Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Arci Caccia e Eps "La caccia, una e indivisibile"Ancora proteste per il calendario venatorio sicilianoDal Friuli una proposta di modifica della 157/92Fiocchi: 5 stelle-Pd e la cacciaEmergenza cinghiali Roma. Ancora nessun interventoOk definitivo in Molise a Calendario Venatorio 2019 - 2020Sicilia, Bandiera "su calendario venatorio abbiamo fatto il possibile"Umbria: Wwf denuncia consiglieri che hanno votato Piano faunisticoSardegna: mozione Piras per pareri tecnici sulla faunaA San Giovanni Val D'Arno assemblea CCT su calendario venatorioIl calendario venatorio siciliano delude le aspettativeIn Spagna caccia già apertaRieti, protesta l'Atc per le limitazioni alla braccata Continua ricerca tortora, grazie a raccolta aliSicilia, proposte modifiche a bozza calendario venatorioAl Game Fair la "Braccata rosa" delle cacciatriciBrescia: preapertura alla cornacchiaUmbria: Giunta propone preapertura 1 e 8 settembreFidc Sardegna risponde ad attacco animalistaSardegna, a proposito del Calendario Venatorio Arci Caccia critica approvazione Piano Faunistico UmbriaMentre in Nuova Zelanda...Castel Viscardo (TR). Convegno su habitat, biodiversità e selvaggina stanzialeChiesina Uzzanese (PT). 39° Fiera degli Uccelli Abruzzo. Approvato calendario venatorio 2019/2020L'amministrazione Trump favorevole all'espansione dell'accesso alla cacciaFIDC Pistoia organizza 3 incontri con i cacciatoriCaccia apertura in FranciaPistoia. Corso abilitazione prelievo selettivo Daino-Muflone-CervoLindsay Scott e la struggente natura selvaggia Padule Fucecchio. Al via il controlloSicilia. Arcicaccia protestaCPA, FIDC e UCS- ANLC Sardegna. Incontro con l'AssessoratoFedercaccia. Nominate le prime commissioniLazio. Approvata preapertura caccia tortoraUmbria: approvato Piano Faunistico Venatorio"Una sfida al buonsenso"Sardegna, arriva parere Ispra su Calendario VenatorioArci Caccia L'Aquila: "ad agosto ancora senza calendario venatorio"Crisi di Governo vicina?Ungulati: proposte modifiche da Fidc Forlì CesenaFidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialaiSalvini chiede sostituzione del Ministro CostaEmilia R. Molinari (Pd): Caccia braccata patrimonio da tutelareConsiglio Ministri impugna legge mobilità venatoria PugliaBerlato: no alle illegittime restrizioni degli Atc sulla cacciaUmbria: approvato in Commissione Piano faunistico VenatorioAbruzzo, calendario ancora da approvare. Wwf pronto a ricorsoVietare la caccia sui fondi privati? In Piemonte è legittimoBruzzone interroga il Ministro Costa sui KCTrento, animalisti ricorrono al Tar contro il calendario venatorioSicilia, partito monitoraggio del coniglio selvaticoLombardia. No della Regione ai tesserini opzione cacciaToscana, ok a Piani cervo, daino e mufloneFedercaccia Umbra, Giovanni Selvi neopresidenteRichiami vivi. Fidc Lombardia "inaccettabili dichiarazioni Lac"Lega Emilia Romagna: "braccata a rischio" Molise, ok calendario venatorio in CommissioneUmbria: stagione venatoria a rischioLa festa del cacciatore dell'Anuu PC aiuta l'ospedale pediatricoCalendario venatorio Lombardia: pubblicate le integrazioniColombaccio, cabina di regia scrive agli AtcPescia (PT), premiazione fiera uccelliStorno: in Puglia ok del comitato faunistico sulla derogaLiguria: ricorso animalista contro calendario venatorio Rappresentanza Atc. Tar Piemonte respinge ricorso FidcFiocchi: "bene roccoli Lombardia, continua lavoro in Europa"Richiami vivi, Anuu: il buonsenso in LombardiaMazzali: "buon lavoro della Regione sui roccoli"Massardi: riapertura roccoli grande vittoria dei cacciatoriRolfi annuncia riapertura roccoli LombardiaCaccia, questione di eticaCalendario venatorio Molise, ecco le dateFormigine. Protesta per aggressione animalistaTar Piemonte respinge ricorsi contro calendari venatoriBerlato torna alla guida dell'Associazione Cacciatori VenetiApprovato calendario venatorio Valle d'AostaCpa Lombardia: fumata nera sulle derogheDdl Proteggi Animali verso testo unificatoMilano, il cartellino della discordiaVentavoli presidente Consorzio Bonifica Basso ValdarnoApprovato Calendario Venatorio 2019 - 2020 in CalabriaBasilicata: approvato calendario venatorio 2019 - 2020CCT: A Capannoli argomenti per un lavoro comuneMarche: Approvata caccia in deroga allo stornoBuconi plaude ad accordo Coldiretti - Fidc VenetoMoriglione e pavoncella. Plauso di Fidc alle RegioniFiumani (CPA) "Feltri venga a conoscere i cacciatori"Calendari venatori ancora in alto mareLombardia, il punto di Rolfi sul controllo dei cinghialiFidc ribadisce: "l'842 non si tocca!"Cassazione conferma condanna Lac per controlli su cacciatoriColdiretti Umbria chiede varo immediato Piano FaunisticoLa caccia corre sui socialBruzzone a Ministro Tria: ridurre Iva selvaggina da allevamentoCalendario Venatorio Toscana e specifiche provinciali. La deliberaDa Casalguidi il punto sulla difesa della caccia toscanaMarche: Giunta adotta Piano Faunistico Venatorio Umbria, sblocco Piano Faunistico salverà preapertura

News Caccia

In Francia istituito reato di disturbo alla caccia


mercoledì 17 aprile 2019
    

 
Disturbare i cacciatori, in Francia, potrà costare caro. Lo ha deciso il Senato approvando con 222 voti a favore (98 i contrari) un emendamento presentato dal senatore Cardoux che ha istituito il reato di ostacolo alla caccia. Il voto è avvenuto durante la discussione della legge di fusione tra Onfc e Afb.  Il vecchio ufficio nazionale della caccia e della fauna selvatica (ONCFS) diviene quindi ora un tutt'uno con l'agenzia francese per la biodiversità. Cosa che comporterà un incremento della vigilanza, dato che le stesse forze impegnate sulla tutela ambientale vigileranno anche sulla caccia, ma anche una maggiore competenza affidata ai deposatari della ricca e consolidata cultura venatoria d'oltralpe.

Il reato di disturbo venatorio

Le azioni di disturbo alla caccia verranno punite severamente. La pena massima prevista è un anno di carcere e 30 mila euro di multa. La misura introdotta è una risposta alle tante incursioni degli animalisti, che hanno finito per esasperare gli animi.
 
“La caccia è un'attività legale ed è quindi normale mettere in condizione i cacciatori di praticarla in completa tranquillità” ha commentato Nicolas Rivet, direttore generale della Federazione dei cacciatori, facendo presente che ci sono state molte aggressioni fisiche nei cofronti dei cacciatori. “Ci sono persone nella caccia che vengono disarcionate dai loro cavalli* e persino assalti ai cani. Il passaggio della contravvenzione al crimine dovrebbe permettere di porre fine a questi atti ".
 
*Il riferimento è alla caccia tradizionale in battuta a cavallo, che in alcune zone della Francia si pratica ancora, come avviene in Inghilterra.

Leggi tutte le news

28 commenti finora...

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

NOI PAGHIAMO UNA CONCESSIONE GOVERNATIVA PER ANDARE A CACCIA E QUANDO ESERCITIAMO LA CACCIA DOVREBBE ESSERE LO STATO A DIFENDERCI VISTO CHE INCASSA BEI SOLDINI. POI CHI DOVREBBE FAR PRESSIONE CHE CIò DIVENTI LEGGE? LE AAVV GIUSTO? VEDETE SE SE NE SONO MAI OCCUPATE.

da GENNY 4 BOTT 18/04/2019 20.00

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Per questa volta,ma solo per questa applaudo i francesi...a me la acorsa stagione in lomellina mi hanno sputato addosso gridandomi bastardo assassino...nn so come ho fatto a nn reagire... speriamo che anche quà ci siano pene severe per questi celebrolesi

da Jo 18/04/2019 12.24

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Se un Cacciatore viene minacciato aggredito e insultato passa, se un Cacciatore minaccia,risponde ad una aggressione e insulta finisce nei guai....nn soltanto in campagna ma anche nel quotidiano.......possibile cari Governanti ???

da Annibale 18/04/2019 9.21

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Vergogna!!!

da Giovy 17/04/2019 23.51

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

bene i francesi e da noi dopo tutto quello che è successo la scorsa annata cosa aspetta il Parlamento a suonare la sveglia?

da yana dalle vedute 17/04/2019 22.31

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Io T lo inviterei ad andare in Francia ed esprimere liberamente il suo pensiero sul campo di caccia...

da T el C ( tutta un'altra persona) 17/04/2019 22.14

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

T..vieni a Napoli,abbuschi tutti i giorni

da Il cacciatore del paese fantasma 17/04/2019 21.18

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

T pensa a tua madre, che fa strage di uccelli senza piume ma con il pelo. Ogni giorno se ne ingurgita una trentina la vacca

da Suka bene bene fino in fondo 17/04/2019 21.13

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Io li disturberei tutti i giorni a sto ASSASSINI di animali

da T 17/04/2019 21.06

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Cari miei, i nostri legislatori non sono così stupidi, mi dispiace! Se volete, emigrate pure, non ci strappiamo i capelli di certo!

da Dishunter 17/04/2019 20.18

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Salvini basta fare copia e incolla ...come fanno sempre quelli di ispra con noi migratoristi lombardi..Lega se vuoi i nostri voti dimostra con i fatti di essere con noi o addio europee

da Willy 17/04/2019 18.49

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

In veneto.....era suffficente la sanzione, (600,00 euro presumo qualche disturbatore ci avrebbe pensato.......

da Mario vicenza 17/04/2019 18.39

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Perché gli altri sono sempre avanti??? di almeno 2 passi, sempre in europa siamo: ....forse noi non ancora

da roly 17/04/2019 17.06

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Sufficiente questa notizia, davvero marginale nel contesto del vivere sociale, per capire che noi si vive in un paese di m.....

da aldorin 17/04/2019 15.44

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

In questo paesiello che è l'italia (volutamente scritto in minuscolo) , ora senza fondersi le meningi basterebbe fare copia incolla e passarla al nostro parlamento.

da Toscano 17/04/2019 15.41

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

X Max; oltre che darti una mano a battezzare questi elementi; io porterei anche l'acqua santa e il sale della sapienza!!!! cordialità

da Fucino Cane 17/04/2019 15.21

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

in ITALIA basterebbe poterli battezzare senza vedersi togliere il p.d.a ....in due minuti queste merde spariscono dalla faccia della terra

da max 17/04/2019 14.09

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

In Italia si rompe le palle a chi detiene armi legalmente e non si interviene sulle armi abusive. In Italia c'è una legge sulla caccia e lo stato per primo asseconda certa gente affinché impedisca che i cittadini possano cacciare.

da Il paese dei burattini 17/04/2019 14.07

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

in ITALIA è un utopia

da genny 4 bott 17/04/2019 13.57

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Perchè non girare la notizia ai nostri politici, visto che hanno annullato la posizione del Veneto ??

da Costa 17/04/2019 13.21

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

peccato che dai ci siano solo deficenti che parlano parlano e parlano senza mai raggiungere a niente

da luisa&luisa 17/04/2019 11.47

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

La cosa che più mi imbestialisce è che potendo vedere i francesi come il fumo negli occhi,ogni volta mi ritrovo a plaudire(lo faccio in silenzio)molti loro atteggiamenti istituzionali

da anonimo 17/04/2019 11.41

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Basterebbe capire cosa potrebbe accadere se una o più persone inveissero, disturbassero o impedissero fattivamente e in maniera diretta quei praticanti di una qualunque altra attività fisico motoria intenti nel loro sport. Esempio: una persona si mette al centro di un campo di tennis, durante la partita tra due atleti o amatori, mortificandoli, urlandogli disapprovazione, rincorrendoli minacciosamente e magari sputando addosso magari costringendo i due ad abbandonare frettolosamente il campo dopo aver pagato regolarmente l'ingresso. Interverrebbero le Forze dell'ordine ? Che reati si configurerebbero ? Ultimo quesito: visto che tra le tasse che paghiamo vi sono anche quelle devolute allo Stato e alla Regione, chi sarebbe obbligato ad intervenire in caso di problematiche come queste ???

da Flavio romano 17/04/2019 11.40

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

In Italia vengono premiati.

da Giovanni 17/04/2019 11.36

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Poi qualcuno dice che i cacciatori francesi,hanno politici come i nostri??? Questa è la prova del nove!!!!!

da Fucino Cane 17/04/2019 10.45

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

i disturbatori sono protetti dai KOMUNSTI...

da rrr 17/04/2019 10.19

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

Avete letto bene? caccia a cavallo altro che braccata!

da bastiancontrartio 17/04/2019 10.09

Re:In Francia istituito reato di disturbo alla caccia

in ITALIA propongono medaglia ORO per questi stronzi che rompono i c....i

da willy 17/04/2019 9.55