Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
CCT, "su autonomie regionali opportunità e pericoli"Abolizione Comitato Faunistico. Protesta Lipu Trento CCT: con emendamento Occhionero ennesimo attacco alla cacciaTrento, riforma caccia: Giunta abolisce Comitato Faunistico VenatorioCommissario Atc Firenze Sud risponde su aumenti quote cacciaFidc Udine inaugura nuova collezione didatticaPareri vincolanti Ispra, Lega fortemente contrariaCabina Regia "nuovo attacco dagli anticaccia su procedura KC"Parere vincolante Ispra caccia, emendamento alla CameraFidc Umbria critica Regione su gestione ParchiRicerca sul colombaccioAbruzzo, pubblicata proposta Piano Faunistico VenatorioKey Concepts, animalisti in agitazione contro Ministero AgricolturaSicilia, approvata norma su controllo faunistico. Critiche da M5SAl Parlamento Ue conferenza su gestione dei grandi predatoriAnche la Liguria verso l'autonomia ambientaleAtc Unico, finisce il commissariamentoFidc Firenze "alzate quote iscrizione caccia cinghiale"In Francia bloccata la caccia alle ochePieroni "questo Governo non ha a cuore i cacciatori marchigiani"Campagna Lav e Lac: Fidc Bergamo deununcia per diffamazioneSardegna. Solinas e gli impegni sulla cacciaMazzali "valuterò esposto su incivili poster animalisti"Addio a Fabio Perco, biologo ed ornitologo di fama internazionaleFiocchi "solidarietà a Casella, anch'io oggetto di ingiurie anticaccia"Sondaggio on line favorevole alla cacciaLombardia, Proposta di Legge Mazzali a tutela della falconeriaControllo cinghiali. Tar rileva incostituzionalità legge PiemonteTentativo di aggressione animalista a HitSpecie invasive e nocive: mozione Mazzali in LombardiaDibattito Arci Caccia a Hit sul Piano faunistico scadutoUmbria, Anlc chiede tempi brevi per il nuovo Piano FaunisticoCacciatrici: a Hit il debutto della community instagram Caccia Beccaccia sostenibile in Veneto. A Hit il report della RegioneRolfi inaugura nuovo Centro Lavorazione Selvaggina a BresciaSalvini incontra la Cabina di Regia del mondo venatorioNasce piattaforma monitoraggio selvatici feritiSicurezza e braccata, l'attenzione non è mai troppaMuore Giancarlo Comastri. Il ricordo di Arci CacciaVeneto. Migratoria in mobilità. La Corte dà ragione a BerlatoMatteo Salvini sarà a HitCaccia siti Natura 2000, Governo impugna legge MarcheRoma: i cinghiali hanno i mesi contati, forseI Convegni di Hit. Dalla modifica dei KC alla caccia al cinghialeBruzzone: Ministero Ambiente ammetta posizione politica anti caccia"Cacciatore sia riconosciuto in 157 come operatore volontario"Arci Caccia Siena: borsa di studio alle elementari di ChiancianoInterrogazione Bruzzone caccia in diretta oggi su Rai 3Tavolo caccia, firmato accordo in ToscanaVeneto: Fdl si astiene su proroga Piano Faunistico VenatorioIn Veneto nuova proroga per il Piano Faunistico Venatorio del 2007Mazzali su caccia con l'arco "disciplina rigorosa"Bruzzone segnala conflitto di interesse Lipu - Ministero dell'AmbienteOk a mozione in Lombardia per caccia con l'arcoSorrentino: "importante passo avanti del Parlamento su controllo fauna"Fagiani Pianosa. Sammuri respinge le accuse di Arci CacciaAudizione alla Camera su modifiche alla 157/92La caccia alla beccaccia è sostenibile. A Hit i dati di Regione VenetoCaccia coniglio selvatico, Fidc Sicilia presenta nuovo progettoCondannato l'Atc che sospese una squadra per una contestazioneM5S prova a ridurre le specie cacciabili in LiguriaToscana, Montemagni "aggiornare Piano Faunistico scaduto"Grosseto. Approvati piani di immissione faunaBiella forma i "cacciatori a chiamata"A Hit sabato l'Assemblea annuale del Cic ItaliaLombardia: nuovo disciplinare per la caccia al cinghialeImpugnativa Lombardia. Fidc "non c'è contrasto con la 157/92"Governo impugna le nuove norme sulla caccia lombardeGiornata zone umide. Fidc "insostituibile ruolo dei cacciatori"CCT: "La Lipu attacca le Regioni sulla caccia"Tedde contro Giunta Sardegna "non ha difeso il calendario"Blitz animalista ferma gara di caccia nel piacentinoCCT: recuperare frattura con ConfagricolturaNuovo ricorso al Tar di Fidc Piemonte sulle nomine degli AtcRemaschi "Confagricoltura Toscana torni al tavolo sugli ungulati"Sardegna, Tar condanna Regione per caccia a lepre e perniceEradicazione peste suina: l'Europa si affida ai cacciatoriUmbria, completamento Piani caccia caprioloKC caccia, tutto da rifare. Conferenza Stato Regioni prende attoStagione caccia 2018 - 19, in calo del 33% gli incidenti mortaliFabio Balocco sul Fatto paragona i cacciatori ai serial KillerToscana, parziale ritiro del ricorso animalista contro la cacciaToscana, approvato Piano di controllo del cinghiale 2019 - 2021Carnivori: le Regioni alpine fanno fronte comune su gestione"Bruzzone: "Brambilla chieda scusa ai cacciatori"Maullu: da Brambilla dichiarazioni inopportune e offensive Arci Caccia "sterminio di fagiani a Pianosa"Arci Caccia Veneto: ennesima proroga per il piano faunisticoLega "su revisione KC la Commissione obblighi ad un approccio europeo"Referendum, appello di Pietro Fiocchi ai ParlamentariL'idillio Lega - M5S si spezza sulla caccia. E la Brambilla attaccaLa denuncia di Wwf Abruzzo: mancano i dati sulla cacciaSui KC anche un'interrogazione alla Commissione Ue della LegaCct: in Toscana attrattivi cinghiale per caccia di selezioneKey Concepts, Sparvoli (Libera Caccia) "ormai guerra aperta"Efsa conferma, numero cinghiali in crescita esponenzialeKC Caccia, Mazzali risponde ai Cinque StelleFidc: su revisione KC partita scomposta offensiva ambientalistaKey Concepts: Ministero Politiche Ue sfiducia Ispra in EuropaCCT, nuove proposte sulla legge ObiettivoLegge Obiettivo Toscana, ecco i risultati dei primi tre anniContenimento cinghiale, due provvedimenti in LombardiaBlitz Meta durante catture conigli. I cacciatori: "danni e insulti"Pnalm, a portare cibo ai cervi ci pensano i cacciatoriCarne di cinghiale agli ospizi. L'iniziativa del Cpa SardegnaCecchini "si valuterà recupero mancati abbattimenti"Arci Caccia, "Persa una buona occasione per la caccia"Abruzzo, proroga caccia al 10 febbraioToscana, Piano prelievo e calendario venatorio aree non vocateA Hit Show 2018 la mostra "Le origini dell'uomo e della caccia"Beretta & SCI Foundation Conservation Leadership Award: raccolti 2 milioni per la conservazioneDL SEMPLIFICAZIONI. VINCONO GLI ANIMALISTIPIETRO FIOCCHI ALLE EUROPEE PER RAPPRESENTARE IL MONDO VENATORIORIFORMA REFERENDUM: UN GRAVE PERICOLO…NON SOLO PER LA CACCIA

News Caccia

Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”


venerdì 27 marzo 2009
    

Marini, Coldiretti

Il presidente di Coldiretti Sergio Marini è intervenuto in queste ore riportando all'attenzione pubblica la situazione d'emergenza per la proliferazione dei cinghiali ed altri nocivi sul territorio italiano. Un problema che secondo Marini, oltre a danneggiare gravemente il settore agricolo causando milioni di euro di danni, mette in serio pericolo la vita della popolazione.

Marini considera il testo Orsi una giusta soluzione rispetto alle riforma della legge 157 in Senato . "Coldiretti ritiene - ha dichiarato il presidente Marini- che occorra tenere in prioritaria considerazione gli interessi e le ragioni degli agricoltori per quanto riguarda la salvaguardia delle produzioni e la sicurezza del territorio rispetto ai sempre più frequenti episodi di danni provocati da fauna selvatica e, in particolare, dal cinghiale. Il testo proposto dal relatore Senatore Franco Orsi, di coordinamento dei vari disegni di legge riguardanti la modifica delle discipline in materia di tutela della fauna selvatica ad esercizio della caccia rappresenta - sottolinea - una prima risposta positiva da approvare rapidamente”.

Il testo - precisa Marini - propone misure straordinarie di controllo attraverso la previsione di ordinanze di protezione civile che considerano la particolare gravità della situazione ma resta, in ogni caso, da perfezionare la costituzione di un fondo che regolamenti il riconoscimento del danno attraverso un risarcimento integrale delle perdite subite.

Allevamenti di pecore decimati, migliaia di campi con i raccolti distrutti, ripetuti casi di incidenti stradali provocati da gruppi di cinghiali guidati da animali fino di oltre 150 chili di peso che arrivano fino dentro le case non sono piu' tollerabili per un paese civile”.

Di seguito il testo integrale Coldiretti:

CACCIA: MARINI (COLDIRETTI), BASTA CINGHIALI IN CASA


Allevamenti di pecore decimati, migliaia di campi con i raccolti distrutti, ripetuti casi di incidenti stradali provocati da gruppi di cinghiali guidati da animali fino di oltre 150 chili di peso che arrivano fino dentro le case non sono piu’ tollerabili  per un paese civile. E’ il presidente della Coldiretti Sergio Marini a lanciare l’allarme su un fenomeno che sta mettendo a rischio la vita quotidiana della popolazione nelle campagne oltre a provocare decine di milioni di euro di danni all’anno.


La sicurezza nelle aree rurali - denuncia Marini - è in pericolo per il proliferare di animali selvatici come i cinghiali che stanno invadendo campi coltivati, centri abitati e strade dove rappresentano un grave pericolo per le persone e le cose. Non è piu’ solo una questione di risarcimenti dei danni ma è diventato - precisa Marini - un fatto di sicurezza delle persone e della vita nelle campagne.


Per chi opera nelle aree montane e svantaggiate non è solo è a rischio la possibilità di poter proseguire l'attività agricola ma anche di circolare sulle strade o nelle vicinanze dei centri abitati. Negli ultimi dieci anni, gli animali selvatici si sono quasi decuplicati e l'aumento di cinghiali e altri ungulati ha messo in allarme non solo le imprese agricole, ma anche la società e l'ambiente.


Per questo la Coldiretti, in riferimento alla discussione aperta al Senato sul tema della riforma della disciplina sulla caccia, ritiene che occorra tenere in prioritaria considerazione gli interessi e le ragioni degli agricoltori per quanto riguarda la salvaguardia delle produzioni e la sicurezza del territorio rispetto ai sempre più frequenti episodi di danni provocati da fauna selvatica e, in particolare, dal cinghiale. Il testo proposto dal relatore Senatore Franco Orsi, di coordinamento dei vari disegni di legge riguardanti la modifica delle discipline in materia di tutela della fauna selvatica ad esercizio della caccia rappresenta - sottolinea la Coldiretti - una prima risposta positiva da approvare rapidamente.


Il testo propone misure straordinarie di controllo attraverso la previsione di ordinanze di protezione civile che considerano la particolare gravità della situazione ma resta, in ogni caso, da perfezionare - continua la Coldiretti - la costituzione di un fondo che regolamenti il riconoscimento del danno attraverso un risarcimento integrale delle perdite subite.

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

ormai la COLO' per me e'sclerotica, ha la sua eta' bisogna avere pazienza. possibile che una come lei informata com'e' sulla natura, non sa' che la caccia e' chiusa con la neve? e allora su coraggio pazienza e andiamo avanti.

da da paolot fano pu 30/03/2009 20.46

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

si continua sempre e solo a demonizzare il cinghiale io ho un piccolo podere in collina nel bolognese è 30 anni che ci sono i cinghiali e con un po' di prevenzione si riusciva a coltivare ora sono arrivati i cervi questi si che sono veramente impattanti distruggono frutteti saltano recinti e devastano persino i polloni nelle tagliate di querce, ma il cervo è nobile io però pago le tasse. ciao a tutti

da pierpaolo p 30/03/2009 8.43

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

alla televisione oggi si e' aggiunta la voce della signora colo' contro la riforma proposta da orsi: hanno fatto falsa informazione dicendo tra le altre bugie ,che si vuole (testuali parole)'' permettere a un cacciatore di sparare alla lepre sulla neve.''

da paolino da Cogoleto 30/03/2009 0.34

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

alla televisione oggi si e' aggiunta la voce della signora colo' contro la riforma proposta da orsi: hanno fatto falsa informazione dicendo tra le altre bugie ,che si vuole (testuali parole)'' permettere a un cacciatore di sparare alla lepre sulla neve.''

da paolino da Cogoleto 30/03/2009 0.34

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

Sen. Orsi.......tiratina di orecchie alla sen.Prestigiacomo????? Mà il Cavaliere che ci dice???

da Hunter Fabio 28/03/2009 19.09

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

Egregio Senatore se prima era solo a gallare l'hullY gully (si scrive così?) adesso non è più solo... Come vede uno alla volta, uno alla volta, anche i 'grossi' apprezzano la sua iniziativa. Senatore, lei e l'onorevole Berlato siete le nostre uniche speranze. Forzaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!! E grazie.

da aldorin 28/03/2009 18.39

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

Che la coldiretti in qualche modo si sia schierata con Orsi è importantissimo!! Avanti Senatore.

da Sergio S. 28/03/2009 13.47

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

Mi sto chiedendo,oramai da diverso tempo,come mai la maggiore associazione agricola italiana(di cui faccio ancora parte)siede accanto ad associazioni integraliste con cui non e' assolutamente possibile alcun dialogo...Se lei, Dottor Marini vuole veramente dare un contributo per aiutare gli agricoltori abbandoni immediatamente il tavolo zoppo con cui i contadini non hanno nulla da spartire!un saluto.

da ruffo 27/03/2009 21.41

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

Finalmente!!! era ora!!! un po in ritardo ma brava Coldiretti

da Gabriele Finale Ligure 27/03/2009 21.12

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

La Coldiretti (ed io da agricoltore ne faccio parte) si ricorda di noi cacciatori, quando gli facciamo comodo. Peccato poi che vada a braccetto con Legambiente ed il resto della compagnia. Allora caro Presidente, non tenga un piede in 2 staffe, segua una strada e basta.

da Gianluca 27/03/2009 19.47

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

Caro bebo dai maggiori informazioni per votare il sondaggio a caccia a 16 anni per trovarlo ho dovuto girare mezzo sito del giornale

da marcobat 27/03/2009 17.54

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

FORZA SENATORE ! STA ARRIVANDO IL BUON SENSO !

da Luchino 27/03/2009 17.00

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

AMICICACCIATORI SONDAGGIO SU la stampa.it...per la caccia a 16 anni...VOTATE!!!!!!!!!!!!!!GRAZIE...

da BEBO BERGAMO 27/03/2009 16.37

Re:Marini, Coldiretti: “il testo Orsi è una risposta positiva da approvare rapidamente”

TOGLIETE DI MEZZO LE PROVINCE E COLLABORATE DIRETTAMENTE CON I CACCIATORI. DENARI RISPARMIATI.

da MARCO 27/03/2009 15.47