Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Europee. Cacciatori al votoTar Campania annulla Piano controllo cinghialeLazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltoriIl punto sulla caccia con il Commissario uscente Karmenu VellaIl Botswana reintroduce la caccia agli elefantiCinghiali, Rolfi: servono risposteElezioni Europee 2019. I candidati vicini al mondo venatorioAnimalisti rinviati a giudizio per aggressione a cacciatoriFidc Pg: i candidati alle europee amici dei cacciatoriFidc, chiarimento sulle coperture assicurative "Giornata della biodiversità. Insostituibile il ruolo dei cacciatori"Appostamenti caccia Toscana, Montemagni (Lega) bacchetta la GiuntaEuropee. Fiocchi "meno burocrazia e ostacoli per i cacciatori"Il Ministro upupaFano, 400 bambini alle lezioni di didattica ambientale FidcConfagricoltura: dal Tar toscano una sponda ai talebani animalistiEuropee. Anche Carlo Fidanza si impegna per la cacciaEuropee. Caroppo (Lega): restituire dignità ai cacciatori842. Botta e risposta tra Arci Caccia e FidcFidc contro M5S: "i cinghiali? Non sono nel contratto"M5S: spostamento deleghe caccia non è nei patti di governoIl Ministro Centinaio si pone come missione riportare la caccia al MipaaftSicilia. Basta parchi e divieti. La posizione unitaria del mondo venatorioUmbria, la giunta approva il calendario venatorio 2019-2020MASSIMO BUCONI ELETTO NUOVO PRESIDENTE NAZIONALE DELLA FIDCCalendari venatori. Ci vuole scienza e non ideologiaDanni sociali ed economici da fauna selvaticaEuropee, altri candidati favorevoli alla cacciaArci Caccia: Gallinella prende le distanze da abolizione 842Piano Faunistico Venatorio Umbria: le osservazioni di Fidc PerugiaCacciatori nelle scuole. Altri due esempi dalla ToscanaBaggio in Tribunale difende la sua passione per la cacciaCampomenosi (Lega): in Europa continuerò la battaglia sui KCFedercaccia: dalla Cia un segnale interessanteTg5, Brambilla e Berlusconi colpiscono ancoraCct: No allo snaturamento delle Zone di ripopolamentoParco Monti Livornesi, le richieste dei cacciatoriDeroghe caccia. La Lombardia cambia strategiaSospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscaniBruzzone in Senato sollecita modifiche a legge cacciaDa Fidc un no secco all'abolizione dell'842Sicilia, anticipata udienza Tar su calendario venatorioAtc Benevento sulla via del commissariamentoModifica legge caccia: ecco le proposte della CiaItalia prima con Pasqualetti al Campionato europeo di ChioccoloIl volo record del croccoloneCaccia al rifiuto. Nel senese in 3 mila a pulire i boschiCassazione: lecito addestrare cani con richiami acusticiEuropee, Comi ed altri amici della cacciaArci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana Bertacchi alla guida di Fidc LombardiaMarco Salvadori nuovo Presidente Fidc ToscanaAssociazioni Venatorie firmano impegno per l'ambienteToscana, sospesa braccata per controllo cinghialeMaullu: "sciagurato ddl Cinque Stelle si accanisce contro i cacciatori"Causa alla Corte di Giustizia Ue sulla caccia al lupoLupo? In Svizzera si vuole facilitare l'abbattimentoRiconfermati Presidenti Atc peruginiCaretta (FdI) Respingeremo attacco ideologico del M5SLa Lega reagisce. Bruzzone "la caccia non si tocca"In Puglia mobilità venatoria gratuita per la migratoriaLiguria, posticipata apertura caccia cinghialeCCT: "M5S attacca caccia pubblica"Cabina di Regia: dai 5 Stelle un nuovo attacco alla cacciaNella Proposta di Legge "Tutela Animali" anche l'abrogazione dell'842CCT: Pulizia ambiente. Ecco l'impegno dei cacciatori Ministri M5S presentano legge contro maltrattamento animaleUn altro defibrillatore donato dai cacciatoriFACE lancia campagna #Vote4HuntingCon il contributo Fidc una laurea sulla beccacciaBrambilla ancora prima assenteista in ParlamentoA Bergamo il 13° concorso di cucina con selvaggina cacciata CCT commenta rapporto Onu sulla biodiversitàFidc Umbria al rinnovo con una lista unitariaFidc sulla difficile situazione della caccia in CalabriaMolise, nuovo disciplinare caccia cinghialeRinnovo Presidenza Federcaccia: presentata lista BuconiNuova sede CCT in Val d'ElsaFACE: le nuove sfide per la caccia e la biodiversitàMarco Bruni rimane alla guida di Federcaccia Brescia Fidc Bg: Su specie problematiche serve intervento nazionaleCalabria: è protesta sulla gestione del cinghialeA Caccia Village incontro con Gallinella su modifica della 157/92Fidc Grosseto: il nuovo Presidente è il trentenne SenseriniCalendario Venatorio Toscana: le osservazioni di Arci CacciaSpagna, leader dei cacciatori candidato alle europeeEuropee: volano fendenti tra Comi e FiocchiIn UK proibito il controllo di specie problematicheLatina, iscrizione Atc solo on line. Protestano le associazioniEmilia Romagna approva nuovo Piano volpeLiguria, proposta modifica calendario caccia cinghialeCabina Regia venatoria, manifesto elezioni EuropeeAtc Firenze Nord Prato: cambio della guardiaTrento, ricorso animalista contro abolizione comitato cacciaRinnovi degli Atc, Federcaccia Perugia sostiene presidenti uscentiSpopola "Colpi", esilarante parodia sulla cacciaInterrogazione Bruzzone contro Parco IbleiBolzano: l'incremento degli ungulati minaccia la ricrescita della forestaFidc Brescia risponde agli attacchi su roccoli e derogheMichele Bornaghi, 36 anni, nuovo Presidente Fidc Bergamo

News Caccia

CCT commenta Piano Lupo


lunedì 8 aprile 2019
    

Riceviamo e pubblichiamo:

Depositato il Piano Lupo in Conferenza Stato-Regioni dove sembra si prevedano forti limitazioni alla caccia in braccata al Cinghiale.

Da alcuni giorni si è aperta una forte discussione sui contenuti del nuovo Piano Lupo, recentemente elaborato da Ministero dell’ Ambiente e depositato all’attenzione della Conferenza Stato – Regioni. Alla soddisfazione espressa a caldo dagli animalisti e da alcuni esponenti delle Associazioni Ambientaliste Nazionali, non possiamo che rispondere con la nostra netta contrarietà ed insoddisfazione su un provvedimento che continua a perseguire una strada sbagliata. Nonostante il crescente disagio e le forti criticità che si stanno moltiplicando nei territori per la convivenza tra Lupo, Allevamento ed attività umane, il Ministero continua a proseguire su una linea ultra – conservativa per la specie evitando di imboccare la strada della gestione. Ora la parola passa alle Regioni e la discussione, viste le posizioni in campo, non potrà fare a meno di essere condizionata dalla forte contrapposizione registrata all’interno della maggioranza del governo giallo-verde. Non è infatti un mistero lo scontro tra Cinquestelle e Lega, e sarà altrettanto importante capire come nelle Regioni e in Parlamento si muoveranno le forze di opposizione su questa delicata vicenda.
 
La cosa certa è che alcune posizioni emerse in seno al recente Convegno promosso a Roma da Ispra abbiano avuto la meglio rispetto a quella parte del mondo scientifico ed istituzionale che sulla scorta dei dati e delle esperienze maturate anche in altri paesi europei, ponevano l’esigenza di un cambio di passo, introducendo la possibilità di attivare azioni per garantire le attività di gestione e di controllo della specie. I guai però sembra che non finiscano qui!

Dal Ministro dell’ Ambiente sono partiti anche altri strali minacciosi. Questa volta l’obiettivo è puntato sui cacciatori, ed in particolare contro le squadre per la caccia al cinghiale in battuta. Un chiaro attacco alla pratica della caccia in braccata per gli effetti negativi e di disturbo che potrebbe aver sulle popolazioni di Lupo. Il Piano sembra contenere una rigida regolamentazione nella quale, secondo le indicazioni Ispra, nelle aree sensibili come i siti Rete Natura 2000 e le aree contigue adiacenti ai Parchi Nazionali e Regionali entro 24 mesi dall’adozione del Piano.

Per un Regione come la Toscana ciò significherebbe ridurre, o forse addirittura inibire la caccia al Cinghiale in braccata su una estensione di circa 56.800 ettari di aree contigue e oltre 330.000 ettari nei siti Rete Natura 2000 (SIC, SIR e ZPS) oggi solo parzialmente in divieto di caccia. Le ricadute sarebbero devastanti per questa forma di caccia, ma soprattutto per la gestione di una specie problematica come il Cinghiale che oggi, grazie alle squadre ed alla braccata, registra piani di prelievo annuali di circa 70.000 capi abbattuti in media.
Cosa ne pensa la Regione Toscana di tutto questo?

Cosa intende fare l’Assessore Remaschi e la Giunta per difendere una tradizione venatoria ancora oggi praticata da migliaia di appassionati?

Quali sono le valutazioni e le posizioni delle forze politiche e le iniziative che esse prenderanno per impedire un disegno così pericoloso?

La campagna elettorale è nel vivo e ovunque si svolgono incontri e confronti con i candidati e gli schieramenti. Ovunque avremo modo di partecipare la Confederazione Cacciatori Toscani porterà questo ed altri argomenti su cui giudicherà l’operato della politica!
 
 
Confederazione Cacciatori Toscani

Leggi tutte le news

28 commenti finora...

Re:CCT commenta Piano Lupo

Fucino cane guarda che l'incorporamento della forestale ,nei CC,nei vvf,onella finanza ,è targato PD a nome madia.In quella faccenda i 5s non c'entrano una beata fava.molte volte dici cose sensate ,ma molte altre spari cagate senza senso,e non se ne capisce il motivo.

da Undertaker 10/04/2019 18.50

Re:CCT commenta Piano Lupo

Bekea guarda che il ministro Costa NON provine dai Carabinieri;questi faceva parte della Guardia Forestale che nel 1970 tentò con Valerio Junio Borghese un colpo di Stato,gli alamari d'argento che porta ABUSIVAMENTE sul colletto sono un regalo dei politici di 5 stelle!!! un saluto

da Fucino Cane 10/04/2019 18.35

Re:CCT commenta Piano Lupo

Ogni regione ha le sue rogne col problema lupo'e il Veneto non è da meno. Premessa il cinghiale in Veneto non è fra le specie cacciabili quindi il lupo si è accontentato di predare mufloni, caprioli.Finiti questi si è specializzato durante l'estate a predare animali domestici portati in alpeggio sulle nostre prealpi. Circa 270 capi di bestiame(manze,vitelli,asini,cavalli,capre e pecore) predati certificati, nella solo nelle prealpi vicentine,mettendo in serio pericolo un sistema di malghe pascoli, prodotti casearei derivati.Quest'anno molte malghe resteranno deserte e i pascoli incolti cancellando un ecosistema durato cent'anni ( costruito dopo la grande Guerra).Di tutto questo cosa ne capisce un Ministro che nella sua vita ha fatto solo il Carabiniere,sono i suoi consigliere da prendere a calci nel sedere per la loro ottusità nel non volere adeguarsi agli altri stati europei dove il lupo viene gestito.Ripetiamolo tutti che a noi cacciatori il lupo non interessa a caccialo, si arrangino le autorità,ma proibire delle forme di caccia secolari per non disturbare il lupo è una idea demenziale.Speriamo che la conferenza stato regioni di il suo parere negativo a questo piano sciagurato.

da Bekea 10/04/2019 17.10

Re:CCT commenta Piano Lupo

Io vorrei sapere come si fà a eradicare una specie che ha il 140%(incremento utile annuo) medio circa di IUA,100 cinghiali in una popolazione non cacciata in 3 anni diventano 850!!! Dopo il cinghiale con un IUA così alto cè solo il lupo!!!

da Fucino Cane 10/04/2019 9.36

Re:CCT commenta Piano Lupo

Luca tu la metti in eufemismo continuo ma la realtà è questa. Cinghiali foraggiati da ingrassatori della domenica e per la verità anche da qualche animalista senza cervello,e conseguente invasione di lupi. Via libera allo svuotaporcile per mezzo deo selettori.tanto senza bruschette di foraggiamento poi si dimezzano da soli loro e i lupi

da Angelo biondo 09/04/2019 19.39

Re:CCT commenta Piano Lupo

Cioe hanno scritto in 20... 19 idioti e un furbo... menomale che sei arrivato a dirci di meditare...

da Luca 09/04/2019 19.35

Re:CCT commenta Piano Lupo

Signori ho letto tutti i Vs.commenti, l'unico che posso condividere e' quello di Riccardo forli', tutto il resto sono chiacchere a favore degli anti caccia prima di scrivere meditate

da franco 09/04/2019 18.37

Re:CCT commenta Piano Lupo

toscano...egregio... ma voi che siete divertenti cosa proponete di nuovo?????????nulla....a voi va benissimo cosi siete al top dei porci...voi state lavorando egregiamente....l'unica operazione che voi fate e' allevar porci e ostacolare in ogni modo ogni forma di vita che abbia la pretesa di scorrazzare nel vostro porcile al fine di ridurre il vostro allevamento privato...voi state lavorando talmente bene che la caccia e decine di altre categorie in 20 anni li avete disastrati.. e l'unica cosa che fate è allevare nel porcile e ripetere allo sfinimento (vai a leggere qualsiasi discussione) "lupi no...contadini no..selettori no..trappole no..cacciatori a chiamata no..". quello fate...

da Luca 09/04/2019 18.33

Re:CCT commenta Piano Lupo

Luca..sei più noioso di una scoreggia vestita ! Ma davvero ? !! Ripeti sempre le solite cose.......proponi invece di criticare e basta

da toscano cignalaio 09/04/2019 17.30

Re:CCT commenta Piano Lupo

Bene C.C.T., la braccata al cinghiale va difesa, sia perché è una forma di caccia tradizionale praticata da migliaia di cacciatori (moltissimi cacciatori di ogni regione italiana, hanno conosciuto e partecipato alla cacciarella maremmana, folcroristica, entusiasmante e pezzo importante della cultura rurale e venatoria della maremma Tosco-Laziale), sia perché consente il prelievo annuale più consistente della specie cinghiale al fine di contenerne il numero e sia perché, come esattamente messo in risalto dall’amico cacciatore Fucino Cane, il cinghiale è accusato, ingiustamente, di essere il solo distruttore di nidi della selvaggina stanziale, infatti ci si dimentica delle volpi, tassi, faine, gazze ladre, taccole e cornacchie.

da Da Federcacciatore 09/04/2019 16.54

Re:CCT commenta Piano Lupo

Vedo che c'è ancora gente fra di noi che strimpella nello spazio riservatoci dalla redazione, che di ecologia e di problemi ambientali ne sa poco. Magari ha tempo da perdere per demonizzare i cinghialai, ma per le interrelazioni fra il lupo e il contesto faunistico e ambientale sarebbe bene che si ripassasse almeno l'abc che qualsiasi manualetto per prendere la licenza di caccia ormai propone con sufficiente dovizia di particolari e di concetti. Mi riferisco a quello che si firma Luca? Si.

da Si 09/04/2019 15.38

Re:CCT commenta Piano Lupo

Il cinghiale sporco brutto e cattivo, si è fatto la nomea di distruttore di nidi della selvaggina stanziale:mentre le eleganti volpi,i tassi, le faine, le gazze ladre,taccole e cornacchie, si fanno di quelle scorpacciate che non vi dico???????? Tanto poi la colpa la adossiamo al cinghiale!!!!!

da Fucino Cane 09/04/2019 14.59

Re:CCT commenta Piano Lupo

A me non danno fastidio ne i cinghiali nei i cacciatori di cinghiale in battuta, caccia che non pratico. Oggigiorno però tutto ci dà fastidio e procura invidia. A me mai fatto gola il sacchetto della ciccia. Leggo però post che paiono una crociata contro la battuta al cinghiale del tutto assurda. Siamo una categoria di imbecilli.

da Renzo 09/04/2019 14.37

Re:CCT commenta Piano Lupo

Noi cacciatori con i lupi c entriamo tanto quanto con le gazze con le nutrie e con i pesci gatto... L unica precisazione è che il lupo ci sta aiutando a contenere uno dei problemi macroscopici che ci sta spolpando vivi ovvero la presenza ventennale nel mondo venatorio di quei branchetti di cercaporci che alla domenica vanno al disperato arraffo dei loro beniamini suidi che allevano da buoni padroni del porcile al fine di macellare un bel branco e arraffarne un bel borsone... Pertanto il nocivo lupo contiene il nocivo porco... Tipo una diabolica compensazione tra nocivi immessi da idioti... Chi di nocivo porco ferisce di nocivo lupo perisce...

da Luca 09/04/2019 14.17

Re:CCT commenta Piano Lupo

Che la caccia in braccata sia ormai stanca e obsoleta è dato di fatto , è pure ormai chiaro che della tradizione e tutte quelle storie li non importa niente a nessuno ma così si rischia di essere persecutori....anche perché la selezione sola non ci riuscirebbe a totalizzare gli stessi numeri di abbattimenti

da Selecontrollo 09/04/2019 12.05

Re:CCT commenta Piano Lupo

Quanto al fatto che passate le elezioni europee i cinquestelle vanno a casa, ci farei una bella tara. Storicamente è dimostrato che un parlamentare le studia tutte prima di accettare di andare a casa prima del tempo. Secondo, non esiste altra soluzione in parlamento se non l'accoppiata Salvini Di Maio. Terzo, Di Maio dispone del maggior numero di parlamentari (5S) e senza di loro non si può fare nessun governo alternativo, se non un 5S+PD. Ma la vedo quasi impossibile, almeno nel breve periodo. Quindi, Di Maio e Salvini, anche dopo le elezioni, continueranno a governare insieme, magari con un mix di ministri un po' diverso, alla faccia di tutti quei gonzi che hanno creduto che dare il voto a uno dei due dovesse automaticamente escludere l'altro. Buon pro vi faccia.

da Prosit 09/04/2019 11.11

Re:CCT commenta Piano Lupo

La differenza tra me e un conghialaio è la stessa che intercorre tra una mattanza in tonnara e un pescatore su uno scoglio.entrambi catturiamo pesci ma non pratichiamo la stessa attivita

da Angelo b 09/04/2019 9.01

Re:CCT commenta Piano Lupo

Ragazzi dobbiamo smettere di picchiarci uno con l'altro...i cacciatori di qualsiasi caccia dovrebbero essere uniti e combattere tutti assieme per tutte le caccia solo così avremo forza e di ottenere qualcosa...Non serve a niente darsi addosso uno con l'altro ....cinghialai con beccacciai migratoristi stanzialisti e via discorrendo ,facendo cosi arriva la nostra fine Per tutti...

da Riccardo forli 08/04/2019 22.08

Re:CCT commenta Piano Lupo

A me dei cinghialai e del loro destino non potrebbe fregarmene di meno. Esattamente come hanno fatto i cinghialai quando sotto attacco è la migratoria.

da Chi ce l’ha più corto se lo tira.... 08/04/2019 21.30

Re:CCT commenta Piano Lupo

come ho scritto in una precedente notizia "Costa, difendere il lupo vietando la caccia in braccata" leggendo il comunicato di Wilderness Italia i vincitori sono i lupi e il nostro ministro, mentre il mondo venatorio continua a litigare come i polli di renzo.- alla fine mi viene da pensare che al mondo venatorio vada bene così, chi sarà la prossima categoria che verrà penalizzata?

da giorgio 08/04/2019 19.55

Re:CCT commenta Piano Lupo

Vero,costa ha ragione stavolta I.cinghialai hanno fatto piu danni della grandine anche la scorsa stagione abbian rischiato il linciaggio per via di voi Vi da noia i migratoristi,vi da noia gli stanzialisti,vi da noia chi fa la lepre volete cacciare dai vostri rimessoni tutti gli altri cacciatori che amano la caccia e non il sacchetto.che sia la volta buona che vi date una regolata

da Angelo b 08/04/2019 19.41

Re:CCT commenta Piano Lupo

In bocca al lupo!

da Pier 08/04/2019 18.06

Re:CCT commenta Piano Lupo

Forse il ministro dimentica che il 26 maggio si vota,poi lui e compagnia cantante andranno a casa.

da Frank 44 08/04/2019 18.01

Re:CCT commenta Piano Lupo

Lasciare fare il lupo. Speriamo finisca tutti i cinghiali come i cinghiali hanno sterminato i fagiani.

da Sto con Costa (stavolta) 08/04/2019 17.02

Re:CCT commenta Piano Lupo

Forse il ministro Costa NON sà o FINGE di non sapere che i primi a rimetterci con il lupo sono proprio i cani che compongono la braccata!!!

da Fucino Cane 08/04/2019 16.33

Re:CCT commenta Piano Lupo

Ma non ci doveva essere la Lega a difendere i cacciatori? La Sega dov'è? Per ora fatti = 0

da Lega una Sega 08/04/2019 16.25

Re:CCT commenta Piano Lupo

Tranquilli ci penso io e la mia associazione, dormite tra due guanciali e state sereni

da Gardena 08/04/2019 16.18

Re:CCT commenta Piano Lupo

Speriamo che i lupi si mangino tutti incinghiali e le volpi. Bravo Costa! W il lupo!

da Pointerman 08/04/2019 15.54