Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Ex Ministro Orlando "Il ddl Proteggi Animali non ha futuro"Cia Veneto: bene decisione Consulta su grandi carnivoriCpa Sardegna esce dal nazionaleInterrogazione M5S, riperimetrazione favorisce la cacciaSistema pagamenti Pago PA: Rolfi risponde alle polemicheLombardia: PagoPa, ultimatum alla RegioneEPS ricorda le nuove misure di sicurezza per i cacciatori campaniBenevento: caccia cinghiale, serve nuovo disciplinareBergamo, approvata caccia selezione cinghialeFidc Emilia R.: no alla selezione per il controllo del cinghialeToscana, calendario venatorio in arrivoPavoncella e Moriglione: la Cabina di Regia scrive alle RegioniDebora e l'avanzata delle giovani cacciatriciDe Castro guida il gruppo S&D in commissione AgricolturaGiunta Umbria adotta proposta Piano Faunistico VenatorioCCT al lavoro dopo la conferenza regionaleCaccia Piemonte, nuove dalla Corte costituzionaleCpa Lombardia: tasse venatorie, meglio i bollettiniBenevento: osservazioni su disciplina caccia cinghialeArci Caccia: allarmismo su pavoncella e moriglioneAddio a Lucio Parodi, cacciatore ambientalistaLazio: approvato Calendario Venatorio 2019 - 2020Fiocchi si attiva su moriglione e pavoncellaKey Concepts: Ispra isolatoBerlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"Fidc: su moriglione e pavoncella nessun divieto di cacciaOsservatorio Fein Arosio: accuse infondate Moriglione e Pavoncella. La Lipu canta vittoriaMazzali: In arrivo 200 mila euro per i roccoliLombardia, domande caccia storno entro fine luglioGestione adattativa. Decise le quote in FranciaSardegna. Lampis: "adempiere a controllo cornacchie"I vertici Cpa incontrano i cacciatori del VenetoValentina Cortese. Fidc "un saluto a una grande attrice. E cacciatrice"Fidc: luci e ombre su Calendario Venatorio VenetoInghilterra: sempre più donne a cacciaLiguria, respinto attacco M5S alla caccia domenicaleApprovato disciplinare caccia cinghiale BeneventoFidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riformaPiemonte. Migliora il Calendario Venatorio Liguria valuterà anticipazione caccia cinghialeRitorno alla FACE della Federazione Reale di Caccia SpagnolaCalabria. Approvato nuovo piano di selezione cinghialiIncontro della Lega Toscana sulla caccia Piemonte, approvato Calendario VenatorioCaccia selezione, rientra la protesta dei cacciatori comaschiEps, rinnovate le caricheLazio, mobilitazione per il Calendario VenatorioUmbria: "Piano faunistico non più rinviabile"La caccia al Parlamento UEKC. L'affondo della FranciaAssociazioni animaliste alle Regioni: chiudere la caccia al 31 dicembreFiocchi membro della Commissione AmbienteAnuu: nata piattaforma Chasseurs du SudMonte Baldo, Ispra propone caccia cinghiale fino a 31 gennaioSoddisfazione da Fidc per l'elezione di SassoliDavid Sassoli Presidente del Parlamento UESvizzera, nel canton Grigioni si caccia anche nelle aree protetteConferenza Caccia Toscana. Polemiche sulla CCTLa CCT si allargaRolfi: 477 cinghiali abbattuti con la caccia di selezioneCalendario Venatorio Veneto. Sì a colombaccio in preaperturaE' ancora emergenza cinghiali a TriesteCaccia di selezione, decreto Regione LombardiaRemaschi "conferenza caccia rilancia modello toscano"Convegno Anlc Piemonte sul futuro della cacciaConferenza caccia Toscana. Il punto di vista della CCTModifica Piano volpe Emilia RomagnaLombardia, approvata deroga allo stornoIn Friuli passa emendamento per la caccia notturna al cinghialeTorna a La Spezia l'iniziativa benefica Noi per il GasliniVeneto, tutti d'accordo sul Calendario VenatorioSardegna, battaglia sui censimentiTutela animali. Ddl Bruzzone elimina riferimenti alla fauna selvaticaConferenza caccia Toscana. Wwf e Legambiente si defilanoAl via domani gli Stati Generali della caccia toscanaArci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore MoltrerFidc Piemonte. Primo incontro con l'Assessore ProtopapaViezzi rieletto alla guida di Fidc FriuliE se non ci fossero i cacciatori?Parlamento Ue. Berlato in codaLa Libera Caccia compie 60 anniCoordinamento Campania commenta ultime novitàFidc, prosegue raccolta dati con i diari di cacciaBrescia, aperta la caccia di selezione al cinghialeSardegna. Ok dal Comitato faunistico al Calendario venatorioPiemonte: in approvazione piani ungulatiPolemiche in Puglia sulla mobilità venatoriaVeneto sollecita riforma 157 "stop alla crescita delle specie nocive"Droni in soccorso dei caprioliFidc: dall'Ue richiesta divieto caccia moriglione e pavoncellaToscana approva caccia in deroga allo stornoBruzzone "La legge ligure sui Parchi rimarrà in vigore"

News Caccia

Piemonte: in approvazione piani ungulati


venerdì 21 giugno 2019
    

 
 
Secondo quanto comunicato da Libera Caccia Piemonte la nuova Giunta piemontese presieduta da Alberto Cirio, si riunirà oggi per approvare l'OGUR (organizzazione e gestione degli ungulati ruminanti) con validità 2019/23, l'approvazione del piano di prelievo selettivo al capriolo, e l'integrazione di quello al cinghiale.

"Queste erano autentiche urgenze - evidenziano dalla Libera Caccia - , invocate non solo dal mondo venatorio ma pure da quello agricolo, mentre riteniamo che per l'approvazione del calendario venatorio 2019/20 ci vorrà ancora qualche giorno, anche perchè bisogna che prima Assessore e Giunta prendano visione della bozza presentata dai loro predecessori, e possano quindi votare un documento in linea con gli orientamenti politici della nuova maggioranza".

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

Lorenza se si scherza va bene,ma se parliamo seriamentele dico che nessune dico NESSUN capanista esporrebbe richiami vivi accecati o mutilati,perchè in caso di controllo subirebbe una sanzione penale;e credo inoltre che questi trattano meglio il proprio richiami, di sua moglie,amante o compagna!!!!!!!!!NON CONOSCENDO AL 100% LA MATERIA;LE CONSIGLIEREI CHE PRIMA DI DIRE CERTE STUPIDAGINI,RIFLETTA BENE SU QUELLO CHE LEI SOSTIEN;,OPPURE SI INFORMI DA CHI PRATICA LA CACCIA DA APPOSTAMENTO FISSO!!!! SI RICREDERA'

da Fucino Cane 24/06/2019 23.40

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

Cara Lorenza......per i richiami vivi,che fra l altro nn subiscono tutto quello che Lei scrive e espone , ......si adoperi per far legalizzare quelli elettronici,poi uscira il comitato per le pile maltrattate, .....e il gioco è fatto.....non crede ???

da Annibale 24/06/2019 21.30

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

Lorenza, quella dei richiami accecati o mutilati per essere utilizzati a caccia è oggi delle più grandi panzane animaliste. come le hanno già detto, non è che i richiami così ridotti cantino meglio o di più, ma non rientro nel merito. Piuttosto Le vorrei far notare che spesso i cacciatori con i richiami sono oggetto di controllo e i loro richiami sono lì, appesi alle piante: l'uso di richiami accecati o mutilati è reato anche per la 157/92. Ci sono cacciatori che hanno il terrore ad usare richiami magari divenuti ciechi da un occhio per una cataratta o per un'infezione, o che magari hanno perso una zampina andata in cancrena a causa di anellini troppo stretti (perchè ci sono misure obbligatori, che non tengono conto che certi esemplari possano avere zampine più grosse della media)..non credo proprio che i cacciatori siano così masochisti da rendere loro stessi inutilizzabili i loro richiami, con quello che costano per giunta.

da Lorenzo da Bergamo 24/06/2019 19.31

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

RISPOSTA DI MARIO INECCEPIBILE COMUNQUE BRAVA LORENZA CHE EDUCATAMENTE HA ARTICOLATO IL SUO PENSIERO EDUCATAMENTE

da GIGI 24/06/2019 18.13

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

Bravissimo Mario abbiamo lo stesso pensiero

da zanforlin 24/06/2019 16.05

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

Vede lorenza lei stessa afferma che purtroppo la realtà presenta aspetti contrastanti in base ai punti di vista e voglio accettare quanto dice. Prendiamo un esempio: secondo lei l’introduzione del lupo che doveva predare animali in eccesso, è stata una buona idea, non pensa che invece sia stata una grande cavolata che ha creato ulteriori problemi? Perché il lupo deve rischiare la pelle dalla zanna di un cinghiale, dal calcio di un cervo, o fare la fatica di rincorrere un capriolo, quando in zona c’è il supermercato aperto, deve solo scegliere il menu, pecore, capre, manze, agnelli, asini ecc…. Gli animali problematici che lui dovrebbe predare, se fermati dal controllo dell’uomo non soffrono, in quanto manco si accorgono di morire ma gli animali nei pascoli mangiati vivi capiscono subito quale sarà il loro futuro, questo dice la mia coscienza, e spero anche la sua.- per quanto riguarda la cattiveria di accecare ecc……, quando il cacciatore viene controllato e vengono controllati i richiami che possiede, relativa fascetta, misura gabbie ecc.. non crede che venga anche valutata la salute generale di chi stà in gabbia? Al di là di questo, lei pensa veramente che un richiamo accecato e maltrattato o con qualsiasi altra mutilazione, si metta a cantare tutto contento? Lei quando stà male canta tutta contenta? Ho letto giorni fa che c’è una proposta per migliorare la vita degli animali, benvenga, tutto è migliorabile nella vita ma come si diceva in tutto c’è una misura. Nella proposta vedo il divieto dell’uso di animali per fiere circhi ecc……, se non ho capito male, questo significa che anche voi non farete più quelle manifestazioni con cani e gatti ecc… dove viene imposto a questi animali il modo di presentarsi, di essere e di fare, che non credo siano proprio consoni al loro stile di vita a cui spesso il mondo ambientalista fa riferimento, poi è vero c’è pur sempre di mezzo il famoso punto di vista.- un saluto anche a lei.-

da mario 24/06/2019 14.20

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

hOHHHHHHHHHHHH lorenza fatti curare!!!! Non sono un medico ma ritengo che continuare a prendere la tachipirina per problemi neurologici sia un errore

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 24/06/2019 6.13

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

X Mario. Giusto, in tutto deve esserci una misura, e senza dubbio l'umanizzazione estrema dell'animale domestico (abitini griffati) così come il considerarlo più o meno un oggetto senza rispettarne le esigenze fondamentali, ne stravolgono l'identità naturale e lo espongono a sofferenza. Si, ho visto alcune delle immagini terribili degli animali sbranati dai lupi da lei indicate. Purtroppo non esiste realtà che non presenti simultaneamente aspetti contrastanti, enfatizzati in una direzione o nell'altra in base al punto di vista da cui la si osserva o la si giudica, e trovare le soluzioni migliori è sempre cosa estremamente difficile. Vorrei tuttavia ricordarle che gli equilibri della Natura sono stati alterati fondamentalmente dall'uomo, e a lei cacciatore ma, mi sembra, persona aperta al dialogo, chiedo se e in quale misura la necessità di contenimento di determinate specie non rischi di essere superata dalla predazione fine a se stessa. Ma tornando al senso della misura, alcuni comportamenti estremi che vengono rimproverati agli animalisti, categoria alla quale oggi appartengo, e le assicuro che il percorso è stato ed è doloroso per l'esposizione (volontaria) ad immagini e contenuti di grave impatto emotivo, sono spesso la risposta ad eccessi di segno contrario. Mi riferisco a forme reiterate o estreme di sopraffazione sugli animali. E per restare nello specifico, forse qualcuno stabilisce o controlla la misura morale minima da rispettare nell'ambito della caccia? E non è forse gravemente privo di misura e di umanità da parte di cacciatori, si spera una minoranza, accecare barbaramente, tarpare le ali, rinchiudere in spazi angusti e oscuri fino alla (agognata) morte i cosiddetti "richiami vivi?". Un saluto a lei.

da Lorenza 24/06/2019 0.31

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

Alcuni ATC piemontesi, sabato hanno gia' consegnato le fascette dei caprioli.

da Rino da torino 23/06/2019 11.06

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

Belin.......CIRIO......Y.OGUR..T......capriolo e cinghiale.....ma un po di bagacauda con le acciughe Liguri.....tanto per cambiare...e ricambiare l amicizia dimostratavi l 8 Giugno... no ???

da Remember 22/06/2019 8.06

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

Si. Sono 3 cose distinte. Però Fucino non ha tutti i torti. Visti i galantuomini con cui abbiamo a che fare, pronti ad attaccarsi alle virgole pur di contestare e far ricorsi su ricorsi, sarebbe bene essere sempre più realisti del re. Anche a costo di diventare ripetitivi e ridondanti

da Umberto 21/06/2019 22.07

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

X Rudy; NON ERA FORSE PIU' SEMPLICE DIRE "ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DI TUTTI GLI UNGULATI CACCIABILI"SU TUTTO IL TERRITORIO PIEMONTESE?????

da Fucino Cane 21/06/2019 16.44

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

Sono tre cose distinte Fucino Cane!

da Rudy 21/06/2019 16.13

Re:Piemonte: in approvazione piani ungulati

Scusate ma mi risulta personalmente che il cinghiale NON sia proprio, proprio un ungulato RUNINANTE??????

da Fucino Cane 21/06/2019 15.47