Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Lombardia, il 9 ottobre si discutono deroghe e richiami viviSicilia, si muovono le associazioni venatorieLa Rai ci ricasca, ancora un servizio anti cacciaTemperature in calo, finalmente arriva l'autunnoCaccia pernice e lepre Sardegna: no anche dal Consiglio di StatoMamone Capria firma il ricorso contro la caccia toscanaSu Rai 3 Toscana le idiozie degli anticacciaRegione Sicilia esegue sospensione caccia Cinghiale, appello di Rolfi a Ministro CentinaioPiemonte. Caccia al cinghiale di lunedìMazzali: "approvato in Commissione mio Pdl richiami vivi"Toscana, proposte dopo il Tavolo caccia Liguria, nuove regole per la caccia al cinghialeLombardia, regole sulla caccia vaganteTar Sicilia sospende Calendario VenatorioLazio, per l'emergenza cinghiali arruolati i cacciatoriCorona scatenato in tv. "Sfido chiunque sulla caccia"La caccia in FranciaAbruzzo, da Fidc nuovo ricorso su Calendario VenatorioBigHunter Giovani, Diego Dolcetti “La caccia è la mia libertà”Questa è la caccia nella societàIn Toscana ricorso contro calendario venatorioFidc Bergamo, luci e ombre su nuove disposizioniLegambiente Lazio "no a caccia selettiva nei Parchi"Lombardia, aumentato carniere specialisti allodolaIl primo tordo in migrazione Urca, Ezio Conti nuovo presidenteStagione venatoria 2018 - 2019 al viaDa Regione Toscana circolare su annotazione forma di cacciaMarche, respinto ricorso Wwf e LacTar Abruzzo fa slittare apertura caccia lepreLa Lombardia tira dritto sulla caccia in derogaRegione Sardegna annuncia ricorso al Consiglio di StatoAtc Piemonte, aggiornamenti sull'appello Fidc Fidc, valutazione complessivamente positiva sul Decreto ArmiSardegna, il Tar dà ragione agli animalistiCCT "No alle trasformazioni a tavolino delle ZRC"Caccia cinghiale Umbria, no ai nuovi balzelliSiena, vigne ormai danneggiate dai caprioliCastellani "e quasi ci siamo..."Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"A Macerata processione dei cacciatoriApertura caccia: il punto del Sen. BruzzoneArci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedereA Pesaro un progetto per la starnaCapriolo Toscana, Tar respinge sospensiva di UrcaI primi tordiItalia ostaggio dei cinghiali. Coldiretti "sono oltre un milione" Caccia selezione Toscana, problemi e nuove prospettiveMolise, proposti 15 giorni in più per la caccia al cinghialeVeneto, ok uso richiami vivi caccia acquaticiAbruzzo, mercoledì 12 la decisione del Tar sulla sospensivaCaccia cinghiale Umbria: Fidc chiede chiarimentiFidc: preapertura, tradizione sostenibileCecchini, Consiglio di Stato conferma validità preaperturaConvegno Anlc sul rilancio della caccia PiemonteseCCT a Grosseto. "Solo l'unità dei cacciatori potrà salvare la caccia"Fidc Umbria: Consiglio di Stato conferma sospensione ungulatiConfagricoltura Cosenza "rivitalizzare ruolo Atc"Utr Brescia approva Piano abbattimento lepreAnuu: migrazione ostacolata dalle temperatureTorbjörn Larsson nuovo Presidente FACEToscana, piano di prelievo Daino e MufloneToscana, accordi reciprocità caccia con Umbria e LazioDisturbo Venatorio: Mazzali si rivolge alle PrefettureProposta Piano Faunistico, audizione in Emilia RomagnaRegione Sardegna: bene anticipo dibattimento TarTar Sardegna accorda anticipo udienza su calendarioElba vocata al cinghiale. Coldiretti si defilaAbruzzo, modifiche al Calendario Venatorio Umbria, Wwf: su caccia Cecchini lasciata sola Lai: dimostrata tutela pernice e lepre sarde dai cacciatoriPernice e lepre sarda, censimenti favorevoli alla cacciaVignale "in Piemonte un'altra occasione persa sulla caccia"Richiami acquatici, nuovo dispositivo dal MinisteroGoverno impugna legge Puglia su controllo fauna selvaticaCinghiali Grosseto. Arci Caccia chiede l'intervento della RegioneAbruzzo, sarà estesa la caccia cinghiale in braccata Benevento: assegnate aree caccia cinghialeFidc Sardegna sul ricorso Elisa Picci: "è ora di un riconoscimento alle cacciatrici"Preapertura: caccia chiusa a Zeri e MulazzoArcicaccia Abruzzo: "approvare nuovo Piano faunistico"Marchetti (FI): In Toscana avvio caccia tra mille incogniteSardegna: sospesa caccia lepre e pernice sardeDisturbo caccia, Bertacchi allerta le Forze dell'OrdinePreapertura il 2 e 9 settembre: Fidc Umbra soddisfattaPreapertura caccia 2018: dove quando comePreapertura caccia Umbria: la Regione confermaDeroghe Lombardia, due Progetti di legge per autorizzarleToscana, nuove procedure per appostamenti in aree Natura 2000Cacciatrici, meeting internazionale contro gli stereotipi CCT: positivo incontro sulla caccia con il Presidente RossiCacciatori abruzzesi in piazza il 6 settembreGeorge alla sua prima battuta di cacciaCaprioli Toscana, precisazione da Urca – UncaaPreapertura caccia salva in SiciliaSpagna: primo studio su importanza economica della cacciaPiemonte, Proroga per i commissari degli AtcPreapertura caccia Umbria: convocata Consulta venatoriaMolise: ecco il calendario venatorio 2018 – 2019Urca, i motivi del ricorso sul capriolo in ToscanaPiemonte: modificate date caccia corvidiPreapertura caccia Toscana 1 e 2 settembreCaccia, fermento in vista dell'aperturaAbruzzo, calendario venatorio sotto attaccoArcicaccia su piccione e tortora dal collare in Toscana Cecina vieta caccia in preapertura sul litorale
 Stampa   

News Caccia

CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE


mercoledì 27 dicembre 2017
    

 

Riceviamo e pubblichiamo


Viste le notizie comparse in questi giorni sui social e su qualche quotidiano in merito alla sentenza del TAR Veneto, sulla rappresentanza di una associazione venatoria regionale negli ATC della nostra Regione,  alla quale è stato portato il nostro Ricorso Straordinario al Capo dello Stato su richiesta di ACV Confavi e i suoi dirigenti, appare doveroso specificare che il Tribunale Amministrativo si è limitato a deliberare riguardo all’istanza di sospensiva formulata incidentalmente dalla nostra associazione, lasciando impregiudicata ogni questione di merito.
Solo all’esito della decisione sul merito pertanto potrà aversi contezza della legittimità del provvedimento impugnato che tutela interessi localistici ed è evidentemente lesivo degli interessi dell’ARCI Caccia ed in generale di tutte le associazioni riconosciute nazionalmente.
Il ricorso nella sua più ampia formulazione non è stato pertanto respinto: il TAR lo esaminerà e deciderà  nei prossimi mesi.
Le  considerazioni di alcuni rappresentanti venatori e politici restano quindi solo proclami strumentali, ma ne siamo ormai purtroppo abituati e questo troppo spesso a discapito della caccia e dei cacciatori. Spesso alcuni componenti del mondo Venatorio danno informazioni parziali per denigrare altri e accrescere il loro consenso per questa via, ma noi abbiamo un altro stile. Aspettiamo la decisione finale del TAR sapendo che, talvolta, per tutelare gli interessi di tutti i cacciatori, non solo di una parte, è necessario rimettersi a vertenze giudiziali.

Ufficio Stampa Arcicaccia Nazionale

Leggi tutte le news

26 commenti finora...

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

La caccia è sempre questione economica, ma aver trasformato una AAVV in SPA con società di consulenza esterna che fatturano agli atc (gestiti dalla medesima AAVV) fino a mandarli in fallimento non è cosa normale. Se non ve ne siete accorti èperche dormite.

da Sveglia 29/12/2017 12.06

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

La caccia è SEMPRE stata questione economica. Il fatto è che ognuno pensa che a lucrare sia l'altro. Quanto a inamovibilità, fra le aavv (riconosciuite e non) che hanno un significato, leggo nella statistica che l'Enalcaccia ha un presidente da una quarantina d'anni; l'Anuu (per delega) ha un capo regnante dalle stesse eree geologiche. Berlato (per delega) è lì da trent'anni (ipse dixit), l'ANLC ha cambiato presidente solo alla morte del precedente. Dove sta il ricambio? Dove la dinamicità? dove i giovani?

da Giovanilmente diverso 29/12/2017 8.55

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Gennaio se non paghi le tasse in Italia ( 173....) eurozzi in Grecia non ci vai,perché se non paghi la tua carta europea non vale la carta su cui è scritta.vai dove ti pare ,la mancanza di quelli come te ,non si sentirà .

da Eusebio 28/12/2017 21.56

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

ORMAI LA CACCIA è DIVENTATA SOLO UNA FONTE DI GUADAGNO PER LE AAVV GLI ATC E TUTTO CIò CHE GIRA INTORNO, ma se si potesse tornare indietro sono arciconvinto che i cacciatori in ITALIA aumenterebbero di gran lunga ,ma ormai quando vai a caccia devi avere il ragioniere x scrivere i capi abbattuti il geometra x non sconfinare l avvocato perchè trovi tante persone con tante sigle diverse che ti controllano e poi devi avere la fortuna di trovare qualcosa SE QUESTA è CACCIA ALLORA BUTTIAMO TUTTO CHE è MEGLIO se si pensa che con la caccia vivono migliaia di famiglie solo x questo dovrebbero farci un monumento a ognuno di noi. il prox anno una settimana in GRECIA e affanculo le tasse in ITALIA

da GENNY 4 BOTT 28/12/2017 20.54

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Grande Berlato, stracciale tutte queste quattro zecche [email protected] di pdini arcicaccini e coldiretti e legambientini del piffero

da decima mas 28/12/2017 20.38

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

S.g pensa a Confavi che in Italia non è manco mai nata...a parte qualche proclama,se esci da Vicenza manco sanno cosa sia....e di fatto quando illegittimamente si erano fatti dare un riconoscimento nazionale....il tribunale ha sancito che non ne avevano alcun titolo mancando capillarità sul territorio nazionale,e numero di iscritti oltre a confederare loro stessi...Vai s.g anche stavolta hai perso occasione per tacere.Vedrai che con il 2018 alle porte,vi rifanno un brucio così

da Proctologo 28/12/2017 19.56

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Scusatemi, ma dove è finita Arci Caccia?!!!...

da s.g. 28/12/2017 13.51

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Dirigenti ATC inamovibili che lucrano rimborsi faraonici, associazioni venatorie diventate S.P.A. con scopo di lucro, guerra feroce per accaparrarsi il socio/cliente da spolpare economicamente. Affabulatori politici in cerca di preferenze. Questo è il mondo venatorio di oggi. Lo stesso mondo venatorio è accerchiato da nemici mortali che vogliono relegarlo in un ricordo del passato.

da È FINITA 28/12/2017 10.29

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

X ciano 77: Qualcuno è ancora convinto che la caccia si salverà attuando il motto della Fidc "" cacciare meno per cacciare meglio", poveri illusi. Quindi si dovrebbero rispettare i carnieri stabiliti per legge, ma non la libertà di scelta (3 giorni a settimana )stabilita per legge.Ma per accontentare una minoranza di Atc e loro dirigenti inamovibili da oltre 20 anni, è etico e giusto non rispettare la 157. Solo in Veneto ( alcuni dirigenti venatori inamovibili) chiamano la mobilità "nomadismo venatorio" un diritto stabilito da leggi in tutte le regioni italiane. Già quest'anno in Veneto NESSUN Atc a guida Fidc ha rilasciato permessi ospite per solo la migratoria, come gli altri anni. Quindi la Regione aveva dato la mobilità (2015-2016 ) decaduta per incostituzionalità, allora gli Atc hanno negato tutti i permessi ospiti per ripicca contro la mobilità.E questo non è farsi la guerra fra AV a scapito dei cacciatori del Veneto, per poi predicare unità a livello nazionale.

da Bekea 28/12/2017 10.03

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

La guerra fra cacciatori aiuta gli animalisti.

da Mario 28/12/2017 8.05

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Ciano 77 ,No cosi non va' bene.Parlare di limitare il calendario che prevede tre giorni a settimana a scelta su cinque ,oltre ai due giorni di integrazione ad ottobre e novembre solo da appostamento Questo e' il calendario .! Altrimenti a cosa serve l'ambito se non a programmare ripristini ambientali e ripopolamenti?.. Basta parlare di limitazioni ,sono la fine ,la disaffezione ,l'abbandono dell'attivita' di caccia ,,

da toni el cacciator al momento del gol milanista aia 27/12/2017 23.05

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Dimenticavo vorrei chiederLe quale è il suo piano strategico per il contrasto al bracconaggio che si va a finanziare e anche quale bracconaggio sarà preso in considerazione .. Vede signor Berlato pur riconoscendoLe il suo impegno per la caccia non ne condivido in Totò i il metodo, il futuro della caccia deve passare anche attraverso scelte impopolari che non potranno accontentare tutti, soprattutto quelli che non hanno ancora capito che senza sacrifici, rispetto dei carnieri, limitazioni dei tempi di caccia e quindi delle regole, Non si va da nessuna parte anzi no una direzione c'è l'anno quella della autodistruzione .....esistono degli atc virtuosi dove esaltano la regola dei due giorni a settimana fino a mezzogiorno per un certo periodo di tempo. In questi atc hanno cacciato lepri e fagiani fino all'ultimo giorno di caccia .altro che cinque giorni su cinque mattino e pomeriggio.

da Ciano 77 27/12/2017 22.49

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Tempo zero e tutte le norme di cui si vanta Berlato ,gli vengono trombate per incostituzionalità.Quella sui nomadi venanti è la prossima che gli finisce impugnata dalla consulta,senza contare quella ora al vaglio del TAR sulle rappresentanze nei comitati di gestione...Proma vedremo anche come finiranno certe cause penali innanzi il tribunale a Roma.......si sì ,su via pop corn per tutti e birrone gelato....A qualc'uno a breve brucerà il popo' ....e non credo sarà all'arcicacci

da Dalla finestra........ 27/12/2017 22.47

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Fucino Cane 27/12/2017 16.18: Toh, avevo tralasciato questo particolare solamente perchè ti credevo più intelligente!...

da s.g. 27/12/2017 22.21

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Forse sarebbe più corretto chiamarlo nomadismo venatorio...saranno contentissimi i soci di determinati atc che dovranno andare a dormire nel campo la sera prima per accaparrarsi un posto che gli spetta di diritto per evitare che i NOMADI glielo vadano ad occupare ...bene signor berlato un altro passo avanti in un futuro migliore della caccia soprattutto sereno e privo di contrasti !!!!!! Già che ci siamo qualche capatina sulle montagne vicentine e bellunesi ad ungulati ? Che ne dice ....c'è l'ho facciamo

da Ciano 77 27/12/2017 21.55

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

staremo a vedere quanti bracconieri saranno giustiziati..visti che la.vigilanza venatoria e' a macchia di leopardo...

da cacciatore veneto 27/12/2017 21.17

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Manuel M non sarai acv o arcicaccia,ma guarda che i ricorsi contro la confavi li ha fatti anche la tua federcaccia ,assieme ad arcicaccia ,e li ha pure vinti......esatte,ente come quello promosso da arci questa volta perché i posti all'interno dei comitati di gestione degli atc spettano unicamente e per legge nazionale alle Ass venatorie riconosciute a livello nazionale,cosa che CONFAVI non è.......Fino ad ora le battaglie per la legalità ,la CONFAVI le ha perse tutte....forse perché la legalità era quella di sua fantasia e non quella delle leggi dello stato??

da Studiare please 27/12/2017 21.15

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

IL CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO APPROVA, A LARGA MAGGIORANZA, LA LEGGE SULLA MOBILITÀ VENATORIA E LA LEGGE PER IL FINANZIAMENTO DEI PROGETTI PER CONTRASTARE IL BRACCONAGGIO Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato, a larga maggioranza, la legge proposta da Sergio Berlato che regolamenta la mobilità per la caccia alla selvaggina migratoria in tutti gli Ambiti Territoriali di Caccia del Veneto e la legge, anch’essa proposta da Sergio Berlato, che mette a disposizione una parte delle tasse di concessione regionale pagate annualmente dai cacciatori del Veneto per finanziare la realizzazione di progetti al fine di contrastare il deprecabile fenomeno del bracconaggio. Venezia, li 21 dicembre 2017

da SERGIO BERLATO 27/12/2017 21.11

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Lotta fratricida mentre il Titanic affonda. Perdere soci significa perdere soldi e ridurre gli stipendi dei dirigenti delle aavv. SIETE LA METASTASI DELLA CACCIA. DOVRESTE SPARARVI IN BOCCA.

da Mino 27/12/2017 18.43

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Ufficio Stampa Sparare con Delicatezza

da arci le zecche della caccia 27/12/2017 18.13

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Mi permetto di precisare a Manuel M. Che gli unici ad iniziare ad escludere altri sono quelli di ACV che da anni tengono strette le "careghe" degli ambiti. Con l'ultima iniziativa legislativa di Berlato, anche se non esistono in quei luoghi, vogliono prendersi, senza voto come si faceva fino ad oggi, quelle delle zone Alpi.... chi è l'anti democratico ora?

da Cacciatore responsabile 27/12/2017 16.56

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

la democrazia è finita quando, su suggerimento di qualcuno, la regione veneto ha determinato di non far eleggere i direttivi dei Comprensori Alpini ma farli nominare!!!! alla faccia della lottizzazione!!!

da bepi cazador 27/12/2017 16.45

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Appunto, contano i fatti. E questi, tutti, nessuno escluso, s'impegnano a mantenersi il seggiolone. Finchè dura. E chi ha più poteri (politici, soprattutto, perchè ormai, l'hanno capito anche i muri, i soldi sono quelli di pantalone) dovrebbe avere maggiori responsabilità. Ma pare proprio di no. Bene! Datevi da fare, bombardate quell'ultimo fortino superstite. Almeno ci mettiamo l'animo in pace. E non ne faccio una questione di appartenenza. Mi spiace che si voglia negare con infinita pervicacia l'evidenza.

da Buttiglione 27/12/2017 16.40

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Vedo che Gesù Bambino, non ha portato pace e serenità,come io gli avevo richiesto. Attendiamo ora con ansia la sentenza del TAR (credo che sia un'altra palata sui denti per Confavi???) X s.g, Che il cane è completamente scorretto non ha nessuna importanza, però almeno non ha abboccato il selvatico.

da Fucino Cane 27/12/2017 16.18

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

Non sono tesserato ne ACV ne Arcicaccia ma FIDC. Sentire che i soldi dei cacciatori vengono spesi contro altri cacciatori mi viene il voltastomaco e se andiamo ad analizzare meglio i fatti mi viene anche il vomito. Azioni legali per impedire che rappresentanti di altre associazioni venatorie possano entrare all'inerno dei comitati direttivi...ma non vi vergognate?? Ma secondo voi è giusto quello che state facendo? non pensate che abbiano il diritto di essere rappresentati anche tutti gli altri cacciatori che non fanno parte della vostra associazione? la democrazia dov'è finita? Mi sembrano proprio azioni di tipo totalitario e se poi penso che a farle sono personaggi di sinistra...l'azione si commenta da sola. COMPLIMENTI!!!!

da manuel m 27/12/2017 16.04

Re:CONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

E' lo stesso accordo di cui si vanta tale Walter Caporale, presidente degli Animalisti Italiani?

da AUGURIII! 27/12/2017 15.57