Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Dibattito sulla caccia Su SkyTg24 con Sparvoli e PerrottiLA SELVAGGINA E LA GUIDA MICHELIN 2019Controlli illeciti Wwf? Sarà Cecchini a chiarirePolemiche in Lombardia sul contenimento della volpeBrescia, restituzione schede caccia alla lepreColdiretti Molise "la caccia di selezione non basta"Corona alla Brambilla: "perchè il pesce può essere ammazzato?"Intervista Brambilla Mattino 5. Protesta Arci CacciaTar Lazio riapre la caccia nella zona pre parcoLombardia, modifiche alla legge sulla caccia in ConsiglioEmergenza cinghiali Molise. "In primis caccia di selezione"Caccia migratoria. Sui Key Concepts un nulla di fatto?La star di Hollywood Chris Pratt è un fiero cacciatoreStorno, Toscana. Comunicare capi abbattutiMarche: ok a misure straordinarie per il cinghialeBelluno, divieto di caccia prorogato fino al 16 novembreLazio, 8 comuni per riapertura caccia in zona pre parcoLiguria, impugnate nuove norme sulla tassidermiaSanzioni ai cacciatori, la Lega convoca il presidente del WWF PerugiaLa caccia e le opportunità della PACMarche, riapre la caccia nei siti Natura 2000Piacenza, chiusa caccia lepre e pernice rossaLotta a peste suina. In Sardegna 1320 campioni in due giornateRolfi su modifiche legge caccia "norme più chiare"La buona comunicazione della caccia? Cibo sano, tradizioni e culturaBattistoni bacchetta Zingaretti "convochi le associazioni venatorie"Sicilia, parte prelievo sperimentale della lepre italicaLombardia, capanni e giornate di caccia. Modifiche in CommissioneTar Piemonte respinge domanda cautelare Fidc su legge AtcPantanelle, un paradiso della natura grazie ai cacciatoriAlberto Romelli, l'artista della fauna alpinaPieroni, ora ripristino caccia nelle aree Natura 2000Lombardia: approvata mozione salvaguardia roccoliPasso, il meteo non lo ha favoritoPiano faunistico Emilia Romagna. La Lega dice noColdiretti Marche: bene riapertura caccia siti Natura 2000Marche, rispristino Piani Provinciali evita divieto caccia in ZpsEmilia Romagna, Piano faunistico in Consiglio regionaleKey Concepts. A che punto siamo?Nuove contestazioni a Zaia per divieto caccia Belluno e VicenzaMarche, al consiglio regionale si parla di cacciaAllodola, Tar accoglie ricorso Lac in LombardiaBelluno e Vicenza, divieto caccia prorogatoBriano: "la caccia ha bisogno di una buona comunicazione"Revoca divieto caccia, soddisfazione da Berlato Lombardia "possibili annotazioni cumulative capi abbattuti"Zaia revoca divieto caccia, eccezione Belluno e Vicenza Zona AlpiMacron ancora a fianco dei cacciatoriAssociazioni venatorie Lazio sul piede di guerra Appello Fidc Veneto a Zaia: riaprire caccia sabato 3 novembreToscana, apre caccia al cinghiale. Remaschi "prudenza"CCT "continua la rigidità dell'Ispra"Rolfi "dal 2019 tesserino spedito a casa dei cacciatori lombardi"Key Concepts, Regioni e Mipaaf "mantenere attuali tempi di caccia"Scontro Brambilla - Dall'Olio sulla caccia a Uno MattinaMazzali e Maullu attaccano la Brambilla “proposta senza senso”Fidc Veneto "cacciatori a disposizione per eventuali emergenze"Obiettivo selvatico: nuova rubrica su BigHunter.it di Giordano TognarelliPiombino, l'assurda petizione contro la cacciaArci Caccia Marche protesta e chiede dimissioni Pieroni Altre proteste per il divieto di caccia in VenetoIn Sicilia un ddl sulla caccia per superare i ricorsi al TarGli animalisti tornano alla carica contro la cacciaTosi, Fidc Veneto scrive a Zaia "riveda divieto caccia"Berlato e Caretta: Zaia ritiri decreto che sospende la cacciaUn meteo anomalo influenza il passoDivieto caccia Natura 2000 Marche. Fioccano le protesteVeneto, sospesa caccia per maltempoScritte ingiuriose contro i cacciatori. Denuncia della CCTSicilia, nuove giornate per corsi monitoraggio beccacciaCentinaio: aumentare di un mese la caccia al cinghialeRegione Marche: sospesa caccia nei Siti Natura 2000Aggrediti due cacciatori. Mazzali presenta espostoLombardia chiede più poteri su contenimento cinghialeCaccia Sicilia, Consiglio di Giustizia respinge e nomina un consulenteAnche Butac svela la bufala della caccia che fa aumentare i cinghialiBruzzone, interrogazione sui Key Concepts "basta con i paradossi"Bergamo, chiude caccia alla lepre in pianuraGli idrocarburi in agricoltura e il silenzio ambientalistaAtti vandalici contro cacciatori. Rolfi scrive ai PrefettiRolfi, caccia al cinghiale sulle Alpi anche di sabatoPubblicato studio Fidc su tordo bottaccio in CalabriaMarche: sospesa caccia nei siti Natura 2000Tar Lazio sospende caccia nelle aree di protezione dell'orsoSbloccata caccia cinghiale a BresciaFidc, revisione Key Concepts: una settimana intensaChiudere la caccia? Prima le autostrade... e le montagneTedde "colpo di mano su Comitato Faunistico sardo"Key concepts: un po' di buonsensoSparvoli "il dolore e la strumentalizzazione"Anuu. Ancora qualche anomalia nel passoMarche. Su cinghiali, volpi e corvidi nessun controllo faunistico Sardegna, proposta Spano riduce funzioni Comitato faunisticoAbruzzo, le AAVV regionali raccomandano massima prudenza

News Caccia

Piacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018


giovedì 28 dicembre 2017
    

In un comunicato, l'Anuu di Piacenza rende noto che in una riunione convocata dalla direzione regionale è stato comunicato che per il 2018 a causa dei notevoli carichi di lavoro e per carenza di personale, nel corso dell’anno 2018 l'ufficio territoriale regionale potrà garantire solamente due sessioni d’esame per l’abilitazione venatoria e una sessione d’esame per l’abilitazione alla caccia collettiva al cinghiale. Nulla in programma quindi per Selecontrollore, Capo Squadra per la caccia al cinghiale, Conduttore cane Limiere, Conduttore cane da Traccia, Cacciatore abilitato al prelievo del Cervo, Coadiutore per il controllo dei cinghiali e dei predatori.

Viste le difficoltà dichiarate, i rappresentanti delle Associazioni presenti, hanno manifestato la loro disponibilità a collaborare nell’organizzazione degli esami. Cosa rifiutata dalla Stacp piacentina, che ha dato l'ok solo per i corsi, con la possibilità per i candidati di effettuare l'esame negli altri organi territoriali dell'Emilia Romagna.  “A nostro avviso – scrive l'Anuu piacentina - questa proposta “in primis” penalizza gli agricoltori, i cinghiali e i cervidi sono in continuo aumento, i media locali ultimamente non hanno fatto altro che parlare dei danni alle coltivazioni agricole”. C'è poi il rischio, segnala l'Anuu, che l'abilitazione ottenuta in altre province non sia ritenuta valida a Piacenza.


“Il cacciatore è l’unica specie realmente in via di estinzione, perché i giovani cacciatori piacentini a partire dal 2018 avranno delle serie difficoltà a sostenere i vari esami di abilitazione per la caccia agli ungulati e per i coadiutori per il controllo dei predatori così come prospettato dallo STACP di Piacenza nella riunione del 21 dicembre 2017 alle Associazioni Venatorie. Quanto sopra non fa altro che penalizzare il mondo venatorio piacentino; la scomparsa dei cacciatori non sarà un beneficio, ma comporterà pessime conseguenze per l’ambiente: chi si occuperà di indennizzare i danni all’agricoltura e alla biodiversità causati dalle specie invasive e alloctone? Chi tutelerà l’incolumità delle persone da incidenti stradali e chi monitorerà possibili zoonosi trasmesse all’uomo dalla fauna selvatica? Chi fornirà a titolo gratuito ai ricercatori sul campo materiali e osservazioni sulla fauna selvatica?  Oltre a comprimere i diritti dei cacciatori con giornate di caccia fisse, riduzione degli orari, del carniere, delle specie, dei periodi consentiti, nell’anno 2018 si aggiungerà anche la difficoltà a sostenere i vari esami di abilitazione. Lasciamo ai lettori ogni pensiero e ogni commento”.

Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Piacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018

statali vagabondi e ladri!

da Dudu 30/12/2017 17.57

Re:Piacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018

Con la cancellazione delle province, i poteri sulla caccia che avevano queste,sono ritornate in seno alle regioni,queste hanno nominato ex novo tutti i dirigenti e collaboratori del vecchio ufficio faunistico,hanno buttato il bambino con l'acqua sporca, non selezionando collaboratori validi, da quelli non validi. Questi sono i risultati che noi cacciatori tutti vediamo e viviamo quotidianamnte. Auguri per l'anno nuovo sperando che sia per tutti noi un prospero e sereno 2018.

da Il Nibbio 29/12/2017 18.26

Re:Piacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018

Se non l'avete ancora capito, è la caccia che va rifondata, nella società. RI-FON-DA-TA! Prima si fa e prima si torna a vivere. Importante fare gli esami ma è la politica che deve ascoltarci e in queste condizioni ci trascura. E ha le sue ragioni. Guardate il voltafaccia di Berlusconi, ad esempio. Avete provato a chiedervi perchè? Provate, date retta!

da Date retta! 29/12/2017 8.44

Re:Piacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018

Ma scusate perchè il mondo venatorio si deve porre tutte quelle domande? Quando ci saranno i danni verranno loro a cercarci.-

da claudio 28/12/2017 14.01

Re:Piacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018

Paese allo sfascio?!... Paese sfasciato da mò!!!

da s.g. 28/12/2017 13.42

Re:Piacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018

Mi verrebbe da dire che ormai siamo un Paese allo sfascio.

da Frank 44 28/12/2017 12.54

Re:Piacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018

Mi verrebbe da dire che mal comune mezzo gaudio. Amici cacciatori Piacentini,in Lombardia non siamo messi meglio.

da Fucino Cane 28/12/2017 11.47