Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fidc Piemonte. Primo incontro con l'Assessore ProtopapaViezzi rieletto alla guida di Fidc FriuliE se non ci fossero i cacciatori?Parlamento Ue. Berlato in codaLa Libera Caccia compie 60 anniCoordinamento Campania commenta ultime novitàFidc, prosegue raccolta dati con i diari di cacciaBrescia, aperta la caccia di selezione al cinghialeSardegna. Ok dal Comitato faunistico al Calendario venatorioPiemonte: in approvazione piani ungulatiPolemiche in Puglia sulla mobilità venatoriaVeneto sollecita riforma 157 "stop alla crescita delle specie nocive"Droni in soccorso dei caprioliFidc: dall'Ue richiesta divieto caccia moriglione e pavoncellaToscana approva caccia in deroga allo stornoBruzzone "La legge ligure sui Parchi rimarrà in vigore"Puglia: ok legge caccia 20 giornate migratoria in mobilitàGoverno impugna legge Liguria su riperimetrazione ParchiFidc Veneto sull'incontro con l'assessore PanA Macerata ripartono i corsi per nuove guardie venatorieAbruzzo. Presentata proposta calendario venatorio Tar Campania ordina ricalcolo del territorio cacciabileCaccia Veneto. Le richieste di Berlato alla RegioneBrescia. Otto rinviati a giudizio per il controllo del cinghiale Roccoli, ancora nulla di fatto in LombardiaFidc Umbria: dalla Regione inutili penalizzazioni sul calendario venatorioFidc Bergamo "i cacciatori siano impiegati nel controllo faunistico"Caccia cinghiale. Regione Calabria sollecita modifica 157 I cacciatori catanesi impegnati nella tutela ambientaleBerlato alla guida di ACRAncora risultati dallo studio sul beccaccinoHabitat floridi nelle zone gestite dai cacciatoriPiemonte. La nuova GiuntaCCT: attenti a ddl tutela animaliModena. Nuove guardie volontarieCalendario Campania: la Federcaccia dissenteFoggia. Corso di formazione per cacciatori di selezioneSvizzera: meno vincoli per l'abbattimento dei grandi predatoriSICILIA. La Regione incontra i cacciatoriFIDC. Si riunisce a Roma il consiglio di presidenza Benevento. Proposte per la caccia al cinghialeCalendario Venatorio CampaniaLARA COMI RINUNCIATOSCANA: PIANO DI PRELIEVO DEL CAPRIOLOPIEMONTE. FEDERCACCIA SUL CAPRIOLOFIDC BERGAMO: UN CORSO DI FORMAZIONE PER LA CACCIA COLLETTIVA AL CINGHIALEUK. I GIOVANI E LA CACCIALOMBARDIA. LO SCIOPERO DEI CINGHIALAI MUOVE LA REGIONESTUDIO COLLI EUGANEI SU EMERGENZA CINGHIALIArezzo Corso Articolo 37Caccia bloccata. Fidc Piemonte scrive agli associatiDopo servizio de Le Iene dietrofront sulla volpe della RegioneCCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra Atc Firenze Sud, tempo di bilanciIn Senato inizia esame su Ddl proteggi animaliFACE, il progetto del mese è quello di FedercacciaComo: i cacciatori di selezione incrociano le bracciaPiccoli uccelli. Campionato spagnolo di cantoFidc Veneto, Tosi lascia. Possamai nuovo PresidenteUmbria, nuovo sistema informatico per la caccia di selezioneKC: la Spagna dice la sua"Sui calendari venatori il solito terrorismo animalista"Notizie da WeHunter: in Puglia presentate modifiche al Piano faunisticoCalabria, "l'agricoltura si impegni su cinghiale e per la biodiversità"Marche, Regione inserirà tortora in preaperturaSu Instagram la caccia è under 30Francia. La migrazione pre nuziale del beccaccinoBenevento, ancora ferme abilitazioni venatorieGiunta non approva. Caccia di selezione bloccata in PiemonteRavenna, Coldiretti chiede Piani controllo ungulatiLav: Regione Lazio finanzi ricerca su contraccettivi per cinghialiMassimo Bulbi Presidente Fidc Emilia RomagnaCacciatori salentini in campo per la difesa dell'ambienteFidc, Liguria. Sui caprioli pieno appoggio alla RegioneBaggio: attacchi animalisti mi avvicinano ai cacciatori Fauna selvatica. Sul tavolo del Ministro Centinaio la proposta CiaBornaghi (Fidc Bg): novità positive per la caccia lombardaSpecie aliene tra cause principali perdita biodiversitàMazzali "mio emendamento salverà molti appostamenti fissi"Salvini spara sui Ministri Cinque Stelle: "avanti senza Toninelli, Trenta e Costa"Piemonte. Vignale esce dal Consiglio regionale Fiocchi va in Ue "voglio mantenere gli impegni presi"Berlato torna al Parlamento europeoSuggerimenti EPS su Calendario Venatorio CampaniaLombardia, via libera all'Osservatorio. Rolfi "Sarà nostro Ispra"KC, Italia isolata. Commissione UE riapre la partita Quasi debellata peste suina in SardegnaSardegna. Parere positivo Ispra su caccia a lepre e perniceLega, in Ue almeno 8 parlamentari pro cacciaPD, riconfermati a Bruxelles De Castro e SassoliForza Italia. Passano Comi* e TajaniEuropee. Fratelli d'Italia, più voti per i pro cacciaCCT: l'animalismo esce sconfitto dalle urne

News Caccia

Lazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltori


venerdì 24 maggio 2019
    
 
 
E' stato approvato un protocollo d'intesa tra la Regione Lazio e diversi partners (Federparchi, Coldiretti e Legambiente) per contenere l'espansione del cinghiale. Con uno stanziamento pubblico di 100 mila euro per i primi tre anni, si prevede un'intensificazione e una semplificazione dell'iter autorizzativo dei piani di controllo, la creazione di un sistema unico georeferenziato per i danni prodotti  e l'avvio di una campagna di comunicazione finalizzata a spiegare, agli agricoltori, quali sono le modalità di accesso agli indennizzi e quali sono gli strumenti di prevenzione.

La vera novità è  coinvolgimento attivo degli agricoltori nelle attività di cattura da svolgere, a fianco dei guardaparchi, attraverso la predisposizione di trappole". E' esattamente quanto aveva richiesto la Coldiretti. Inoltre "per compensare il reddito perso a causa dei danni provocati dagli ungulati, gli agricoltori potranno cedere direttamente gli animali catturati presso gli istituti previsti dalla normativa vigente o destinarli all'allevamento in aree recintate".

L'assessorato all'ambiente della Regione Lazio fa sapere che "gli animali o le loro carni potranno essere destinati alla cessione diretta o all’allevamento; se macellati o abbattuti, conferiti presso un centro di lavorazione della selvaggina autorizzato; ceduti, come carcasse, per uso privato domestico con divieto di commercializzazione, al personale coinvolto nelle operazioni di abbattimento".


“Siamo molto soddisfatti - commenta Coldiretti Lazio - perché si tratta di un passo fondamentale nella gestione di una problematica che da anni mette in ginocchio l’agricoltura ed è molto sentita su tutto il territorio laziale, a partire dalle province di Rieti e Viterbo. Questo protocollo trasforma una drammatica criticità in una risorsa da valorizzare attraverso il coinvolgimento degli agricoltori e l’inserimento in una filiera alimentare controllata, in grado di prevenire speculazioni e garantire sicurezza e legalità. Gli imprenditori agricoli, in presenza dei requisiti necessari, potranno anche richiedere l’ampliamento delle attività come “Centri di lavorazione della selvaggina”, un’importante opportunità per ridurre i costi e seguire la strada della multifunzionalità. Lo sviluppo incontrollato dei cinghiali da anni crea problemi legati non solo all’agricoltura ma anche alla sicurezza del territorio e all'incolumità dei cittadini, con gli ungulati che ormai si spingono all’interno dei parchi periurbani, dentro le città, alla ricerca di cibo. Il protocollo d'intesa approvato oggi consentirà di intervenire anche sotto questo aspetto migliorando in maniera significativa la situazione attuale”.

Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Lazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltori

Hum hum come al solito anche sotto altro nickname non hai capito un emerita minkia

da Suka 27/05/2019 13.27

Re:Lazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltori

Quindi agricoltori = più selvaggina + carne + rimborsi

da Uhm.. uhm .. 26/05/2019 10.36

Re:Lazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltori

Complimenti, vorrei consigliare alla Regione Campania di adottare lo stesso provvedimento.

da Francesco 26/05/2019 9.14

Re:Lazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltori

100.000 euro buttati al vento

da Damiano 25/05/2019 23.37

Re:Lazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltori

Speriamo che vi attacchino loro

da G 25/05/2019 14.18

Re:Lazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltori

E' inutile che vomitate addosso tanto questo accordo è l'ennesima riprova che sono gli agricoltori che dirigono il tutto.

da il cacciatore 25/05/2019 9.36

Re:Lazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltori

Metodo selettivo mentre tu fai il saputello e ripeti a pappardella quello che ci hanno insegnato al corso della differenza tra selezione e controllo in atc rm1 e2 normali cacciatori hanno iniziato e presto inizieranno a nche a viterbo caro il mio professoretto la ragione spiegala tu ora

da Selecontrollo 24/05/2019 21.46

Re:Lazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltori

Selecontrollo,è giusto che con gente come te siano reticenti ed anzi prudenti,visto che non dimostri la minima conoscenza tra caccia di selezione e controllo.Evidentemente dovresti ringraziare gli ATC viterbesi che lasciano le azioni di controllo a chi di competenza come recita L'art 19 della 157 e che non prevede assolutamente la figura dei cacciatori.

da Caccia con metodi selettivi 24/05/2019 16.46

Re:Lazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltori

Era ora che anche il Lazio si uniformasse alle altre regioni in tema di contenimento e selezione ...gli atc viterbesi informino su modalità distretti regolamenti e procedure non siano reticenti all evoluzione .....

da Selecontrollo 24/05/2019 16.28

Re:Lazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltori

Ma tu pensa la regione Lazio ,con un bel programmino fuorilegge che pone gli agricoltori come fossero proprietari della fauna che invece è proprietà dello stato.i questuanti di Coldiretti che sono contenti perché raccattano indebitamente denari pubblici.mi auguro che velocemente vi saranno impugnative e ricorsi ,visto che questi provvedimenti regionali sono in contrasto con la legge di stato 157/92 art 19,oltre ad avere diversi rilievi di incostituzionalit

da Vi devono mettere i ferri. 24/05/2019 13.22

Re:Lazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltori

Infatti è iniziata la finta selezione in atc RM1/2, solo su chiamata dell’agricoltore, quindi contenimento danni e se ti beccano ti tolgono tutto . Ennesima marchetta agli agricoltori e soprattutto alle squadre che si sentono toccate

da Et voila’ 24/05/2019 11.16