Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Europee. Cacciatori al votoTar Campania annulla Piano controllo cinghialeLazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltoriIl punto sulla caccia con il Commissario uscente Karmenu VellaCinghiali, Rolfi: servono risposteElezioni Europee 2019. I candidati vicini al mondo venatorioAnimalisti rinviati a giudizio per aggressione a cacciatoriFidc Pg: i candidati alle europee amici dei cacciatoriFidc, chiarimento sulle coperture assicurative "Giornata della biodiversità. Insostituibile il ruolo dei cacciatori"Appostamenti caccia Toscana, Montemagni (Lega) bacchetta la GiuntaEuropee. Fiocchi "meno burocrazia e ostacoli per i cacciatori"Il Ministro upupaFano, 400 bambini alle lezioni di didattica ambientale FidcConfagricoltura: dal Tar toscano una sponda ai talebani animalistiEuropee. Anche Carlo Fidanza si impegna per la cacciaEuropee. Caroppo (Lega): restituire dignità ai cacciatori842. Botta e risposta tra Arci Caccia e FidcFidc contro M5S: "i cinghiali? Non sono nel contratto"M5S: spostamento deleghe caccia non è nei patti di governoIl Ministro Centinaio si pone come missione riportare la caccia al MipaaftSicilia. Basta parchi e divieti. La posizione unitaria del mondo venatorioUmbria, la giunta approva il calendario venatorio 2019-2020MASSIMO BUCONI ELETTO NUOVO PRESIDENTE NAZIONALE DELLA FIDCCalendari venatori. Ci vuole scienza e non ideologiaDanni sociali ed economici da fauna selvaticaEuropee, altri candidati favorevoli alla cacciaArci Caccia: Gallinella prende le distanze da abolizione 842Piano Faunistico Venatorio Umbria: le osservazioni di Fidc PerugiaCacciatori nelle scuole. Altri due esempi dalla ToscanaBaggio in Tribunale difende la sua passione per la cacciaCampomenosi (Lega): in Europa continuerò la battaglia sui KCFedercaccia: dalla Cia un segnale interessanteTg5, Brambilla e Berlusconi colpiscono ancoraCct: No allo snaturamento delle Zone di ripopolamentoParco Monti Livornesi, le richieste dei cacciatoriDeroghe caccia. La Lombardia cambia strategiaSospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscaniBruzzone in Senato sollecita modifiche a legge cacciaDa Fidc un no secco all'abolizione dell'842Sicilia, anticipata udienza Tar su calendario venatorioAtc Benevento sulla via del commissariamentoModifica legge caccia: ecco le proposte della CiaItalia prima con Pasqualetti al Campionato europeo di ChioccoloIl volo record del croccoloneCaccia al rifiuto. Nel senese in 3 mila a pulire i boschiCassazione: lecito addestrare cani con richiami acusticiEuropee, Comi ed altri amici della cacciaArci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana Bertacchi alla guida di Fidc LombardiaMarco Salvadori nuovo Presidente Fidc ToscanaAssociazioni Venatorie firmano impegno per l'ambienteToscana, sospesa braccata per controllo cinghialeMaullu: "sciagurato ddl Cinque Stelle si accanisce contro i cacciatori"Causa alla Corte di Giustizia Ue sulla caccia al lupoLupo? In Svizzera si vuole facilitare l'abbattimentoRiconfermati Presidenti Atc peruginiCaretta (FdI) Respingeremo attacco ideologico del M5SLa Lega reagisce. Bruzzone "la caccia non si tocca"In Puglia mobilità venatoria gratuita per la migratoriaLiguria, posticipata apertura caccia cinghialeCCT: "M5S attacca caccia pubblica"Cabina di Regia: dai 5 Stelle un nuovo attacco alla cacciaNella Proposta di Legge "Tutela Animali" anche l'abrogazione dell'842CCT: Pulizia ambiente. Ecco l'impegno dei cacciatori Ministri M5S presentano legge contro maltrattamento animaleUn altro defibrillatore donato dai cacciatoriFACE lancia campagna #Vote4HuntingCon il contributo Fidc una laurea sulla beccacciaBrambilla ancora prima assenteista in ParlamentoA Bergamo il 13° concorso di cucina con selvaggina cacciata CCT commenta rapporto Onu sulla biodiversitàFidc Umbria al rinnovo con una lista unitariaFidc sulla difficile situazione della caccia in CalabriaMolise, nuovo disciplinare caccia cinghialeRinnovo Presidenza Federcaccia: presentata lista BuconiNuova sede CCT in Val d'ElsaFACE: le nuove sfide per la caccia e la biodiversitàMarco Bruni rimane alla guida di Federcaccia Brescia Fidc Bg: Su specie problematiche serve intervento nazionaleCalabria: è protesta sulla gestione del cinghialeA Caccia Village incontro con Gallinella su modifica della 157/92Fidc Grosseto: il nuovo Presidente è il trentenne SenseriniCalendario Venatorio Toscana: le osservazioni di Arci CacciaSpagna, leader dei cacciatori candidato alle europeeEuropee: volano fendenti tra Comi e FiocchiIn UK proibito il controllo di specie problematicheLatina, iscrizione Atc solo on line. Protestano le associazioniEmilia Romagna approva nuovo Piano volpeLiguria, proposta modifica calendario caccia cinghialeCabina Regia venatoria, manifesto elezioni EuropeeAtc Firenze Nord Prato: cambio della guardiaTrento, ricorso animalista contro abolizione comitato cacciaRinnovi degli Atc, Federcaccia Perugia sostiene presidenti uscentiSpopola "Colpi", esilarante parodia sulla cacciaInterrogazione Bruzzone contro Parco IbleiBolzano: l'incremento degli ungulati minaccia la ricrescita della forestaFidc Brescia risponde agli attacchi su roccoli e derogheMichele Bornaghi, 36 anni, nuovo Presidente Fidc Bergamo

News Caccia

Regolamento Firenze guardie venatorie: CCt ed Eps prendono le distanze


venerdì 12 aprile 2019
    

Come abbiamo visto, la Città Metropolitana di Firenze ha appena approvato il nuovo Regolamento per il coordinamento della vigilanza volontaria e per il riconoscimento di Guardia giurata venatoria.

EPS Toscana esprime sorpresa e rammarico sia per il metodo utilizzato, dal momento che non c’è stata concertazione con le associazioni venatorie, sia nel merito, poiché non sono stati modificati una serie di criteri che penalizzano le numerose GGVV che volontariamente ogni giorno prestano la loro opera per la tutela dell’ambiente, la gestione faunistica del territorio, e la collaborazione con gli istituti privati.
Abbassamento dell’età limite per lo svolgimento delle prestazioni, visite mediche e prove di tiro annuali, aumento delle ore obbligatorie di servizio, sono alcune delle novità che impediranno a molte guardie Volontarie di continuare a prestare la loro opera.

Un regolamento che dovrà essere necessariamente corretto a giudizio della Confederazione Cacciatori Toscani. A questo riguardo la CCT ha concordato e calendarizzato un incontro con i rappresentanti della Città Metropolitana per presentare, tramite una delegazione delle associazioni Confederate, le richieste di urgente modifica ad un atto che rischia di ostacolare ed avvilire un’attività fondamentale come quella della vigilanza, sia sul territorio che negli istituti faunistici pubblici e privati.
Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Regolamento Firenze guardie venatorie: CCt ed Eps prendono le distanze

A parte che devono/ dovrebbero esistere ( solo professionisti della vigilanza carabinieri,Polizia e pochi altri )come si può pretendere di essere "sereni" se i controlli sono affidati ad associazioni CONTRO L' ATTIVITA' VENATORIA!!! Caccia al cacciatore ,al segnetto sul tesserino,ai 49 metri da una strada, e se non vi è mai capitato allora non siete mai andati a caccia in liguria o in piemonte

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 14/04/2019 20.19

Re:Regolamento Firenze guardie venatorie: CCt ed Eps prendono le distanze

Il Compito primario di una guardia volontaria S' "PREVENIRE" E RIPETO "PREVENIRE"!!!!!! REPRIMERE SOLO SE NECESSARIO;PERCHE' (DOVE NON ARRIVA LA LEGGE DEVE ARRIVARE IL NUON SENSO)!!!!!!!!!!!!!!!!

da Fucini Cane 14/04/2019 18.27

Re:Regolamento Firenze guardie venatorie: CCt ed Eps prendono le distanze

Spero che CCT legga i commenti, ne tragga il pensiero di molti cacciatori e....magari attraverso questo sito ci faccia sapere...premesso che personalmente non ho mai avuto a che vedere con guardie volontarie.

da Francesco 14/04/2019 12.54

Re:Regolamento Firenze guardie venatorie: CCt ed Eps prendono le distanze

Visto che esiste questo italico costume ( mal ) di mettere stella di latta a dopolavoristi frustrati , ed in attesa che il governo ( SAVINI E BRUZZONE battete un colpo!!! )intervenga per azzerare questi volontari ( che vadano a pulire fiumi e laghi ) chiedo che persone come il Dott. Mori ad esempio facciano qualche opuscolo/ manuale per tutelare i molti cacciatori anziani e/o non aggiornati delle insidie di questi personaggi, a cominciare dall'esibizione del decreto , cosa c'è scritto e come è fatto!

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 14/04/2019 7.23

Re:Regolamento Firenze guardie venatorie: CCt ed Eps prendono le distanze

I controlli di attività che possono avere risvolti penali non devo essere svolti da dilettanti.

da Pasquino 1 13/04/2019 21.19

Re:Regolamento Firenze guardie venatorie: CCt ed Eps prendono le distanze

Condivido pienamente Mario,non ci devono essere guardie volontarie perchè compiti così delicati come il controllo dell attività venatoria non possono essere fatti da appartenenti ad associazioni puramente ideologiche e perciò neanche alle ass. venatorie.

da FRANCESCO 13/04/2019 18.53

Re:Regolamento Firenze guardie venatorie: CCt ed Eps prendono le distanze

Le guardie Venatorie private sono un abominio italiano! La vigilanza deve essere pubblica: Polizia ee Carabinieri Forestali. Il resto è di parte, pericoloso è inattendibile.

da Mario 13/04/2019 15.09

Re:Regolamento Firenze guardie venatorie: CCt ed Eps prendono le distanze

penalizzano le numerose GGVV che volontariamente ogni giorno prestano la loro opera per la tutela dell’ambiente, la gestione faunistica del territorio, e la collaborazione con gli istituti privati. ah ah ah per favore … gettone di presenza, priorità nei piani di abbattimento, benzina pagata e spesso macchina della provincia usata per i propri comodi… una manica di lazzaroni !!

da GGV no grazie 13/04/2019 9.10

Re:Regolamento Firenze guardie venatorie: CCt ed Eps prendono le distanze

...il gran ducato di toscana, caro mio, è da mò che sta circolando in retromarcia, oramai questa retromarcia CCt & C., ne sono la prova. Ma come lavorano i sub ambiti e.....

da s.g. 12/04/2019 20.58

Re:Regolamento Firenze guardie venatorie: CCt ed Eps prendono le distanze

PREVISIONE; Se questo regolamento viene impugnato dalle associazioni animaliste/anticaccia in base alle sentenze passate emesse del TAR della Lombardia e del Piemonte; Il granducato di Toscana governato da messer Renzi dovrà fare una veloce retromarcia!!!

da Fucino Cane 12/04/2019 19.27