Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Archiviato Eu Pilot bracconaggioLombardia: giubbino alta visibilità obbligatorio anche per la stanzialeFace: ottimo Farm to ForkPisa. Controllo corvidi ok all'IspraI cacciatori europei determinanti per la biodiversitàFondazione Una e tutela della BiodiversitàLombardia. Rolfi "attendiamo via libera a caccia di selezione e visori notturni"Toscana. Ecco il calendario venatorioLombardia. Mazzali "respinte pregiudiziali contro la caccia"Covid 19 e buone pratiche a cacciaPiemonte. Riparte la caccia di selezioneA Catania i cacciatori con la protezione civileFidc: su Manifesto FACE Biodiversità un altro passo avantiCCT: "si torna a caccia! Approvato calendario venatorio"Cinghiali Bologna: Botta e risposta con la Città MetropolitanaBraccata. Fra vergini e smemoratiFace cerca collaboratoriFace. I cacciatori con la ricercaStorno in deroga. La Toscana ha messo il turboBraccata. E' gazzarra dopo la lettera di LegambienteFedercaccia Emilia R.: “La caccia è attività motoria”Cinghiali. La Calabria ha un pianoLegambiente attacca la braccata. Fidc protestaLombardia. Chiarimenti in corso d'operaToscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"Toscana: nuova leadership ItalcacciaFrancia: record di beccacce inanellateUSA. 900 mila ettari riaperti alla cacciaFidc Perugia. Ingiusto pagare i danni dei cinghialiAnlc Lombardia: bene selezione caprioloToscana. Si ricomincia con i controlli e i prelieviFidc Umbria: no ad aumento tasse AtcToscana. Si chiede di ripartire con gli esamiAssessore Mammi (Emilia R.): priorità al controllo del cinghialeMolise: Tar respinge richiesta sospensione cacciaIl "Capanno" del GranducaCaccia. Importanti novità in LiguriaProcede monitoraggio su ceseneCalabria. Prima mossa sul calendarioPiombo: richiesta di chiarimenti dal Presidente della Face Emilia Romagna: ecco il calendario venatorioEmilia Romagna. Impazza la polemicaCabina regia mondo venatorio: Far ripartire attività venatoria e controlloPompignoli (Lega): "sospendere il pagamento della quota di iscrizione agli Atc"Morassut (MinAmbiente) rende onore al cuore dei cacciatoriToscana: allarme ColdirettiLombardia. Rolfi chiede le derogheToscana: appostamenti fissiMolise. Il Wwf contesta la riaperturaCovid 19. Nuove iniziative FedercacciaCct chiede risposte urgenti su controllo e selezioneEmilia Romagna. Sì ad addestramento cani e caccia selezioneAddestramento cani anche in ToscanaRolfi: in Lombardia caccia cinghiale tutto l'anno anche con visori notturniAttività cinofile e prelievi selettivi: Dreosto scrive alle RegioniCabina di regia Mondo Venatorio: Facciamo ripartire il settoreFidc Umbria: no ad apertura caccia braccata al primo novembreFidc Piemonte: Da Legambiente meschino sciacallaggio sulla cacciaCinghiali. Assessore Basilicata sollecita provvedimenti governativiMolise, è legge la possibilità di estendere caccia al cinghialeArci Caccia Emilia Romagna: in cammino verso il Calendario Venatorio 2020Nuova riserva di caccia per IbrahimovicFidc supera il milione di euro donati per l'emergenza Covid19Agricoltura e fauna selvatica ai tempi del CoronavirusMarche: continua la solidarietà dei cacciatoriArci Caccia e Eps invitano all'unitàToscana: "riparta selezione cinghiale"

News Caccia

Droni in soccorso dei caprioli


venerdì 21 giugno 2019
    

 
Chi pratica la Caccia in maniera consapevole, nel pieno rispetto delle risorse naturali e faunistiche ha a cuore la protezione attiva della fauna. L’applicazione concreta di queste aspirazioni porta a percorrere nuove strade. È stato varato un progetto pilota su proposta dell’ Urca Gestione Fauna e Ambiente Sezione Provinciale di Macerata, in collaborazione con l’Ambito Territoriale di Caccia Macerata 2 e l’Ente Parco Nazionale dei Monti Sibillini,  che vede l’utilizzo di droni dotati di fotocamera con rilevatore termico per individuare e salvare i cuccioli di capriolo durante le operazioni di sfalcio dei campi.

E’ un dato di fatto che a primavera, durante il taglio del fieno, nonostante tutte le accortezze messe in atto dagli agricoltori, sono molti i cuccioli di caprioli nati da pochi giorni e che si nascondono nell’erba alta che vengono uccisi o mutilati gravemente dai macchinari agricoli; per evitarlo si può appunto ricorrere alle moderne tecnologie attraverso l’utilizzo di Droni dotati di termocamera. Dopo un lungo periodo organizzativo, sabato 15 giugno, in un’area di circa 10 ettari nel Comune di Valfornace (MC), tra le frazioni di Beldiletto e Roccamaia, nei terreni messi a disposizione dall’Azienda Agricola Aureli, è avvenuto il primo volo del drone. Il rilievo sperimentale si è svolto con un quadrirotore pilotato dal Sig. Antonio Feliziani, costruito dalla APR ITALIA, esso ha caratteristiche di endurance (40 minuti circa ed un'elevata trasportabilità), a servizio una stazione di terra formata da un Tablet Rugghed FZ-G1 della panasonic dove vedere la telemetria e un monitor addizionale per vedere lo streamming video in real time ed un radiocontrollo frsky horus x12s, Il payload installato è formato da una camera termica Flir Vue Pro 640 e una camera visiva Full HD, con la possibilità di cambiare visivo/termico in volo e nel termico fare lo switch tra varie palette di colori direttamente dal radiocontrollo.
Il rilievo è iniziato alle ore 5,30, con una temperatura dell’aria di 17,5° e si è concluso alle ore 7,00 con una temperatura dell’aria di 19,5°, con quota volo dai 30 ai 250 metri.

Dopo il primo rilevamento di un capriolo adulto avvenuto alle ore 6,02 datosi alla fuga quando il drone l’ha sorvolato scendendo da una quota di 150 metri sino ai 30 metri, è stato possibile rilevare un’ulteriore traccia termica che, dopo la verifica degli operatori, ha permesso l’individuazione di un cucciolo di capriolo. Successivamente alle dovute verifiche e alla delimitazione dell’area a cura del tecnico faunistico dell’Ambito Territoriale di Caccia Macerata 2 Dott. Andrea Brusaferro, dal Coordinatore Provinciale delle Guardie Venatorie volontarie della Federazione Italiana della Caccia Sig. Nazzareno Galassi e del Presidente provinciale URCA Sig. Francesco Marchetti, è potuto riprendere lo sfalcio del campo, senza arrecare alcun pericolo a questi animali che avevano scelto l’appezzamento come loro temporanea dimora.

L’ Uurca che ha sostenuto economicamente l’iniziativa, convinta che il ruolo della protezione attiva della fauna sia un dovere, spera di poter avviare un programma di monitoraggio per la prossima stagione dei parti dei caprioli (mesi di maggio e giugno), sperando di trovare un valido supporto dall’Ente Parco Nazione dei Monti Sibillini, rilevando inoltre che l’utilizzo delle nuove tecnologie può portare ad un più attento monitoraggio anche conservazionistico della fauna in genere.

Un ringraziamento va all’Ente Parco Nazionale dei Monti Sibillini per la celerità con cui ha concesso le autorizzazioni di volo, al Dott. Nicola Felicetti che ha curato i rapporti con l’Ente Parco, al Dott. Andrea Brusaferro che ha supervisionato le operazioni sul campo per conto dell’Ambito Territoriale di Caccia Macerata 2 e all’Agriturismo Sapori di Campagna per l’ospitalità. (Fidc Macerata)



Leggi tutte le news

28 commenti finora...

Re:Droni in soccorso dei caprioli

da noi la federcaccia è l'associazione dei kompagni ogni anno in calo, sembra il circolo ei sordomuti ah ah ah

da ah ah ah 24/06/2019 17.45

Re:Droni in soccorso dei caprioli

ECCELLENTI RISULTATI sciacallo becchino, mantenimento e reinserimento specie cacciabili, mantenimento chiusura al 31 gennaio, contro i pareri ISPRA e contro il Ministero dell'Ambiente, presenza presso le Istituzioni, progetto LIFE Starna, legittimazioni dei cacciatori nel mondo scientifico, azioni dei cacciatori sul territorio in difesa degli habitat, tutto quello che tu, povero burlone da strapazzo non hai mai fatto in tutti questi anni! DEVI SCOPPIARE DI RABBIA PERCHE' FEDEERCACCIA TI FA CONTARE NULLA! IL FUTURO TI HA GIA' SUPERATO BALUBA

da Gardena 24/06/2019 16.06

Re:Droni in soccorso dei caprioli

Se lo stipendio di qualcuno visti i grandi risultati ottenuti; la Fidc lo devolvesse,alla mensa del povero credo che almeno farebbe un'opera più giusta e meritoria!!!!!

da Fucino Cane 24/06/2019 15.58

Re:Droni in soccorso dei caprioli

devi ridere per non piangere, non conti niente e subisci le decisioni altrui perché sei zero di cervello. FEDERCACCIA INVESTE IN RICERCA, GESTIONE, PROGETTI, E SI CONFRONTA CON LE ISTITUZIONI, te lo ripeto nullità al cubo. NON CONTI NIENTE E CERCHI DI DISTRUGGERE MA RESTI SEMPRE E SOLO UN POVERO INETTO FEDERCACCIA TI FA SCOMPARIRE POLLETTO

da Gardena 24/06/2019 13.15

Re:Droni in soccorso dei caprioli

Scoppiare di rabbia? No, dal ridere! 6.000.000 di euro annui sono tantini come li spendete? Quanto prendi di stipendio? Quante notule di rimborsi spese hai fatto?? Dicci, dicci....

da Parassita specie stanziale 24/06/2019 12.31

Re:Droni in soccorso dei caprioli

FEDERCACCIA PRIMA ASSOCIAZIONE IN DIFESA DEI CACCIATORI, INVESTE IN RICERCA, RICORSI, PROGETTI, SI CONFRONTA CON LE ISTITUZIONI PER QUESTO VINCE E VOI DOVETE SCOPPIARE DI RABBIA PERCHE' NON SIETE NESSUNO

da Gardena 24/06/2019 12.27

Re:Droni in soccorso dei caprioli

Gardena sei da ricovero! La tua associazione incassa 6.000.000 di euro l’anno dai soci cacciatori. Dove finiscono questi soldi? Quanto ti pagano?

da Zecche parassiti 24/06/2019 11.21

Re:Droni in soccorso dei caprioli

GRANDE FEDERCACCIA ha contribuito al SUCCESSO COMPLIMENTI A NAZZARENO GALASSI. E GLI ALTRI SCOPPIANO DI RABBIA PERCHE' NON CONTANO NIENTE FEDERCACCIA VI OSCURA MOSCHE

da Gardena 23/06/2019 22.06

Re:Droni in soccorso dei caprioli

Bravo mauro

da W la caccia 23/06/2019 10.50

Re:Droni in soccorso dei caprioli

in quei fieni ci sono anche starne e lepri , però di loro ce ne freghiamo?.......con i caprioli abbiamo piu ciccia allora dobbiamo salvarli!!!!poveri soldi dei cacciatori!!!!viva la caccia

da Mauro 23/06/2019 9.15

Re:Droni in soccorso dei caprioli

Questi la caccia la faranno finire, già sono sulla buona strada

da W la caccia 22/06/2019 19.57

Re:Droni in soccorso dei caprioli

L'URCA è convinta che il ruolo della protezione attiva della fauna sia un dovere, allora incominci a proteggere questa fauna dagli attacchi dei lupi che cacciando 365 notti l'anno fanno molti più morti di qualsiasi taglio del fieno

da Mauro 22/06/2019 19.09

Re:Droni in soccorso dei caprioli

DOVE METTETE I SOLDI DEI CACCIATORI? LADRI, LADRI E LADRI. SIETE SOLO LADRI DI MER.A!

da X i due ladri qua sotto 22/06/2019 19.07

Re:Droni in soccorso dei caprioli

sciacallo beccamorto, non devi usare lingue che non conosci, perché fai continue figure da pirla. In questo caso FEDERCACCIA HA CONTRIBUITO ALL'INIZIATIVA, LA TIUA ASSOCIAZIONE DOV'ERA? NON RISPONDI CAPRA AL CUBO? SIAMO ABITUATI ALLE TUE FIGURE DA GIULLARE FALLITO E FEDERCACCIA TI SCHERZA PALLONE GONFIATO

da Gardena 22/06/2019 16.04

Re:Droni in soccorso dei caprioli

Ma fatela finita che le vostre beghe per i soldi degli iscritti che vi rubate avete distrutto la caccia.

da Coppia di mer.e! 22/06/2019 15.41

Re:Droni in soccorso dei caprioli

PIRLAris turdus,SIIII CERTO; AD ADIUVANDOM COME AL SOLITO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da Fucino Cane 22/06/2019 15.11

Re:Droni in soccorso dei caprioli

sciacallo becchino io non ho scritto che ha pagato la FIDC, ho scritto che FEDERCACCIA E' SEMPRE PIU' AVANTI PERCHE' HA PARTECIPATO ALL'INIZIATIVA. E LA TUA ASSOCIAZIONE DOV'ERA? Ah a caccia di lumache.....BRAVI BRAVI SEMPRE INDIETRO RESTATE NULLITA'

da Gardena 22/06/2019 14.50

Re:Droni in soccorso dei caprioli

Vede PIRLAris turdus,l'articolo dice sostenuto economicamente dall'URCA,perciò per il mio punto di vista ha pagato l'Urca l'inizzitiva NON la Fidc!!!! Però per farla felice nella merda diciamo il contrario!!!!!"CUNTENT AMBROOS"(contento ambrogio)

da Fucino Cane 22/06/2019 14.28

Re:Droni in soccorso dei caprioli

se mi passa un drone sulla testa lo butto giù subito questa è una palese e violazione della privacy! oppure mettono dei cartelli , sospendono l'attività venatoria e fanno tutto quello che vogliono!! per chi cazzo ci avete preso ?????

da drone : controlla tua sorella 22/06/2019 11.03

Re:Droni in soccorso dei caprioli

......Successivamente alle dovute verifiche e alla delimitazione dell’area a cura del tecnico faunistico dell’Ambito Territoriale di Caccia Macerata 2 Dott. Andrea Brusaferro, dal Coordinatore Provinciale delle Guardie Venatorie volontarie della Federazione Italiana della Caccia Sig. Nazzareno Galassi......si vede che lo sciacallo beccamorto non sa nemmeno leggere. DEVI SCOPPIARE DI RABBIA FEDERCACCIA SEMPRE PRESENTE NANETTO DA GIARDINO

da Gardena 22/06/2019 10.20

Re:Droni in soccorso dei caprioli

Ben vengano tutti i supporti sia tecnologici che umani per tutelare la fauna io sono un cacciatore cresciuto con delle regole.oggi ci sono troppo sparatori..Armi eccessivamente potenti in mani sbagliate.Ben vengano i Droni io vorrei sentirmi più sicuro quando sono a caccia.e soprattutto che venissero usati per il bracconaggio..per tutelare sia gli animali che i cacciatori onesti.

da Roberto Evoli 22/06/2019 9.34

Re:Droni in soccorso dei caprioli

A me risulta che l'URCA NON sia un satellite della Fidc,come UNZCA??????però se turdus pirlaris vuole assumersi la paternità della cosa per farlo contento, diciamogli di SI!!! così spara con più tranquillità alla paperelle al Luna Park!!!!!!!!

da Fucino Cane 22/06/2019 0.17

Re:Droni in soccorso dei caprioli

Sei uggioso come una giornata di pioggia di novembre.

da X G 21/06/2019 22.38

Re:Droni in soccorso dei caprioli

Cacciatore uomo senza onore

da G 21/06/2019 22.13

Re:Droni in soccorso dei caprioli

Negativo, molto negativo.

da Implicazioni negativissime 21/06/2019 22.07

Re:Droni in soccorso dei caprioli

SEMPRE FEDERCACCIA SEMPRE PIU' AVANTI

da Gardena 21/06/2019 21.27

Re:Droni in soccorso dei caprioli

Come da titolo: Droni in soccorso dei caprioli?!... Poveri noi, siamo proprio alla frutta e, solo per colpa di qualche invasato!...

da s.g. 21/06/2019 21.26

Re:Droni in soccorso dei caprioli

LA DIFFERENZA FRA DIRE E FARE! GLI ANIMALISTI BLATERANO, I CACCIATORI FANNO. E OLTRETUTTO CI METTONO I LORO SOLDI!

da Umberto 21/06/2019 21.26