Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Ex Ministro Orlando "Il ddl Proteggi Animali non ha futuro"Cia Veneto: bene decisione Consulta su grandi carnivoriCpa Sardegna esce dal nazionaleInterrogazione M5S, riperimetrazione favorisce la cacciaSistema pagamenti Pago PA: Rolfi risponde alle polemicheLombardia: PagoPa, ultimatum alla RegioneEPS ricorda le nuove misure di sicurezza per i cacciatori campaniBenevento: caccia cinghiale, serve nuovo disciplinareBergamo, approvata caccia selezione cinghialeFidc Emilia R.: no alla selezione per il controllo del cinghialeToscana, calendario venatorio in arrivoPavoncella e Moriglione: la Cabina di Regia scrive alle RegioniDebora e l'avanzata delle giovani cacciatriciDe Castro guida il gruppo S&D in commissione AgricolturaGiunta Umbria adotta proposta Piano Faunistico VenatorioCCT al lavoro dopo la conferenza regionaleCaccia Piemonte, nuove dalla Corte costituzionaleCpa Lombardia: tasse venatorie, meglio i bollettiniBenevento: osservazioni su disciplina caccia cinghialeArci Caccia: allarmismo su pavoncella e moriglioneAddio a Lucio Parodi, cacciatore ambientalistaLazio: approvato Calendario Venatorio 2019 - 2020Fiocchi si attiva su moriglione e pavoncellaKey Concepts: Ispra isolatoBerlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"Fidc: su moriglione e pavoncella nessun divieto di cacciaOsservatorio Fein Arosio: accuse infondate Moriglione e Pavoncella. La Lipu canta vittoriaMazzali: In arrivo 200 mila euro per i roccoliLombardia, domande caccia storno entro fine luglioGestione adattativa. Decise le quote in FranciaSardegna. Lampis: "adempiere a controllo cornacchie"I vertici Cpa incontrano i cacciatori del VenetoValentina Cortese. Fidc "un saluto a una grande attrice. E cacciatrice"Fidc: luci e ombre su Calendario Venatorio VenetoInghilterra: sempre più donne a cacciaLiguria, respinto attacco M5S alla caccia domenicaleApprovato disciplinare caccia cinghiale BeneventoFidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riformaPiemonte. Migliora il Calendario Venatorio Liguria valuterà anticipazione caccia cinghialeRitorno alla FACE della Federazione Reale di Caccia SpagnolaCalabria. Approvato nuovo piano di selezione cinghialiIncontro della Lega Toscana sulla caccia Piemonte, approvato Calendario VenatorioCaccia selezione, rientra la protesta dei cacciatori comaschiEps, rinnovate le caricheLazio, mobilitazione per il Calendario VenatorioUmbria: "Piano faunistico non più rinviabile"La caccia al Parlamento UEKC. L'affondo della FranciaAssociazioni animaliste alle Regioni: chiudere la caccia al 31 dicembreFiocchi membro della Commissione AmbienteAnuu: nata piattaforma Chasseurs du SudMonte Baldo, Ispra propone caccia cinghiale fino a 31 gennaioSoddisfazione da Fidc per l'elezione di SassoliDavid Sassoli Presidente del Parlamento UESvizzera, nel canton Grigioni si caccia anche nelle aree protetteConferenza Caccia Toscana. Polemiche sulla CCTLa CCT si allargaRolfi: 477 cinghiali abbattuti con la caccia di selezioneCalendario Venatorio Veneto. Sì a colombaccio in preaperturaE' ancora emergenza cinghiali a TriesteCaccia di selezione, decreto Regione LombardiaRemaschi "conferenza caccia rilancia modello toscano"Convegno Anlc Piemonte sul futuro della cacciaConferenza caccia Toscana. Il punto di vista della CCTModifica Piano volpe Emilia RomagnaLombardia, approvata deroga allo stornoIn Friuli passa emendamento per la caccia notturna al cinghialeTorna a La Spezia l'iniziativa benefica Noi per il GasliniVeneto, tutti d'accordo sul Calendario VenatorioSardegna, battaglia sui censimentiTutela animali. Ddl Bruzzone elimina riferimenti alla fauna selvaticaConferenza caccia Toscana. Wwf e Legambiente si defilanoAl via domani gli Stati Generali della caccia toscanaArci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore MoltrerFidc Piemonte. Primo incontro con l'Assessore ProtopapaViezzi rieletto alla guida di Fidc FriuliE se non ci fossero i cacciatori?Parlamento Ue. Berlato in codaLa Libera Caccia compie 60 anniCoordinamento Campania commenta ultime novitàFidc, prosegue raccolta dati con i diari di cacciaBrescia, aperta la caccia di selezione al cinghialeSardegna. Ok dal Comitato faunistico al Calendario venatorioPiemonte: in approvazione piani ungulatiPolemiche in Puglia sulla mobilità venatoriaVeneto sollecita riforma 157 "stop alla crescita delle specie nocive"Droni in soccorso dei caprioliFidc: dall'Ue richiesta divieto caccia moriglione e pavoncellaToscana approva caccia in deroga allo stornoBruzzone "La legge ligure sui Parchi rimarrà in vigore"

News Caccia

Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"


mercoledì 26 giugno 2019
    

 
 
E' stato appena presentato dalla Regione Marche alle associazioni il nuovo testo del Calendario Venatorio 2019 - 20, per il momento in forma di bozza. Ne commenta in una nota i contenuti il Presidente di Arci Caccia Marche Gabriele Sperandio.

"Arci Caccia Marche - vi si legge - ha già evidenziato, nella proposta di calendario inviata alla Regione Marche in data 21 gennaio 2019, la necessità di approvare, per la corrente stagione, un calendario equilibrato, attento non solo alle esigenze di politica venatoria, ma anche a quelle conservazionistiche e gestionali proprie della fauna selvatica. Quanto suggerito, anche alla luce di ciò che è accaduto nella passata Stagione Venatoria, nella quale, l’approvazione di un calendario venatorio poco concertato tra le parti sociali, ha favorito ricorsi con conseguenze, per i cacciatori, a noi note".

"Chiediamo, quindi - scrive Sperandio - , che per la Stagione Venatoria 2019/2020 venga approvato un calendario venatorio più “prudente” che tenga conto delle direttive Comunitarie, che miri ad un interesse collettivo (della fauna, dell’ambiente e di tutti i cacciatori) e che consenta l’attività venatoria nel rispetto delle regole permettendo ai cacciatori marchigiani di esercitare un proprio diritto in serenità".

L’Associazione si ritiene sin d’ora, qualora l’attività venatoria per la Stagione 2019/2020, venga sospesa o limitata per cause dovute all’approvazione di atti contrari alla legge, libera di agire al fine di tutelare i diritti dei cacciatori marchigiani".

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

Vede PIRLAris turdus,lei cè là con l'ISPRA perchè secondo il mio modesto parere,lei aveva fatto il concorso per entrarvi,ma vista la laurea acquistata a Durazzo,NON è stato dichiarato idoneo???????????? SE per pura disgrazia lei era un dipendente ISPRA con potere di veto;per noi cacciatori era la fine della caccia,con calendari di lacrime e sangue"GAINA"

da Fucino Cane 29/06/2019 17.14

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

come no sciacallo inutile e ignorante, da 10 anni ISPRA propone restrizioni rispetto alla 157 e rispetto alle direttive, che sia? Ci si mette a novanta gradi come dici tu all'ISPRA? O si prova a contraddire ISPRA con dati e argomenti tecnico scientifici come ha fatto FEDERCACCIA CHE INFATTI HA VINTO MOLTI RICORSI? Ma dove vivi su Marte? Svegliati bambino

da Gardena 29/06/2019 13.35

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

Basta fare un calendario che rispetti la 157/92,e la 147/CEE,eviterete ricorsi,se invece ascoltere i vari teleimbonitori,preparatevi ad averli????? X PIRLARIS turdus,tranquillo!!! dai che una medaglia di cartone come Lucignolo glè là diamo anche stavolta????????????

da Fucino Cane 29/06/2019 12.49

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

SONO QUARANTA ANNI CHE MI SONO DEFILATO DA ARCICACCIA PERCHE' ANDAVANO SEMPRE A BRACCETTO CON GLI ANIMALARI E CONTRO I CACCIATORI!MA ANCORA C'E' GENTE CHE VA CON LORO?D'ALTRONDE SONO ROSSASTRI COSA SI VUOLE PRETENDERE!VIVA SALVINI!

da mariolino umbro 27/06/2019 18.50

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

Il guaio grosso è questa legge 157, che attribuisce la proprietà della selvaggina con una soluzione tanto ideologica, quanto demagogica. Su questo, da trent'anni si è innestata la polemica poco venatoria e troppo ideologica. Tuttavia, dove la selvaggina è gestita dai cacciatori (in modo più o meno privatistico) l'interesse vero dei gestori (cacciatori) è quella di conservare il capitale. Questa uscita dell'Arcicaccia Marche a me pare invece che punti a strizzare l'occhio agli ambientalisti, piuttosto che a fare il bene dei cacciatori e della selvaggina.

da C. Boni 27/06/2019 16.29

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

Assurdo!

da Umberto 27/06/2019 15.45

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

Cacciatore Marchigiano.......aspetta e spera.......sperare nn costa niente.....la speranza è l ultima a morire.......speraindio allora !!! Ma cara.....i Cacciatori li difenderete dalla Regione.....o dagli attacchi animalisti ???

da Annibale 27/06/2019 8.31

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

Arcicaccia? No grazie!

da Geronimo 27/06/2019 7.22

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

certo, tiriamo il freno per la caccia e cerchiamo di non pretendere troppo, poi quando ci sarà bisogno subito disponibili alle varie chiamate quando la fauna in eccesso causa danni o problemi.- siamo proprio sulla buona strada.

da claudio 26/06/2019 21.07

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

ecco l'associazione dello sciacallo inutile lo abbiamo scoperto? Abbassarsi i pantaloni e perdere sempre terreno! BRAVO! FEDERCACCIA NON TI CURARE DI QUESTI PERDENTI AVANTI COSI' NESSUN PASSO INDIETRO E GRANDE REGIONE MARCHE

da Gardena 26/06/2019 19.32

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

Certo che se la regione Marche;ascolta i consigli fatti da un noto personaggio frequentatore del blog;RICORSI GARANTITTI AL 100%!!!!!!!!!!!!!!

da Fucino Cane 26/06/2019 18.51

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

Mi piacerebbe sapere se in altre nazioni le associazioni venatorie si prendono la briga di fare tante raccomandazioni come lo si fa da noi in Italia. Se si rifacesse una legge equa alle altre nazioni visto che i nostri calendari devono essere fatti anche guardando all'Europa non ci sarebbe da mettere in condizioni ogni anno a fermare la caccia a discapito dei cacciatori per un calendario sbagliato e non per colpa nostra. Pace e bene

da jamesin 26/06/2019 18.42

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

I soliti pensieri miopi della famosa Associazione animal (molto) - cacciatrice (poco e se non disturba)!

da Cacciatore con assicurazione privata 26/06/2019 18.27

Re:Arci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"

Con tenerezza si scrive sig capitano. hi hi hi hi

da hi hi hi hi 26/06/2019 17.49