Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Associazioni animaliste allarmate sul decreto semplificazioneInsulti cacciatore deceduto, animalisti andranno a processoTar Umbria, preapertura caccia illegittima con Piano scadutoPer la Corte costituzionale legittimo ridurre specie cacciabiliFidc "quando la fauna selvatica diventa un pericolo"Lega Lombardia su mozione Ispra "Basta con i pareri antiscientifici"Toscana. Bruzzone "sbagliato affidare soluzione ad Ispra"Pistoia, aggredito un altro cacciatoreBocconi avvelenati. Il Corriere pubblica la replica FidcAnziano ritrovato nelle Marche. Pieroni "l'importanza dei cacciatori"Lombardia, ok a mozione su pareri IspraDall'Olio al Corsera "quell'accusa in prima pagina diffama i cacciatori"Cane della Tamaro avvelenato. Il Corriere tira in ballo i cacciatoriCCT "La Regione Toscana getta la spugna"Serdegna, Lancioni chiede proseguo caccia fino a febbraioLimitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"Emilia Romagna: approvato Piano Faunistico VenatorioFidc Marche. I cacciatori ritrovano uomo scomparso a cagliSvi: ricorso al Tar per recupero territorio cacciabileSorrentino sollecita convocazione Comitato Faunistico NazionaleArci Caccia "Rieccoli…di nuovo Referendum"Atc, questione di trasparenzaRolfi "La legge 157 va cambiata"Fidc Milano: no agli esami per la caccia al cinghialeCCT: "Calendario Venatorio, la Regione può e deve"Fanghi Tossici, petizione contro il decreto che ha alzato i limitiLega Toscana: no a stop caccia il 14 gennaioMarche, Tar respinge domanda Wwf e Lac. La caccia continuaReferendum, ecco come cambierebbe la CostituzioneCentinaio: contro cinghiali pacchetto di interventi in arrivoCCT "il tempo sta per scadere!"Federcaccia "il rischio della democrazia dei pochiUfficio Avifauna Migratoria Fidc "l'ambiente migliora grazie ai cacciatori"Arci Caccia Umbria: ancora niente selezioneAttenzione alla riforma sul referendumFerrazzi (PD): "Il Senato si occuperà dell'emergenza cinghiali"Bruzzone interviene in Senato "la Legge 157/92 va modificata"Scritte contro i cacciatori, per gli animalisti la condanna a pulireAssociazioni venatorie Salerno chiedono proroga caccia cinghialeAbruzzo, caccia di selezione cinghiale. Sanzioni per chi si tira indietroFucecchio. Appello del Sindaco per la caccia nel PadulePisa, vandali animalisti distruggono appostamento di cacciaAmici di Scolopax: buona presenza di beccacceRegione Sicilia modifica calendario venatorioPieroni, cinghiali. "Contenimenti bloccati, siamo al paradosso"Ladri all'asilo. Donazione dai cacciatoriAnuu: il Minambiente sta a guardareDalla Fein 77 anni di dati sulla migrazione del tordo bottaccioCinghiali. Anuu Lazio si appella al GovernoLangone sul Foglio "una parte di questo sangue lo addebito agli anti caccia"Proroga caccia tordi e beccacce in BasilicataKate Middleton a caccia durante le feste natalizieCaccia selezione Umbria: nessuna riapertura il 7 gennaioImperia, caccia cinghiale chiusa dal 6 gennaioSparvoli contro Wwf : "sui cinghiali inesattezze e fandonie"Fauna invasiva, Fidc “a quando risposte serie?”Centinaio: "piano cinghiali e carnivori non più rinviabile"Toscana, uniformati criteri sanzionatori cacciaBruzzone, "sui cinghiali dare più potere alle Regioni e meno all'Ispra"Rolfi, "basta incidenti, urge modifica legge caccia"Cinghiali in A1, il grave incidente autostradale scuote l'ItaliaSospesa caccia cinghiale in aree non vocate Toscana"Si aggiorni legge caccia Emilia R. prima del rinnovo degli Atc"Lega contro l'Atc La Spezia "illegittimo stop caccia al cinghiale"Anche a Brescia un centro per la lavorazione della selvagginaCCT: precisazioni sulla caccia alla beccaccia a gennaioBeccaccia, la protesta di Italcaccia PescaraProroga caccia beccaccia in AbruzzoQuota cinghialai Firenze, proroga al 4 gennaioArci Caccia Toscana: cosa succederà se si fermeranno i NUI?Fortunato Busana alla guida di Cpa LombardiaBruzzone in tv a capodannoCaccia Toscana. CCT torna a chiedere atto risolutivo alla RegioneGoverno impugna legge Marche annotazione capi abbattutiCinghiale, ecco come cambia il controllo in PiemonteFidc Brescia, tempo di bilanci di fine stagioneRegione Piemonte delibera sui Piani di contenimento del cinghialeFidc Sardegna: invariata la legge sulla cacciaSlitta a febbraio udienza Tar Toscana. Arci Caccia chiederà i danniLa smentita ufficiale : Harry continuerà ad andare a cacciaSorpresa in Uk: La beccaccia è in aumentoFACE a Commissaria Bulc espone urgenze su cinghiali, lupo e PacChiusa caccia cinghiale. Polemiche contro Atc La SpeziaCaccia Toscana. Bruzzone "serve intervento legislativo"Toscana chiede urgente parere Ispra su caccia a gennaioMinistro Centinaio "sulle specie cacciabili basta deleghe all'ambiente"Liguria, prorogata caccia cinghiale fino a fine gennaioCinghiale. Per l'UE occorre aumentare caccia e contenimentiCaccia Toscana. Sorrentino chiede incontro Cabina di RegiaCCT: Approvare subito un atto urgente per il calendario venatorio

News Caccia

Attenzione alla riforma sul referendum


mercoledì 9 gennaio 2019
    

 
Il Parlamento in queste ore ha iniziato la discussione della riforma dell'articolo 71 della Costituzione per l'introduzione di referendum propositivi (e non solo più abrogativi dunque) e per l'abbassamento del quorum (inizialmente era l'azzeramento) per i quesiti referendari.

Stando alle ultime dalla Camera, pare che il M5S abbia infine convenuto sul quorum del 25% (l'iniziale assurda proposta era quella di referendum senza quorum “al fine di scoraggiare, in ogni forma, l'astensionismo elettorale”). La relatrice del testo in Commissione Affari Costituzionali, Fabiana Dadone, ha infatti dato parere positivo all'emendamento del Pd che fissa ad un quarto degli aventi diritto al voto il numero minimo per la validità dei risultati (quorum approvativo) sia per i referendum abrogativi che per quelli propositivi. Sparirebbe dunque il quorum strutturale, ovvero quello che considera nel complesso gli aventi diritto.

Favorevole al referendum propositivo, come da contratto di Governo, anche la Lega, che però aveva chiesto di fissare il quorum al 33%. La follia del referendum senza quorum, pare superata, avrebbe riportato l'Italia indietro di un centinaio di anni, quando a decidere per il popolo era una piccola cerchia ristretta di persone, sulla base di interessi particolari. Purtroppo nemmeno con il voto positivo dato dal voto del 25% dei cittadini possiamo parlare di vera democrazia. Anzi...

E' così che tenteranno di spazzare via minoranze poco popolari come quella dei cacciatori? Ricordiamo che la caccia è ancora praticabile nel nostro Paese proprio grazie al mancato raggiungimento del quorum nel 1990, che si fermò al 43 per cento dei voti.
 
Il testo della riforma, che comunque non avrà tempi strettissimi, prevedendo come è ovvio per le riforme costituzionali, quattro passaggi alle Camere, è atteso in aula il 16 gennaio per le prime discussioni politiche. C'è dunque ancora tempo per scongiurarne l'approvazione. Per questo dobbiamo attivarci subito. Scriviamo ai nostri rappresentanti e facciamoci sentire.

Leggi tutte le news

56 commenti finora...

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Si è vero grande pericolo .... Ma cosa possiamo fare noi cittadini cacciatori...

da Peppino 12/01/2019 23.11

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

A tutti coloro che amano lo sport.... Stiamo attenti....a questo allarme... sé i segretari nazionali lo capiscono,sarebbe meglio scendere in campo politico....!!!!!

da Cacciatore 64 11/01/2019 19.01

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Ultimo commento di Willow, è, giuridicamente parlando, condivisibile. Una cosa è certa, la modifica dell'art. 75 Cost. è possibile, ma non così semplice come si pensa.

da Da Federcacciatore 10/01/2019 16.35

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Provo a chiarire. Stiamo parlando di due cose diverse, non di una: una è il referendum propositivo, uno è il referendum abrogativo. Il primo è una cosa nuova che stanno proponendo di istituire, il secondo esiste ed è disciplinato dalla nostra costituzione (art. 75 cost.), e si sta proponendo, a quanto capisco, di modificarlo portando il cd. Quorum dal 50 al 25%. Il ref. propositivo è uno strumento per proporre nuove normative, che non abroghino in tutto o in parte normative esistenti (a costituzione vigente, si andrebbe appunto contro il dettato dell'art.75). Quindi, nel caso passi, non potrà essere un problema per la caccia. Diverso il discorso della modifica del referendum abrogativo, portando il quorum al 25% (ripeto, da quello che leggo su questo sito). In questo caso, lo strumento può essere usato, come in passato, per abrogare normative esistenti. Questo tipo di referendum può avere impatti sulla normativa vigente in tema di caccia. Quindi, è la eventuale modifica all'art 75 della cost. ad essere un problema, non il referendum propositivo. In ambedue i casi, stiamo parlando di modifiche sostanziali alla costituzione, che sono disciplinate dall'art 138 e 139 della costituzione stessa. Ve la faccio breve: è un casino, cambiare la costituzione. Occorre maggioranza qualificata (non semplice, il 50,1%, occorre il 75% dei componenti di entrambe le camere), si deve, in disciplinati casi, oltre al voto delle camere ricorrere anche al referendum popolare, la proposta decade in tempi rapidi se non ha ottenuto immediata approvazione ecc. Leggetevi l'art 138 della costituzione e vedrete quanto è difficile uscirne, soprattutto se non c'è (e non c'è) una unanime condivisione delle parti politiche sulle modifiche che si intende fare. Spero chiarisca. Ciao

da Willow 10/01/2019 14.55

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

"per adesso la caccia è un diritto costituzionale".... Ma la finite di scrivere codeste scemenze?

da Panteo 10/01/2019 14.39

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Ecco qua' abbiamo -forse-prossimamente -il referendum semza quorum..Bene abbiamo sncora i senatori ,le province senza linfa ,e tante altre cose a meta' ,Bastava votare bene il4 dicembre 2016 ,e ve lo dice uno che non sopporta Renzi. Bene io proporro per referendum l'abolizione delle calze da donna tipo collant e proporro solo calze autoreggenti Vediamo

da T el C 10/01/2019 13.50

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Vi premetto che a giugno parte la raccolta di firme per chiedere un referendum per l'abolizione dei parchi nazionali, quelli regionali, e per l'abolizione delle associazioni ambientaliste.

da ANTOINE64 10/01/2019 13.28

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Scusa willow ma nella riforma si parla di referendum abrogativo valido con il 25% dei voti quindi teoricamente non possono abolire la legge sulla caccia? Grazie

da Cacciatore confuso 10/01/2019 13.04

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

nessuno può presentare un referendum che proibisca la caccia perchè per adesso la caccia è un diritto costituzionale. Semmai possono ripresentare il referendum che impedisca ai cacciatori di entrare nei terreni altrui come già fatto a suo tempo. Di conseguenza dovrebbero rifare la legge sulla caccia in toto e dico io sarebbe anche l'ora!!

da biagio 10/01/2019 12.42

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Finchè ci sarà la lega al governo la caccia non la tocca nessuno, su questo potete stare tranquilli . ps. Willow grazie per la delucidazione

da viva la caccia e viva i cacciatori !!! 10/01/2019 12.42

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

WILLOW DOVE LO HAI LETTO CHE I REFERENDUM PROPOSITIVIBSONO VIETATI PER LE LEGGI ESISTENTI? PUOI CITARE LA FONTE? VORREI LEGGERE CON I MIEI OCCHI, GRAZIE

da X WILLOW 10/01/2019 12.29

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Faranno una proposta di legge che vieterà la caccia è la sottoporranno a referendum propositivo. Tale norma diventerà legge e la caccia sarà abolita. Subito dopo il Parlamento approverà una nuova legge che consente l’ABBATTIMENTO DI FAUNA AI FINI DELLA IMPRESA AGRICOLA e ABOLIRÀ L’842. FINE.

da Andrew 10/01/2019 12.19

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Consiglio: informatevi su quello che la stessa costituzione prevede come iter per la modifica delle norme costituzionali. I nostri padri costituenti, nella loro saggezza (ed appena passati da una dittatura), ci sono stati molto attenti, ad impedire che il sistema parlamentare della Repubblica, pur mediato dalla giusta considerazione delle istanze popolari, potesse prendere troppo facilmente una strada diversa - anche a democrazia non più Parlamentare ma Diretta, giusto o sbagliato che questo sia. E questo per la modifica del quorum del referendum abrogativo. Che il referendum propositivo non possa "abrogare" norme in vigore, è un fatto acclarato. Poi, se cambiano tutta la costituzione, è un altro fatto, allora si può fare qualsiasi cosa: ma vi garantisco che il percorso per cambiarla non è agevole manco un poco, e non sono pochi quelli, molto più esperti e preparati - lo dico in senso oggettivo, non vuole essere necessariamente una critica - di chi propone questo referendum, che di fronte a modifiche costituzionali negli ultimi decenni si sono schiantati di brutto. Ribadisco: a me, piuttosto che il referendum propositivo, fa molta più paura l'età media dei cacciatori, per il futuro della caccia. Ciao

da Willow 10/01/2019 12.15

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Signori però una preghiera:LEGGETE!Già la redazione ha scritto che il quorum fosse lo stesso e quel 25% riguardasse sia il propositivo che l'abrogativo.

da anonimo 10/01/2019 12.00

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Punteranno come al solito alla modifica dell'articolo del Codice Civile che permette l'acceso ai terreni altrui. Quindi di conseguenza si arriverà alla privatizzazione della caccia.

da kunta kinte 10/01/2019 11.52

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Si parla anche di referendum abrogativo. E infatti la modifica proposta è costituzionale. Tratto da Huffington Post: "L'emendamento del Pd di Stefano Ceccanti che sarà inserito nella riforma sul referendum propositivo cambia anche il referendum abrogativo, previsto dall'articolo 75 della Costituzione, introducendo anche in esso un quorum approvativo al posto di quello partecipativo".

da Anche abrogativo 10/01/2019 11.32

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Willow, forse ti sfugge una cosa: le mani alla costituzione ce le mettono per introdurre il referendum propositivo. Quindi la modifica costituzionale è già in programma, e può riguardare tranquillamente anche quello abrogativo.

da Bico 10/01/2019 11.30

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

sono confuso...dite che per modificare il quorum del referendum abrogativo serve cambiare la costituzione con un altro referendum.però leggo che questa riforma prevede l'abbassamento anche del quorum dell'abrogativo tramite decreto.chi ha ragione?

da fetta 75 10/01/2019 10.49

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Andate in internet a documentarvi Willow ha ragione non fatevi spaventare

da Pep 66 10/01/2019 10.48

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Su ragazzi, cerchiamo di non fare confusioni assurde. Quanto sto dicendo è un fatto giuridico, sancito da dottrina e diritto, e in quanto tale non è opinabile. Ripeto. Un referendum propositivo non potrà MAI toccare (e quindi abrogare) una norma esistente. Perché una iniziativa popolare possa abrogare (anche solo parzialmente) una norma dello Stato l'unico istituto, previsto dalla costituzione, e che quindi solo con modifica costituzionale può essere emendato, è il referendum Abrogativo. Se venisse presentato un referendum propositivo che va a toccare, anche solo minimamente, una qualsiasi legge dello stato verrebbe immediatamente cassato dalla Corte Costituzionale (come è sempre accaduto quando sono stati presentati referendum - finora solo abrogativi - che non rispettavano anche solo di poco il dettato costituzionale). Vediamo se riesco a dirlo in italiano: Questa tipologia di referendum non tocca e non può toccare normative in vigore (tra cui, ovviamente, la legge 157/92). Faremo molto prima ad estinguerci per sopraggiunti limiti di età dei cacciatori. Poi, è chiaro che con questo istituto si può essere d'accordo o meno (io non lo sono, per ragioni che non sto a spiegarvi) ma una cosa è certa: con la caccia non c'entra assolutamente nulla. Fine.

da Willow 10/01/2019 10.37

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Per ora vedo tanta confusione. Ma bisogna stare attenti. In ogni caso se fosse come dicono, il 25% del corpo elettorale non è niente di diverso dai paletti che ci sono adesso. Perchè adesso perchè il referendum abbia validità occorre il 50% + 1 (quorum) del corpo elettorale, per cui nel caso del genere la maggioranza corrisponde al 25% degli elettori.

da Se un'è zuppa..... 10/01/2019 10.19

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Difatti la stessa cagata che ha fatto crollare renzi la ripropongono gli altri , faranno la stessa fine.

da Fiorentino 10/01/2019 9.26

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

MarcoC se anche tutti i cacciatori avessero votato 5 stelle il 32% che hanno ottenuto è molto di più. Ti ricordo che il retefendum propositivo con basso quorum era contenuta nella riforma costituzionale di Renzi

da Giulio 10/01/2019 8.48

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Ci hanno mobilitati in nome della caccia per non fare passare la modifica costituzionale nel referendum del 4 dicembre,ora cambiano i suonatori ma non cambia la musica. Un grazie a tutti i cacciatori che hanno visto la lega come il rimedio ai nostri problemi, ci stanno ripagando di questa fiducia alla grande e non ditemi che il problema sono i 5 stelle, stesso piatto stessa mangiatoia. m dil referI HANNO MOBILITATI IN NOME DE

da Diana 61 10/01/2019 8.48

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Se per questo i 5 stalle hanno proposto anche la Cannabis LEGALE PER USO RICREATIVO. Evidentemente di “sballati” il loro movimenti e seguaci ne è pieno e si ravvisa un conflitto d’interessi. Meglio gioventù drogata che cacciatori. Noi conosciamo bene il problema cinghiali e affini perciò lasciate che chiudano la caccia, anzi proporrei di andare tutti a votare per la chiusura almeno poi più la “merce si fa interessante e più sale il prezzo”. Non facciamo lo stesso errore del 90 che per paura di non poter più cacciare ci dovemmo ingozzare la 157. Cari amici i tempi sono maturi per riscattarci , basta crederci e tirare fuori gli attributi, il resto viene da se. Scommetto che come per incanto anche il fringuello tornerà cacciabile. Come la storiella del prete nella spartizione dello spiodone; un tordicchio a me e un fringuellotto a te. Questa volta facciamo noi i preti un cinghialetto a te e cento fringuellotti a noi. Un Capriolo a voi e il 15 Agosto caccia agli estatini, Un Cervo a voi e caccia chiusa a Febbraio per quasi tutte le specie, il tutto fino alla drastica revisione della 157/92.

da Alvaro 10/01/2019 6.24

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Bravi a tutti quei cacciatori che hanno pensato bene di votare i 5 stelle con l'appannaggio del reddito di cittadinanza. Bravi e grazie, ecco quello che ci stiamo ritrovando grazie a voi.

da MarcoC 10/01/2019 6.15

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Ma i fucili li tolgono? No? Allora poco male..

da La caccia sparirà insieme all’uomo 09/01/2019 21.50

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

questa volta mi sa che siamo fregati, stanno vincendo la branda sfondata e il grillo parlante

da angelo lega 09/01/2019 21.25

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

La brambi sarà già tutta accaldata.

da Luparo 09/01/2019 21.08

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Chi ha votato lega pensando di difendere la caccia ha di che riflettere

da Mino 09/01/2019 20.56

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

E' proprio questo lo scopo recondito della riforma, d'altronde grillo lo ha sempre detto che voleva chiudere la caccia!!! Cosi' anche la lega avrà il suo alibi!!!

da Roberto Ricci 09/01/2019 20.52

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

La gente non và più a votare come una volta??? Cari politici NON VI SIETI MAI CHIESTO IL PERCHE'??? Attenzione che quella dell'abbassamento del quorun mi puzza di cavallo di trioa contro per noi cacciatori

da Fucino Cane 09/01/2019 20.34

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Allora se ci si fa ad andare in altra annata siamo tranquilli...

da X ANGELO BIONDO 09/01/2019 19.54

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Potremo però arrivare ad abrogare tutte le norme che consentono di rubare soldi pubblici ( 8×1000 compreso) a tutte quelle associazioni animalare wwf lac lav oipa meta animalisti100%...................... senza quel ruba ruba si estinguono tutte in tre mesi...Muoia Sansone con tutti i filistei

da pilade 09/01/2019 19.32

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Non è accettabile che con il 25% dei consensi referendari si possano modificare leggi! Una minoranza pari a 1/4 degli aventi diritto può decidere per i 3/4 della popolazione,dico ma siamo matti? Se passa una cosa del genere cosa sarà della ns. nazione e della costituzione. Avremo una nazione invivibile. Occorre vigilare e mettersi in gioco per salvaguardare almeno i diritti acquisiti e non fare affidamento su politicanti apprendisti stregoni o peggio, facciamo fronte comune per non tornare nel medio evo dei secoli bui. DIO ci aiuti.

da bretone 09/01/2019 19.28

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Deve tornare 4 volte in parlamento è ora che i vari bruzzone ecc si attivino adesso Comunque anche nel caso passasse un altra annata ci se la fa a farla(i referendum si fanno da aprile a giugno e in questo arco di tempo non sara possibile approvare la legge.e poi?boh

da Angelo biondo 09/01/2019 19.16

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Gilbe ha ragione;molti,immagino siano tranquilli perchè nella convinzione che una cosa del genere non passerà ma guardate che è una norma di una gravità,per la democrazia,inimmaginabile.Praticamente tutte le più forti lobbies acquisterebbero il potere semiassoluto.

da anonimo 09/01/2019 19.11

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

A.guarda che sinceramente credo e mi auguro che questi quorum non passerano ma se maleauguratamente succedesse non si potrà neanche più fare selezione,credo.Basta governo:infatti in un attimo con i risultati di marzo hanno buttato alle ortiche tutti gli sforzi fatti precedentemente:cacci apertadall'iniziale giorno successivo a ferragosto in certe regioni addirittura al primo ottobre;caccia chiusa dall'iniziale febbraio alla prima decina di giorni di febbraio;cacce primaverili abolite in toto.Praticamente attività venatoria completa(e non sempre perchè con neve e temperature inferiori a certi limiti,chiusa anche in questo lasso di tempo)permessa due mesi e mezzo,scarsi,all'anno.Beh,non c'è che dire:è un gran bel rimpiangere da parte di chi preferisce tagliarselo per fare dispetto alla moglie.

da anonimo 09/01/2019 18.53

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Per un attimo, abbandonando la nostra passione, credo sia più giusto pensare che questa proposta, cavallo di battaglia dei 5 stelle, è il preludio a qualcosa di molto ma molto più distruttivo. Il 25% del popolo che può decidere non è Democrazia.

da Gilbe 09/01/2019 18.47

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

QUESTO GOVERNO APPOGGIATO DALLA LEGA STA FACENDO CONTRO LA CACCIA!

da Basta governo 09/01/2019 18.38

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

l'importante sarà non prestare i Ns. servizi (contenimento cinghiali ed ungulati in generale)nella sventurata ipotesi che la caccia venga chiusa. insomma, niente caccia libera? allora dovranno tornare da noi strisciando come vermi! basteranno un paio di anni e purtroppo qualche centinaio di morti sulle strade e milioni di euro di danno all'agricoltura e,secondo me, potremo tornare a sparare anche al fringuello! a patto di essere uniti a NON CACCIARE NIENTE!

da A. 09/01/2019 18.34

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Caro Willow,purtroppo non è così.Il quorum per l'abrogativo passerebbe al 25% dei votanti alle ultime consutazioni elettorali(quelle immediatamente precedenti al referendum per capirci).Voglio oltretutto precisare,se leggete attentamente,che addirittura questo sarebbe un "emendamento" del PD(per coloro che si riempiono la bocca sugli amici dei cacciatori).Caro Frank,magari il 50%+1 non il 50,1%(evidente lapsus);in ogni caso l'intelligenza di Referendumdum è degna come al solito dei 5Stelle anticaccia.Un suggerimento egregio:non usare più acqua e sapone per lo shampoo.Questi non hanno capito che boomerango hanno tirato in aria.Referendum per onlus,associazioni animaliste,abrogazione leggi che permettono la vita ai"...e mo' che faccio?".

da anonimo 09/01/2019 18.32

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Aboliranno la caccia è introdurranno l’abbattimento di animali ai fini della impresa agricola come avevano già tentato di fare un paio di anni fa in sede di finanziaria. In ogni caso nel resto d’Europa e del Mondo potremo continuare a cacciare in pace

da Andremo all’estero 09/01/2019 18.27

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Bravo PECUNIA condivido il tuo punto di vista...infatti mi chiedo dove sono quei ricconi che hanno fatto milioni con l'indotto della caccia ha sbattersi per difenderla sono sempre quei 4 appasionati!!!!!

da MAURO 09/01/2019 17.47

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

bravo willow,quindi caro Referendumdum attaccati pure a sto caxxo ingnorante...

da marco 82 09/01/2019 17.46

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

WILLOW, NON CREDO SIA COSì, MA SE COSì FOSSE SAREBBE PEGGIO. UNA LEGGE NUOVA SCACCIA QUELLA VECCHIA (BASTA CHIUDERE CON: TUTTE LE LEGGI PRECEDENTI SONO ABROGATE). E COMUNQUE, DI RIFFA O DI RAFFA, SONO PIù DI QUARANT'ANNI E NON ABBIAMO ANCORA CAPITO CHE QUESTI TENTATIVI (NON SOLO REFERENDARI, MA ANCHE LEGISLATIVI, COMPRESO QUELLI DI ORSI E PRO-BERLATO) MIRANO NON ALLA CHIUSURA DELLA CACCIA, MA ALLA SUA PRIVATIZZAZIONE. LE ORGANIZZAZIONI AMBIENTALISTE E CERTI SCIENZIATI PREZZOLATI SI SONO SEMPRE PRESTATI A QUESTO SCOPO. IL WWF E' SEMPRE STATO RETTO DA CACCIATORI, D'ALTO BORDO CHE MAL SOPPORTAVANO INTROMISSIONI (GRATUITE) NELLE LORO TENUTE DI CACCIA

da PECUNIA NON OLET, COME IL PETROLIO 09/01/2019 17.39

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

WILLOW, NON CREDO SIA COSì, MA SE COSì FOSSE SAREBBE PEGGIO. UNA LEGGE NUOVA SCACCIA QUELLA VECCHIA (BASTA CHIUDERE CON: TUTTE LE LEGGI PRECEDENTI SONO ABROGATE). E COMUNQUE, DI RIFFA O DI RAFFA, SONO PIù DI QUARANT'ANNI E NON ABBIAMO ANCORA CAPITO CHE QUESTI TENTATIVI (NON SOLO REFERENDARI, MA ANCHE LEGISLATIVI, COMPRESO QUELLI DI ORSI E PRO-BERLATO) MIRANO NON ALLA CHIUSURA DELLA CACCIA, MA ALLA SUA PRIVATIZZAZIONE. LE ORGANIZZAZIONI AMBIENTALISTE E CERTI SCIENZIATI PREZZOLATI SI SONO SEMPRE PRESTATI A QUESTO SCOPO. IL WWF E' SEMPRE STATO RETTO DA CACCIATORI, D'ALTO BORDO CHE MAL SOPPORTAVANO INTROMISSIONI (GRATUITE) NELLE LORO TENUTE DI CACCIA

da PECUNIA NON OLET, COME IL PETROLIO 09/01/2019 17.39

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

solo per chiarezza, questo norma riguarda il referendum propositivo. Ovvero, un referendum che riguarda leggi "nuove", che il popolo può proporre. Per evidenti ragioni, quindi, non riguarda e non può riguardare leggi già esistenti (come la legge sulla caccia), che possono essere oggetto esclusivamente di referendum abrogativo (art 75 cost), che prevede il quorum al 50%, quorum che per essere modificato richiede una riforma costituzionale, già proposta da Renzi e fallita miseramente, come è noto. Questa tipologia di referendum non tocca e non può toccare la caccia

da Willow 09/01/2019 17.23

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Ma questi mica combattono il bracconaggio,la fissa e chiudere la caccia così risolviamo tutti i problemi,e dopo la colpa a chi la daranno al papà? Mhaa

da Iano62 09/01/2019 17.19

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Così potremmo fare un referendum per abolire la stessa riforma

da Bernardo 09/01/2019 17.19

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Ma non raccontate sempre che gli italiani sono a favore della caccia e che avete vinto voi tutti i referendum sulla caccia? Bene adesso vediamo quanti ne vincerete con il quorum al 25% :-))))))))) In democrazia che si rispetti, il quorum non dovrebbe proprio esserci: chi va a votare decide e chi sceglie di non andare a votare accetta quello che decidono gli altri. Altrimenti ci sono infime minoranze che approfittano dell'astensione per far sì che prevalga la propria posizione minoritaria (come hanno sempre fatto i cacciatori), il che è l'esatto contrario della democrazia. Era ora che questa vergogna finisse.

da Referendumdum 09/01/2019 17.15

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Dove sono i paladini dei m5s e della lega ? I post del passato sono in archivio

da reddito fannulloni e quorum out bella roba 09/01/2019 17.14

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Se combattono il bracconaggio con la chiusura della caccia hanno capito tutto.haaahaaaahaaaa

da Angelo biondo 09/01/2019 17.08

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

Non bisogna essere cervelloni per capire che in una democrazia che si rispetti il quorum deve essere il 50,1% , cioè la maggioranza. Ma tanto in questo Paese tutto può succedere.

da Frank 44 09/01/2019 17.02

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

meno male via... almeno per altri 3 forse 4 anni si caccerà ancora in italia...

da Siamo alla frutta 09/01/2019 16.54

Re:Attenzione alla riforma sul referendum

OK! interessiamo le nostre, (si fa per dire) associazioni venatorie. Il quorum dovrebbe essere sempre del 50% ma in mancanza di detto 50%, il più alto possibile. Non dobbiamo e non vogliamo che un pugno di persone possano decidere non solo sulla caccia, che per noi rimane al primo posto, ma su altre materie molto più delicate ed interessanti.

da Etrusco Toscano 09/01/2019 16.50