio, cabina di regia scrive agli AtcPescia (PT), premiazione fiera uccelliStorno: in Puglia ok del comitato faunistico sulla derogaLiguria: ricorso animalista contro calendario venatorio Rappresentanza Atc. Tar Piemonte respinge ricorso FidcFiocchi: "bene roccoli Lombardia, continua lavoro in Europa"Richiami vivi, Anuu: il buonsenso in LombardiaMazzali: "buon lavoro della Regione sui roccoli"Massardi: riapertura roccoli grande vittoria dei cacciatoriRolfi annuncia riapertura roccoli LombardiaCaccia, questione di eticaCalendario venatorio Molise, ecco le dateFormigine. Protesta per aggressione animalistaTar Piemonte respinge ricorsi contro calendari venatoriBerlato torna alla guida dell'Associazione Cacciatori VenetiApprovato calendario venatorio Valle d'AostaCpa Lombardia: fumata nera sulle derogheDdl Proteggi Animali verso testo unificatoMilano, il cartellino della discordiaVentavoli presidente Consorzio Bonifica Basso ValdarnoApprovato Calendario Venatorio 2019 - 2020 in CalabriaBasilicata: approvato calendario venatorio 2019 - 2020CCT: A Capannoli argomenti per un lavoro comuneMarche: Approvata caccia in deroga allo stornoBuconi plaude ad accordo Coldiretti - Fidc VenetoMoriglione e pavoncella. Plauso di Fidc alle RegioniFiumani (CPA) "Feltri venga a conoscere i cacciatori"Calendari venatori ancora in alto mareLombardia, il punto di Rolfi sul controllo dei cinghialiFidc ribadisce: "l'842 non si tocca!"Cassazione conferma condanna Lac per controlli su cacciatoriColdiretti Umbria chiede varo immediato Piano FaunisticoLa caccia corre sui socialBruzzone a Ministro Tria: ridurre Iva selvaggina da allevamentoCalendario Venatorio Toscana e specifiche provinciali. La deliberaDa Casalguidi il punto sulla difesa della caccia toscanaMarche: Giunta adotta Piano Faunistico Venatorio Umbria, sblocco Piano Faunistico salverà preaperturaLa stupidaggine avanzaToscana, le slide della conferenza regionale della cacciaFulcheris: Anlc Toscana lasciata sola sul posticipo al colombaccioCosto tessere, Cpa nazionale chiariscePuglia: nominati rappresentanti politici al Comitato venatorioToscana approva calendario venatorio. Commento CCTEmilia Romagna, i cinghialai si organizzanoAnticipazioni su calendario venatorio ToscanaLa caccia in Toscana e le prospettive per il futuroEx Ministro Orlando "Il ddl Proteggi Animali non ha futuro"Cia Veneto: bene decisione Consulta su grandi carnivoriCpa Sardegna esce dal nazionale

News Caccia

Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"


venerdì 12 luglio 2019
    

 
Maria Cristina Caretta e Sergio Berlato, Fratelli d’Italia, sollecitano un intervento del Ministro all'Agricoltura Gianmarco Centiaio, in risposta alla lettera del Ministero dell'Ambiente alle Regioni che chiede il divieto di caccia di pavoncella e moriglione.
 
"Visti i tempi estremamente ristretti con i quali l’Italia ha ricevuto la comunicazione dalla Commissione Europea, visto il parere favorevole emanato dall’ISPRA per il prelievo di moriglione e pavoncella, invitiamo il ministro dell’Agricoltura e Caccia, ministro competente della determinazione dell’elenco delle specie cacciabili, Gianmarco Centinaio, a promuovere urgentemente un incontro tra il ministero dell’Agricoltura, il ministero dell’Ambiente, la Conferenza Stato Regioni e ISPRA, al fine di definire un eventuale piano di gestione per le specie moriglione e pavoncella, a partire dalla stagione venatoria 2020/2021".

Ad oggi, segnalano i due esponenti di FdI, le Regioni italiane hanno già emanato i propri calendari venatori, nel rispetto dell’art. 18 comma 4 della legge statale 157/92, con parere favorevole dell’ISPRA. "Gli appassionati dell’attività venatoria ottemperano nei tempi stabiliti ai propri doveri e si aspettano che lo stesso valga per i propri diritti, tra i quali c'è sicuramente il rispetto dei calendari venatori, che non possono essere stravolti all'ultimo momento, dopo che gli stessi hanno pagato ingenti tasse di concessione per l’imminente stagione venatoria 2019/2020" chiudono Caretta e Berlato.

Leggi tutte le news

32 commenti finora...

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

ma virendete conto che questi ultimi politici non sanno niente di caccia agricoltura territorio persone che hanno sempre vissuto in citta a loro interessa che si parli la loro carriera passa anche in queste cose dare per avere la fine della passione caccia

da lory 59 15/07/2019 18.03

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

X hunter troverai tutte le spiegazioni consultando in questo sito in alto a sinistra "archivio news "al giorno 27 giugno su come vuole applicare la mobilità l'Assessore PAN e le AV riconosciute venete .Buona lettura

da Bekea 15/07/2019 17.56

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Cari onorevoli rappresentanti del popolo italiano,vi preoccupate delle pavoncelle e del moriglione e non vi chiedete come andrà LA MOBILITA'tanto combattuta per il veneto?Volete fare come i VALVASSINI che proteggono il loro orticello,ROMPETE i c......i a queste belle associazioni nemiche dei CACCIATORI, la tassa per la migratoria è una tassa regionale per il veneto no per vicenza o verona o altre province .

da hunter67 14/07/2019 19.34

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

scusate ma se al prossimo governo il ministero dell agricoltura Va a un anti Caccia come la mettiamo? Ci vogliono leggi e non chiacchiere

da Genny 4 bott 14/07/2019 18.28

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

La gestione della caccia deve spettare al ministero dell'agricoltura e non al ministero dell'ambiente che dovrebbe interessarsi, se ne è capace, alla conservazione del l'habitat naturale.

da Nino 14/07/2019 10.41

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Abolire l’832 cc significa abolire la proprietà privata.

da X 75giaz 14/07/2019 10.37

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Controllate bene per favore,la senatrice Sbrana non è confirmataria del ddl art.842 bensì del 832 che è diverso.Non cominciamo con false notizie .

da 75giaz 14/07/2019 10.07

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Xloredano.SIAMO PERFETTAMENTE D'ACCORDO.

da Studia di più! 13/07/2019 20.55

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Una parrucca starebbe bene anche a Berlato

da Nn entro nel merito, ma cmq... 13/07/2019 19.33

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Mariolino Umbro non è così semplice. Per reintrodurre lo storno l’Italia deve farne richiesta alla Unione Europea, l’Unione Europea deve fare una istruttoria, dopo tutti e 28 gli Stati membri della Unione Europea devono votare ALLA UNANIMITÀ la reintroduzione dello storno cacciabile in Italia. Molto più facile sarebbe per Centinaio reintrodurre la caccia alle OCHE. Basterebbe un suo decreto...un’o di lavoro

da STORNI e OCHE 13/07/2019 19.17

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

MA SE CENTINAIO E' COMPETENTE PER LE SPECIE CACCIABILI COSA ASPETTA A RIMETTERE IN CALENDARIO LO STORNO CHE DISTRUGGE TUTTE LE COLTIVAZIONI AGRICOLE?

da mariolino umbro 13/07/2019 18.48

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Come e' brutta l'invidia, se una deputata chiede ad un ministro e'perche e' lui l'interessato se poi siete contrari alla caccia vuol dire che state schiattando di livore ! Pace e bene che ne hai bisogno.

da Jamesin 13/07/2019 18.20

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Buonasera. X studiate e studia di più. La legge 157/92, aggiornata al 2019 con tutti i recepimenti comunitari, recita al comma 3 dell'art.18:. Con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell'agricoltura e delle foreste, d'intesa con il Ministro dell'ambiente, vengono recepiti i nuovi elenchi delle specie di cui al comma 1, entro sessanta giorni dall'avvenuta approvazione comunitaria o dall'entrata in vigore delle convenzioni internazionali. Il Presidente del Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell'agricoltura e delle foreste, d'intesa con il Ministro dell'ambiente, sentito l'Istituto nazionale per la fauna selvatica, dispone variazioni dell'elenco delle specie cacciabili in conformità alle vigenti direttive comunitarie e alle convenzioni internazionali sottoscritte, tenendo conto della consistenza delle singole specie sul territorio. Mi pare quindi che il Ministero dell'Ambiente non abbia poi tutta questa esclusiva competenza in materia (se così fosse con questo Ministro quest’anno potremmo dire addio alla nostra passione!), anzi le proposte (con successive intese fra le parti) devono partire proprio dal Ministero dell'Agricolture (non è stato abolito, così come deciso con il Referendum, ma solo hanno cambiato il nome). La logica mi dice che se le parti non trovano accordo le cose possono restare come sono ora. Poi è ovvio che il Ministro Centinaio deve fare la sua parte, mostrare gli attributi (il mio timore è prosprio questo!) Che poi sino ad ora il Ministero Ambiente si sia rivolto alle regioni,e non abbia provveduto a emanare un decreto,come fece Galletti con l'anticipo di chiusura per i turdidi e la beccaccia alcuni anni or sono,forse vuol dire che tutta questa libertà di movimento un capo al Ministro Costa e altri non ci sa. Poi in Italia non sempre c'è la certezza del diritto,sopratutto per noi cacciatori.

da Loredano-Bologna 13/07/2019 18.15

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Semplice perché sono bravi a gettare fumo meglio occhi ,non avendo combinato nullla par la caccia in 20 anni che ne cavalcano la groppa per farsi eleggere,e qualche cacciatore,che poco ci capisce,gli crede pure.....Ci raccontino gli adulatori,quali risultati ha portato a casa berlato sulla caccia stando seduto al parlamento europeo??niente,nada zero assoluto.

da Dai su,che li si conosce bene ....purtroppo 13/07/2019 18.02

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Ma allora perche Caretta e Berlato hanno chiesto al Ministro agricoltura Centinaio ?

da Jamesin 13/07/2019 17.21

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Appunto ,di tutela ambientale e della fauna... non della caccia!

da Studia di più! 13/07/2019 16.42

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Boh, io ho prenotato in Marocco per le tortore e poi in Montenegro a quaglie.

da Lasciamoli proteggere tutto 13/07/2019 15.42

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Ti manca anche che la legge 157 /92 e' una legge di protezione ambientale non una legge sulla caccia,che la corte costituzionale con sentenza ha riportato in seno allo stato le competenze sulla fauna selvatica tutta e la sua protezione e che tutte le competenze sulla protezione e tutela faunistica sono in capo al mini ambiente a cui è stato accorpato l'ex INFS ora ispra.

da Studiate studiate. 13/07/2019 14.54

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

7. Ai sensi dell'articolo 2 della legge 9 marzo 1989, n. 86, il Ministro per il coordinamento delle politiche comunitarie, di concerto con il Ministro dell'agricoltura e delle foreste e con il Ministro dell'ambiente, verifica, con la collaborazione delle regioni e delle province autonome e sentiti il Comitato tecnico faunistico- venatorio nazionale di cui all'articolo 8 e l'Istituto nazionale per la fauna selvatica, ora ISPRA lo stato di conformità della presente legge e delle leggi regionali e provinciali in materia agli atti emanati dalle istituzioni delle Comunità europee volti alla conservazione della fauna selvatica. Solo che nel 2013 è stato abrogato il Comitato tecnico-faunistico venatorio nazionale (ex. art. 8, della 157/92), che contemperava le diverse istanze. Saluti

da jamesin 13/07/2019 13.06

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Qualche mese fa fu scritto questo : le competenze del MiPAAFT in materia di caccia sono in capo alla Direzione generale dello sviluppo rurale, afferente al Dipartimento per il coordinamento delle politiche europee e internazionali e dello sviluppo rurale; l’assegnazione di tali competenze sono definite dal D.P.C.M., 27/02/2013 n° 105, G.U. 17/09/2013, nei seguenti termini: “…attività in materia venatoria e determinazione delle specie cacciabili ai sensi dell'articolo 18, comma 3, della legge 11 febbraio 1992, n. 157, riconoscimento delle associazioni nazionali venatorie.” Il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, recante "Riforma dell'organizzazione del Governo, a norma dell'articolo 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59", all’articolo 33, definisce il mandato istituzionale del MiPAAF, precisando che spettano al ministero le funzioni e i compiti spettanti allo Stato in materia di agricoltura e foreste, caccia e pesca, ai sensi dell'articolo 2 del decreto legislativo 4 giugno 1997, n. 143… Il tutto fermo restando le competenze delle Regioni e delle Province autonome (cfr. riforma del Titolo V della Costituzione). Pace e bene.

da jamesin 13/07/2019 12.54

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Il ministero dell'agricoltura non è ministero della caccia,che tra l'altro non esiste nemmeno.scrivessero meno fregnacce forse in questi ultimi 20 anni avrebbero raccolto più consensi,ed invece gli inconcludenti blaterano di cose che nemmeno esistono.Qualche cacciatore babbeo ,che purtroppo esiste ancora gli crede pure.

da Studiate... 13/07/2019 9.40

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Questi On.non finiscono mai di sorprendere...sono lì a Roma e.....non vanno da chi di dovere. Mah hai ragione

da Mario 13/07/2019 9.32

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

zorzal e non capirai MAI. La bionda è di FdI con un 5% e il maschietto è sempre in FdI ma fuori dai giochi nazionali. Leggere solo quotidiani di regime rosso nuoce gravemente l'intelletto

da Hi hihihi 13/07/2019 7.34

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

La caccia deve andare al ministero dell,agricoltura,sarebbe un risultato straordinario

da Pietro 12/07/2019 21.51

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

non capisco questa lamentala entrambe fanno parte di partiti che sono al governo

da zorzal 12/07/2019 21.49

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Se c'è il parere favorevole DELL'ISPRA gli animalari possono solo tacere

da Umberto 12/07/2019 21.21

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

La caccia purtroppo, anche se in modo anomalo, rientra nel ministero dell'ambiente, che Centinaio al momento possa fare qualcosa è dubbio.Nella prossima legislatura la caccia deve entrare nel ministero delle politiche agricole che poi altro non è che la posizione giusta che dovrebbe essergli attribuita.

da bretone 12/07/2019 19.47

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Buonasera. Non centra nulla con questo servizio,quanto sto per dire. Mi riferisco ai Ddl.in discussione al senato,in commissione Giustizia. Uno di questi che ho consultato(mi pare il nr.1030)e prevede l'abrogazione dell'art.842e porta la firma della senatrice Sbrana e che guarda caso è della Lega. Gli altri due Ddl(sempre per l'abrogazione dell'842,che tra l'altro cosa ci azzecca con la tutela degli animali d'affezione ?) sono a firma 5S. Chissà cosa ne pensa Salvini e Centinaio di questa SENATRICE. Ad ogni modo temo che il partito non sia proprio così nostro amico.. Saluti.

da Loredano-Bologna 12/07/2019 19.16

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Si va nel legale per cui non resta che vedere come va a finire. Pace e bene

da Jamesin 12/07/2019 18.50

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

L’On.Caretta farebbe cosa giusta e buona se presentasse un’interrogazione parlamentare a risposta scritta al Ministro Costa di quanti soldini pubblicici e finanziamenti a vario titolo il suo ministero eroga a Lipu e ad altere Associazioni Animal Ambientaliste,grazie in anticipo.

da Lince che Caccia 12/07/2019 18.40

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Mi pare soprattutto propaganda, a destra, fra meloniani e salviniani, in un giorno in cui il governo sta rischiando grosso. Se i calendari sono già stati quanto meno concepiti (per ora ne abbiamo 6 su una ventina) vuol dire che l'ISPRA (non il MinaLIPU, se c'è ancora un minimo di percezione sulla differenza soprattutto nell'interpetare le istituzioni del diritto) ha già fornito alle regioni il suo parere. E dal 19 giugno (data della nota della Commissione UE) se l'avesse ritenuto necessario avrebbe potuto rettificare il tiro. A meno che, non ci siano fatti di cui noi poveri cacciatorelli siamo stati tenuti all'oscuro. E non sarebbe una novità.

da Fra Galdino 12/07/2019 17.50

Re:Berlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"

Ma voi a cosa servite? A chiedere ad altri di intervenire?

da Mah! 12/07/2019 17.40