Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Ex Ministro Orlando "Il ddl Proteggi Animali non ha futuro"Cia Veneto: bene decisione Consulta su grandi carnivoriCpa Sardegna esce dal nazionaleInterrogazione M5S, riperimetrazione favorisce la cacciaSistema pagamenti Pago PA: Rolfi risponde alle polemicheLombardia: PagoPa, ultimatum alla RegioneEPS ricorda le nuove misure di sicurezza per i cacciatori campaniBenevento: caccia cinghiale, serve nuovo disciplinareBergamo, approvata caccia selezione cinghialeFidc Emilia R.: no alla selezione per il controllo del cinghialeToscana, calendario venatorio in arrivoPavoncella e Moriglione: la Cabina di Regia scrive alle Regioni Debora e l'avanzata delle giovani cacciatriciDe Castro guida il gruppo S&D in commissione AgricolturaGiunta Umbria adotta proposta Piano Faunistico VenatorioCCT al lavoro dopo la conferenza regionaleCaccia Piemonte, nuove dalla Corte costituzionaleCpa Lombardia: tasse venatorie, meglio i bollettiniBenevento: osservazioni su disciplina caccia cinghialeArci Caccia: allarmismo su pavoncella e moriglioneAddio a Lucio Parodi, cacciatore ambientalistaLazio: approvato Calendario Venatorio 2019 - 2020Fiocchi si attiva su moriglione e pavoncellaKey Concepts: Ispra isolatoBerlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"Fidc: su moriglione e pavoncella nessun divieto di cacciaOsservatorio Fein Arosio: accuse infondate Moriglione e Pavoncella. La Lipu canta vittoriaMazzali: In arrivo 200 mila euro per i roccoliLombardia, domande caccia storno entro fine luglioGestione adattativa. Decise le quote in FranciaSardegna. Lampis: "adempiere a controllo cornacchie"I vertici Cpa incontrano i cacciatori del VenetoValentina Cortese. Fidc "un saluto a una grande attrice. E cacciatrice"Fidc: luci e ombre su Calendario Venatorio VenetoInghilterra: sempre più donne a cacciaLiguria, respinto attacco M5S alla caccia domenicaleApprovato disciplinare caccia cinghiale BeneventoFidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riformaPiemonte. Migliora il Calendario Venatorio Liguria valuterà anticipazione caccia cinghialeRitorno alla FACE della Federazione Reale di Caccia SpagnolaCalabria. Approvato nuovo piano di selezione cinghialiIncontro della Lega Toscana sulla caccia Piemonte, approvato Calendario VenatorioCaccia selezione, rientra la protesta dei cacciatori comaschiEps, rinnovate le caricheLazio, mobilitazione per il Calendario VenatorioUmbria: "Piano faunistico non più rinviabile"La caccia al Parlamento UEKC. L'affondo della FranciaAssociazioni animaliste alle Regioni: chiudere la caccia al 31 dicembreFiocchi membro della Commissione AmbienteAnuu: nata piattaforma Chasseurs du SudMonte Baldo, Ispra propone caccia cinghiale fino a 31 gennaioSoddisfazione da Fidc per l'elezione di SassoliDavid Sassoli Presidente del Parlamento UESvizzera, nel canton Grigioni si caccia anche nelle aree protetteConferenza Caccia Toscana. Polemiche sulla CCTLa CCT si allargaRolfi: 477 cinghiali abbattuti con la caccia di selezioneCalendario Venatorio Veneto. Sì a colombaccio in preaperturaE' ancora emergenza cinghiali a TriesteCaccia di selezione, decreto Regione LombardiaRemaschi "conferenza caccia rilancia modello toscano"Convegno Anlc Piemonte sul futuro della cacciaConferenza caccia Toscana. Il punto di vista della CCTModifica Piano volpe Emilia RomagnaLombardia, approvata deroga allo stornoIn Friuli passa emendamento per la caccia notturna al cinghialeTorna a La Spezia l'iniziativa benefica Noi per il GasliniVeneto, tutti d'accordo sul Calendario VenatorioSardegna, battaglia sui censimentiTutela animali. Ddl Bruzzone elimina riferimenti alla fauna selvaticaConferenza caccia Toscana. Wwf e Legambiente si defilanoAl via domani gli Stati Generali della caccia toscanaArci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore MoltrerFidc Piemonte. Primo incontro con l'Assessore ProtopapaViezzi rieletto alla guida di Fidc FriuliE se non ci fossero i cacciatori?Parlamento Ue. Berlato in codaLa Libera Caccia compie 60 anniCoordinamento Campania commenta ultime novitàFidc, prosegue raccolta dati con i diari di cacciaBrescia, aperta la caccia di selezione al cinghialeSardegna. Ok dal Comitato faunistico al Calendario venatorioPiemonte: in approvazione piani ungulatiPolemiche in Puglia sulla mobilità venatoriaVeneto sollecita riforma 157 "stop alla crescita delle specie nocive"Droni in soccorso dei caprioliFidc: dall'Ue richiesta divieto caccia moriglione e pavoncellaToscana approva caccia in deroga allo stornoBruzzone "La legge ligure sui Parchi rimarrà in vigore"

News Caccia

E se non ci fossero i cacciatori?


martedì 25 giugno 2019
    

 
 
Chi si occuperebbe della gestione della fauna? In Austria, dove i cacciatori sono solo 118 mila, l'azione gestionale sul territorio è stata valutata dal professor Friedrich Reioser, dell'Università di Vienna, in relazione al valore economico complessivo della caccia, quantificabile fra 0,7 e il miliardo di euro (da 95 a 135 euro per ettaro di superficie venatoria). Il che vuol dire che tanto lo Stato dovrebbe spendere se a gestire gli ungulati non fossero i cacciatori.
 
Tutto questo a fronte di danni calcolati fra i 136 e i 220 milioni. La questione dei danni del cervo non è certo irrilevante. Al pari di altre specie impattanti, come il cinghiale e il lupo, il cervo è in continua espansione anche nel nord Europa, causando danni alla crescita ottimale del bosco e alle coltivazioni. Qualcuno vede nella crescita del lupo la risposta al controllo degli ungulati. Ma, giocando con le cifre, come giustamente si fa notare in un recente articolo de Il Giornale del Cacciatore, edito dall'Associazione dei Cacciatori Trentini, si può dire che se l'Austria fosse uniformemente popolata dal lupo vi sarebbero circa 70 branchi. E anche nell'ipotesi che questi si nutrissero esclusivamente di cervi, la loro predazione media ammonterebbe a 17.500 cervi l'anno. Ovvero appena l'8% della locale consistenza estiva.

Leggi tutte le news

39 commenti finora...

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

al di là delle nostre idee il risultato finale non cambia, la situazione attuale è quella che è e se quando si discute per modifiare o cambiare la legge attuale, si affrontano solo le emergenze in atto senza prendere in esame tutte le altre forme di caccia, il risultato finale sarà quello che dice sotto triste fine, i perchè o i per come siamo caduti così in basso ormai sono superati, certo non vanno dimenticati ma è solo quando si discute una legge che puoi pretendere qualcosa, quando è scritta è tardi.-

da claudio 27/06/2019 16.54

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Vai avanti tu unità. Essere lo zerbino di buconi e l'ultimo dei miei pensieri.

da Ciao bello 27/06/2019 13.33

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Non è come dice BeppeBG. Gli animalisti, in Italia, sono figli oggi di un giro di affari enorme (gattini, canini, pappagallini, tartarughine) che ne fa potere economico. Nella fase precedente, quando ancora si fregiavano del marchio "ambientalisti" o ancora prima "naturalisti", erano la mano armata di una concezione possessiva della selvaggina, che esprimeva volontà che si potrebbero ascrivere al capitalismo. Certo è che il dissesto ambientale odierno, squilibri faunistici compresi, è la più chiara dimostrazione che questi movimenti ecologisti italiani hanno fallito. Quindi, erano e sono sostenuti da forze che avevano interessi opposti al benessere degli esseri viventi, uomo compreso. La verità è sempre legata a chi ha più mezzi, più denaro da spendere per corrompere, per orientare l'opinione. Per questo noi cacciatori abbiamo sempre meno potere. Non è questione di allodole o fringuelli. Poi c'è anche la stupidaggine che alberga fra le nostre schiere, che riesce a far credere che divisi si vince. E questo non è mai successo.

da Unit 27/06/2019 9.13

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

X BeppeBG, ho smesso di fare caccia di selezione proprio a causa di persone come lei, stessi discorsi e stessa presunzione, anche loro dicevano che era solo il loro pensiero

da lupo69 27/06/2019 9.03

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Caro BeppeBg è stato sempre il sogno in passato di parte di cacciatori che a torto si ritenevano a riparo dalla canea anticaccia di mollare la zavorra e vivere poi in pace. Una illusione appunto: appena veniva a mancare un bersaglio gli anticaccia se ne scelgono subito un altro che fino a quel momento pensava di essere al sicuro. Quanto si danni ci stanno pensando i lupi, immessi a questo scopo

da X BeppeBg che pensa di salvarsi da solo 27/06/2019 7.08

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

E quindi finirà. Resteranno gli spazzini.

da Triste fine 27/06/2019 6.40

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

la caccia diventerà sempre più gestione della fauna, legata sempre ad un hobby, ma con un preciso principio di responsabilità. E la società la accetterà di buon grado come già avviene in buona parte d'Europa e mettendo per sempre all'angolo gli esasperati animalari

da BeppeBG 26/06/2019 23.10

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

In futuro ti chiameranno quando cene sarà bisogno per i danni. Se trovano il modo di evitarli non ti chiameranno più. La caccia è un hobby non un servizio. Se diventa un servizio è finita. Anche abolire l’uccellagione dandola in pasto agli animalisti doveva servire a salvare il resto. Questo giochetto non funziona mai.

da Il futuro è nelle braccia di Giove 26/06/2019 22.33

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

ho solo espresso il mio pensiero, che non può essere definito BUGIA.Ognuno la pensi come vuole, ma la realtàè quella roba li che ho scitto prima, piaccia o non piaccia. Poi portare due esempi tipo i daini a ravenna o i caprioli ad alessandria non ha mica cambiato il mondo!!!! Gli ungulati continuano ad essere abbondantemente cacciati ovnque, in Italia in e Europa. Non sto condannando la migratoria e TUTTE le cacce vanno salvaguardate. Ma il futuro io (poso esprimere la mia opinione senza essere condannato????) lo vedo così.

da BeppeBG 26/06/2019 21.27

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Ma medita tu è non sparar c..te

da Da.migra 26/06/2019 15.41

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

T. vedo che sei uno che guarda cartoni animati visto che per tipi come voi sono tutti bambi mi da linpressione che sei rinbambi

da zanfo 26/06/2019 14.56

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

BEPPE BG SEI IL PEGGIORE DI TUTTI I CACCIATORI: SPARI A BAMBI TE NE RENDI CONTO?

da T 26/06/2019 14.41

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

E allora perché stai nel terzo mondo? Prenditi la cittadinanza austriaca e stai di la. Nessuno ti rimpianger

da Vai tranquillo e stai sereno 26/06/2019 14.05

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Caccio in Austria ed ho fatto gli esami venatori in Austria. La caccia ed i cacciatri in Austria sono una cosa completamente diversa dalla realtà italiana, l'Italia è terzomondo.

da Weidmannsheil 26/06/2019 13.46

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Caro Beppe hai scritto una PERICOLOSA MONTAGNA DI BUGIE! Gli animalisti non si accontentano mai e la storia lo dimostra. Non illuderti di andare a caccia tranquillo di ungulati! RICORDATI LA VICENDA DAINI DI RAVENNA!! SE QUALCUNO PENSA DI SACRIFICATE I MIGRATORISTI PER ANDARE TRANQUILLO A CACCIA DI UNGULATI RIPETE GLI ERRORI DEL PASSATO QUANDO SI SONO SACRIFICATI INTERE FORME DI CACCIA SOERANDO NELLA PACE CHE MAI CI SARÀ!!!

da X BEPPE BG CHE SBAGLIA TUTTO!!! 26/06/2019 13.10

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

il problema della caccia in Italia non sono i cinghiali e i cervi, la caccia a questa selvaggina riscuote il consenso popolare e culinario come ovunque in Europa. Il problema in Italia sono le allodole, le tortore e le morette, ossia la migratoria che qualcuno (non so se a torto o a ragione) indica come in costante declino. Se in Italia ci fosse solo la caccia agli ungulati saremmo visti solo come dei benefattori e nessuno metterebbe in discussione la caccia. Invece in certe regioni si parla ancora di roccoli (i poveri uccellini privati della libertà), di richiami (i poveri uccellini in prigione) e di fringuelli (i poveri uccellini protetti massacrati): è qui che la caccia italiana ne esce bastonata da una visione animal-ambientalista-radical-chic. Meditate gente, meditate. Pace e bene

da BeppeBG 26/06/2019 12.08

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Sarebbe molto triste ! Anche perché la cacciagione in tavola ha il suo perché!

da Svizzerott 26/06/2019 10.30

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Gigi 2. Ma tu ti prendi la briga di discutere con G e luigi? Risparmia il fiato e rallegrati di non essere come loro!

da Umberto 26/06/2019 9.23

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

In effetti senza persone come Luigi si vivrebbe meglio perchè l'inutile non serve.Comunqeue Luigi mangia solo vegetariano non mangiare il capriolo quando vai al ristorante ai capito c------e

da zanfo 26/06/2019 8.47

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Ancora questo 0,6 parla? Aria aria....

da . 26/06/2019 8.40

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Parlano solo di danni, danni, danni..., ma se il problemo fossero i danni quanti esseri umani bisogna abbattere...

da The end 26/06/2019 8.33

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Il cacciatore al contrario di molti è la persona più limpida legalmente che si possa trovare semplice incontrandolo con il proprio fucile !!cperche è lo stesso che rispecchia

da Jo 25/06/2019 21.24

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Purtroppo per Luigi i cacciatori ci sono sempre stati fin dalla comparsa dell’uomo sulla terra è sempre ci saranno fino alla sua scomparsa. Anche Luigi se ne farà una ragione...

da X Luigi 25/06/2019 20.43

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Se non ci fosse Luigi ?

da LUIGI ? NO GRAZIE..... 25/06/2019 20.37

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Si vivrebbe meglio

da Luigi 25/06/2019 20.23

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Se non ci fossero i cacciatori, secondo i pseudo esperti con il cervello fumato, la selvaggina provvederebbe secondo natura, cioè i lupi ,per fare un esempio, mangerebbero un numero di caprioli tale da essere compatibile con gli standard dei cosiddetti animalardi, poi un certo numero di lupi non avendo più niente da fare si suiciderebbe, e così per i cinghiali e tutte le specie animali.......

da Viva la caccia. 25/06/2019 20.12

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Uomo e donna senza onore é chi ama sconsideratamentegli animali e nn i suoi simili umani .

da Annibale 25/06/2019 19.48

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

SI ANDREA E IMPORTIAMO I NERI!

da mariolino umbro 25/06/2019 19.11

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Il problema è che come sono in sovranumero gli animali siamo in sovranumero noi uomini io metterei lo stop alle nascite di oltre un figlio a famiglia!! prima c'era la selezione naturale oggi no siamo pure noi da controllare al giorno d'oggi!!

da Andrea 25/06/2019 18.42

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Bravo G. Tu si che sei una sicurezza. I tuoi commenti brillano per intelligenza. Sei sempre un conforto per noi cacciatori.

da Umberto 25/06/2019 18.19

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Giusto, nessuno rileva che la questione è solo un problema culturale. Dove la caccia popolare non ha mai riscosso grandi simpatie (Mussolini la promosse - art 842 - solo perchè voleva con sè le "baionette"), dove il mini-latifondista considera (come ovunque in occidente) sua proprietà tutto quello che vi stanzia, compresa la selvaggina (e in buona parte può anche avere ragione), dove la società si va inurbando e questo, complici anche la televisione e i guandi media, distorce ovviamente la realtà delle cose. Il metropolitano - se ci va, in campagna - ci va nel weekend o in ferie (oggi sempre più spesso in agriturismo, anche). I più fortunati c'hanno la casetta, che recintano. Di campagna, di stagioni che cambiano ne sa poco, di natura crudele, ancora meno. Della fame e della fatica per produrre il cibo non sa niente. Considera solo la (bella) vita e rimuove precipitandolo nell'incoscio più profondo tutto cio che gli ricorda la morte. In pratica è un ignorantone che crede di sapere tutto. Da quando anche in Italia i metropolitani hanno superato nel numero i campagnoli, questa tendenza mistificante ci sta asfissiando. Poi dite che non ve l'avevo detto.

da Remigio 25/06/2019 17.09

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

G...ma cacciatore uomo senza onore perché? Non pensi che alcuni cacciatori nella loro vita potrebbero anche aver compiuto atti di solidarietà umana; nella quotidianità o magari per lavoro. Pensa magari qualcuno ha messo a repentaglio anche le propria incolumità oppure dedica tramite il proprio lavoro energie per aiutare anche quelli come te che si permettono di parlare a vanvera. G.. stare zitto e collegare il cervello.

da Gigi_2 25/06/2019 15.28

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Solo in Italia la caccia viene messa in dubbio. Gli alienati cittadini pensano che la natura sia come gliela ha disegnata Disney. Mi fanno tanta compassione anche se non capiscono una mazza.

da Cacciatori uomini d’onore! 25/06/2019 15.16

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Se non ci fossero i cacciatori sarebbe meglio. Cacciatore uomo senza onore

da G 25/06/2019 15.00

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Carabinieri forestali

da Alessio M. Piemonte 25/06/2019 14.59

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Chi subisce continui danni risolverebbe il problema e gli animali vivrebbero tranquilli nelle aree demaniali , boschi ecc. I caprioli e compagni non possono essere allevati dai cacciatori nei campi coltivati dai privati. Grandi conflitti di interessi tutti da risolvere .

da Mauro cacciatore e vignerons. 25/06/2019 14.45

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

Jamesin il lupo non attacca mai il cervo da solo,ma sempre in branco,dove difficilmente vista la disparità numerica riesce a incornarlo.

da Fucino Cane 25/06/2019 14.35

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

I lupi si nutrono di cervi a rischio di una incornata ? Noooo, meglio le pecorelle si va sul sicuro. Pace e bene

da jamesin 25/06/2019 13.03

Re:E se non ci fossero i cacciatori?

In Toscana ungulati (tutti) in calo.

da Rino 25/06/2019 11.56