Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Arci Caccia e Eps "La caccia, una e indivisibile"Ancora proteste per il calendario venatorio sicilianoDal Friuli una proposta di modifica della 157/92Fiocchi: 5 stelle-Pd e la cacciaEmergenza cinghiali Roma. Ancora nessun interventoOk definitivo in Molise a Calendario Venatorio 2019 - 2020Sicilia, Bandiera "su calendario venatorio abbiamo fatto il possibile"Umbria: Wwf denuncia consiglieri che hanno votato Piano faunisticoSardegna: mozione Piras per pareri tecnici sulla faunaA San Giovanni Val D'Arno assemblea CCT su calendario venatorioIl calendario venatorio siciliano delude le aspettativeIn Spagna caccia già apertaRieti, protesta l'Atc per le limitazioni alla braccata Continua ricerca tortora, grazie a raccolta aliSicilia, proposte modifiche a bozza calendario venatorioAl Game Fair la "Braccata rosa" delle cacciatriciBrescia: preapertura alla cornacchiaUmbria: Giunta propone preapertura 1 e 8 settembreFidc Sardegna risponde ad attacco animalistaSardegna, a proposito del Calendario Venatorio Arci Caccia critica approvazione Piano Faunistico UmbriaMentre in Nuova Zelanda...Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanzialeChiesina Uzzanese (PT). 39° Fiera degli Uccelli Abruzzo. Approvato calendario venatorio 2019/2020L'amministrazione Trump favorevole all'espansione dell'accesso alla cacciaFIDC Pistoia organizza 3 incontri con i cacciatoriCaccia apertura in FranciaPistoia. Corso abilitazione prelievo selettivo Daino-Muflone-CervoLindsay Scott e la struggente natura selvaggia Padule Fucecchio. Al via il controlloSicilia. Arcicaccia protestaCPA, FIDC e UCS- ANLC Sardegna. Incontro con l'AssessoratoFedercaccia. Nominate le prime commissioniLazio. Approvata preapertura caccia tortoraUmbria: approvato Piano Faunistico Venatorio"Una sfida al buonsenso"Sardegna, arriva parere Ispra su Calendario VenatorioArci Caccia L'Aquila: "ad agosto ancora senza calendario venatorio"Crisi di Governo vicina?Ungulati: proposte modifiche da Fidc Forlì CesenaFidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialaiSalvini chiede sostituzione del Ministro CostaEmilia R. Molinari (Pd): Caccia braccata patrimonio da tutelareConsiglio Ministri impugna legge mobilità venatoria PugliaBerlato: no alle illegittime restrizioni degli Atc sulla cacciaUmbria: approvato in Commissione Piano faunistico VenatorioAbruzzo, calendario ancora da approvare. Wwf pronto a ricorsoVietare la caccia sui fondi privati? In Piemonte è legittimoBruzzone interroga il Ministro Costa sui KCTrento, animalisti ricorrono al Tar contro il calendario venatorioSicilia, partito monitoraggio del coniglio selvaticoLombardia. No della Regione ai tesserini opzione cacciaToscana, ok a Piani cervo, daino e mufloneFedercaccia Umbra, Giovanni Selvi neopresidenteRichiami vivi. Fidc Lombardia "inaccettabili dichiarazioni Lac"Lega Emilia Romagna: "braccata a rischio" Molise, ok calendario venatorio in CommissioneUmbria: stagione venatoria a rischioLa festa del cacciatore dell'Anuu PC aiuta l'ospedale pediatricoCalendario venatorio Lombardia: pubblicate le integrazioniColombaccio, cabina di regia scrive agli AtcPescia (PT), premiazione fiera uccelliStorno: in Puglia ok del comitato faunistico sulla derogaLiguria: ricorso animalista contro calendario venatorio Rappresentanza Atc. Tar Piemonte respinge ricorso FidcFiocchi: "bene roccoli Lombardia, continua lavoro in Europa"Richiami vivi, Anuu: il buonsenso in LombardiaMazzali: "buon lavoro della Regione sui roccoli"Massardi: riapertura roccoli grande vittoria dei cacciatoriRolfi annuncia riapertura roccoli LombardiaCaccia, questione di eticaCalendario venatorio Molise, ecco le dateFormigine. Protesta per aggressione animalistaTar Piemonte respinge ricorsi contro calendari venatoriBerlato torna alla guida dell'Associazione Cacciatori VenetiApprovato calendario venatorio Valle d'AostaCpa Lombardia: fumata nera sulle derogheDdl Proteggi Animali verso testo unificatoMilano, il cartellino della discordiaVentavoli presidente Consorzio Bonifica Basso ValdarnoApprovato Calendario Venatorio 2019 - 2020 in CalabriaBasilicata: approvato calendario venatorio 2019 - 2020CCT: A Capannoli argomenti per un lavoro comuneMarche: Approvata caccia in deroga allo stornoBuconi plaude ad accordo Coldiretti - Fidc VenetoMoriglione e pavoncella. Plauso di Fidc alle RegioniFiumani (CPA) "Feltri venga a conoscere i cacciatori"Calendari venatori ancora in alto mareLombardia, il punto di Rolfi sul controllo dei cinghialiFidc ribadisce: "l'842 non si tocca!"Cassazione conferma condanna Lac per controlli su cacciatoriColdiretti Umbria chiede varo immediato Piano FaunisticoLa caccia corre sui socialBruzzone a Ministro Tria: ridurre Iva selvaggina da allevamentoCalendario Venatorio Toscana e specifiche provinciali. La deliberaDa Casalguidi il punto sulla difesa della caccia toscanaMarche: Giunta adotta Piano Faunistico Venatorio Umbria, sblocco Piano Faunistico salverà preapertura

News Caccia

Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli


mercoledì 3 luglio 2019
    

 
La Federcaccia in un comunicato esprime apprezzamento per l'elezione di David Sassoli alla presidenza del Parlamento Europeo. "Oltre all’indubbia soddisfazione di vedere ancora una volta un nostro connazionale ricoprire un così alto e meritato incarico - si legge - , abbiamo anche quella che il neo presidente ha sottoscritto il Manifesto per le Elezioni europee 2019 della Cabina di Regia, dimostrando così - e non per la prima volta - la sua vicinanza a una visione a tutto tondo delle problematiche ambientali priva di preconcetti ideologici e inutili preclusioni".

Infine Fidc comunica la propria completa disponibilità "a qualsivoglia tipo di dialogo voglia instaurare con il mondo venatorio italiano e europeo".

 

Leggi tutte le news

17 commenti finora...

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

X Lorenza le faccio una sola domanda semplice e secca;Mi sa dire perchè la Rondine specie protetta dal lontano 1939 è in fortissima diminuizione ed a rischio di scompara???mentre lo Storno specie cacciabile è in forte aumento!!! Attendo una sua risposta concreta grazie

da Fucino Cane 04/07/2019 17.11

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

X the end se sparissi tu e tutti gli animalardi dementi celebro-lessi...sarebbe un MONDO MIGLIORE.......

da MARCELLO64 04/07/2019 16.18

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

X the end se sparissi tu e tutti gli animalardi dementi celebro-lessi...sarebbe un MONDO MIGLIORE.......

da MARCELLO64 04/07/2019 16.18

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

MA MAI CHE UNA DI LORO SI SCAGLIA CONTRO I PESTIIDI ,DISERBANTI, LA MECCANIZZAZIONE AGRICOLA CHE FALCIA TUTTO QUELLO CHE HA DAVANTI , LE COLTURE A PERDERE CHE NON CI SONO PIù, TUTTI E TUTTE UNIACMENTE CONTRO LA CACCIA. PER L AMOR DI DIO OGNUNO è LIBERO DI ACCETTARLA O MENO MA ORA SI è SUPERATO IL LIMITE.

da GENNY 4 BOTT 04/07/2019 16.03

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

E per fortuna che questo comunicato era per far conoscere che Sassoli aveva firmato un pezzo di carta qualsiasi per ingraziarsi i cacciatori prima del voto alle europee.Fa sorridere che persone adulte e responsabili, quali sono i dirigenti venatori si perdano ad applausi a politici che della caccia non sanno niente e non interessano le nostre rivendicazioni. Dai siamo seri,pensate davvero che Sassoli abbia tempo e la volontà di pensare per i cacciatori,nemmeno si ricorda più che ha firmato un pezzo di carta presentato dai dirigenti venatori delle riconosciute.

da Bekea 04/07/2019 15.52

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

BOLLETTINO DI GUERRA. Lepidotteri (come falene e farfalle), imenotteri (come api, vespe e formiche) e scarabei (come gli stercorari) sono i più colpiti: un fatto preoccupante non solo per la ragione più scontata dell'impollinazione, ma anche perché ci sono, tra queste, specie vitali per il riciclo dei nutrienti del suolo o per mantenere le condizioni più adatte alla vita nei fiumi e nei laghi, dove gli insetti sono alla base della catena alimentare di pesci, rettili e uccelli. Farfalle e falene accusano le perdite peggiori: il 53% delle loro specie ha di recente registrato un forte declino - un segnale preoccupante, perché le farfalle sono, per la loro sensibilità ai cambiamenti climatici, una sorta di "termometro" della salute degli ecosistemi. In netta diminuzione, con la metà delle specie in declino, sono anche gli ortotteri (come grilli e cavallette: nostro cibo del futuro e cibo attuale di molti animali).

da Paolo 04/07/2019 13.31

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

X Lorensa e questo tizio qua sotto. C’è moto da lavorare invece di denigrare e apostrofare i cacciatori. Se mettessimo tutti gli insetti terrestri da una parte, e tutti gli esseri umani dall'altra, sui due piatti di una bilancia, gli insetti ci supererebbero, in peso, di 17 volte. Un intollerabile affronto, deve avere pensato la nostra specie da qualche parte in fondo al suo cervello collettivo. Infatti, stiamo provvedendo: adesso gli insetti stanno sparendo dalla faccia della Terra a una velocità 8 volte maggiore rispetto a mammiferi, rettili e uccelli. Un nuovo rapporto sullo stato di salute di questo raggruppamento animale fotografa la situazione, peraltro già emersa in molti studi parziali: il lavoro più recente, pubblicato su Biological Conservation, è una revisione di 73 ricerche a lungo termine sul declino globale di insetti condotte negli ultimi 13 anni. Il quadro che ne deriva, soprattutto per le specie di Europa e Nord America, è deprimente e inquietante.   SEMPRE MENO. Nei prossimi decenni il 40% delle specie di insetti finirà nelle liste di quelli a rischio estinzione (il 41% delle specie conosciute ha già registrato un declino negli ultimi 10 anni). «È evidente che siamo davanti alla più grande estinzione di insetti dagli eventi del tardo Permiano e del Cretaceo».La causa principale è l'intensificazione dell'agricoltura negli ultimi 60 anni - e quindi, in ultima analisi, l'attuale modello di produzione di cibo. Questo fenomeno si accompagna ad altre concause quali inquinamento, deforestazione, distruzione dell'habitat e ampio ricorso a pesticidi sintetici e fertilizzanti. Segue

da Paolo 04/07/2019 12.38

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

Ahaha ....guerra del Golfo,irak, Libano,questione palestinese ,diritti umani in Africa ......dove siete pappagalli animalisti li uccidono esseri umani .......a vedere se danno la deroga allo storno .???

da Senese un facce ride 04/07/2019 12.35

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

@ulisse...sofferenze umane, dei bimbi sfruttati, della povertà e delle miserie umane ...cosa significa ??? mal comune mezzo gaudio, comunque sia voi uccidete e sicuramente non è un gesto nobile ma solo un insana e malata cossiddetta da voi passione...

da il senese 04/07/2019 11.57

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

cara Lorenza è ha conoscenza delle sofferenze umane, dei bimbi sfruttati, della povertà e delle miserie umane ??!! - è ha conoscenza dello sfacelo ambientale che noi tutti Lei compresa ne è complice?! . Le rivolgo un pacato consiglio e un augurio che le sue energie siano rivolte verso problemi esistenziali più nobili. Cordialit

da ulisse 04/07/2019 10.03

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

Chissa perche lorenza le speci piu in declino sono estranee alla caccia,calenzoli,prispoloni,strillozzi e altri piccoli passeriformi granivori,stroncati da anni e anni di intensivismo agricolo subchimico,sono ormai ai loro minimi storici numerici....mentre altri uccelli come collmvacci,tordi storni ecc sono stabili numericamente se non in aumento eppur sono cacciabili...essi si nutrono di bacche selvatiche e altri insetti che non risentono della filiera agricolochimica suddetta.quindi mi viene da pensare che non abbiate a cuore il benessere delle speci animali ma solo il preservare il vostro angolo cieco,per nulla obbiettivo e sbagliatissimo come puo vedere dai numeri da me citati.buona giornata

da Angelo biondo 04/07/2019 9.53

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

Se uno non ama la caccia, non ci vada. Fate come chi è anti divorzio o aborto e cercate di imporre a tutti vostro modo di vivere. Andatevene a fare in c..o!

da X Lorenza eThe end 04/07/2019 9.47

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

Cara Lorenza, traspare fra le righe la sua di sofferenza ed insofferenza verso il prossimo , gli animali sono liberi, lei invece è imbrigliata nel suo credo-mantra Vedo che nn fa una parola sulle morti di animali per inquinamento chimico,l agricoltura intensiva, le linee elettriche.......i gatti randagi che fanno stragi di piccoli volatili,.......sarà un caso......o nn le riesce a staccarsi dall assioma Caccia -sofferenza??? Open your mind.

da Annibale 04/07/2019 9.15

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

@pippo se suo fratello sarebbe morto pace all'anima sua, uno in meno pazienza la popolazione umana cresce non ci sono purtroppo pericoli di estinzione per questa specie stia tranquillo.......

da The end 04/07/2019 9.03

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

Sig.na Lorenza secondo me sta facendo un pò di casino

da Pippo 04/07/2019 8.56

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

Davide Sassoli, il solito kompagno che non farà nulla per la caccia ! Lorenza va a dormire se non ci fosse stata la sperimentazione sugli animali mio fratello sarebbe morto ! e io sono pe la scienza e TI AUGURO DI AMMALARTI COME MIO FRATELLO E PATIRE LE PENE DELL'INFERNO ! ANIMALISTA DEI MIEI STIVALI...

da PIPPO 04/07/2019 8.48

Re:Soddisfazione da Fidc per l'elezione di Sassoli

Signor Paolo, se proprio vuole che lo dichiari apertamente, è ovvio che, da animalista, io non nutra sentimenti di condivisione e di benevolenza nei confronti della caccia e di chi la esercita. Ma non vedo l'opportunità di considerare uno spazio aperto a tutti come un'arena da combattimento. Specie in assenza di provocazioni. Quanto agli articoli da lei indicati all'interno della L. 157/92 con effetto deterrente sui cacciatori tentati dall'esperienza del bracconaggio, le assicuro di non averli "furbescamente" taciuti per il semplice fatto che di tale Legge conosco esclusivamente l'art. 21 lettera r chiamato in causa in alcune petizioni relative ad abusi accertati su richiami vivi. Relativamente a comportamenti aggressivi o azioni radicali di ambientalisti/animalisti rivolti "a chi non la pensa come loro" per i quali invoca una legge tempestiva atta ad "arginare questa escalation di violenza", vorrei sottolineare contro quali livelli di violenza sugli animali, che in parte mi sembra lei riconosca, queste categorie agiscono. Dell'entità e dell'estensione terribili della sofferenza animale, al di là della presenza o dell'assenza di risposte emotive, siamo tutti razionalmente consapevoli. Ma poiché tale sofferenza è sostenuta e difesa a spada tratta a livello mondiale nei diversi settori da potentissimi sistemi altamente organizzati per i vantaggi economici che ne derivano, le associazioni che la combattono, anche se ben strutturate, si trovano in un rapporto di potere a dir poco fortemente asimmetrico. Da qui alcuni eccessi, che le provocazioni derisorie e spesso verbalmente aggressive della controparte possono favorire. Lei rivendica lo scarso peso dell'attività venatoria, soggetta tra l'altro a controlli, nella realtà nazionale degli abusi e delle persecuzioni sugli animali; è possibile; ma per chi agisce per contrastarle l'unica misura è la loro indiscutibile sofferenza.

da Lorenza 04/07/2019 2.20