Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
CCT: Nuovo attacco alla caccia su KC e calendari venatoriCaccia Sardegna. Respinta richiesta animalistaFloriano Massardi (Lega): “Basta sanzioni immotivate ai cacciatori"Caccia Toscana. Animalisti ricorreranno al Consiglio di StatoApre centro di lavorazione carne selvaggina a BresciaDivieto di caccia a PenneFidc Brescia: ecco perchè non apre la caccia al cinghialeIn Veneto una mostra sul bracconaggioToscana, Tar respinge sospensiva. Remaschi soddisfattoToscana, soddisfazione da CCT e Fidc per la decisione del TarBarbara Zappini “la caccia migliora le persone”Passo, è boom di colombacciBergamo, incertezze sulla segnatura dei capiCia, fiscalità e attività faunistico venatorieAbruzzo. Corretto Calendario Venatorio Abruzzo, calendario venatorio. L'ordinanza del TarCCT, fascia di rispetto sui Monti Pisani sia verificataAnuu: arrivano i tordi bottacciIrruzione animalisti. Parapiglia alla convention di ZingarettiBrescia, slitta l'avvio della caccia al cinghialeToscana, Fidc e CCT a difesa del calendario venatorioQuote squadre cinghiale, interviene Arci Caccia UmbriaCaccia e comunicazione. Conferenza al Parlamento UeBenevento, assegnate aree cinghiale alle squadreFinalmente colombacci. E tordiAbruzzo, Fidc "nostro ricorso fa reintrodurre specie in calendario venatorio"Vigilanza venatoria, dalla Cct un prontuarioSardegna, niente da fare per la mezza giornata a pernice e lepreCalendario venatorio Abruzzo. Pubblicata 4° versioneVignale "in Piemonte altri 10 mila ettari saranno sottratti alla caccia"Aggredirono cacciatori. A processo 11 animalistiAnche questa è cacciaEmilia Romagna, Piano faunistico in aula a novembreIn Abruzzo si discute ricorso contro i limiti alla cacciaFidc Jesi, "affidateci monitoraggio ambiente a costo zero"Firenze, no al rincaro della quota per le squadreAccorpamento Atc e Ca Piemonte. Respinti gli appelli Mazzali "pareri Ispra non attendibili"Trento, torna la doppia opzione di cacciaCCT, il punto dopo gli incendi dei monti pisani"Un passo anomalo"Cremona, Capanno danneggiato: due arrestatiAssessore Mai "Calendario Venatorio Liguria resta in vigore"Sardegna, su nuova sospensione convocato Comitato faunisticoSardegna, Consiglio di Stato respinge l'appello pro cacciaTorino, sospeso controllo cinghiali Sparvoli scrive a SalviniAbruzzo, nuova versione del Calendario VenatorioBruzzone, "da Tar più protezione al cinghiale. Daremo battaglia"Il Tar della Liguria gela i cacciatori su cinghiale e turdidiComi, Cicu e Sernagiotto scrivono al Ministro CostaNo anche da Abruzzo su divieto caccia cinghiale domenicaMarcia indietro di Costa. "Su caccia ogni Regione faccia ciò che ritiene"Fontana: "vergognoso che Ispra non ci dia i dati"Manifestazione cacciatori Sicilia, ricevuti in RegioneCinghiali, quello che la scienza non diceMinistro Stefani "sulla caccia decidono le Regioni"Caretta, sulla caccia Ministro Costa asseconda gli animalistiSparvoli (Anlc): "un'ostilità inaccettabile"Lipu propone divieto di caccia ovunque si sia svolto un illecitoSaltano le deroghe in LombardiaCCT: "maldestro tentativo di recupero del Ministro Costa"Divieto caccia domenica, altre risposte dalle Regioni Capigruppo Lega, "Costa rispetti lavoro Regioni"Rolfi, Lombardia "Costa smetta di fare il militante animalista"Caselli risponde a Costa "il tema vero è il rispetto delle regole"Costa rilancia “non accettabile disattendere pareri Ispra"Incidente Apricale. La vittima aveva un fucileSicilia, confermata decisione Tar. Protesta dei cacciatori Incidente Apricale. Costa chiede divieto caccia domenicaNuovi ricorsi anticaccia nelle MarcheAbruzzo, per Pepe il Calendario Venatorio resiste al TarMarche, ok in commissione a nuove norme sulla cacciaInterrogazione in Veneto sulla mobilità venatoriaMonte Serra, definite aree precluse alla cacciaAnche da Federcaccia solidarietà ad Elisa Dalla Lega solidarietà ad Elisa PerroneRegione Sardegna modifica Calendario Venatorio Toscana, divieto di caccia nelle zone incendiateCaccia capanno, sì in Lombardia alle giornate integrative Abruzzo, Tar invita la Regione a reinserire specie cacciabiliLombardia: audizione Ispra sulle derogheCCT Cacciatori da subito impegnati nelle squadre antincendioCabina di Regia "disinformazione senza fine"Caretta risponde alla BrambillaSardegna: nuove richieste a Ispra per il calendario venatorioAmici di Scolopax sostiene ricorso in AbruzzoIncendio Monte Serra, Bruzzone ringrazia i cacciatoriSardegna, Consiglio di Stato accorda anticipo udienza Brambilla, nuovo attacco alla cacciaSosteniamo ElisaDisturbo venatorio nelle campagne ferraresiLombardia, il 9 ottobre si discutono deroghe e richiami viviSicilia, si muovono le associazioni venatorieSelvatici e buoni a Terra Madre: "Più valore alla selvaggina"La Rai ci ricasca, ancora un servizio anti cacciaTemperature in calo, finalmente arriva l'autunnoCaccia pernice e lepre Sardegna: no anche dal Consiglio di StatoMamone Capria firma il ricorso contro la caccia toscanaSu Rai 3 Toscana le idiozie degli anticaccia
 Stampa   

News Caccia

Fidc Toscana: nuova sede, nuovi propositi per la caccia


venerdì 15 dicembre 2017
    

 
 
Una nuova sede per dare un segnale chiaro ed inequivocabile di vitalità e di fiducia nel futuro: è questo il significato che la Federcaccia Toscana ha voluto attribuire alla propria scelta. Non un semplice cambio di indirizzo dunque, dettato da meri motivi di opportunità o convenienza, ma un passaggio importante del progetto di costruzione della casa comune dei cacciatori toscani.

Una festa iniziata con la celebrazione dell’Assemblea della Confederazione cacciatori Toscani e proseguita poi con la benedizione della sede e le prolusioni del presidente regionale Moreno Periccioli, dell’assessore regionale Marco Remaschi, dello storico Zeffiro Ciuffoletti, autore della “Storia dell’associazionismo venatorio in Italia”, a tutt’oggi l’unica opera scientifica sull’argomento e conclusa dal presidente nazionale di Federcaccia,
Gian Luca Dall’Olio.

Moreno Periccioli ha iniziato il proprio intervento con un ricordo commosso di Massimo Cocchi, il dirigente recentemente scomparso, rammentando come “questa nostra nuova sede è parte del lavoro di Massimo: con lui – ha detto Periccioli - abbiamo pensato e concretizzato questa scelta, importante non solo per la nostra vita associativa”.

Centrale il tema delle prospettive: “Dobbiamo interrogarci su alcuni temi: il modello di gestione degli ATC è superato dai fatti, come superata è la cultura che ne determinò la nascita; un nuovo protagonismo di gestione responsabile di società di cacciatori ed agricoltori può essere una ricetta. Il calendario venatorio, il prelievo sostenibile, la conservazione della specie, la tutela della biodiversità, non possono stare immote nelle tavole della legge, ma debbono essere dettate da scienza e conoscenza”.


Una riflessione ed una progettualità che postula con forza l’unità del mondo venatorio: “Non un tentativo di recuperare e ricomporre antichi dissidi in famiglia, ma quello più esaltante di sentirsi tutti egualmente protagonisti di un progetto per il futuro della nostra comune passione, con l’ambizione di tramandare alle prossime generazioni lo straordinario lascito che abbiamo avuto in eredità dalla storia dell’umanità”.


Del riconoscimento del ruolo dei cacciatori e del rilievo del progetto unitario della CCT ha parlato l’assessore regionale Marco Remaschi che ha riconosciuto la necessità di ripensare l’esperienza toscana e di rilanciare il confronto. Infine il presidente nazionale Gian Luca Dall’Olio ha fatto propri gli stimoli e le sollecitazioni del professor Zeffiro Ciufforetti, accogliendo il suggerimento di costituzione di un think tank per restituire respiro strategico alla riflessione sul futuro della caccia nel nostro Paese.

Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Fidc Toscana: nuova sede, nuovi propositi per la caccia

E che DIO ce la mandi buona!!

da bretone 18/12/2017 18.37

Re:Fidc Toscana: nuova sede, nuovi propositi per la caccia

la famiglia ADAMS !!

da PETER 18/12/2017 9.54

Re:Fidc Toscana: nuova sede, nuovi propositi per la caccia

L'ospizio con l'assistente !

da jamesin 17/12/2017 20.46

Re:Fidc Toscana: nuova sede, nuovi propositi per la caccia

X Robin Hood Condivisibile il tuo giudizio. Il fatto è proprio strano, ma a volte rifiutare l'invito potrebbe essere ...........

da Monogrillo Toscano 17/12/2017 20.38

Re:Fidc Toscana: nuova sede, nuovi propositi per la caccia

Invece di incamerare soldi, cosi come detto da CURIOSO, pensassero a portare avanti le richieste di modifica della 157 ormai agli occhi di tutti una legge obsoleta, Eppure vedono cosa accade negli paesi europei.

da claudio di anzio 17/12/2017 13.59

Re:Fidc Toscana: nuova sede, nuovi propositi per la caccia

finiti i cinghiali finita federcaccia

da ad personam 16/12/2017 19.32

Re:Fidc Toscana: nuova sede, nuovi propositi per la caccia

Se fossi in Remaschi me ne starei ben lontano da questi signori: fino all'anno scorso dicevano ai quattro venti che la "sua legge" non funzionava e non avrebbe abbassato le popolazioni di cinghiale, in quanto le squadre non erano abbastanza coinvolte..... oggi sono gli stessi che chiedono un repentino stop della medesima legge perchè le squadre non trovano più cinghiali........

da robin hood 16/12/2017 8.10

Re:Fidc Toscana: nuova sede, nuovi propositi per la caccia

Vorrei, se possibile, alcune risposte da chi sa....la vecchia sede della FIDC Toscana era in Via de'Banchi centro storico di Firenze con vista sul campanile di Giotto e sulla cupola del Brunelleschi. Palazzo signorile con portiere e ascensore. La nuova sede è alla estrema periferia nord di Firenze a poche centinaia di metri dal confine col Comune di Sesto Fiorentino in un palazzo anonimo. Siccome la vecchia è bellissima sede era stata acquistata alla fine degli anni '80 a prezzi storici è facile immaginare che la differenza di prezzo fra acquisto del nuovo e vendita del vecchio immobile sia stata FORMIDABILE. Domanda: la differenza di prezzo come è stata usata?

da Curioso 15/12/2017 21.13

Re:Fidc Toscana: nuova sede, nuovi propositi per la caccia

In quella foto ci manca proprio Massimo Cocchi che alla Federcaccia Toscana, alla Federcaccia nazionale e alla caccia ha dedicato una vita. C'è da augurarsi che chi l'ha conosciuto, chi ne ricorda le capacità, chi ne ha preso il testimone, sappia trarne ricchi insegnamenti.

da E.S. 15/12/2017 17.31

Re:Fidc Toscana: nuova sede, nuovi propositi per la caccia

Fortunatamente c'è anche un giovane che a occhio e croce ha meno di 30anni. Ce ne vogliono a migliaia, a costo di pagare tutti i ventenni e trentenni che hanno la licenza di caccia e fanno parte degli organismi dirigenti delle aavv. Lo so che un'idea del genere getta lo scompiglio fra quei dirigenti residuali (ormai col pannolone). Ma una soluzione c'è, anche per facilitare questo processo di unificazione che ancora stenta a decollare: costituite un'unica associazione italiana dei giovani cacciatori e assistetela economicamente e per le competenze (corsi di aggiornamento, formazione tecnico giuridico-politica, marketing, comunicazione). Magari, visto che sembrate più avanti, voi toscani, fatelo in Toscana.

da Forzatoscana 15/12/2017 16.44