Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cacciatori gente per bene: le sentinelle della naturaVolpi, troppe predazioni. Toscana modifica piano di controlloSottosegretario Ambiente Silvia Velo firma appello Cct per la cacciaAnimalisti Liguria: "dal Governo accolto nostro esposto"CCT: Altre importanti adesioni dai candidati toscani Liguria: Governo impugna ancora legge su controllo fauna selvaticaCacciatori gente per bene: la caccia è impegnoBaggio. Mocavero fa sponda ai Cinque StelleFidc Brescia: indicazioni di voto per le regionali in LombardiaRichiami vivi acquatici: Ministero proroga divietoElezioni Politiche 2018. I Capigruppo di Forza Italia incontrano la Cabina di RegiaCacciatori gente per bene: i veri ambientalistiAnlc Piemonte denuncia mala gestione risorse Atc e CaUngulati Piemonte, Ferrero "gli strumenti per ridurli ci sono"Governare la biodiversità: Regione Toscana presenta nuove cartografieRoberto Baggio in udienza nella causa contro gli animalistiConsenso trasversale per il programma del mondo venatorioCacciatori gente per bene: basta con i pregiudiziCamilla Fabbri: ecco cosa farà il Pd per la cacciaLiguria: al via lavori nuovo Piano faunistico venatorioRegionali Lombardia: Fontana, Gori e i loro programmi sulla cacciaCacciatori gente per bene. A testa alta nella societàElezioni Politiche 2018. FI in Umbria sottoscrive i punti della cacciaPappagalli scomparsi, accusò i cacciatori. Cpa ottiene udienzaVarese: Vandali animalisti devastano sede ArcicacciaArci Caccia porta la beccaccia in casa BerettaAppello Cct elezioni: aderiscono Marras, Barabotti e MoriCacciatori gente per bene: pretendiamo rispettoFratelli d’Italia sottoscrive il programma del mondo venatorioCaccia e mondo agricolo. Un dialogo fruttuosoBruzzone: incontro sulla caccia a CagliariLa caccia italiana a colloquio con la Commissione EuropeaPd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piomboCCT alla Regione: definire il ruolo della Polizia ProvincialeCacciatori gente per bene: dare il massimo, sempreElezioni: la Lega in Romagna sottoscrive il manifesto della cacciaFagiani Pianosa, il progetto di Fidc FirenzeSammuri risponde all'Arci Caccia "già distribuiti 600 fagiani agli Atc"Eradicazione fagiani e ibridi di pernice da Pianosa: è polemicaCacciatori gente per bene: caccia è amore per la naturaElezioni: La Lega sottoscrive i punti del mondo venatorioGiuseppe Galati (NCI): "i cacciatori vanno rappresentati e tutelati"M5S, programma animali (e caccia) non pervenutoMatteo Favero (Pd): l'Italia ha bisogno dei cacciatoriEnpa: ridurre caccia e restringere calendari venatoriCacciatori gente per bene: una risorsa per l'ambienteElezioni 4 marzo. CCT: appello ai candidatiFidc Begamo: "cinghiali, i cacciatori non partecipino più ai controlli"Game Fair Grosseto si sposta a settembreCastaldi (M5S) apre alle doppiette. Poi rettifica: "la caccia non mi piace"Hit e i minori. Berlato "più rispetto per i possessori di armi"Lazio: calendario venatorio a febbraioCacciatori: persone per bene, formate ed impegnate Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT ShowSalvini e Bruzzone all'Hit ShowBrescia: ancora offese al mondo venatorioRiccardo Augusto Marchetti (Lega) “la caccia tra i miei valori”Regionali Lombardia: fermento in attesa delle listePiemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politiciCacciatori, gente per bene: ristabiliamo la veritàBruzzone "farò valere la voce dei cacciatori dove conta"Cacciatori, gente per beneSardegna: ok a nuovi piani controllo Sabato a Hit tavolo internazionale sulla cacciaLazio, elezioni regionali. I candidatiElezioni: Maura Antonella Malaspina si impegna per la cacciaVeneto: ok a proroga Piano fanistico venatorioElezioni: Noi con l’Italia – Idea Popolo e Libertà sottoscrive i punti della cacciaTar Liguria annulla la deroga allo stornoCacciatori gente per beneLa situazione della selvaggina stanziale in provincia di PisaCacciatori gente per beneMarche: Elisabetta Foschi si candida per la cacciaTOSCANA. I PUNTI DELLA CRISICaccia, Operazione verità: passa parolaTOSCANA. CONFERENZA PROGRAMMATICA.Chiude la stagione, puntuali polemiche e falsitàBrescia: su controllo cinghiali possibile autorizzare i cacciatoriBasilicata: cresce il numero dei cinghiali abbattutiPd Emilia Romagna a favore delle munizioni di piomboBrambilla, alias BerlusconiControllo faunistico: Tar Abruzzo solleva questione costituzionale Bruzzone candidato al Senato con la LegaCct: conferenza programmatica sui problemi della caccia toscanaWwf: incrementare la vigilanza venatoriaLa Meloni candida Caretta e Berlato Liberi e Uguali contro la caccia in derogaElezioni: ancora sui 5 Stelle e la cacciaArci Caccia Veneto: cabina di regia? "Bene ma non sufficiente"Fidc Marche al Tg3 “nessun allungamento della stagione di caccia”Lombardia al votoAnlc Toscana a CCT "noi critici sulla legge Obbiettivo dall'inizio"CCT: contraddizioni in Libera Caccia toscanaContenimento cinghiali: cacciatori a tutela del Padule di Fucecchio Anlc Toscana a Remaschi: un disastro la gestione della caccia Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti Contenimento cinghiali: In Umbria proposta filiera carne

News Caccia

Autonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con Trento


lunedì 13 novembre 2017
    

 
 
Un incontro tra cacciatori trentini e quelli valdostani è stato organizzato dalla Presidenza della Giunta e dall'assessorato regionale della Val d'Aosta per martedì 14 novembre al vivaio regionale Abbé Henry a Quart. Si tratta di un confronto con  la Provincia autonoma di Trento e l’Associazione cacciatori trentini sulle azioni e le possibili sinergie da attuare sul territorio valdostano per migliorare l'attività venatoria, sorpattutto in merito alla presenza di branchi di cinghiali.
 
La Valle d'Aosta dunque studia il modello proposto dalla Provincia autonoma di Trento sul settore. “In questo momento di forti attacchi alle autonomie – ha dichiarato il Presidente della Giunta, Laurent Viérin (in foto)-, serate come queste risultano di fondamentale importanza per la costruzione di reti coi nostri 'peuples frères' sui diversi dossier che come Amministrazioni ci troviamo ad affrontare in rapporto al Governo centrale".
 
"Abbiamo organizzato questo incontro specifico sul ruolo dell’attività venatoria nella gestione del territorio -
dice l'assessore regionale dell’Agricoltura, Alessandro Nogara - , al fine di confrontarci con il settore e presentare le azioni che come assessorato, unitamente al Comitato per la gestione venatoria della Valle d’Aosta, stiamo portando avanti per rilanciare e valorizzare il mondo venatorio. Questo incontro sarà valida occasione per un confronto con i cacciatori valdostani su alcuni importanti tematiche oltre che un momento proficuo di dibattito con i colleghi trentini".

Interverranno il dirigente della Struttura Flora, fauna caccia e pesca, Paolo Oreiller; la Presidente del Comitato regionale per la gestione venatoria, Elena Michiardi; il Consigliere provinciale e regionale Trentino-Alto Adige/Sud Tirol, Lorenzo Baratter; il presidente dell’Associazione cacciatori trentini, Carlo Pezzato. Moderatore della serata sarà Flavio Vertui, Coordinatore del Dipartimento Risorse naturali e Comandante del Corpo forestale regionale.

Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Autonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con Trento

Franco in parte hai ragione. Io mi riferisco solamente al modello di gestione che trovo molto serio e valido.

da vecchio cedro 15/11/2017 12.51

Re:Autonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con Trento

OK accetto del Ignorante . Ma il vostro sistema protezionistico solo per voi a me non piace. Oltre questo, se vogliamo andare avanti, siete dei privilegiati in TUTTO e per tutto ed è facile fare i FENOMENI con i soldi dei contribuenti ITALIANI . Per non parlare degli stipendi dei vostri politici IL TRIPLO e dei vitalizi. Ok io sono un ignorante e mi sta benissimo ma voi siete dei bei paraculo! SENZA OFFESA ovviamente. Ossequi Doctor!

da Franco 14/11/2017 15.51

Re:Autonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con Trento

Franco perché scrivi se non sai? Fai solo una figura misera da ignorante (ignorante: chi ignora, non sa, non conosce ...). Documentati.

da vecchio cedro 14/11/2017 12.53

Re:Autonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con Trento

certo fanno quel cazzo che gli pare ..caccia il martedì il venerdì...la legge non esiste per sti qua! che ci costano un botto a tutti..ma perché una non se ve in Francia e l'altra in Austria che per noi sarebbe UN BENE !!!

da Franco 14/11/2017 11.00

Re:Autonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con Trento

x Vecchio Cedro:parole sante!!!!!

da Arrabbiato 65 13/11/2017 15.20

Re:Autonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con Trento

Tutta la Zona Alpi dovrebbe essere gestita come in Trentino, ancora meglio come Bolzano/Bozen.

da vecchio cedro 13/11/2017 14.39