Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Europee. Cacciatori al votoCinghiali, Rolfi: servono risposteElezioni Europee 2019. I candidati vicini al mondo venatorioAnimalisti rinviati a giudizio per aggressione a cacciatoriFidc Pg: i candidati alle europee amici dei cacciatoriFidc, chiarimento sulle coperture assicurative "Giornata della biodiversità. Insostituibile il ruolo dei cacciatori"Appostamenti caccia Toscana, Montemagni (Lega) bacchetta la GiuntaEuropee. Fiocchi "meno burocrazia e ostacoli per i cacciatori"Il Ministro upupaFano, 400 bambini alle lezioni di didattica ambientale FidcConfagricoltura: dal Tar toscano una sponda ai talebani animalistiEuropee. Anche Carlo Fidanza si impegna per la cacciaEuropee. Caroppo (Lega): restituire dignità ai cacciatori842. Botta e risposta tra Arci Caccia e FidcFidc contro M5S: "i cinghiali? Non sono nel contratto"M5S: spostamento deleghe caccia non è nei patti di governoIl Ministro Centinaio si pone come missione riportare la caccia al MipaaftSicilia. Basta parchi e divieti. La posizione unitaria del mondo venatorioUmbria, la giunta approva il calendario venatorio 2019-2020MASSIMO BUCONI ELETTO NUOVO PRESIDENTE NAZIONALE DELLA FIDCCalendari venatori. Ci vuole scienza e non ideologiaDanni sociali ed economici da fauna selvaticaEuropee, altri candidati favorevoli alla cacciaArci Caccia: Gallinella prende le distanze da abolizione 842Piano Faunistico Venatorio Umbria: le osservazioni di Fidc PerugiaCacciatori nelle scuole. Altri due esempi dalla ToscanaBaggio in Tribunale difende la sua passione per la cacciaCampomenosi (Lega): in Europa continuerò la battaglia sui KCFedercaccia: dalla Cia un segnale interessanteTg5, Brambilla e Berlusconi colpiscono ancoraCct: No allo snaturamento delle Zone di ripopolamentoParco Monti Livornesi, le richieste dei cacciatoriDeroghe caccia. La Lombardia cambia strategiaSospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscaniBruzzone in Senato sollecita modifiche a legge cacciaDa Fidc un no secco all'abolizione dell'842Sicilia, anticipata udienza Tar su calendario venatorioAtc Benevento sulla via del commissariamentoModifica legge caccia: ecco le proposte della CiaItalia prima con Pasqualetti al Campionato europeo di ChioccoloIl volo record del croccoloneCaccia al rifiuto. Nel senese in 3 mila a pulire i boschiCassazione: lecito addestrare cani con richiami acusticiEuropee, Comi ed altri amici della cacciaArci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana Bertacchi alla guida di Fidc LombardiaMarco Salvadori nuovo Presidente Fidc ToscanaAssociazioni Venatorie firmano impegno per l'ambienteToscana, sospesa braccata per controllo cinghialeMaullu: "sciagurato ddl Cinque Stelle si accanisce contro i cacciatori"Causa alla Corte di Giustizia Ue sulla caccia al lupoLupo? In Svizzera si vuole facilitare l'abbattimentoRiconfermati Presidenti Atc peruginiCaretta (FdI) Respingeremo attacco ideologico del M5SLa Lega reagisce. Bruzzone "la caccia non si tocca"In Puglia mobilità venatoria gratuita per la migratoriaLiguria, posticipata apertura caccia cinghialeCCT: "M5S attacca caccia pubblica"Cabina di Regia: dai 5 Stelle un nuovo attacco alla cacciaNella Proposta di Legge "Tutela Animali" anche l'abrogazione dell'842CCT: Pulizia ambiente. Ecco l'impegno dei cacciatori Ministri M5S presentano legge contro maltrattamento animaleUn altro defibrillatore donato dai cacciatoriFACE lancia campagna #Vote4HuntingCon il contributo Fidc una laurea sulla beccacciaBrambilla ancora prima assenteista in ParlamentoA Bergamo il 13° concorso di cucina con selvaggina cacciata CCT commenta rapporto Onu sulla biodiversitàFidc Umbria al rinnovo con una lista unitariaFidc sulla difficile situazione della caccia in CalabriaMolise, nuovo disciplinare caccia cinghialeRinnovo Presidenza Federcaccia: presentata lista BuconiNuova sede CCT in Val d'ElsaFACE: le nuove sfide per la caccia e la biodiversitàMarco Bruni rimane alla guida di Federcaccia Brescia Fidc Bg: Su specie problematiche serve intervento nazionaleCalabria: è protesta sulla gestione del cinghialeA Caccia Village incontro con Gallinella su modifica della 157/92Fidc Grosseto: il nuovo Presidente è il trentenne SenseriniCalendario Venatorio Toscana: le osservazioni di Arci CacciaSpagna, leader dei cacciatori candidato alle europeeEuropee: volano fendenti tra Comi e FiocchiIn UK proibito il controllo di specie problematicheLatina, iscrizione Atc solo on line. Protestano le associazioniEmilia Romagna approva nuovo Piano volpeLiguria, proposta modifica calendario caccia cinghialeCabina Regia venatoria, manifesto elezioni EuropeeAtc Firenze Nord Prato: cambio della guardiaTrento, ricorso animalista contro abolizione comitato cacciaRinnovi degli Atc, Federcaccia Perugia sostiene presidenti uscentiSpopola "Colpi", esilarante parodia sulla cacciaInterrogazione Bruzzone contro Parco IbleiBolzano: l'incremento degli ungulati minaccia la ricrescita della forestaFidc Brescia risponde agli attacchi su roccoli e derogheMichele Bornaghi, 36 anni, nuovo Presidente Fidc BergamoTrento: ok a nuovo Calendario VenatorioCCT Grosseto chiede modifica Piano lupoCCT: accelerare i tempi per il nuovo Piano faunisticoAlfonso Papa nuovo Presidente Fidc Pisa

News Caccia

Liguria. Altro diniego della Corte


venerdì 15 marzo 2019
    

Tar Liguria
 
Con la sentenza n. 44, depositata il 13 marzo 2019,  i giudici della Consulta hanno annullato alcune disposizioni della legge regionale della Liguria 28 dicembre 2017, n. 29 (Disposizioni collegate alla legge di stabilità per l’anno 2018), impugnata dalla Presidenza del Consiglio nel marzo 2018.
 
Nella leggina-omnibus approvata a fine 2017 erano state introdotte alcune  norme, ora annullate, giudicate in contrasto con la normativa statale di riferimento. In particolare per la Corte Costituzionale:
 
- È illegittimo avvalersi di squadre di cacciatori come “coadiutori” degli organi pubblici di vigilanza venatoria; il controllo delle specie selvatiche (in periodi e zone di divieto di caccia) che possono arrecare danni alle produzioni agricole spetta esclusivamente agli agenti di polizia provinciale, come da consolidata giurisprudenza della Consulta, che si era già espressa in tal senso con altre cinque precedenti pronunce;
 
- È illegittimo autorizzare il consumo di carne di cinghiale abbattuto a caccia per sagre e manifestazioni gastronomiche; il consumo della selvaggina abbattuta a caccia deve essere in forma privata e non a scopo di lucro in eventi a carattere pubblico;
 
- Non può essere eliminato l’obbligo del nulla osta idraulico per gli interventi nell’alveo e nelle sponde dei corsi d’acqua con mezzi meccanici effettuati dai proprietari frontisti, per gli interventi di manutenzione ordinaria di manufatti in concessione, gli interventi di manutenzione ordinaria degli alvei e delle sponde eseguiti dagli enti pubblici ivi compresa la movimentazione di materiale litoide.

Leggi tutte le news

18 commenti finora...

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

x fucino, nella 157 ci sono dei passaggi ben precisi e gli ambientalisti ci vanno a nozze impugnando come sempre tutto quello che è possibile impugnare.- se non si cambia o modifica la 157 le regioni possono fare tutte le leggi che vogliono ma in certi punti vanno sempre a sbattere contro la 157 e subito la consulta interviene.- a chi giova tutto questo, mi sembra chiaro giova agli ambientalisti che riescono a bloccare tutto quello che và fuori dalle righe della 157, se si leggono le sentenze della consulta, e ormai non sono poche, è scritto chiaro e tondo che le leggi delle regioni che non rispettano la 157 sono illegittime e noi possiamo arrampicarci sugli specchi, imprecare contro tutti, ma in giudizio conta la legge (e continuiamo a vederlo in tutte queste sentenze) di certo non le nostre opinioni,- cambiare o modificare la 157? facciamo come si vuole ma in modo che la prossima legge non abbia certe caratteristiche da consentire agli ambientalisti di impugnare un giorno si e l'altro anche, le nuove leggi che le regioni devono emanare, inoltre cominciamo a pretendere qualcosa in cambio di un certo aiuto che il mondo venatorio può dare e non ricevere solo le bastonate.-

da claudio 18/03/2019 13.29

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

Caro Claudio;Il vecchio TU 1039,durò sino al 1967, poi dal 1967 al 1992 cambiarono due volte la legge;ora che i tempi, modi di caccia specie cacciabili, territorio sono radicalmente cambiati; al posto di cambiarla radicalmente modificano la 157/92 a spizzichi e bocconi!!!! A chi giova tutto questo?????

da Fucino Cane 18/03/2019 12.59

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

stato di polizia

da p 18/03/2019 7.23

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

come sempre il problema è la 157.-

da claudio 17/03/2019 22.52

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

L importante cara Corte dei Miracoli che arrivi carne NORDAMERICANA fuori da ogni parametro Europeo,carni EUROPEE DI DUBBIO ALLEVAMENTO E DUBBIA SANITA .....ora poi arrivera,ad insaputa di tutti come per i pomodori......... quella CINESE e ci verra l pure l occhio del culo a mandorla......nn preoccupatevi....faranno una legge ad hoc per cambiare tutti i cessi e le tubature del REGNO !!!.......TEMPI MODERNI

da Annibale 16/03/2019 11.39

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

E sì ora non dormo di notte e vado un GIORNO sì e l'altro anche in " analisi" perchè la caccia ed i cacciatori hanno questo problema insormontabile che gli impedisce di usare la carne di cinghiale ( cacciato ) in sagre o tavolate parrocchial e simili, in più arrivano pietrate e bulacchi di bucce di patate contro Bruzzone che nel bene e (poco ) nel male ci rappresenta in senato dopo anni e anni di personaggi che ci mandavono il santino " amico cacciatore " per poi farci una GNERA galattica MA VA LA!

da ZERO ASSOLUTO + bretoin INOX 16/03/2019 4.26

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

Hahahahaha un altro bel risultato di Bruzzy e & C. Ma tanto la "caccia è giovane", delle bastoste che prendono le vostre belle (e illegittime) pensate a voi che ve ne frega??? Se per ogni legge sulla caccia che risulta illegittima vi levassero lo stipendio per un anno, vedrai come fareste meno i furbi, invece di provarci tutte le volte e invece di riproporre idiozie già bocciate in ben 5 (diconsi CINQUE!!!) precedenti pronunce.

da Bubu7 15/03/2019 21.16

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

La legge consente la vendita della selvaggina ma le condizioni igieniche da rispettare sono insormontabili. L’abbattimento può avvenire anche a grande distanza dall’auto del cacciatore e ad ore dal centro di lavorazione. In Toscana hanno sequestrato molti quintali di carne pochi giorni fa.

da Gino 15/03/2019 21.07

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

E a furia di pensar di essere furbi ,ora la pagano tutte le regioni italiane,perché le leggi regionali di fronte alla corte costituzionale non contano un belino.furbi furbi anzi furbissimi ed ora come un mottarello di memoria italica dov'è tutto si squagli con un bastoncino nel C..O

da Ciao ciao Bruzzone 15/03/2019 19.05

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

Mi stupisce lo stupore. Il consumo di selvaggina in sagre e manifestazioni gastronomiche con finalità di guadagno è vietato da quando esiste la legge 157/92. Chiaro che a casa con gli amici ognuno consuma il suo.

da Jure 15/03/2019 18.56

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

Noi Italiani Siamo in Europa solo per pagare le gabelle?????????????? La legge 853/2004 parla chiaro e chiarisce anche le modalità di cessione della selvaggina ungulata a privati e le modalità e le norme da rispettare di cessione ai Centri di Lavorazioni Carni, di selvaggina ungulata,su questa sentenza della Corte costituzionale per me ci sono tutte le prerogative di un ricorso!!! La Regione Lombardia per la cessione/vendita di carne di selvaggina ungulata ha approvato nel 2017 una apposita legge Regionale!!!!!!!!

da Fucino Cane 15/03/2019 17.14

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

Che miseria di paese che abbiamo. Perdono tempo nel tartassare i disgraziati, perchè non possono farlo nei confronti di chi è il vero responsabile delle nostre disgrazie.

da Classe dirigente quaqquaraqqua! 15/03/2019 16.47

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

Vorrà dire che le sagre me le faró io ,a casa mia......

da Novegan 15/03/2019 14.32

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

I cinghiali allevati in romania in piccolissime gabbie riempiti di antibiotici che riempiranno ancora di più ristoranti e salumerie ringraziano calorosamente gli animalisti e gli ambientalisti italiani così intelligenti

da Pilade 15/03/2019 14.08

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

L'unico paese(scritto minuscolo) al mondo dove si scomoda la Corte Costituzionale per capire come si potrebbe fare per mangiare la carne di cinghiale; spero di andare presto in pensione e trasferirmi in un Paese normale.

da CACCIATORE STANCO 15/03/2019 13.03

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

Sempre stato così e sempre aggirata legge. Come? Si acquistano con fattura 5kg di cinghiale e se ne vendono 300kg già cotta di quella cacciata....

da Arrangiarsi arte antica 15/03/2019 12.21

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

In poche parole ora non si può più fare niente??? animalisti/ambientalisti da salotto; NON lamentatevi se poi però nel territorio ligure succedono delle disgrazie!!!!!!!!!

da Fucino Cane 15/03/2019 11.43

Re:Liguria. Altro diniego della Corte

Oddio. Ora come si fa. Addio sagre? Addio consumo nei ristoranti? Ma siamo sicuri che la Corte sappia di cosa si parla? In ogni caso, visto che vi tocca direttamente, cari Bruzzone e Toti, ormai sulla via dell'unificazione, datevi da fare per imporre un cambio di passo al Parlamento, per rimediare a queste interpretazioni che qualcuno potrebbe immaginare farlocche o anche peggio.

da Sveglia Bruzzone 15/03/2019 11.38