Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Archiviato Eu Pilot bracconaggioLombardia: giubbino alta visibilità obbligatorio anche per la stanzialeFace: ottimo Farm to ForkPisa. Controllo corvidi ok all'IspraI cacciatori europei determinanti per la biodiversitàFondazione Una e tutela della BiodiversitàLombardia. Rolfi "attendiamo via libera a caccia di selezione e visori notturni"Toscana. Ecco il calendario venatorioLombardia. Mazzali "respinte pregiudiziali contro la caccia"Covid 19 e buone pratiche a cacciaPiemonte. Riparte la caccia di selezioneA Catania i cacciatori con la protezione civileFidc: su Manifesto FACE Biodiversità un altro passo avantiCCT: "si torna a caccia! Approvato calendario venatorio"Cinghiali Bologna: Botta e risposta con la Città MetropolitanaBraccata. Fra vergini e smemoratiFace cerca collaboratoriFace. I cacciatori con la ricercaStorno in deroga. La Toscana ha messo il turboBraccata. E' gazzarra dopo la lettera di LegambienteFedercaccia Emilia R.: “La caccia è attività motoria”Cinghiali. La Calabria ha un pianoLegambiente attacca la braccata. Fidc protestaLombardia. Chiarimenti in corso d'operaToscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"Toscana: nuova leadership ItalcacciaFrancia: record di beccacce inanellateUSA. 900 mila ettari riaperti alla cacciaFidc Perugia. Ingiusto pagare i danni dei cinghialiAnlc Lombardia: bene selezione caprioloToscana. Si ricomincia con i controlli e i prelieviFidc Umbria: no ad aumento tasse AtcToscana. Si chiede di ripartire con gli esamiAssessore Mammi (Emilia R.): priorità al controllo del cinghialeMolise: Tar respinge richiesta sospensione cacciaIl "Capanno" del GranducaCaccia. Importanti novità in LiguriaProcede monitoraggio su ceseneCalabria. Prima mossa sul calendarioPiombo: richiesta di chiarimenti dal Presidente della Face Emilia Romagna: ecco il calendario venatorioEmilia Romagna. Impazza la polemicaCabina regia mondo venatorio: Far ripartire attività venatoria e controlloPompignoli (Lega): "sospendere il pagamento della quota di iscrizione agli Atc"Morassut (MinAmbiente) rende onore al cuore dei cacciatoriToscana: allarme ColdirettiLombardia. Rolfi chiede le derogheToscana: appostamenti fissiMolise. Il Wwf contesta la riaperturaCovid 19. Nuove iniziative FedercacciaCct chiede risposte urgenti su controllo e selezioneEmilia Romagna. Sì ad addestramento cani e caccia selezioneAddestramento cani anche in ToscanaRolfi: in Lombardia caccia cinghiale tutto l'anno anche con visori notturniAttività cinofile e prelievi selettivi: Dreosto scrive alle RegioniCabina di regia Mondo Venatorio: Facciamo ripartire il settoreFidc Umbria: no ad apertura caccia braccata al primo novembreFidc Piemonte: Da Legambiente meschino sciacallaggio sulla cacciaCinghiali. Assessore Basilicata sollecita provvedimenti governativiMolise, è legge la possibilità di estendere caccia al cinghialeArci Caccia Emilia Romagna: in cammino verso il Calendario Venatorio 2020Nuova riserva di caccia per IbrahimovicFidc supera il milione di euro donati per l'emergenza Covid19Agricoltura e fauna selvatica ai tempi del CoronavirusMarche: continua la solidarietà dei cacciatoriArci Caccia e Eps invitano all'unitàToscana: "riparta selezione cinghiale"

News Caccia

I vertici Cpa incontrano i cacciatori del Veneto


giovedì 11 luglio 2019
    

Un incontro aperto ai cacciatori per discutere delle problematiche della caccia sia a livello regionale che nazionale, con particolare attenzione alle cosidette cacce tradizionali. Lo ha organizzato il Cpa Vicenza per sabato 20 luglio a Schio, presso la sala riunioni del ristorante da Gimmi.

L’incontro è aperto a tutti i cacciatori, a qualsiasi associazione essi appartengano  e si prefigge l’obiettivo di fornire un quadro d’insieme sulla caccia e le politiche venatorie sia a livello Nazionale, sia a livello Regionale, comprese tutte le problematiche connesse alle cosiddette forme di caccia tradizionali.

"Per l’occasione - si legge in un comunicato -  saranno presenti alcuni dei massimi vertici del C.P.A., tra cui spicca il Presidente Nazionale dell’associazione, avv. Alessandro Fiumani il quale traccerà un profilo e le iniziative di Caccia-Pesca-Ambiente che nell’attuale panorama associativo può, con il suo operato, rappresentare un’ alternativa davanti all’immobilismo  esistente  fatto di resistenze passive o ancor peggio di annunci e promesse  a cui non fanno seguito i fatti".

"Saranno altresì presenti, il Presidente Regionale C.P.A. del Veneto, Garbujo Gianni e il Commissario Straordinario  C.P.A. della Lombardia, Fortunato Busana che completeranno il quadro informativo, portando esempi concreti di cosa si possa e si può fare per tutelare la caccia e l’immagine e la dignità di chi la pratica" chiude la nota.                      
Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:I vertici Cpa incontrano i cacciatori del Veneto

Mauro Di Tosto I cacciatori italiani o almeno molti di loro si meritano dirigenti seri ,competenti , preparati, e combattenti, non dirigenti improvvisati e allo sbaraglio. Si da il caso e tu lo sai molto bene,essendo un “vecchio” dirigente,che nel lontano 1990 avevamo un numero consistente di associati. Sai anche che in quel lontano periodo ci presentammo alle elezioni riscuotendo notevole successo addirittura facendo saltare diverse realtà politiche provinciali e regionali ma , come dicevo sopra, era il 1990/92/93. Dopo questa escalation per ragioni che tu sai,ma il grande pubblico dei web ignora ed è giusto che sappia,vi fu un appiattimento su posizioni di rimessa, di tirare a campare, di fare cassa, di non programmare più riunioni con i cacciatori,di non intervenire presso le istituzione ecc..ecc.. azioni che portarono quei circa 37/40.000 soci a diventarne oggi circa 5.000. Ricordo ancora la dicitura sui timbri, sugli adesivi, tiscert , gilè, cappelli ecc..ecc.. ( IN DIFESA DEI NOSTRI DIRITTI) no agli atc parole e azioni che sono rimaste solo nello statuto. Risalire la china dopo anni di lassismo e prese in giro caro Mauro e presso che impossibile e non basta una semplice riunione per riaccattivarsi le simpatie dei cacciatori anzi e già molto che alcuni non la scambiano per una corsa al tesseramento. Con sommo rammarico noto che si è addirittura preso esempio dalla federcaccia che a sbagliare sono sempre gli altri e non loro.

da Tessera N° 28 12/07/2019 5.40

Re:I vertici Cpa incontrano i cacciatori del Veneto

Promettere è molto facile,il difficile è riuscire a mantenere le promesse fatte con l'attuale legge attuale Italiana e Europea???? (a ciacole site tuti bravi)

da Fucino Cane 12/07/2019 1.22

Re:I vertici Cpa incontrano i cacciatori del Veneto

Fino ad ora ho letto soltanto commenti desolanti...ma sì forse è questo che si meritano i Cacciatori Italiani!??...beh noi del CPA non ci rassegneremo MAI a dover cacciare in angusti recinti,cosiddetti Atc,lo abbiamo per statuto e noi lotteremo fino allo stremo!...buon per voi che li amate così tanto!

da Mauro Di Tosto Presidente CPA Regione Lazio. 11/07/2019 23.39

Re:I vertici Cpa incontrano i cacciatori del Veneto

E và ben...il cpa di Berlato andava bene questo....del 2018 fa quello che fanno gli altri.vistA anche la legge attuale.

da Mario 11/07/2019 23.24

Re:I vertici Cpa incontrano i cacciatori del Veneto

Dove si presenta con lo 0,6%? Predichi di piu' e si faccia un buon seguito, se ci riesce, e' legittimo dubitarne e poi ne inizi a parlare. E'consigliabile di contarsi.

da Da Federcacciatore 11/07/2019 22.55

Re:I vertici Cpa incontrano i cacciatori del Veneto

Kyle ripeto: referendum anticaccia già svolti, circa 20, tutti persi dagli anticaccia. I cacciatori, vecchiarelli,,vi hanno sempre sconfitto. Fattene una ragione

da X kyle 11/07/2019 21.28

Re:I vertici Cpa incontrano i cacciatori del Veneto

Il CPA spera sempre di sparare a fringuelli e peppole;i latini dicevano che "errare è umano,ma perseverare è diabolico" Dante diceva "Lasciate ogni speranza a voi che entrate!!!!!!"

da Fucino Cane 11/07/2019 20.34

Re:I vertici Cpa incontrano i cacciatori del Veneto

Gianni Garbuio,a forza di cambiare associazioni venatorie,speriamo che ora abbia finalmente trovato quella giusta???

da Renato il beato 11/07/2019 20.13

Re:I vertici Cpa incontrano i cacciatori del Veneto

Ci sarebbe molto da discutere sulle problematiche della caccia soprattutto sul fatto ok cacciatori sono ultrasettantenni ci vedono poco e girano senza alcun rispetto della natura e delle altre persone che frequentano i boschi. Usate fucili per qualcosa di utile ha fatte antibracconaggio invece che i bracconieri. Perché non facciamo un bel referendum sulla caccia

da Kyle 11/07/2019 19.57

Re:I vertici Cpa incontrano i cacciatori del Veneto

Finalmente qualcuno che vuol cambiare passo e voltare pagina portando avanti una politica venatoria non di retroguardia.Basta non stare a guardare e finirla con il chiedere ed elemosinare con il cappello in mano quasi fossimo dei questuanti.

da Lince che Caccia 11/07/2019 17.03