Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
BigHunter Giovani, Ercole Giori “la caccia mi ha insegnato tanto”Mai: contro ungulati servono più cacciatoriAnlc Lazio: Calendario Venatorio da rifareAtc Brescia bloccatoPiano Nazionale Allodola: ecco il testoSardegna, Comitato faunistico approva Calendario 2018 - 2019Lazio, Approvato Calendario Venatorio 2018 - 2019Problema appostamenti, incontro CCT in RegioneFidc Veneto: Regione corregga Calendario VenatorioMarche, Ricorso animalista contro il Piano cinghialiLa grouse favorisce il turismoMondo Venatorio a colloquio con Sottosegretario GavaCaccia Tortora, interrogazione Bruzzone al MinistroVandali a Clusone per la Fiera degli uccelliCia Umbra: caccia cinghiali, modificare la 157 Liguria, parte iter Parco Nazionale PortofinoDalle liguri denuncia su legge caccia Piemonte Fidc avvia collaborazione faunistica con la RomaniaCCT: si pianifichi agricoltura rispettosa della biodiversitàFedercaccia in assemblea. Chiesto confronto con CentinaioAlessandria: Tar sospende piano cinghialiCpa Sardegna: "sospenderemo volontariato dei cacciatori"Wwf Abruzzo. Danni cinghiali? Paghino gli AtcPiemonte: ok a modifiche calendario venatorioCCT: Regione Toscana approva calendario venatorio 2018 - 2019Italia, reati in calo ma...Caretta presenta alla Camera Proposta su disturbo venatorioDeroghe caccia Lombardia: Lac dichiara guerra a RolfiAppostamenti Sic e Zps: Arci Caccia Toscana scrive alla Regione Campania: eliminata inutile gabella per i cinghialaiIpotesi nuovo Parco Nazionale, il commento di Fidc MarcheCentinaio a fianco di Costa contro abbattimenti lupo?Consiglio regionale, approvate modifiche a legge sulla cacciaDisturbo venatorio: incostituzionale la legge venetaBruzzone propone Intergruppo Ambiente e attività ruraliNuovo presidente per Arci Caccia VeneziaItaliano il Progetto del mese FacePreapertura tortora: le osservazioni di Fidc alle RegioniCosta: reati bracconaggio siano delitti ambientaliParte campagna tesseramento della Fondazione UnaCalendario Venatorio Marche: ok anche a tortora in preaperturaSparvoli chiede tavolo tecnico sulla cacciaRegione Abruzzo commissaria Atc VomanoFidc Bergamo "cacciatori: non partecipate a controlli faunistici"Consiglio di Stato: i danni dei cinghiali li pagano i cacciatoriTortora: Libera Caccia invia documento tecnico alle RegioniNel weekend altre iniziative solidali dai cacciatoriSelezione ungulati: a settembre esami per Prato e PistoiaArci Caccia: no a nuovo Parco tra Marche, Umbria e ToscanaCCT chiede a Regione Toscana di riconfermare la tortoraAtc di Benevento nel caosFidc "tortora, dal Ministero posizione ambigua e contradditoria"Bruzzone su caccia alla tortoraCCT: "Intergruppo animalista? Stiamo uniti"Brescia, a processo per il controllo cinghialiRiccardo Tamburini, fotografo e cacciatore. Ecco la sua arteMai “per il controllo dei cinghiali fondamentali i cacciatori”CCT: allarme appostamenti caccia nelle aree Natura 2000Centinaio a Monteriggioni a colloquio con agricoltori e cacciatoriCacce in deroga, si riprovaBanca dati nazionale ungulati, scendono in campo i cacciatoriCalendario venatorio: Regione Basilicata perde l'appelloCinghiale, Federcaccia Umbria formalizza la settoriale Caccia, Rolfi: "Sulle deroghe inviate le controdeduzioni a Ispra"Richiami vivi acquatici, necessaria nuova derogaPontida, Salvini difende i cacciatoriSicilia: si espande il progetto lepre italicaArci Caccia Toscana: nuove nomineBRUZZONE SOSTIENE STEFANO MAIPIEMONTE: ARCICACCIA RILANCIACACCIA SOTTO ATTACCO, LA LIPU FA LA SUA MOSSALOMBARDIA: AREE IDONEE E NON IDONEE AL CINGHIALELiguria: primo anno senza tasse per i neo-cacciatoriLA CCT DI PISA PARLA DI SELVAGGINA STANZIALELOMBARDIA: La Regione contro i pareri ISPRA sulle derogheCacciatori dell’Empolese Valdelsa per AmatriceCinghiali Veneto: prorogato il regime sperimentaleColdiretti Calabria chiede aiuto dei cacciatori sui cinghialiCPA TOSCANA: OSSERVAZIONI SUL CALENDARIO VENATORIOL’ex dirigente dei Verdi lascia la BrambillaFIDC VENETO SCRIVE ALL’ASSESSORE SUL CALENDARIO VENATORIOTROPPI ORSI IN ROMANIAOSSERVAZIONI AL GOVERNO SULLA LEGGE PIEMONTESEFRANCIA. IN OCCITANIA I CACCIATORI SI ORGANIZZANOIN LIGURIA LA PERNICE STA BENEFIDC Campania pro e contro del calendario venatorio 2018-2019Grigioni caccia e tutela ungulatiLOMBARDIA. A RISCHIO LE CATTURE PER USO RICHIAMICACCIA DI SELEZIONE A LUCCA: VICINI ALLA SOLUZIONEMassimo Buconi su esternazioni ENPA sulla caccia al capriolo in UmbriaBenevento: approvato disciplinare di caccia al cinghialeSicilia: iniziato la formazione per il progetto Lepre Italica

News Caccia

Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile


martedì 2 gennaio 2018
    

SecondoLegambiente la decisione di modificare i confini del Parco della Lessinia, presa dalla Regione Veneto, favorirà i cacciatori, che potranno usufruire di nuove aree contigue. Antonio Nicoletti, responsabile nazionale Aree protette di Legambiente, in una nota dichiara: "ora si può cacciare nel perimetro protetto declassato ad area contigua. La scusa è contenere cinghiali ma l’obiettivo rimane poter sparare al lupo e smantellare le aree protette".

Stefano Valdegamberi,  consigliere regionale del Gruppo Misto, conferma le modifiche approvate.  "E’ passato un anno dall’approvazione della norma della Finanziaria regionale, da me proposta,  che obbligava alla revisione del perimetro del Parco Regionale della Lessinia, introducendo all’interno le “aree contigue” o pre-parco, La Giunta Regionale, sulla base delle proposte avanzate dai diversi consigli comunali dei comuni interessati, ha approvato oggi la proposta della nuova perimetrazione e zonizzazione, che verrà portata quanto prima all’approvazione del Consiglio  Regionale. Ringrazio l’assessore Corazzari per l’attenzione dimostrata. Il Parco un tempo era stato calato dall’alto sulla gente della Lessinia. Ora, invece, si è avuto un approccio partecipativo dal basso, coinvolgendo gli amministratori locali. L’incerta e imprecisa perimetrazione del passato aveva comportato non poche difficoltà applicative delle norme di protezione. Ora i confini sono ben più chiari e individuabili.  L’introduzione delle aree contigue permetterà di migliorare la cattura dei cinghiali che stanno provocando danni all’agricoltura e mettendo a rischio la sicurezza dei cittadini”. Il consigliere quindi conclude: “In Primavera arriverà in  Consiglio la nuova legge sui Parchi Veneti che introdurrà una visione meno burocratica e vincolistica dei parchi, garantendo il giusto equilibrio tra sviluppo e protezione. Sarà l’ulteriore tassello di riforma per fare dei Parchi degli alleati e non dei nemici del territorio".

Leggi tutte le news

16 commenti finora...

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

Io ho predisposto il testo della legge, sia per il Parco dei Colli euganei che per il Parco della Lessinia. Essendo io vicentino, abbiamo concordato con il mio amico Valdegamberi di Verona che quello che riguardava il Parco della Lessinia lo presentasse lui, quello che riguardava il Parco dei Colli euganei lo avrei presentato io assieme al mio amico Barison di Padova.

da SERGIO BERLATO 05/01/2018 15.02

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

Ma se è sopra scritto che è una proposta del Consiglire Valdegamberi,cosa c'entra Berlato? Casomai un ringraziamento va a tutti quelli che l'hanno votata

da G.B. 05/01/2018 0.01

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

Si può e lo si può in ogni reg/prov se ci fossero politici ONESTI e dirigenti venatori non COLLUSI CON ANIMALISTI E POLITICI. Purtroppo la maggioranza di questi "dirigenti" sono CORROTTI / CORRUTTORI PAPPONI e gli piace sguazzare nell'illegalità perchè sanno benissimo che non si è mai rispettato le quote scritte, assegnale riportate sulla legge 157. Mai che qualcuno avesse avanzato l'ambra di illegalità anche perchè i primi a fottere la legge sono statti proprio loro con le loro aziende private AFV ATV ZRC Quagliodromi Zone sperimentali e schifezza varie.

da Alvaro 04/01/2018 17.12

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

Berlato se ciò che lei scrive riguardo la riperimetrazione dei due parchi, corrisponde a verità, le faccio i miei complimenti.

da Il Nibbio 04/01/2018 11.12

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

Siamo in Veneto?! Andiamo a vedere la stupenda opera Pedemontana, per carità, ci voleva, ma quanti ettari ha sottratto alla caccia per non parlare di altro?!!!

da s.g. 03/01/2018 21.57

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

La legge che abbiamo fatto approvare dal Consiglio regionale del Veneto non riguarda solo la riperimetrazione del Parco della Lessinia ma anche la riperimetrazione del Parco dei colli euganei.

da SERGIO BERLATO 03/01/2018 21.16

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

Secondo legambiente si favoriranno i cacciatori perchè avranno più territorio a disposizione e se fosse anche cosi'? fino ad adesso ci hanno costretti nelle riserve indiane istituendo dei parchi anche illegali nelle dimensioni e adesso che ci viene restituito il maltolto si lamentano?Speriamo che sia l'inizio in tutta italia e allora la ns passione potrà rinascere,perchè secondo me la parcomania dilagante sarà la ns piu' temibile avversaria da combattere nei prossimi anni.Ormai è risaputo che questa è una strategia che dura da 25/30 anni e solo in questo maniera potranno abolire la caccia in un modo (agli occhi dei cittadini)legale mentre noi lo sappiamo bene che la legge sulle aree protette è calpestata da tutti e da tutte le autorità che fanno finta di non vedere quante di queste aree siano illegali nelle giuste percentuali che prescrive la legge.

da ettore1158 03/01/2018 16.45

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

Pensavo fosse opera dell'arcicaccia con Legambiente

da Baghy 03/01/2018 15.24

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

Legambiente i salvatori del mondo .. Diciamolo in giro che sono i maggiori peroratori della causa del ...o Sacchetti biodegradabili a pagamento e non riciclabili.....

da toni el cacciator 03/01/2018 14.09

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

Grande Berlato, il 4 marzo ricordiamoci come votare se teniamo a questa passione

da basta parchi, i cittadini non li vogliono 03/01/2018 12.57

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

X toni el cacciator: Credo che Nicoletti,mangi solamente pesce radiattivo, proveniente dall'Ucraina.

da Fucino Cane 02/01/2018 22.27

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

" poter sparare al lupo" ,Antonio nicoletti,cosa mangi per essere cosi illuminato?...

da toni el cacciator 02/01/2018 21.39

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

" poter sparare al lupo" ,Antonio nicoletti,cosa mangi per essere cosi illuminato?...

da toni el cacciator 02/01/2018 21.39

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

Se quanto è stato approvato dalla Regione Veneto è opera di Berlato, nonostante venga criticato da più parti, questa volta non posso solo che dirgli bravo.

da Il Nibbio 02/01/2018 21.17

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

W BERLATO

da Berlatiano 02/01/2018 20.44

Re:Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabile

Complimenti alla Regione Veneto,per la modifica dei confini del parco.

da Il Nibbio 02/01/2018 20.26