Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Lombardia, il 9 ottobre si discutono deroghe e richiami viviSicilia, si muovono le associazioni venatorieLa Rai ci ricasca, ancora un servizio anti cacciaTemperature in calo, finalmente arriva l'autunnoCaccia pernice e lepre Sardegna: no anche dal Consiglio di StatoMamone Capria firma il ricorso contro la caccia toscanaSu Rai 3 Toscana le idiozie degli anticacciaRegione Sicilia esegue sospensione caccia Cinghiale, appello di Rolfi a Ministro CentinaioPiemonte. Caccia al cinghiale di lunedìMazzali: "approvato in Commissione mio Pdl richiami vivi"Toscana, proposte dopo il Tavolo caccia Liguria, nuove regole per la caccia al cinghialeLombardia, regole sulla caccia vaganteTar Sicilia sospende Calendario VenatorioLazio, per l'emergenza cinghiali arruolati i cacciatoriCorona scatenato in tv. "Sfido chiunque sulla caccia"La caccia in FranciaAbruzzo, da Fidc nuovo ricorso su Calendario VenatorioBigHunter Giovani, Diego Dolcetti “La caccia è la mia libertà”Questa è la caccia nella societàIn Toscana ricorso contro calendario venatorioFidc Bergamo, luci e ombre su nuove disposizioniLegambiente Lazio "no a caccia selettiva nei Parchi"Lombardia, aumentato carniere specialisti allodolaIl primo tordo in migrazione Urca, Ezio Conti nuovo presidenteStagione venatoria 2018 - 2019 al viaDa Regione Toscana circolare su annotazione forma di cacciaMarche, respinto ricorso Wwf e LacTar Abruzzo fa slittare apertura caccia lepreLa Lombardia tira dritto sulla caccia in derogaRegione Sardegna annuncia ricorso al Consiglio di StatoAtc Piemonte, aggiornamenti sull'appello Fidc Fidc, valutazione complessivamente positiva sul Decreto ArmiSardegna, il Tar dà ragione agli animalistiCCT "No alle trasformazioni a tavolino delle ZRC"Caccia cinghiale Umbria, no ai nuovi balzelliSiena, vigne ormai danneggiate dai caprioliCastellani "e quasi ci siamo..."Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"A Macerata processione dei cacciatoriApertura caccia: il punto del Sen. BruzzoneArci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedereA Pesaro un progetto per la starnaCapriolo Toscana, Tar respinge sospensiva di UrcaI primi tordiItalia ostaggio dei cinghiali. Coldiretti "sono oltre un milione" Caccia selezione Toscana, problemi e nuove prospettiveMolise, proposti 15 giorni in più per la caccia al cinghialeVeneto, ok uso richiami vivi caccia acquaticiAbruzzo, mercoledì 12 la decisione del Tar sulla sospensivaCaccia cinghiale Umbria: Fidc chiede chiarimentiFidc: preapertura, tradizione sostenibileCecchini, Consiglio di Stato conferma validità preaperturaConvegno Anlc sul rilancio della caccia PiemonteseCCT a Grosseto. "Solo l'unità dei cacciatori potrà salvare la caccia"Fidc Umbria: Consiglio di Stato conferma sospensione ungulatiConfagricoltura Cosenza "rivitalizzare ruolo Atc"Utr Brescia approva Piano abbattimento lepreAnuu: migrazione ostacolata dalle temperatureTorbjörn Larsson nuovo Presidente FACEToscana, piano di prelievo Daino e MufloneToscana, accordi reciprocità caccia con Umbria e LazioDisturbo Venatorio: Mazzali si rivolge alle PrefettureProposta Piano Faunistico, audizione in Emilia RomagnaRegione Sardegna: bene anticipo dibattimento TarTar Sardegna accorda anticipo udienza su calendarioElba vocata al cinghiale. Coldiretti si defilaAbruzzo, modifiche al Calendario Venatorio Umbria, Wwf: su caccia Cecchini lasciata sola Lai: dimostrata tutela pernice e lepre sarde dai cacciatoriPernice e lepre sarda, censimenti favorevoli alla cacciaVignale "in Piemonte un'altra occasione persa sulla caccia"Richiami acquatici, nuovo dispositivo dal MinisteroGoverno impugna legge Puglia su controllo fauna selvaticaCinghiali Grosseto. Arci Caccia chiede l'intervento della RegioneAbruzzo, sarà estesa la caccia cinghiale in braccata Benevento: assegnate aree caccia cinghialeFidc Sardegna sul ricorso Elisa Picci: "è ora di un riconoscimento alle cacciatrici"Preapertura: caccia chiusa a Zeri e MulazzoArcicaccia Abruzzo: "approvare nuovo Piano faunistico"Marchetti (FI): In Toscana avvio caccia tra mille incogniteSardegna: sospesa caccia lepre e pernice sardeDisturbo caccia, Bertacchi allerta le Forze dell'OrdinePreapertura il 2 e 9 settembre: Fidc Umbra soddisfattaPreapertura caccia 2018: dove quando comePreapertura caccia Umbria: la Regione confermaDeroghe Lombardia, due Progetti di legge per autorizzarleToscana, nuove procedure per appostamenti in aree Natura 2000Cacciatrici, meeting internazionale contro gli stereotipi CCT: positivo incontro sulla caccia con il Presidente RossiCacciatori abruzzesi in piazza il 6 settembreGeorge alla sua prima battuta di cacciaCaprioli Toscana, precisazione da Urca – UncaaPreapertura caccia salva in SiciliaSpagna: primo studio su importanza economica della cacciaPiemonte, Proroga per i commissari degli AtcPreapertura caccia Umbria: convocata Consulta venatoriaMolise: ecco il calendario venatorio 2018 – 2019Urca, i motivi del ricorso sul capriolo in ToscanaPiemonte: modificate date caccia corvidiPreapertura caccia Toscana 1 e 2 settembreCaccia, fermento in vista dell'aperturaAbruzzo, calendario venatorio sotto attaccoArcicaccia su piccione e tortora dal collare in Toscana Cecina vieta caccia in preapertura sul litorale
 Stampa   

News Caccia

Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”


mercoledì 20 dicembre 2017
    

E' ancora la Toscana il teatro di un nuovo scontro tra Arcicaccia e Federcaccia. Ai margini del congresso dell'Arcicaccia livornese, il Presidente nazionale Sergio Sorrentino ha commentato le recenti dichiarazioni del Presidente Fidc Toscana, Moreno Periccioli sul futuro degli Atc.

“Non ci sorprendono molto le parole di Perriccioli  - ha dichiarato -, che parla di fallimento dell’esperienza degli Atc, è un sogno che persegue. Ora è più chiaro, perché, nella scorsa estate, loro sono arrivati a fare “carte false”, a pagare tessere Ekoclub, per un posto in più per il governo della caccia in Toscana, gli è andata male, se per lui l’operato delle ATC è fallimentare, ne è uno dei principali responsabili. Volevano il potere per ucciderli?".

Continua poi Sorrentino: "il tema che perseguita la Federcaccia più o meno mimetizzata è il potere. Gestire le “società per azioni” della caccia. L’accenno fatto alle “Società di cacciatori ed agricoltori” che dovrebbero gestire la caccia a portafoglio è più che esplicativo. Questa è una chiara apertura alla privatizzazione della caccia, a quel modello Trentino fatto di riserve comunali e di costi alle stelle che tanto piace alla dirigenza di Federcaccia, solo Toscana? Ormai si continua a ripetere il ritornello: società, società, società.  Il lupo perde il pelo ma non il vizio: compito delle Associazioni fungere da sindacato per i propri associati e dare servizi. E non fare impresa e quindi soldi sulla pelle dei cacciatori. La legge non vieta alle Associazioni di fare gli imprenditori?"

"Noi di Arcicaccia - chiude -, continueremo a batterci per una caccia popolare e sostenibile, alla portata di tutti, e per un rilancio dell’attività degli ATC, che devono cessare di essere centri di potere, per tornare alla loro funzione originaria, quella di istituti vocati alla produzione di fauna e al governo del territorio, che pare, in Emilia Romagna, producano lepri, fagiani e quanto altro. Che il problema non siano gli istituti, ma gli interessi degli uomini".

Non ci resta quindi che sperare che la benedizione impartita in questa “nuova” sede faccia bene ai due Presidenti di Federcaccia Toscana, già perché nelle foto diffuse, compaiono due Presidenti Regionali, Rustici e Perriccioli, di quella che, in realtà, ormai è chiaro essere una cosa sola: la Federcaccia.

Leggi tutte le news

24 commenti finora...

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

DOMANDA. MA SORRENTINO (ALIAS VENEZIANO), CHE HA SOTTOSCRITTO LA PROTESTA SUGLI EMENDAMENTI DEL GOVERNO ALLA 157 RITIRATI DAL PD DIETRO RICATTO DEI VERDI, SORRENTINO L'HA LETTO L'ART. 1 DI QUESTI EMENDAMENTI? E QUELLI DELLA LIBERA CACCIA, SPARVOLI, DATO SISTI, L'HANNO LETTO? NEL CASO, PRIMA DI SPROLOQUIARE, SAREBBE BENE CHE LO LEGGESSERO TUTTI ATTENTAMENTE. SE NON C'ARRIVANO, SE LO FACESSERO SPIEGARE BENE, A PROPOSITO DI LIBERA CACCIA IN LIBERO TERRITORIO.

da INCISA VALDARNO 21/12/2017 15.09

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Non la mia realtà. Parlo di Austria, Slovenia, Ungheria, Germania, Francia. Essendo anche vecchiotto (purtroppo!) ho una certa esperienza ... . Vi invito tutti a studiare quei modelli di gestione! Poi ci confrontiamo, non contemplate troppo il vostro ombelico, il mondo è grande e c'è sempre da imparare dall'esperienza altrui!

da alberto 21/12/2017 13.18

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Quelli che blaterano su abolizioni della 842 mi pacerebbe sapere quante volte hanno cacciato all'estero per dire che si caccia meglio e di più??forse in sogni bagnati ,ma la realtà è ben diversa

da Tutor 21/12/2017 11.59

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Ariafresca ok. Bisogna rivoluzionare il sistema!!! E allinearci all'Europa. Si caccia meglio e di più fuori dall'italia.Informatevi, andate a toccare con mano. Aboliamo l'842 e rifondiamo il sistema. Ci vuole coraggio, altro che AAVV autoreferenziali legate ai partiti e partitini.

da alberto 21/12/2017 11.00

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Ariafresca ok. Bisogna rivoluzionare il sistema!!! E allinearci all'Europa. Si caccia meglio e di più fuori dall'italia.n Informatevi, andate a toccare con mano. Aboliamo l'842 e rifondiamo il sistema.

da alberto 21/12/2017 10.58

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Per Gino e tutti gli altri. Avete gli occhi foderati di prosciutto. Non riuscite a capire che il mondo cambia rapidissimamente e corre sempre più dietro al denaro. Fino ad oggi, grazie a politiche populistiche (altro che democrazia, queste sono misere benevolenze dei potenti di turno, finchè farà comodo e quindi sempre meno)abbiamo cacciato praticamente gratis lasciando i costi agli altri (stato e privati). Ovunque nel mondo non è così. Malgrado tutto ciò, ovunque nel mondo la caccia è più o meno in crisi, sopraffatta da interessi di altra natura legati a una cultura di tipo metropolitano, salottiero per quanto riguarda il rapporto con gli animali e con l'ambiente naturale. Per quello che ci riguarda, continuare a sostenere battaglie di retroguardia, come quelle di Berlato che tuttavia attraversano trasversalmente tutte le associazioni e tutte le opinioni politiche porterà inevitabilmente a un sempre più rapido ridimensionamento della categoria, gravata anche demograficamente dal mancato ricambio. Quindi è da qui che bisognerebbe ripartire, ovvero inventare qualcosa che ci porti a rappresentarci come protagonisti nel sistema sociale e punto di riferimento per l'ambiente, con gente giovane, preparara e vogliosa di fare. Con obiettivi nuovi e diversi da quelli ormai consunti che mettono in primo piano l'elenco delle specie cacciabili, il calendario, la caccia libera e tutte quelle idiozie che ci rendono sempre più incomprensibili da parte di chi deve decidere.

da Ariafresca 21/12/2017 10.49

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

intanto aboliamo gli atc inutili carrozzoni gestisti da una accozzaglia di politici o amici dei politici che non sanno nulla di caccia. Un presidente di ATC e tutta la baracca che gli sta attorno dovrebbe essere votato dai soci e non dal direttivo che viene eletto politicamente senza neppure chiedere un parere ai soci. questa si chiama DITTATURA e non DEMOCRAZIA .

da Gino 21/12/2017 9.01

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

A.p ma con quali soldi...Oggi abbiamo tutti le pezze al culo.egia ci si lagna per 500 euro all'anno tra licenza ,assicurazione,regionale e Atc..( uno o più di uno) Con la privatizzazione ammesso che si riescano a mettere d'accordo i terragnoli( vista la frammentazione territoriale) una quota per cacciare su aree molto più ristrette passerebbe almeno ad un paio di migliaia di euro annuì.Gli agricoltori consorziati dovrebbero produrre selvaggina ,per attrarre clienti ,e questo vorrebbe dire impegnare tempo e soldi( che fino ad ora sono sempre stati abituati a prendere è mai certo a tirar fuori) Il tutto pagando tasse ,danni e investimenti su un potenziale rientro economico molto molto aleatorio,perché chi dovrebbe sborsare oggi 2/3000 euro anno ,e non arriva magari alla fine del mese(mollerebbe) e agli agricoltori rimarrebbero solo le spese e forse qualche debito,ammesso e non concesso ,che lo stato rinunci (a gratis) alla proprietà della selvaggina,da cui ricava ancora un discreto gettito in tasse,e che formalmente gli costa poco o nulla.La 842 non verrà abolita come la caccia non verrà privatizzata.Agli agricoltori comoda molto incassare soldi da danno da fauna senza magari doverne rendicontare i reali effetti.Quello che vorrebbero veramente è mettere le mani sul business della carne da grandi ungulati,ma non mi pare che ciò che caccio debba darlo a qualc'uno che me lo paga niente ,per rivenderlo magari a 100 volte tanto.La selvaggina che caccio è mia e se la debbo regalare la regalo a chi voglio io.non a chi pensa di usare i cacciatori come un bancomat.Io pago anticipatamente la possibilità di prelevare con annessi e connessi,e non sono al servizio ""gratuito" di chi mi vede come uno sportello bancario automatico.

da Mondo nuovo 21/12/2017 8.55

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

L'eventuale abolizione dell'art.842 del Codice Civile porterebbe inevitabilmente alla fine della caccia in Italia.Si andrebbe contro la storia e la civiltà, e come nel Medioevo il proprietario terriero sarebbe anche proprietario della selvaggina.

da da Salvatelademocrazia. 21/12/2017 7.41

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Pietro2 abolire l'842 porterà all'estinzione i cacciatori. Altro che parchi, oasi, restrizioni!! Con i costi moltiplicati X 6 ad andar bene e il territorio parcellizzato in 10.000 microproprietari col WWF che darà la targhetta ricordo ai terrieri che vietano la caccia rimpiangeremo l'842. Chi si illude di far soldi (UNA ASSOCIAZIONE VENATORIA IN PARTICOLARE) avrà anche lui amare sorprese. Il business della caccia privata in Italia non regge

da Marco 21/12/2017 7.29

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Jamesin guardi che i rimborsi per danni li prende dai nostri soldi,il governo,per cui non potra’ che guadagnarci sgravandosi dai risarcimenti perche’ dara’ la gestione dei terreni in concessione “nel bene e nel male”.Per Fidc ecc..:guardi che l’anticaccismo serve per fare i soldi mica per darli via!

da Pietro 2 20/12/2017 22.32

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Ma tutte codeste illusioni sulla caccia privatizzata chi ve le racconta? Tutto resta come ora solo che paghi 3.000 euro in più e cacci in un solo comune se va bene! E le campagne anticaccia restano, anzi il WWF pagherà i proprietari che vietano la caccia sul proprio terreno. Chi racconta cose diverse ha interessi personali economici ad abolire l'842!

da FIDC? No grazie! 20/12/2017 19.04

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Siamo sicuri che il Governo e le Regioni siano disposti a rinunciare ai soldi delle nostre tasse per regalarle agli agricoltori ?

da jamesin 20/12/2017 18.59

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

IN QUESTO MODO GLI AGRICOLTORI SE NE FREGANO, SE VENISSERO INTERESSATI ECONOMICAMENTE, COME IN FRANCIA, PROBABILMENTE SI COMPORTEREBBERO DIVERSAMENTE. ADESSO SONO FRA I MASSIMI INQUINATORI. E TUTTI STANNO ZITTI, MAGARI FINANZIANO ANCHE GLI AMBIENTALISTI PERCHE' SPARINO ADDOSSO AI CACCIATORI E SI DIMENTICHINO DEI REALI DISASTRI

da DITELATUTTA 20/12/2017 18.13

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Ma magari la caccia diventasse un business per le comunità, almeno noi cacciatori avremmo una speranza di sopravvivere. Visto che il 99% dell'opinione pubblica non ci riconosce alcun ruolo utile. Sarebbe anche un modo per togliere dai coglioni gli ambientalisti perché se generassimo redditi per le comunità e rivestissimo anche un ruolo sociale (oltre che ambientale) si potrebbe consolidare una rete di interessi che poi sarebbe difficile da rompere con campagne strumentali e false da parte di note associazioni anti-caccia. La caccia popolare, si certo, sarebbe una bella idea, peccato che in itaglia il popolo cacciatore non è garantito, non è valorizzato, viene costantemente diffamato e insultato, è merce di scambio e serve solo come portafoglio. da Ma magari! 20/12/2017 14.37

da a.p 20/12/2017 16.56

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

X ma magari: come dici tu occorrono minimo 3000 euro anno in più di oggi X cacciare in un solo comune se riescono a mettere d'accordo i 10.000 piccoli proprietari terrieri. Se fanno come dici tu restano le riserve private il resto tutto chiudo

da Magari un cavolo! 20/12/2017 16.37

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Ma magari la caccia diventasse un business per le comunità, almeno noi cacciatori avremmo una speranza di sopravvivere. Visto che il 99% dell'opinione pubblica non ci riconosce alcun ruolo utile. Sarebbe anche un modo per togliere dai coglioni gli ambientalisti perché se generassimo redditi per le comunità e rivestissimo anche un ruolo sociale (oltre che ambientale) si potrebbe consolidare una rete di interessi che poi sarebbe difficile da rompere con campagne strumentali e false da parte di note associazioni anti-caccia. La caccia popolare, si certo, sarebbe una bella idea, peccato che in itaglia il popolo cacciatore non è garantito, non è valorizzato, viene costantemente diffamato e insultato, è merce di scambio e serve solo come portafoglio.

da Ma magari! 20/12/2017 14.37

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Grande LUCA BG!!!!

da Gianni FI 20/12/2017 14.34

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

IN UN MODO O NEL ALTRO FARANNO IN MODO CHE A CACCIA CI ANDRà SOLO CHI HA VERAMENTE I SOLDI, MA X CASO TUTTE QUESTE AUTOGESTITE COSA SONO E DI CHI SONO? MICA CI VUOLE UN MAGO PER CAPIRLO IN CAMPANIA POCHI ANNI FA UN CERTO D ........ HA CERCATO DI FARE AUTOGESTITA TUTTA LA ZONA DI BAIA DOMIZIA E DINTORNI FORTUNATAMENTE NON C è RIUSCITO ALTRIMENTI AVREMMO PERSO UN ALTRO BEL POSTO E QUESTI SONO I NOSTRI PRESIDENTI DELLE VARIE AAVV. PASSIAMO ALLE ASSICURAZIONI PRIVATE FACCIAMOCI CAPIRE CHE NON SIAMO FESSI.

da GENNY 4 BOTT 20/12/2017 14.33

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Caro vecchio cedro l'unica cosa buona rimasta in italia sulla caccia e' l'art. 842 e dei sud tirolesi non ce ne fotte vadano pure con L'austria che almeno inizieranno a pagare le tasse come tutte le altre regioni.....

da LUCA BG 20/12/2017 14.31

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

A Sorrentinooooooooooo.......dai una chiamata in Piemonte a vedere cosa i tuoi vorrebbero fare.......ma svegliati.......ueeee ueeeee...... a ca fess nun ci sta nisciuno!!!!

da Annibale 20/12/2017 13.41

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Solo in Piemonte arcicaccia fa restrizioni e fa di tutto per chiudere caccia altro che ATC.

da lino 20/12/2017 13.27

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

parole in libertà di chi nulla sa: la caccia in Trentino Sud Tirolo NON è privatizzata; la caccia "sociale" è un fallimento; tutta Europa attribuisce il diritto di caccia ai proprietari terrieri; in finis siete un branco di kattokomunisti!!! :) :) E' ora di cambiare registro.

da vecchio cedro 20/12/2017 13.25

Re:Sorrentino “Fidc vuole privatizzare la caccia”

Purtroppo Sorrentino ha ragione. Per fortuna credo sia solo la FIDC TOSCANA su queste posizioni, altre regioni non credo. La caccia taluni pensano possa rappresentare un business. È un errore catastrofico perché in Italia - a differenza di altri paesi- non ci sono le condizioni storiche e la proprietà terriera è troppo frazionata; inoltre l'età media dei cacciatori è troppo alta e si tratta di persone che a caccia sono sempre andare in un certo modo. Una operazione di privatizzazione porterà (di fatto) alla chiusura della caccia. Per controllare le specie invasive interverrà l'esercito.

da Paolo 20/12/2017 12.30