Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Presidio Animalista a Milano. Fidc scrive ai consiglieriMartani su Radio2 "voglio tagliare le gomme ai cacciatori"Marche, soddisfazione delle associazioni venatorieTar Marche sospende "solo" caccia a moriglione e pavoncellaCia: a censire la fauna non ci siano solo i cacciatoriCaccia futura. Cristina Ceschel - Ecco a voi la caccia al femminileFedercaccia al convegno Face sui lagomorfiRichiami vivi per caccia colombaccio. Cct chiarisceAbruzzo: nuove restrizioni in vista Modena, atti vandalici su auto di cacciatori Roccoli. In Lombardia presidio animalista e denuncia all'UeEmilia R. chiede a Ispra riconoscimento braccata per controlloAnche Enalcaccia Marche al Tar per la difesa del calendario Butac svela disinformazione su prima giornata di cacciaMarche: caccia in deroga allo storno in altri tre comuniSergio Berlato Presidente Confavi Roccoli. Fidc Lombardia prepara difesa al TarAbruzzo. Arriva parere Ispra su calendario modificatoLombardia: ricorso al Tar contro riapertura roccoliMinistra Bellanova: "mio padre era cacciatore"Caccia Futura. Michele Merola - Per rinnovare nella tradizioneAssociazioni Lombarde: La realtà contro le bugie sulla cacciaFiocchi: novità per la caccia da BruxellesStagione caccia al via. Partono le strumentalizzazioniFein: catturato primo tordo in migrazioneIl futuro delle GGVV: la collaborazione tra enti ed associazioniSicilia: in calendario venatorio la caccia al coniglio selvaticoCalendario Puglia: associazioni venatorie preparano difesa al TarRicorsi al Tar. Buone notizie dalla CalabriaFidc Lazio: urge regolamento richiami viviLombardia, approvate riduzioni al carniere Apertura. Arci Caccia scrive al Comandante Cufa CarabinieriBruxelles: riparte l'intergruppo Biodiversità, Caccia e RuralitàDal Senatore Bruzzone un richiamo all'unità dei cacciatoriCalendario Abruzzo, Fidc incontra la Regione Eps Arci Caccia: Abruzzo, peggio la toppa del bucoCaccia Futura. Emanuela Lello, la gendarme con la penna verdeArci Caccia Toscana chiede costituzione cabina di regia Il Piemonte chiede più autonomia sulla cacciaMarche: parte la difesa del calendario venatorioSuccesso per la "Braccata rosa" delle donne FidcArci Caccia Puglia sul ricorso al Tar Abruzzo, ancora incertezzePuglia: Tar anticipa udienza contro Calendario Venatorio La caccia in Lituania, patria del neo Commissario Ue all'AmbientePasso. Prime avvisaglie?Ad Alessandria convegno sul futuro della caccia piemonteseL'Intergruppo Ue Caccia e biodiversità verso la sua ricostituzioneNominati Commissari Ue. Ecco chi va all'Agricoltura e all'AmbienteSolidarietà di Arci Caccia dopo i vandalismiFidc: attacchi degli estremisti non ci fanno pauraCosta compiace i pescatori: approvata immissione specie alieneDa Regione Abruzzo nuova proposta di Calendario VenatorioNuovi imbrattamenti contro le sedi FidcCinghiali, Rolfi "In Lombardia abbattimenti raddoppiati"Animalisti imbrattano sede Federcaccia UmbriaCaccia Futura - Federico Scrimieri: bocconiano coi fiocchiArci Caccia Treviso. Successo per il seminario dedicato al cervoIncidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da FidcCst, Marche: ennesima paralisi della cacciaUNA: Inaugurato capanno di osservazione Bocca d'OmbroneAnlc Marche: su preapertura decisione incomprensibileSospesa di nuovo la caccia in preapertura nelle Marche70 mila persone alla Sagra degli Osei di SacileZipponi nuovo Presidente Fondazione UnaA Empoli la nuova casa comune dei cacciatoriCaccia Futura - Pietro Iacovone. Sempre in prima lineaA Capannoli incontro sull'aggiornamento dei Key ConceptsConfagricoltura Toscana: serve nuovo patto tra cacciatori e agricoltoriPeste suina Sardegna. Rinnovata la collaborazione dei cacciatoriColli Euganei, abbattimenti cinghiali aumentati grazie a selcontrolloriVeneto: legittima partecipazione cacciatori al controllo faunisticoConte bis. Riconfermato Costa. All'Agricoltura va Teresa BellanovaPubblicato lavoro sulla beccaccia con telemetria satellitarePepe: calendarizzare subito Piano Faunistico AbruzzoSicilia, piccoli ritocchi al calendario venatorioGoverno M5S - Pd al via. Gli accordi sull'AmbienteMacerata: processione di San Giuliano, protettore dei cacciatoriBenevento, incontro su gestione faunisticaCaccia futura. "Eccomi, sono Maua"Cacce tradizionali. Ompo al lavoroNuovo calendario Abruzzo? Wwf diffida la RegioneDonati oltre 100 mila euro al Gaslini dai cacciatoriSiena: fondi ai cinghialai per i miglioramenti ambientaliFidc Marche: "non ci faremo piegare dai ricorsi animalisti"Berlato: Regione applichi legge su mobilità venatoriaAnuu: ancora stallo nella migrazioneAbbattimento accertato. I chiarimenti della Regione ToscanaFidc Emilia Romagna risponde ad attacco Enpa Federcaccia incontra il Presidente del Parlamento EuropeoArci Caccia ringrazia la Regione Marche per la preaperturaMarche, ok alla preapertura a colombaccio e corvidiFidc Umbria "mancato parere Ispra diritto sottratto ai cacciatori"Fassini (Arci Caccia): l’Apertura consacra il nostro amore per la naturaUmbria, niente da fare per la preaperturaA Crespina proclamati i campioni degli uccelli canoriMarche, la Regione: "la preapertura si farà"Inizio stagione venatoria. Il saluto del Presidente Fidc BuconiCalabria: proroga per i cacciatori di cinghialiGame Fair. Federcaccia incontra i cacciatoriCalabria, cinghiali "un problema di sicurezza pubblica"Toscana approva accordi reciprocità cacciaTar Sicilia respinge istanza associazioni venatoriePreapertura Umbria: si attende ancora il parere IspraSpecie esotiche in declino. FACE aggiorna sulle restrizioni Preapertura Caccia. CCT: ecco le regole da rispettareFidc: Nasce la settoriale cinghialai dell'Emilia RomagnaAbruzzo. Sospeso Calendario Venatorio 2019 - 2020Arci Caccia Marche: "subito nuovo decreto"Sospesa la preapertura della caccia nelle MarcheIl calendario siciliano piace agli animalistiArci Caccia Toscana: "carniere tortora merito nostro"Toscana: preapertura caccia 1 e 8 settembreUtilizzo richiami caccia. Chiarimenti dalla Regione ToscanaPuglia: modifiche calendario venatorio, colombaccio in preaperturaSardegna: Approvato Calendario Venatorio 2019 - 2020Passo. Il caldo fa la differenzaAssessore Mai all'Enpa: no a reintroduzione cinghialiFucecchio. Fidc Pistoia risponde alle accuse ambientalisteSicilia. La reazione delle Associazioni venatorie Incontro a Fano con i rappresentanti della RegioneLa gestione degli Atc secondo Arci Caccia ToscanaContenimento al Padule di Fucecchio. La Lipu alza la voceSassari: approvati piani controllo cornacchia e cinghialiA Crespina campionato italiano uccelli canoriArosio: catturato primo prispolone in migrazione post nuzialeGuardie venatorie in assemblea a MacerataFiocchi: 5 stelle-Pd e la cacciaArci Caccia e Eps "La caccia, una e indivisibile"Ancora proteste per il calendario venatorio sicilianoDal Friuli una proposta di modifica della 157/92Emergenza cinghiali Roma. Ancora nessun interventoOk definitivo in Molise a Calendario Venatorio 2019 - 2020Sicilia, Bandiera "su calendario venatorio abbiamo fatto il possibile"Umbria: Wwf denuncia consiglieri che hanno votato Piano faunisticoSardegna: mozione Piras per pareri tecnici sulla faunaA San Giovanni Val D'Arno assemblea CCT su calendario venatorioIl calendario venatorio siciliano delude le aspettative

News Caccia

Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana


giovedì 27 giugno 2019
    

Preapertura caccia Toscana
 
Ci siamo. E' tutto pronto in Toscana per la Conferenza regionale della caccia, organizzata per venerdì 28 e sabato 29 al  Centro fiere di Braccagni, Grosseto. Come già dieci anni fa la Regione Toscana ha deciso di convocare tutti i rappresentanti istituzionali, del mondo venatorio, delle organizzazioni professionali agricole, della protezione ambientale e gli esperti dei gestione faunistica, per affrontare tutte le tematiche aperte e arrivare ad un nuovo modello di gestione adatto alle mutate condizioni ambientali e territoriali della Regione. L'obbiettivo è obiettivo quello di far sì che la Toscana, il suo territorio e la sua comunità possano mantenere ed incrementare quel primato, in ambito di gestione attiva del territorio.

Si parlerà del rapporto tra ungulati ed agricoltura, naturalmente, cercando di comprendere, al termine del triennio di validità della legge ungulati approvata nel 2016 e scaduta nel febbraio scorso, quali ne siano stati gli esiti e quali provvedimenti adottare per  affrontare al meglio nei prossimi anni le criticità ancora presenti sul territorio toscano.

Si discuterà soprattutto del nuovo piano faunistico regionale, ovvero di come poter garantire una efficace gestione della fauna e del territorio al fine di recuperare gli equilibri ambientali caratteristici della Toscana, indispensabili non solo per il benessere delle popolazioni di fauna stanziale, ma anche per garantire una migliore sintonia tra natura e attività umane.

Dalla Conferenza dovranno uscire una serie di proposte, sia relative alle competenze regionali che da sottoporre ai tavoli nazionali - Conferenza delle Regioni e Governo - al fine di adeguare l'impianto normativo in materia di gestione faunistico venatorio, in particolare la legge 157/92 che oggi non pare più rispondere all'esigenza di un corretto e armonioso sviluppo del territorio.

Saranno qunidi due giorni di incontri e di ascolto, dutrante i quali saranno condivisi gli ultimi dati  disponibili in merito alla gestione fuanistico venatoria in Toscana e dove le rappresentanze del mondo venatorio, agricolo e ambientale potranno confrontarsi ed esprimere la propria visione.

Programma di venerdì 28 giugno

9.00: Registrazione dei partecipanti
9.30: Saluti istituzionali
9.45: Introduzione ai lavori
10.00-12,30: Relazioni tecniche  
12.30: Relazioni tavoli di lavoro
13.15: Conclusioni sessione mattutina

13.15-14.30 Pausa pranzo con prodotti locali

14.30-17.00 Interventi programmati
17.00: Conclusioni sessione pomeridiana

Programma di sabato 29 giugno

9.00: Registrazione dei partecipanti
9.30: Introduzione ai lavori
10.00: Presentazione esiti Conferenza
10.30: Interventi di replica
11.15: Tavola rotonda
12.30: Conclusioni lavori Conferenza
 

 

Leggi tutte le news

13 commenti finora...

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

Saranno solo parole in "politichese" tante chiacchiere, promesse ... e poi ? Il nulla come sempre. Si parla di conferenza generale ecc.. si riempiono la bocca di paroloni e poi hanno messo lo storno in deroga... fanno solo ridere

da Andrea 27/06/2019 19.19

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

Sei il classico cicciaio non informato. Ad esempio in Germania abbattono 10 (dieci) volte più ungulati che in Italia è a malapena tengono in piedi la filiera. Poi in Italia gli animali sono in diminuzione per via anche lupo oltre che di chi li caccia fuori stagione autorizzato. È finita anche quella.

da Lo so da tempo 27/06/2019 18.10

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

Ho sempre sentito dire che la selvaggina va onorata a tavola. Quindi, è implicito che in un modo o in un altro contribuisca al bilancio quanto meno familiare. Se poi andate nei supermercati e nei negozi specializzati, vi troverete selvaggina proveniente da paesi cionfinanti. Sono convinto, che se si va a controllare, in quei paesi si raccolgono meno chili di carne che in Italia. Quindi, c'è qualcosa che non torna. I conti più aggiornati li ha fatti l'Emilia Romagna, e consentirebbero senza dubbio una filiera della carne di selvaggina, se fatta bene. Sono cacciatore e quando posso mangio con piacere la selvaggina che porto a casa. E non è poca. Poi ci sono i bracconieri che alimentano il mercato clandestino con macellerie e ristoranti. Ma quelli sono un'altra storia. Ma non bisogna fare gli struzzi.

da Sallo! 27/06/2019 17.59

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

Tutte cazzate. Non ci sono abbastanza ungulati per sostenere un commercio tipico. Anzi gli ungulati ruminanti sono in NETTO CALO e il cinghiale pure. Aggiornate i dati. Il progetto LUPO sta facendo quel che volevano facesse. Qualcuno che commenta qua sotto è rimasto a 4 o 5 anni fa

da Cicciai finiti grazie al LUPO. Lunga vita al LUPO! 27/06/2019 17.34

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

ma fatemi capire andate a caccia per divertimento oppure per fare ciccia ? allora siete proprio MORTI DI FAME

da setter gordon 27/06/2019 16.44

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

Resta il fatto che in alcune aree, magari economicamente di pregio, i danni sono un problema. Poi bisognerebbe trovarsi d'accordo su chi sono i cicciai. Il consumo della carne di selvaggina, che in Italia in gran parte avviene da sempre fuori dal circuito commerciale (almeno di quello "in chiaro") nel momento che diventa una risorsa (e alla caccia farebbe un gran bene) è una delle ragioni a sostegno della caccia. Non solo per gli ungulati. Nel bresciano si lamentano per la mancanza delle schidionate di piccoli uccelli nei ristoranti. Diciamo invece che è proprio una guerra per la ciccia. Per me più che legittima, e anche a buon mercato. Oltre confine un cervo o un capriolo costa ben di più di quanto lo paga un cacciatore italiano. Anche il cinghiale, che è gran parte della polemica in essere, arricchisce la tavola di tante famiglie e quindi...fa gola a tanti. Guai a non tenerne conto.

da Pancia mia fatti capanna 27/06/2019 16.23

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

Concordo con toppetta

da Alpigino 27/06/2019 15.14

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

Il merdaio consiste nell’aver danneggiato gravemente gli ungulati ruminanti toscani. Lo si è visto con il drastico calo dei piani di abbattimento del Capriolo di quest’anno. E col calo dei carnieri di cinghiale. Per quei pochissimi capi abbattuti fuori stagione da 4 cicciai di merda buoni a nulla capaci di tutto.

da Toppetta 27/06/2019 15.11

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

Evidentemente la destrutturazione e riduzione della specie capriolo per accontentare vignaioli e possidenti del vino ,ne la conosci,ne men ti riguarda vero??eh ma il conto arriva per tutti a breve

da Corte dei conti docet.... 27/06/2019 15.11

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

scusa, in che consisterebbe "il merdaio"? seriamente.... vorrei capire

da x la toppa... 27/06/2019 12.30

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

Parte la campagna elettorale per le regionali del 2020. Il mondo venatorio ormai alle soglie delle RSA qualche voto ancora lo porta in Toscana. Associazioni Venatorie sempre prone all’Assessore, nonostante i fallimenti, gli ungulati in declino e i lupi che imperversano. L’importante è il RIMBORSO SPESE

da Tonio 27/06/2019 11.21

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

andate e fatevi sentire. la questione è frutto di un conflitto politico, associativo, funzionale. oltre che ideologico. il calo dei cacciatori, l'aumento degli ungulati, le ingiuste riduzioni di forme di caccia, i selettori e una cultura che non è la nostra, una 157 sbagliata dall'inizio soprattutto per l'impostazione ideologica di base, sono tutti argomenti che ci rendono perdenti. gli ambientalisti non partecipano? meglio, si discuterà delle cose che contano, lasciando perdere lo sciocchezzaio che ancora fa paura a quei quattro nostalgici che nuotano, contenti, nel degrado ambientale.

da gian bologna 27/06/2019 10.14

Re:Al via domani gli Stati Generali della caccia toscana

E dopo il bel merdaio della legge obbiettivo,pensano che con una conferenza si aggiusta tutto.

da La toppa è peggio del buco 27/06/2019 9.54