Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cabina di Regia, Toscana "necessaria modifica 157"Fidc Umbria contrattacca "chiederemo danni a Wwf"Associazioni animaliste allarmate sul decreto semplificazioneReferendum, nuovi cedimenti dal M5SInsulti cacciatore deceduto, animalisti andranno a processoTar Umbria, preapertura caccia illegittima con Piano scadutoCCT chiede urgente intervento chiarificatore sulla cacciaPer la Corte costituzionale legittimo ridurre specie cacciabiliFidc "quando la fauna selvatica diventa un pericolo"Lega Lombardia su mozione Ispra "Basta con i pareri antiscientifici"Toscana. Bruzzone "sbagliato affidare soluzione ad Ispra"Pistoia, aggredito un altro cacciatore Bocconi avvelenati. Il Corriere pubblica la replica FidcAnziano ritrovato nelle Marche. Pieroni "l'importanza dei cacciatori"Lombardia, ok a mozione su pareri IspraDall'Olio al Corsera "quell'accusa in prima pagina diffama i cacciatori"Cane della Tamaro avvelenato. Il Corriere tira in ballo i cacciatoriCCT "La Regione Toscana getta la spugna"Serdegna, Lancioni chiede proseguo caccia fino a febbraioLimitazioni caccia Toscana. Giunta "ancora nessuna risposta da Ispra"Emilia Romagna: approvato Piano Faunistico VenatorioFidc Marche. I cacciatori ritrovano uomo scomparso a cagliSvi: ricorso al Tar per recupero territorio cacciabileSorrentino sollecita convocazione Comitato Faunistico NazionaleArci Caccia "Rieccoli…di nuovo Referendum"Atc, questione di trasparenzaRolfi "La legge 157 va cambiata"Fidc Milano: no agli esami per la caccia al cinghialeCCT: "Calendario Venatorio, la Regione può e deve"Fanghi Tossici, petizione contro il decreto che ha alzato i limitiLega Toscana: no a stop caccia il 14 gennaioMarche, Tar respinge domanda Wwf e Lac. La caccia continuaReferendum, ecco come cambierebbe la CostituzioneCentinaio: contro cinghiali pacchetto di interventi in arrivoCCT "il tempo sta per scadere!"Federcaccia "il rischio della democrazia dei pochiUfficio Avifauna Migratoria Fidc "l'ambiente migliora grazie ai cacciatori"Arci Caccia Umbria: ancora niente selezioneAttenzione alla riforma sul referendumFerrazzi (PD): "Il Senato si occuperà dell'emergenza cinghiali"Bruzzone interviene in Senato "la Legge 157/92 va modificata"Scritte contro i cacciatori, per gli animalisti la condanna a pulireAssociazioni venatorie Salerno chiedono proroga caccia cinghialeAbruzzo, caccia di selezione cinghiale. Sanzioni per chi si tira indietroFucecchio. Appello del Sindaco per la caccia nel PadulePisa, vandali animalisti distruggono appostamento di cacciaAmici di Scolopax: buona presenza di beccacceRegione Sicilia modifica calendario venatorioPieroni, cinghiali. "Contenimenti bloccati, siamo al paradosso"Ladri all'asilo. Donazione dai cacciatoriAnuu: il Minambiente sta a guardareDalla Fein 77 anni di dati sulla migrazione del tordo bottaccioCinghiali. Anuu Lazio si appella al GovernoLangone sul Foglio "una parte di questo sangue lo addebito agli anti caccia"Proroga caccia tordi e beccacce in BasilicataKate Middleton a caccia durante le feste natalizieCaccia selezione Umbria: nessuna riapertura il 7 gennaioImperia, caccia cinghiale chiusa dal 6 gennaioSparvoli contro Wwf : "sui cinghiali inesattezze e fandonie"Fauna invasiva, Fidc “a quando risposte serie?”Centinaio: "piano cinghiali e carnivori non più rinviabile"Toscana, uniformati criteri sanzionatori cacciaBruzzone, "sui cinghiali dare più potere alle Regioni e meno all'Ispra"Rolfi, "basta incidenti, urge modifica legge caccia"Cinghiali in A1, il grave incidente autostradale scuote l'ItaliaSospesa caccia cinghiale in aree non vocate Toscana"Si aggiorni legge caccia Emilia R. prima del rinnovo degli Atc"Lega contro l'Atc La Spezia "illegittimo stop caccia al cinghiale"Anche a Brescia un centro per la lavorazione della selvagginaCCT: precisazioni sulla caccia alla beccaccia a gennaioBeccaccia, la protesta di Italcaccia PescaraProroga caccia beccaccia in AbruzzoQuota cinghialai Firenze, proroga al 4 gennaioArci Caccia Toscana: cosa succederà se si fermeranno i NUI?Fortunato Busana alla guida di Cpa LombardiaBruzzone in tv a capodannoCaccia Toscana. CCT torna a chiedere atto risolutivo alla RegioneGoverno impugna legge Marche annotazione capi abbattutiCinghiale, ecco come cambia il controllo in PiemonteFidc Brescia, tempo di bilanci di fine stagioneRegione Piemonte delibera sui Piani di contenimento del cinghialeFidc Sardegna: invariata la legge sulla cacciaSlitta a febbraio udienza Tar Toscana. Arci Caccia chiederà i danniLa smentita ufficiale : Harry continuerà ad andare a cacciaSorpresa in Uk: La beccaccia è in aumentoFACE a Commissaria Bulc espone urgenze su cinghiali, lupo e PacChiusa caccia cinghiale. Polemiche contro Atc La SpeziaCaccia Toscana. Bruzzone "serve intervento legislativo"Toscana chiede urgente parere Ispra su caccia a gennaio

News Caccia

Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici


venerdì 9 febbraio 2018
    

In occasione della ripresa della discussione della legge sulla caccia in Piemonte, Anlc regionale ha scritto ai consiglieri regionali.
 
"Alcuni articoli - si legge nella lettera - potrebbero penalizzare fortemente l'attività venatoria, imponendo limiti e divieti che non sono assolutamente contemplati dalla 157/92, legge nazionale con cui ogni legislazione regionale deve necessariamente conformarsi, agendo quest'ultima come vera e propria legge quadro". Evidenziando il contrasto con la Costituzione, come già sostenuto dal Tar Piemonte, Anlc fa notare che già le leggi regionali in vigore hanno di fatto aggirato precedenti sentenze del Tar che avevano dato ragione al mondo venatorio, costringendo la Giunta a modificare i calendari approvati.
 
"Non si capisce dunque quale possa essere l'utilità d'accellerare l'esame di un provvedimento così importante, senza prima attendere l'esito fondamentale della Consulta, acuendo la tensione già esistente tra il mondo venatorio piemontese e chi dovrebbe gestirne l'attività".

Leggi tutte le news

12 commenti finora...

Re:Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici

Per MIOCARDIO. Il quesito posto alla Consulta verte propri sulla questione di quanto le regioni , legiferando , possono discostarsi da quanto stabilito dalla legge quadro nazionale 157 che comunque è in vigore e non può essere stravolta dalle leggi regionali. Le regioni possono limitare , motivandolo , i periodi di caccia alle specie previste cacciabili dalla 157 , è da stabilire se possono stravolgere detto elenco dichiarando non cacciabili alcune specie in esso contenute , in contraddizione con la legge 157 stessa( ad esempio MERLO in Piemonte) Attendiamo fiduciosi....

da Pasquino 1 10/02/2018 6.29

Re:Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici

Inox mi fà notare che ho scritto SERO ASSOLUTO ( si vede che vado a caccia in Piemonte, sbaglio anche il mio nome !!!)

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 10/02/2018 4.52

Re:Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici

Poi noi a farci le " pulci" uno con l'altro , e belin il comma due dice, l'artico l786 non consente...... SIAMO CIRCONDATI ( DA SEMPRE ) e siamo sempre lì a pettinare bambole; un Sindaco può vietare la balneazione in mare se le analisi dell'acqua contengono carica batterica superiore a tot, ma non possono vietare la balneazione a chi ha il costume a righe o a pallini ( come succede per la caccia in particolare in Piemonte )

da SERO ASSOLUTO + breton INOX 10/02/2018 4.48

Re:Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici

Oh belli!! Ormai lo sappiamo Tutti che la 157 è " legge quadro" e pertanto tutto quello che uno si può inventare non può uscire dai paletti sia temporali , speci......... La belinata è che il Piemonte nelle sue restrizioni non motiva sufficientemente le regole che vuole adottare , e belin il merlo no perchè ha il becco gialletto, la pavoncella no perchè il ciuuffetto è carino,la folaga invece ha qul bel scudetto bianco sulla fronte......... devo continuare?

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX 10/02/2018 4.41

Re:Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici

intanto la giunta fa alti e bassi infischiandone di tutto e di tutti...non riusciamo a mandarli a casa? ...sta a vedere che sentono puzza delle elezioni allora sbattendosi di sentenze ecc. eec decidono tutto loro.Ma la domanda è: siamo ancora in democrazia? Qualcuno attento e pratico di legislazione mi sa dare una spegazione? Grazie, un saluto amici

da setter '63 10/02/2018 0.54

Re:Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici

No pasquino la consulta è stata interessata da un quesito....La nuova legge regionale,non è interessata da nulla,anche perché non c'è ancora ....Una volta che ci sarà una legge ,questa potrà essere attenzionata nei suoi aspetti e nel caso potrà essere interessata la corte costituzionale se vengono sollevati dubbi di costituzionalità .Questa cosa l'abbiamo già vista per il Veneto che sulle modifiche palesemente incostituzionali (perché più estensive) ha cassato la legge,che ha dovuto essere radicalmente modificata.

da Miocardio 09/02/2018 20.57

Re:Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici

Chi ha torto e chi ha ragione lo stabilirà la Consulta che è l' unico soggetto che ha i titoli per farlo

da Pasquino 1 09/02/2018 19.38

Re:Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici

La caccia, come qualsiasi altra puttanata della odierna vita civile è soggetta agli umori della politica. Oggi più che mai. Mi meraviglio che ci sia ancora qualcuno che se ne sorprende. Il Piemonte, per dirla con Di Battista (absit iniuria verbi, per qualsiasi altra supposizione, nel senso che per me il rincoglionito è lui con tutti quelli che gli vanno dietro), è pieno di rincoglioniti che fra una seduta spiritica e un grappino di ginepro sono convinti dal tempo di Garibaldi che sono il buco del c. del mondo, che sono i predestinaati a fare la storia, che sono intelligentoni. Hanno voluto fare l'Italia, e l'hanno fatta così bene che se arriva un marziano e pensa di capire qualcosa in fatto di leggi, ci capisce quanto ci può capire un beota pàpua. I piemontesi sono bacchettoni, nella caccia e nella vita, di una ipocrisia infingarda. I cacciatori, dal loro punto di vista, non so fino a quanto non siano consenzienti di questa situazione, che deriva anche dalle diverse collocazioni territoriali, dalle cime alle risaie. Raccomanderei una riflessione corale sulla limitatezza di visuale e - per i cacciatori, non solo piemontesi - una riparamentrazione dei valori, anteponendo l'impegno per la tutela del patrimonio naturale alll'elenco delle specie cacciabili.

da Cotarella M. 09/02/2018 15.57

Re:Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici

Come cacciatore sono certamente dispiaciuto, ma purtroppo Miocardio ha ragione.

da Frank 44 09/02/2018 15.55

Re:Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici

Senza voler contraddire gli insigni giuristi che frequentano questo blog (infartuati?) penso che sia il caso di attendere la pronuncia della Consulta visto che insigni giuristi autentici (Consiglio di Stato) hanno ritenuto che la questione delle potestà legislative in materia di caccia delle regioni in rapporto alla legge157 fosse un tantino più complessa di quanto pensa Miocardio ,tanto da scomodare i supremi giudici dell'Alta Corte.

da Pasquino 1 09/02/2018 15.09

Re:Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici

IO NON SO SE POSSONO O NON POSSONO MA è MAI POSSIBILE CHE QUANDO QUALCUNO PRENDE POSIZIONE A FAVORE NOSTRO SALTANO FUORI GIURISTI AVVOCATI CHE BASTA DARE CONTRO A CHI NEL BENE E NEL MALE CERCA DI FARE QUALCOSA PENSO CHE COME CACCIATORE DELLA REGIONE PIEMONTE FORSE UN POCHINO MI PRUDE PER TUTTO QUELLO CHE QUALSIASI GIUNTA DX E SX HA FATTO IN TUTTI GLI ANNI QUINDI SE QUALCUNO è IN GRADO DI MIGLIORARE LE SITUAZIONE LO FACCIA SENZA STARE A BATTERE SULLA TASTIERA O DIA LE SOLUZIONI A CHI NE COMPETE

da GIGI 09/02/2018 13.58

Re:Piemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politici

Non è affatto vero ciò che afferma ANLC.le regioni legiferando possono essere più restrittive della legge nazionale,in quanto dal legislatore la legge nazionale è il minimo esigibile...I legislatore regionale non può legiferare in maniera più estensiva,ma in maniera paritaria o più restrittiva altro che si...

da Miocardio 09/02/2018 13.30