Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
A Pisogne (BS) un concorso per capanniCaccia Futura - Patrizia Andolfi, L'anima gemellaAnuu sul passo: "novembrini sottotono"Piacenza: chiusa anticipatamente caccia alla lepre nell'Atc Pc 2Manifestazione anticaccia Pisa. Cct attiva i propri legali Fidc inizia raccolta ali moriglioneRolfi: Governo riconosca selecontrolloriCaretta: in Veneto serve piano più incisivo sui cinghialiTorbiere Sebino. Da Assessore Rolfi sostegno al presidente cacciatoreMalachini (Lega): Governo ostile a tradizioni lombardeCinghiali in piazzaUNA MISS A CACCIAToscana: emendamento venatorio alla circolazione fuoristradaFedercaccia a fianco degli agricoltoriIL GOVERNO ANNULLA LA DELIBERA LOMBARDA SUI ROCCOLIPER CCT SENTENZA TAR CON LUCI ED OMBRETRAPPOLE ANTI UOMO, MAZZALI PROTESTAToscana: Tar salva caccia alla beccaccia al 31 gennaioToscana. Soddisfazione dalle associazioni venatorieMancato commissariamento Atc Napoli e Benevento. Fidc diffidaBiella, Vassallo e i suoi denunciati dai cacciatoriValle della Canna: riapre la cacciaTorbiere del Sebino. Il nuovo presidente è un cacciatoreRomania, chiusa la caccia ad allodola e altre tre specieCaccia Futura - Emanuele Marchi, di tutto, di piùRimini: sottratti alla caccia 400 ettari sui percorsi fluvialiL'Urca Macerata festeggia Sant'UbertoAnuu: un passo contemporaneoFriuli: disposti abbattimenti a protezione dalla peste suinaCostituita in Sicilia Cabina di Regia del mondo venatorioRichiami vivi. Cabina di Regia scrive al GovernoCaccia Futura. Beatrice Raffi: la caccia è rosaProtesta in Abruzzo. "No ai vincoli alle squadre"Valle della Canna. Caccia agli anatidi ancora chiusaNuove cacciatrici si affermano. Paola Battaia, l'arciera friulanaRicattura sul monte PizzocAnuu: L'esasperata tutela della natura fa ridere chi la viveFedercaccia al lavoro sulla comunicazioneAnuu: su caccia Tar in corto circuitoLombardia: modifiche su giornate integrative in appostamentoAbolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN Toscana: dal 30 ottobre braccata in area non vocataCarni selvatiche nei ristoranti: ecco il manifestoArci Caccia Firenze: dai cinghialai esempi di senso civicoCacciatori investiti mentre soccorrono automobilistaAnuu: un pazzo ottobreUmbria. Gallinella arrostoCaccia Futura. Claudio Bettoni: Cacciatore e calciatoreBaggio: "l'emozione della caccia non è solo lo sparo"Tar Lombardia riforma decreto su giornate integrativeFidc: importante sentenza per la beccaccia in LiguriaGallinella difende la sua proposta: “è lo Stato che deve gestire la fauna”Cct: assemblea regionale per le proposte normativePuglia: Buconi annuncia battaglia su date di chiusuraArci Caccia: in Puglia un successo unitario delle Associazioni VenatorieSequestri da guardie Lac. Fidc Bs "vogliamo vederci chiaro"Capanno vandalizzato. Mazzali "si attivi la Procura"Caccia Futura: Lisa la falconieraLa Regione Toscana potenzia le Polizie provincialiProcura di Roma: Insultare sui social non lede la reputazioneRegione Umbria: nulli i controlli Wwf sui cacciatoriFidc Puglia: Tar non sospende la cacciaA Lodi il primo Congresso nazionale sulla selvagginaNuovo ricorso Lac su giornate integrative LombardiaPiemonte: M5S, "i proprietari terrieri devono poter vietare la caccia"Dalla Spagna una impotante iniziativa per la conservazione della tortoraCaccia Futura. Emidio del Borrello: tutto per la cacciaAnuu: tordi bagnatiTesserino venatorio. Tar Piemonte sospende disposizioniLiguria. Ecco il testo della sentenza del TarSardegna. Appello per la riapertura della caccia al coniglioEscursionisti soccorsi dai cacciatoriPuglia, Buconi "si va a caccia e si continua a lottare nei tribunali"Mai: Tar dà ragione a Regione Liguria su alcuni puntiPuglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del TarLiguria, altra decisione del TarRoccoli. L'Anuu protestaSardegna. Niente coniglioPantanelle. Una rara presenzaCaccia Futura. Alice Bianchini. Più rurale di così...Anuu: considerazioni sulla migrazione del tordo bottaccioAbruzzo. Proposta eliminazione delle aree contigueEmilia Romagna: Lega boccia tesserino venatorio digitalePuglia: Tar respinge richiesta sospensiva di VasIn Friuli serrato dibattito sulla modifica alla 157/92Regione Lombardia conferma calendario riduttivoTaricco (PD): in Senato al lavoro su controllo faunistico Proposta Gallinella. Che ne pensano i candidati umbri?Valle della Canna. Lega: "dall'Assessore risposta imbarazzante"Nuovo ricorso in Puglia contro calendario modificatoOsservatorio Fein Arosio: continua l'ottima migrazioneValle della Canna: divieto caccia ridotto a soli uccelli acquaticiIn Lombardia parte il controllo del cormoranoAnuu: la verità verrà a gallaCaccia Futura - Francesco Lionti: di padre in figlioFidc: da forum Coldiretti riflessioni e spunti immediati

News Caccia

Foggia. Corso di formazione per cacciatori di selezione


venerdì 14 giugno 2019
    

 
Il Commissario Straordinario dell’A.T.C. Ambito Territoriale di Caccia della Provincia di Foggia, nella persona di Domenico Guerra, con delibera n. 10 del 15 aprile 2019 ha reso pubblico il bando per l’abilitazione di Selecacciatore per la gestione degli ungulati.

Il Corso è stato favorevolmente accolto dalle associazioni venatorie e ambientaliste della Provincia di Foggia, rafforzato dall’autorizzazione e nel rispetto delle Linee guida dall’Istituto Superiore per la Protezione Ambientale (ISPRA) e con l’autorizzazione della Regione Puglia. Il Corso è stato organizzato dal Responsabile di Posizione organizzativa Rag. Giuseppe Veneziani, articolato in quattro fine settimana per 92 ore complessivi per la gestione e la selezione del prelievo venatorio delle seguenti specie: Cinghiale, Daino, Capriolo, Muflone e Cervo.

Il Responsabile P.O. Rag. Giuseppe Veneziani afferma che il selecacciatore: è un cacciatore “speciale” con titoli e autorizzazioni “speciali”, che consentono di dare un prezioso contributo al mantenimento dell’ecosistema. Al Corso hanno partecipato 64 cacciatori provenienti dalla Provincia di Foggia, Bari e BAT, di cui hanno conseguito l’abilitazione 59 cacciatori all’esame finale svolto il 09 maggio c.a.. Le materie del Corso sono state: Riconoscimento in natura delle classi di sesso e di età, segni di presenza, habitat, alimentazione, interazione con le attività economiche, competitori e predatori Comportamento sociale, ciclo biologico annuale, biologia riproduttiva e dinamica di popolazione, determinazione della struttura e della consistenza delle popolazioni, tipologie e metodi di censimento dell’età dei soggetti abbattuti, stima dell’età dall’analisi delle mandibole. L’Ambito Territoriale di Caccia della Provincia di Foggia, con il conseguimento dell’abilitazione dei selecacciatori potrà iniziare a dare un aiuto a tutti quei agricoltori che hanno problemi con gli ungulati nelle loro proprietà, creando vari danni alle colture agricole.

 

Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Foggia. Corso di formazione per cacciatori di selezione

Dobbiamo rivedere il modo di approciarsi alla caccia,perchè sono cambiati i tempi, il modo di fare agricoltura e l'ambiente che ci crconda,l'ungulato per le giovani leve sarà la caccia del loro futuro!!!!!possibile che nelle nazioni a noi vicine e nel resto d'Europa l'ungulato è una risorsa da noi invece è solo una disgrazia????

da Il Nibbio 15/06/2019 23.59

Re:Foggia. Corso di formazione per cacciatori di selezione

I cinghiali non mangiano le olive sull'albero;i tordi SI!!!!!!!!!!!

da Ziip 14/06/2019 23.45

Re:Foggia. Corso di formazione per cacciatori di selezione

Il che è tutto dire. In una regione terra di tordi e di beccacce, sta per prevalere ormai il cinghiale anche lì. Addio alle mie olive, si diceva una volta...

da Un cinghiale uguale cento tordi. 14/06/2019 14.46

Re:Foggia. Corso di formazione per cacciatori di selezione

BENE ERA ORA!!!!!

da Fucino Cane 14/06/2019 11.56