Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Archiviato Eu Pilot bracconaggioLombardia: giubbino alta visibilità obbligatorio anche per la stanzialeFace: ottimo Farm to ForkPisa. Controllo corvidi ok all'IspraI cacciatori europei determinanti per la biodiversitàFondazione Una e tutela della BiodiversitàLombardia. Rolfi "attendiamo via libera a caccia di selezione e visori notturni"Toscana. Ecco il calendario venatorioLombardia. Mazzali "respinte pregiudiziali contro la caccia"Covid 19 e buone pratiche a cacciaPiemonte. Riparte la caccia di selezioneA Catania i cacciatori con la protezione civileFidc: su Manifesto FACE Biodiversità un altro passo avantiCCT: "si torna a caccia! Approvato calendario venatorio"Cinghiali Bologna: Botta e risposta con la Città MetropolitanaBraccata. Fra vergini e smemoratiFace cerca collaboratoriFace. I cacciatori con la ricercaStorno in deroga. La Toscana ha messo il turboBraccata. E' gazzarra dopo la lettera di LegambienteFedercaccia Emilia R.: “La caccia è attività motoria”Cinghiali. La Calabria ha un pianoLegambiente attacca la braccata. Fidc protestaLombardia. Chiarimenti in corso d'operaToscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"Toscana: nuova leadership ItalcacciaFrancia: record di beccacce inanellateUSA. 900 mila ettari riaperti alla cacciaFidc Perugia. Ingiusto pagare i danni dei cinghialiAnlc Lombardia: bene selezione caprioloToscana. Si ricomincia con i controlli e i prelieviFidc Umbria: no ad aumento tasse AtcToscana. Si chiede di ripartire con gli esamiAssessore Mammi (Emilia R.): priorità al controllo del cinghialeMolise: Tar respinge richiesta sospensione cacciaIl "Capanno" del GranducaCaccia. Importanti novità in LiguriaProcede monitoraggio su ceseneCalabria. Prima mossa sul calendarioPiombo: richiesta di chiarimenti dal Presidente della Face Emilia Romagna: ecco il calendario venatorioEmilia Romagna. Impazza la polemicaCabina regia mondo venatorio: Far ripartire attività venatoria e controlloPompignoli (Lega): "sospendere il pagamento della quota di iscrizione agli Atc"Morassut (MinAmbiente) rende onore al cuore dei cacciatoriToscana: allarme ColdirettiLombardia. Rolfi chiede le derogheToscana: appostamenti fissiMolise. Il Wwf contesta la riaperturaCovid 19. Nuove iniziative FedercacciaCct chiede risposte urgenti su controllo e selezioneEmilia Romagna. Sì ad addestramento cani e caccia selezioneAddestramento cani anche in ToscanaRolfi: in Lombardia caccia cinghiale tutto l'anno anche con visori notturniAttività cinofile e prelievi selettivi: Dreosto scrive alle RegioniCabina di regia Mondo Venatorio: Facciamo ripartire il settoreFidc Umbria: no ad apertura caccia braccata al primo novembreFidc Piemonte: Da Legambiente meschino sciacallaggio sulla cacciaCinghiali. Assessore Basilicata sollecita provvedimenti governativiMolise, è legge la possibilità di estendere caccia al cinghialeArci Caccia Emilia Romagna: in cammino verso il Calendario Venatorio 2020Nuova riserva di caccia per IbrahimovicFidc supera il milione di euro donati per l'emergenza Covid19Agricoltura e fauna selvatica ai tempi del CoronavirusMarche: continua la solidarietà dei cacciatoriArci Caccia e Eps invitano all'unitàToscana: "riparta selezione cinghiale"

News Caccia

Atc Firenze Sud, tempo di bilanci


venerdì 7 giugno 2019
    

A 15 mesi dal Commissariamento dell'Ambito Territoriale di Caccia 5 - Firenze Sud, a seguito delle dimissioni rassegnate per insolvenza dalla maggioranza dell'allora Comitato di Gestione nel gennaio 2018, il Commissario Piero Certosi, entrato in carica nel marzo 2018, illustrerà il Bilancio Consuntivo 2018 e il Bilancio Preventivo 2019.

L'appuntamento, aperto alla partecipazione di cacciatori, agricoltori, ambientalisti, Enti locali e cittadini del territorio di competenza dell'Atc 5 – Firenze Sud (tutti i comuni della Provincia di Firenze a sud dell'Arno più il Comune di Reggello), si svolgerà il prossimo 10 giugno a San Casciano V.P. presso l'Auditorum della Banca di Credito Cooperativo (Piazza Arti e Mestieri, 1) con inizio alle ore 16.30.

"Il mio mandato scadrà il 15 giugno – commenta il Commissario Piero Certosi. Ho infatti assunto l'incarico nel marzo 2018, dopo le dimissioni per insolvenza della maggioranza del Comitato di gestione, comunicate nel gennaio dello stesso anno con una lettera dell'allora Presidente dell'Atc al Presidente della Regione Enrico Rossi. Sono stati 15 mesi impegnativi, al termine dei quali ho la soddisfazione di consegnare al futuro Comitato di Gestione un Atc con i conti in attivo. Ricordo che nel 2018, quando ho accettato l'incarico, c'era un deficit di 600.000 euro. Ma c'è dell'altro. Grazie a conti non più in rosso abbiamo ricominciato a fare prevenzione, è stata migliorata l'organizzazione per la gestione della caccia agli ungulati, anche con un occhio alla sicurezza per tutti i cittadini, e abbiamo potenziato la rete del volontariato. Siamo adesso in grado di poter contare su un vero e proprio “pronto intervento” a disposizione degli agricoltori per la prevenzione dei danni”.

“Invito tutti gli interessati a essere presenti il prossimo 10 giugno – conclude Certosi. La trasparenza e la chiarezza sono sempre state al centro della mia azione di Commissario, e vorrei condividere gli importanti traguardi raggiunti con tutti coloro che sono coinvolti nella gestione del territorio dell'Atc 5 - Firenze Sud”.



Leggi tutte le news

1 commenti finora...

Re:Atc Firenze Sud, tempo di bilanci

Bravo commissario certosi, gli ATC andavano tutti commissariati CON gente come Lei.....

da W l'onestà! 07/06/2019 15.54