Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Europee. Cacciatori al votoTar Campania annulla Piano controllo cinghialeLazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltoriIl punto sulla caccia con il Commissario uscente Karmenu VellaIl Botswana reintroduce la caccia agli elefantiCinghiali, Rolfi: servono risposteElezioni Europee 2019. I candidati vicini al mondo venatorioAnimalisti rinviati a giudizio per aggressione a cacciatoriFidc Pg: i candidati alle europee amici dei cacciatoriFidc, chiarimento sulle coperture assicurative "Giornata della biodiversità. Insostituibile il ruolo dei cacciatori"Appostamenti caccia Toscana, Montemagni (Lega) bacchetta la GiuntaEuropee. Fiocchi "meno burocrazia e ostacoli per i cacciatori"Il Ministro upupaFano, 400 bambini alle lezioni di didattica ambientale FidcConfagricoltura: dal Tar toscano una sponda ai talebani animalistiEuropee. Anche Carlo Fidanza si impegna per la cacciaEuropee. Caroppo (Lega): restituire dignità ai cacciatori842. Botta e risposta tra Arci Caccia e FidcFidc contro M5S: "i cinghiali? Non sono nel contratto"M5S: spostamento deleghe caccia non è nei patti di governoIl Ministro Centinaio si pone come missione riportare la caccia al MipaaftSicilia. Basta parchi e divieti. La posizione unitaria del mondo venatorioUmbria, la giunta approva il calendario venatorio 2019-2020MASSIMO BUCONI ELETTO NUOVO PRESIDENTE NAZIONALE DELLA FIDCCalendari venatori. Ci vuole scienza e non ideologiaDanni sociali ed economici da fauna selvaticaEuropee, altri candidati favorevoli alla cacciaArci Caccia: Gallinella prende le distanze da abolizione 842Piano Faunistico Venatorio Umbria: le osservazioni di Fidc PerugiaCacciatori nelle scuole. Altri due esempi dalla ToscanaBaggio in Tribunale difende la sua passione per la cacciaCampomenosi (Lega): in Europa continuerò la battaglia sui KCFedercaccia: dalla Cia un segnale interessanteTg5, Brambilla e Berlusconi colpiscono ancoraCct: No allo snaturamento delle Zone di ripopolamentoParco Monti Livornesi, le richieste dei cacciatoriDeroghe caccia. La Lombardia cambia strategiaSospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscaniBruzzone in Senato sollecita modifiche a legge cacciaDa Fidc un no secco all'abolizione dell'842Sicilia, anticipata udienza Tar su calendario venatorioAtc Benevento sulla via del commissariamentoModifica legge caccia: ecco le proposte della CiaItalia prima con Pasqualetti al Campionato europeo di ChioccoloIl volo record del croccoloneCaccia al rifiuto. Nel senese in 3 mila a pulire i boschiCassazione: lecito addestrare cani con richiami acusticiEuropee, Comi ed altri amici della cacciaArci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana Bertacchi alla guida di Fidc LombardiaMarco Salvadori nuovo Presidente Fidc ToscanaAssociazioni Venatorie firmano impegno per l'ambienteToscana, sospesa braccata per controllo cinghialeMaullu: "sciagurato ddl Cinque Stelle si accanisce contro i cacciatori"Causa alla Corte di Giustizia Ue sulla caccia al lupoLupo? In Svizzera si vuole facilitare l'abbattimentoRiconfermati Presidenti Atc peruginiCaretta (FdI) Respingeremo attacco ideologico del M5SLa Lega reagisce. Bruzzone "la caccia non si tocca"In Puglia mobilità venatoria gratuita per la migratoriaLiguria, posticipata apertura caccia cinghialeCCT: "M5S attacca caccia pubblica"Cabina di Regia: dai 5 Stelle un nuovo attacco alla cacciaNella Proposta di Legge "Tutela Animali" anche l'abrogazione dell'842CCT: Pulizia ambiente. Ecco l'impegno dei cacciatori Ministri M5S presentano legge contro maltrattamento animaleUn altro defibrillatore donato dai cacciatoriFACE lancia campagna #Vote4HuntingCon il contributo Fidc una laurea sulla beccacciaBrambilla ancora prima assenteista in ParlamentoA Bergamo il 13° concorso di cucina con selvaggina cacciata CCT commenta rapporto Onu sulla biodiversitàFidc Umbria al rinnovo con una lista unitariaFidc sulla difficile situazione della caccia in CalabriaMolise, nuovo disciplinare caccia cinghialeRinnovo Presidenza Federcaccia: presentata lista BuconiNuova sede CCT in Val d'ElsaFACE: le nuove sfide per la caccia e la biodiversitàMarco Bruni rimane alla guida di Federcaccia Brescia Fidc Bg: Su specie problematiche serve intervento nazionaleCalabria: è protesta sulla gestione del cinghialeA Caccia Village incontro con Gallinella su modifica della 157/92Fidc Grosseto: il nuovo Presidente è il trentenne SenseriniCalendario Venatorio Toscana: le osservazioni di Arci CacciaSpagna, leader dei cacciatori candidato alle europeeEuropee: volano fendenti tra Comi e FiocchiIn UK proibito il controllo di specie problematicheLatina, iscrizione Atc solo on line. Protestano le associazioniEmilia Romagna approva nuovo Piano volpeLiguria, proposta modifica calendario caccia cinghialeCabina Regia venatoria, manifesto elezioni EuropeeAtc Firenze Nord Prato: cambio della guardiaTrento, ricorso animalista contro abolizione comitato cacciaRinnovi degli Atc, Federcaccia Perugia sostiene presidenti uscentiSpopola "Colpi", esilarante parodia sulla cacciaInterrogazione Bruzzone contro Parco IbleiBolzano: l'incremento degli ungulati minaccia la ricrescita della forestaFidc Brescia risponde agli attacchi su roccoli e derogheMichele Bornaghi, 36 anni, nuovo Presidente Fidc Bergamo

News Caccia

Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna


martedì 2 aprile 2019
    

 
Giornata storica per la Federcaccia Sardegna. Dopo oltre 50 anni l’associazione ha deciso nominare un nuovo presidente regionale. Si tratta di Davide Bacciu quarantacinquenne avvocato di Olbia. Espressione della Federazione di Sassari (che comprende anche la Gallura) l’avv. Bacciu è stato votato dai rappresentanti regionali di tutte le Federazioni Sarde (Nuoro, Oristano e Cagliari).

Le prime parole da presidente regionale dell’avv. Bacciu sono state di ringraziamento all’avv. Franco Sciarra per l’instancabile servizio svolto in favore del mondo venatorio in genere e dei cacciatori sardi in particolare. Un sentito ringraziamento è stato espresso in particolare nei confronti del Presidente della federazione di Sassari Mario Azara e del presidente della sezione comunale di Olbia Giovanni Serra (che peraltro è stato eletto segretario regionale).

Tra i primi impegni del nuovo Presidente ci sara' l’immediata richiesta di incontro con il nuovo assessore regionale all’ambiente. Occorrerà lavorare urgentemente - si legge nella nota della Fidc Sardegna - al fine di scongiurare che anche la prossima stagione il calendario venatorio (nello specifico le giornate che si intenderà dedicare alla caccia della nobile stanziale, lepri e pernici), possa essere impugnato dalle associazioni ambientaliste a causa della carenza di dati statistici derivanti dai censimenti e conseguenti piani di prelievo, così come richiesto dall’Ispra.

Oltre all’emergenza espressa (entro il mese di aprile occorre fare il primo censimento ) si lavorerà per intavolare una discussione aperta con tutte le forze politiche regionali attente alle istanze del mondo venatorio, affinché ci sia finalmente un percorso condiviso, nei prossimi anni di governo regionale, che sia teso a modificare la datata normativa regionale e a confrontarsi in materia, con lo stato Italiano, alla ricerca di maggiori spazi di autonomia legislativa, che ci consentano di fare scelte maggiormente aderenti all’ambiente e al territorio Sardo.

Il presidente ha espresso la volontà di coinvolgere maggiormente la base dell’associazione, promuovendo degli incontri che a breve verranno calendarizzati in tutte le federazioni Sarde, affinché ci sia un confronto di idee che miri a riportare i temi cari al mondo venatorio, nella discussione politica regionale.

Leggi tutte le news

12 commenti finora...

Re:Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna

sardegna In ogni anarchico sta dentro un dittatore fallito.

da B.M. 03/04/2019 5.44

Re:Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna

AMICI SARDI NON VI DIMENTICATE CHE QUEST ANNO VI HANNO ROVINATO LA STAGIONE VENATORIA E QUEST ANNO 22000 DI VOI NON SARà CONCESSO DI SPARARE A LEPRE E PERNICI SALVO ISCRITTI NELLA AFV ,VEDETE CHI VI DOVREBBE DIFENDERE SE NE STRAFOTTE ,ORA GIUSTAMENTE CERCANO DI BUTTARE ACQUA SUL FUOCO , CERTAMENTE NON SONO TUTTI UGUALI E VI AUGURO DI RISOLVERE NEL MIGLIORE DEI MODI I VOSTRI PROBLEMI VENATORI, MA AMICI RICORDATEVI CHE L UNICO MODO DI FAR CAPIRE A QUESTI SIGNORI CHE SIAMO STANCHI DI ESSERE PRESI PER I FONDELLI E CIOè FARCI ASSICURAZIONI PRIVATE SONO LEGALI E DANNO TUTTE LE GARANZIE.

da GENNY 4 BOTT 02/04/2019 21.50

Re:Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna

Dalla padella alla brace

da Diabolik 02/04/2019 21.41

Re:Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna

Giacomino x ora con la dx niente.....poi vedremo....poi pero’.....tanto 27 anni sono passati ....pace e bene anche a te

da Lisandru 02/04/2019 20.12

Re:Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna

X Jamesin. Finché ci sarà la destra a governare la Sardegna niente ATC per altri cinque anni. Un saluto.

da Costantino Madau 02/04/2019 18.23

Re:Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna

Tra non molto ATC anche in Sardegna mi dispiace molto per Lisandru ma sara' cosi. Pace e bene

da Jamesin 02/04/2019 17.29

Re:Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna

Quali orchestrali. Sciarra è lì da cinquant'anni. Sarà partito anche giovane, ma con tutta la simpatia, un fenomeno del genere mi ricorda Buteflika. Poi si lamentano che il mondo non li considera. Ma ve ne siete accorti che siete stati colonia dei petrolieri e degli sceicchi? E che le amministrazioni di destra (ma anche di sinistra) volevano decuplicare la cementificazione delle zone più belle della Sardegna? E la recente vicenda del latte non vi dice niente? Non siete stati in grado fino ad oggi di intercettare i fondi europei per fare della pastorizia un qualcosa d'eccellenza, rimettendovi nelle mani di consorzi laziali (probabilmente in mano a Sardi sbarcati decenni fa sul continente). La globalizzazione non si ferma. Chi resta indietro è perduto. Semmai può anticiparne le interpretazioni, per cavalcarne gli aspetti positivi. Se arriva dopo, a cose fatte, può solo lamentarsi. Per la caccia, sono convinto anch'io che la legge barbaricina funzioni ancora. Ma qualche falla la vedo. Del resto anche i cacciatori metropolitani stanno prendendo il sopravvento su quelli del Suprammonte. Non sarà oggi, ma domani o domani l'altro questi ultimi si troveranno a mal partito, impreparati. E sarà tardi. Peccato.

da Maddaleno 02/04/2019 17.07

Re:Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna

amici SARDI la paura di perdere tessere e assicurazioni li spinge a cambiare gli orchestrali MA LA MUSICA È SEMPRE LA STESSA non fatevi infinocchiare RICORDATEVI QUELLO CHE VI HANNO FATTO

da Genny 4 bott 02/04/2019 15.06

Re:Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna

Lisandru;FORTZA PARIS; e non fatevi infinocchiare!!!

da Fucino Cane 02/04/2019 14.44

Re:Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna

Ringrazio L’Avv.to Sciarra Franco per tutto quello che ha fatto in questi anni ,a favore della ns categoria,andando anche contro ordini di scuderia,per il bene della caccia in Sardegna......qualcuno lo accusa di errori ma,chi nn sbaglia? Solo colui che nn fa!!!!!!!!!! Auguro al nv Presidente buon lavoro ,sperando sia degno successore ,affinché la Sardegna possa mantenere le sue tradizioni venatorie,osteggiate da più parti in questi ultimi 27 anni ..........adiosu

da Lisandru ANLC 02/04/2019 14.43

Re:Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna

Sirbbbbbonnne...ecc...pensi veramente che un popolo come il nostro ,abbia poca attenzione x i problemi ambientali?pensi che tesori come il Supramonte ,Gennargentu ,Limbara x citarne qualcuno ma sono migliaia, hanno bisogno di tabelle ,parchi calati da ministri Romani ?hai mai pensato che se sono arrivati ai tempi d’oggi ancora integri,sia merito delle popolazioni che lo vivono giornalmente ,godendone e proteggendolo ?Gli ATC x ora nn si faranno......

da Lisandru 02/04/2019 13.47

Re:Bacciu nuovo Presidente Fidc Sardegna

Sarebbe l'ora che i cacciatori sardi si accorgessero che siamo nell'era digitale. Hanno un grande potenziale, soprattutto dall'essere isola e popolo. Ma a me pare che l'esperienza Tiscali sia passata come acqua fresca sulle loro spalle. Per i cacciatori sardi: più consapevolezza di far parte di un sistema planetario e più attenzione a farsi carico dei problemi ambientali. Bisogna essere protagonisti in questo settore e la Sardegna ha tutto da guadagnare. Una visione moderna, una applicazione globale non abbandonando la cultura locale. E farei gli ATC.

da Sirbonnennevvuoi? Tordinnevvuoi? 02/04/2019 11.52