Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fidc Emilia R.: no alla selezione per il controllo del cinghialeToscana, calendario venatorio in arrivoPavoncella e Moriglione: la Cabina di Regia scrive alle RegioniDebora e l'avanzata delle giovani cacciatriciDe Castro guida il gruppo S&D in commissione AgricolturaGiunta Umbria adotta proposta Piano Faunistico VenatorioCCT al lavoro dopo la conferenza regionaleCaccia Piemonte, nuove dalla Corte costituzionaleCpa Lombardia: tasse venatorie, meglio i bollettiniBenevento: osservazioni su disciplina caccia cinghialeArci Caccia: allarmismo su pavoncella e moriglioneAddio a Lucio Parodi, cacciatore ambientalistaLazio: approvato Calendario Venatorio 2019 - 2020Fiocchi si attiva su moriglione e pavoncellaKey Concepts: Ispra isolatoBerlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"Fidc: su moriglione e pavoncella nessun divieto di cacciaOsservatorio Fein Arosio: accuse infondate Moriglione e Pavoncella. La Lipu canta vittoriaMazzali: In arrivo 200 mila euro per i roccoliLombardia, domande caccia storno entro fine luglioGestione adattativa. Decise le quote in FranciaSardegna. Lampis: "adempiere a controllo cornacchie"I vertici Cpa incontrano i cacciatori del VenetoValentina Cortese. Fidc "un saluto a una grande attrice. E cacciatrice"Fidc: luci e ombre su Calendario Venatorio VenetoInghilterra: sempre più donne a cacciaLiguria, respinto attacco M5S alla caccia domenicaleApprovato disciplinare caccia cinghiale BeneventoFidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riformaPiemonte. Migliora il Calendario Venatorio Liguria valuterà anticipazione caccia cinghialeRitorno alla FACE della Federazione Reale di Caccia SpagnolaCalabria. Approvato nuovo piano di selezione cinghialiIncontro della Lega Toscana sulla caccia Piemonte, approvato Calendario VenatorioCaccia selezione, rientra la protesta dei cacciatori comaschiEps, rinnovate le caricheLazio, mobilitazione per il Calendario VenatorioUmbria: "Piano faunistico non più rinviabile"La caccia al Parlamento UEKC. L'affondo della FranciaAssociazioni animaliste alle Regioni: chiudere la caccia al 31 dicembreFiocchi membro della Commissione AmbienteAnuu: nata piattaforma Chasseurs du SudMonte Baldo, Ispra propone caccia cinghiale fino a 31 gennaioSoddisfazione da Fidc per l'elezione di SassoliDavid Sassoli Presidente del Parlamento UESvizzera, nel canton Grigioni si caccia anche nelle aree protetteConferenza Caccia Toscana. Polemiche sulla CCTLa CCT si allargaRolfi: 477 cinghiali abbattuti con la caccia di selezioneCalendario Venatorio Veneto. Sì a colombaccio in preaperturaE' ancora emergenza cinghiali a TriesteCaccia di selezione, decreto Regione LombardiaRemaschi "conferenza caccia rilancia modello toscano"Convegno Anlc Piemonte sul futuro della cacciaConferenza caccia Toscana. Il punto di vista della CCTModifica Piano volpe Emilia RomagnaLombardia, approvata deroga allo stornoIn Friuli passa emendamento per la caccia notturna al cinghialeTorna a La Spezia l'iniziativa benefica Noi per il GasliniVeneto, tutti d'accordo sul Calendario VenatorioSardegna, battaglia sui censimentiTutela animali. Ddl Bruzzone elimina riferimenti alla fauna selvaticaConferenza caccia Toscana. Wwf e Legambiente si defilanoAl via domani gli Stati Generali della caccia toscanaArci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore MoltrerFidc Piemonte. Primo incontro con l'Assessore ProtopapaViezzi rieletto alla guida di Fidc FriuliE se non ci fossero i cacciatori?Parlamento Ue. Berlato in codaLa Libera Caccia compie 60 anniCoordinamento Campania commenta ultime novitàFidc, prosegue raccolta dati con i diari di cacciaBrescia, aperta la caccia di selezione al cinghialeSardegna. Ok dal Comitato faunistico al Calendario venatorioPiemonte: in approvazione piani ungulatiPolemiche in Puglia sulla mobilità venatoriaVeneto sollecita riforma 157 "stop alla crescita delle specie nocive"Droni in soccorso dei caprioliFidc: dall'Ue richiesta divieto caccia moriglione e pavoncellaToscana approva caccia in deroga allo stornoBruzzone "La legge ligure sui Parchi rimarrà in vigore"Puglia: ok legge caccia 20 giornate migratoria in mobilitàGoverno impugna legge Liguria su riperimetrazione ParchiFidc Veneto sull'incontro con l'assessore PanA Macerata ripartono i corsi per nuove guardie venatorieAbruzzo. Presentata proposta calendario venatorio Tar Campania ordina ricalcolo del territorio cacciabileCaccia Veneto. Le richieste di Berlato alla RegioneBrescia. Otto rinviati a giudizio per il controllo del cinghiale Roccoli, ancora nulla di fatto in LombardiaFidc Umbria: dalla Regione inutili penalizzazioni sul calendario venatorioFidc Bergamo "i cacciatori siano impiegati nel controllo faunistico"Caccia cinghiale. Regione Calabria sollecita modifica 157 I cacciatori catanesi impegnati nella tutela ambientaleBerlato alla guida di ACR

News Caccia

Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani


mercoledì 15 maggio 2019
    

 
Agricoltori in rivolta per la decisione del Tar della Toscana di sospendere la possibilità della braccata nel controllo faunistico. "Così si uccide l'agricoltura", scrive in una nota Confagricoltura Toscana.

"Leggiamo con stupore che il Tar della Toscana sospende in via cautelare la principale attività di controllo e contenimento dei cinghiali prevista dalla legge obiettivo ignorando completamente la prima finalità della legge, cioè quella di tutelare le attività antropiche compresa quella agricola ed i valori ambientali e di biodiversità della nostra regione - commenta Francesco Miari Fulcis, presidente di Confagricoltura Toscana.

"Si abbandonano così – spiega Miari Fulcis - tutti i migliori propositi per conservare in Toscana agricoltura, lavoro, ambiente, paesaggio, sicurezza. Come sempre succede, hanno più forza un manipolo di idealisti fuori dalla realtà anziché perseverare obiettivi che possano permettere un corretto equilibrio e valorizzazione delle nostre eccellenze. Auspichiamo che la sospensiva abbia vita breve e che si ritorni ad una visione più generale e corretta del vivere e produrre nella nostra regione".
Leggi tutte le news

9 commenti finora...

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

Il brancodi cinghiali mi sembra un pò perplesso; che stiano pensando che ma cazzo dice o scrive la Confagricoltura Toscana?????

da Fucino Cane 17/05/2019 16.26

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

Cari agricoltori i vs danni si potrebbero risolvere molto facilmente basterebbe attivare la caccia di selezione da appostamento tutto l'anno . Non fatevi prendere per i fondelli da coloro che vogliono fare la braccata tutto l'anno senza limitazioni !!!!

da Er cignalaro 16/05/2019 11.25

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

IO, modestamente, ho studiato. Conosco i miei limiti ma anche quelli del diritto all'italiana, che - come diceva Petrolini - è diritto ma anche rovescio. Pertanto, chiunque - in Italia, molto più che altrove - è in grado di addirizzare le sentenze, anche dei Tar, in proporzione al suo peso politico e al suo portafoglio. E per quello che ci riguarda, da cacciatori, non posso che verificare quanto già da tempo negli ambienti giurisprudenziali si sa: sono anni che il diritto consolidato indebolisce le posizioni dei cacciatori a vantaggio di quelle degli agricoltori e degli ambientalisti. Senza che noi, ormai in decadenza, si sia stati in grado di elaborare una qualsiasi strategia di opposizione. E non succederà neanche in futuro, se i nostri dirigenti (sollecitati dalle nostre pance ingrassate a cosciotti di cinghiali e caprioli e schidionate di tordi) non si faranno alla svelta da parte lasciando il campo a una nuova classe dirigente che ad oggi appare ancora piuttosto scarsa in quanto a studi di genere (caccia, diritto, politica). Gli agricoltori? Hanno fattio più danni loro, per l'ambiente, che un orda di barbari.

da Attila 16/05/2019 9.07

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

Quando le eminenze grigie toscane di una nota associazione venatoria e i suoi satelliti,prima di far approvare una determina o una legge regioale,si leggeranno attentamente la 157/92, senza tentare di aggirarla in mille modi;vedrete che non ci saranno sospensioni da parte dei giudici del TAR

da Fucino Cane 16/05/2019 1.17

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

è strano che come in ogni decisione, il mondo venatorio si meraviglia e se la prenda con la sentenza del momento, perchè non ci domandiamo se la legge regionale si prestava a questo ricorso? ormai quasi metà regioni sono coinvolte nella causa controllo della fauna e si continua, nonostante la bocciatura della consulta, ad autorizzare questi interventi.- che poi la cosa sia giusta o sbagliata è un altro discorso, noi la vediamo in un modo e gli ambientalisti in un altro, quello che vale però è la decisione del tribunale che guardando la legge e le precedenti sentenze, non può e non poteva fare altrimenti e questo lo si sapeva già era logico fosse così.- per questi ricorsi al mondo ambientalista basta un copia - incolla e il risultato è assicurato.-

da claudio 15/05/2019 21.33

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

La sospensiva NON è stata fatta per il discorso "operatori", altrimenti avrebbero sospeso tutte le forme di controllo art. 37, non solo la braccata. Prima di scrivere......

da X Studiate che è meglio: studia te! 15/05/2019 21.14

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

Confagricoltura a tutt'oggi non si è ancora resa conto dei danni arrecati all'agricoltura italiana. Ora, spero non metta anche le mani sulla caccia...

da s.g. 15/05/2019 20.53

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

Branco di morti di fame..Chi ha fatto ricorso lo ha fatto a termine di legge e il contenimento è regolato con articoli di legge specifici e dice espressamente che i cacciatori non possono partecipare in alcun modo né in braccata né in altra maniera e men che meno in autonomia.Arrivera il momento che la corte dei conti chiederà conto agli amministratori pubblici toscani delle loro malefatte che poi si ride.

da Studiate che è meglio 15/05/2019 19.52

Re:Sospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscani

A QUANDO UNA MANIFESTAZIONE A ROMA CON 1000 TRATTORI?

da COLTIVATORE DIRETTO 15/05/2019 18.22