Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Associazioni animaliste allarmate sul decreto semplificazioneInsulti cacciatore deceduto, animalisti andranno a processoTar Umbria, preapertura caccia illegittima con Piano scadutoPer la Corte costituzionale legittimo ridurre specie cacciabiliFidc "quando la fauna selvatica diventa un pericolo"Lega Lombardia su mozione Ispra "Basta con i pareri antiscientifici"Toscana. Bruzzone "sbagliato affidare soluzione ad Ispra"Pistoia, aggredito un altro cacciatoreBocconi avvelenati. Il Corriere pubblica la replica FidcAnziano ritrovato nelle Marche. Pieroni "l'importanza dei cacciatori"Lombardia, ok a mozione su pareri IspraDall'Olio al Corsera "quell'accusa in prima pagina diffama i cacciatori"Cane della Tamaro avvelenato. Il Corriere tira in ballo i cacciatoriCCT "La Regione Toscana getta la spugna"Serdegna, Lancioni chiede proseguo caccia fino a febbraioLimitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"Emilia Romagna: approvato Piano Faunistico VenatorioFidc Marche. I cacciatori ritrovano uomo scomparso a cagliSvi: ricorso al Tar per recupero territorio cacciabileSorrentino sollecita convocazione Comitato Faunistico NazionaleArci Caccia "Rieccoli…di nuovo Referendum"Atc, questione di trasparenzaRolfi "La legge 157 va cambiata"Fidc Milano: no agli esami per la caccia al cinghialeCCT: "Calendario Venatorio, la Regione può e deve"Fanghi Tossici, petizione contro il decreto che ha alzato i limitiLega Toscana: no a stop caccia il 14 gennaioMarche, Tar respinge domanda Wwf e Lac. La caccia continuaReferendum, ecco come cambierebbe la CostituzioneCentinaio: contro cinghiali pacchetto di interventi in arrivoCCT "il tempo sta per scadere!"Federcaccia "il rischio della democrazia dei pochiUfficio Avifauna Migratoria Fidc "l'ambiente migliora grazie ai cacciatori"Arci Caccia Umbria: ancora niente selezioneAttenzione alla riforma sul referendumFerrazzi (PD): "Il Senato si occuperà dell'emergenza cinghiali"Bruzzone interviene in Senato "la Legge 157/92 va modificata"Scritte contro i cacciatori, per gli animalisti la condanna a pulireAssociazioni venatorie Salerno chiedono proroga caccia cinghialeAbruzzo, caccia di selezione cinghiale. Sanzioni per chi si tira indietroFucecchio. Appello del Sindaco per la caccia nel PadulePisa, vandali animalisti distruggono appostamento di cacciaAmici di Scolopax: buona presenza di beccacceRegione Sicilia modifica calendario venatorioPieroni, cinghiali. "Contenimenti bloccati, siamo al paradosso"Ladri all'asilo. Donazione dai cacciatoriAnuu: il Minambiente sta a guardareDalla Fein 77 anni di dati sulla migrazione del tordo bottaccioCinghiali. Anuu Lazio si appella al GovernoLangone sul Foglio "una parte di questo sangue lo addebito agli anti caccia"Proroga caccia tordi e beccacce in BasilicataKate Middleton a caccia durante le feste natalizieCaccia selezione Umbria: nessuna riapertura il 7 gennaioImperia, caccia cinghiale chiusa dal 6 gennaioSparvoli contro Wwf : "sui cinghiali inesattezze e fandonie"Fauna invasiva, Fidc “a quando risposte serie?”Centinaio: "piano cinghiali e carnivori non più rinviabile"Toscana, uniformati criteri sanzionatori cacciaBruzzone, "sui cinghiali dare più potere alle Regioni e meno all'Ispra"Rolfi, "basta incidenti, urge modifica legge caccia"Cinghiali in A1, il grave incidente autostradale scuote l'ItaliaSospesa caccia cinghiale in aree non vocate Toscana"Si aggiorni legge caccia Emilia R. prima del rinnovo degli Atc"Lega contro l'Atc La Spezia "illegittimo stop caccia al cinghiale"Anche a Brescia un centro per la lavorazione della selvagginaCCT: precisazioni sulla caccia alla beccaccia a gennaioBeccaccia, la protesta di Italcaccia PescaraProroga caccia beccaccia in AbruzzoQuota cinghialai Firenze, proroga al 4 gennaioArci Caccia Toscana: cosa succederà se si fermeranno i NUI?Fortunato Busana alla guida di Cpa LombardiaBruzzone in tv a capodannoCaccia Toscana. CCT torna a chiedere atto risolutivo alla RegioneGoverno impugna legge Marche annotazione capi abbattutiCinghiale, ecco come cambia il controllo in PiemonteFidc Brescia, tempo di bilanci di fine stagioneRegione Piemonte delibera sui Piani di contenimento del cinghialeFidc Sardegna: invariata la legge sulla cacciaSlitta a febbraio udienza Tar Toscana. Arci Caccia chiederà i danniLa smentita ufficiale : Harry continuerà ad andare a cacciaSorpresa in Uk: La beccaccia è in aumentoFACE a Commissaria Bulc espone urgenze su cinghiali, lupo e PacChiusa caccia cinghiale. Polemiche contro Atc La SpeziaCaccia Toscana. Bruzzone "serve intervento legislativo"Toscana chiede urgente parere Ispra su caccia a gennaioMinistro Centinaio "sulle specie cacciabili basta deleghe all'ambiente"Liguria, prorogata caccia cinghiale fino a fine gennaioCinghiale. Per l'UE occorre aumentare caccia e contenimentiCaccia Toscana. Sorrentino chiede incontro Cabina di RegiaCCT: Approvare subito un atto urgente per il calendario venatorio

News Caccia

Arci Caccia Umbria: ancora niente selezione


giovedì 10 gennaio 2019
    

 
Data la chiusura della caccia di selezione a capriolo e daino, in conseguenza di una ordinanza del Tar (su ricorso Wwf), comunicata dalla Regione a fine agosto, Arci Caccia Umbria in una nota segnala che ad oggi ancora non si conosce la sentenza definitiva su questa vicenda.  

“Una sospensione prolungata della caccia di selezione alle specie Capriolo e Daino in Umbria, oltre a poter creare danni all’agricoltura finirà per mortificare la figura del cacciatore di selezione, in cui riponiamo grandi speranze per poter rilanciare una immagine corretta, reale e non manipolata dell’attività venatoria, sostenuta dalla consapevolezza che i cacciatori sono una parte della società utile alla campagna e ai suo abitanti, all’ambiente, al territorio e alla fauna”, scrive Arci Caccia.

L'associazione propone la predisposizione di protocolli tecnici con l’Ispra a livello regionale. “In questo modo ci doteremmo di strumenti di azione univoci su tutto il territorio, aventi un obbiettivo preciso. A questo scopo proponiamo la realizzazione di un “Progetto per la realizzazione di una banca dati sulla distribuzione, consistenza e gestione degli ungulati in tutta l’Italia”. Quindi dovranno essere analizzate la distribuzione e la struttura della popolazione indagata, le sue esigenze ecologiche e l’entità del prelievo nel contesto ambientale in cui si andrà ad operare, nonché il tasso di mortalità in funzione degli obbiettivi gestionali prefissati; questo permetterà di fissare dei valori di soglia limite, rispetto ai quali non sarà opportuno praticare il prelievo.

Arci Caccia Umbria intende, non solo mettere a disposizione di tutti, cacciatori e non, le idee e le esperienze maturate, ma soprattutto ascoltare la voce dei tecnici per raggiungere gli obbiettivi esposti, cosicché, in estrema sintesi, si possa intraprendere la strada per una nuova gestione. Un’iniziativa locale ma che potrebbe risultare vincente anche a livello Nazionale per cercare di dare un migliore futuro all’attività venatoria.
Leggi tutte le news

0 commenti finora...