Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
CCT: Nuovo attacco alla caccia su KC e calendari venatoriCaccia Sardegna. Respinta richiesta animalistaFloriano Massardi (Lega): “Basta sanzioni immotivate ai cacciatori"Caccia Toscana. Animalisti ricorreranno al Consiglio di StatoApre centro di lavorazione carne selvaggina a BresciaDivieto di caccia a PenneFidc Brescia: ecco perchè non apre la caccia al cinghialeIn Veneto una mostra sul bracconaggioToscana, Tar respinge sospensiva. Remaschi soddisfattoToscana, soddisfazione da CCT e Fidc per la decisione del TarBarbara Zappini “la caccia migliora le persone”Passo, è boom di colombacciBergamo, incertezze sulla segnatura dei capiCia, fiscalità e attività faunistico venatorieAbruzzo. Corretto Calendario Venatorio Abruzzo, calendario venatorio. L'ordinanza del TarCCT, fascia di rispetto sui Monti Pisani sia verificataAnuu: arrivano i tordi bottacciIrruzione animalisti. Parapiglia alla convention di ZingarettiBrescia, slitta l'avvio della caccia al cinghialeToscana, Fidc e CCT a difesa del calendario venatorioQuote squadre cinghiale, interviene Arci Caccia UmbriaCaccia e comunicazione. Conferenza al Parlamento UeBenevento, assegnate aree cinghiale alle squadreFinalmente colombacci. E tordiAbruzzo, Fidc "nostro ricorso fa reintrodurre specie in calendario venatorio"Vigilanza venatoria, dalla Cct un prontuarioSardegna, niente da fare per la mezza giornata a pernice e lepreCalendario venatorio Abruzzo. Pubblicata 4° versioneVignale "in Piemonte altri 10 mila ettari saranno sottratti alla caccia"Aggredirono cacciatori. A processo 11 animalistiAnche questa è cacciaEmilia Romagna, Piano faunistico in aula a novembreIn Abruzzo si discute ricorso contro i limiti alla cacciaFidc Jesi, "affidateci monitoraggio ambiente a costo zero"Firenze, no al rincaro della quota per le squadreAccorpamento Atc e Ca Piemonte. Respinti gli appelli Mazzali "pareri Ispra non attendibili"Trento, torna la doppia opzione di cacciaCCT, il punto dopo gli incendi dei monti pisani"Un passo anomalo"Cremona, Capanno danneggiato: due arrestatiAssessore Mai "Calendario Venatorio Liguria resta in vigore"Sardegna, su nuova sospensione convocato Comitato faunisticoSardegna, Consiglio di Stato respinge l'appello pro cacciaTorino, sospeso controllo cinghiali Sparvoli scrive a SalviniAbruzzo, nuova versione del Calendario VenatorioBruzzone, "da Tar più protezione al cinghiale. Daremo battaglia"Il Tar della Liguria gela i cacciatori su cinghiale e turdidiComi, Cicu e Sernagiotto scrivono al Ministro CostaNo anche da Abruzzo su divieto caccia cinghiale domenicaMarcia indietro di Costa. "Su caccia ogni Regione faccia ciò che ritiene"Fontana: "vergognoso che Ispra non ci dia i dati"Manifestazione cacciatori Sicilia, ricevuti in RegioneCinghiali, quello che la scienza non diceMinistro Stefani "sulla caccia decidono le Regioni"Caretta, sulla caccia Ministro Costa asseconda gli animalistiSparvoli (Anlc): "un'ostilità inaccettabile"Lipu propone divieto di caccia ovunque si sia svolto un illecitoSaltano le deroghe in LombardiaCCT: "maldestro tentativo di recupero del Ministro Costa"Divieto caccia domenica, altre risposte dalle Regioni Capigruppo Lega, "Costa rispetti lavoro Regioni"Rolfi, Lombardia "Costa smetta di fare il militante animalista"Caselli risponde a Costa "il tema vero è il rispetto delle regole"Costa rilancia “non accettabile disattendere pareri Ispra"Incidente Apricale. La vittima aveva un fucileSicilia, confermata decisione Tar. Protesta dei cacciatori Incidente Apricale. Costa chiede divieto caccia domenicaNuovi ricorsi anticaccia nelle MarcheAbruzzo, per Pepe il Calendario Venatorio resiste al TarMarche, ok in commissione a nuove norme sulla cacciaInterrogazione in Veneto sulla mobilità venatoriaMonte Serra, definite aree precluse alla cacciaAnche da Federcaccia solidarietà ad Elisa Dalla Lega solidarietà ad Elisa PerroneRegione Sardegna modifica Calendario Venatorio Toscana, divieto di caccia nelle zone incendiateCaccia capanno, sì in Lombardia alle giornate integrative Abruzzo, Tar invita la Regione a reinserire specie cacciabiliLombardia: audizione Ispra sulle derogheCCT Cacciatori da subito impegnati nelle squadre antincendioCabina di Regia "disinformazione senza fine"Caretta risponde alla BrambillaSardegna: nuove richieste a Ispra per il calendario venatorioAmici di Scolopax sostiene ricorso in AbruzzoIncendio Monte Serra, Bruzzone ringrazia i cacciatoriSardegna, Consiglio di Stato accorda anticipo udienza Brambilla, nuovo attacco alla cacciaSosteniamo ElisaDisturbo venatorio nelle campagne ferraresiLombardia, il 9 ottobre si discutono deroghe e richiami viviSicilia, si muovono le associazioni venatorieSelvatici e buoni a Terra Madre: "Più valore alla selvaggina"La Rai ci ricasca, ancora un servizio anti cacciaTemperature in calo, finalmente arriva l'autunnoCaccia pernice e lepre Sardegna: no anche dal Consiglio di StatoMamone Capria firma il ricorso contro la caccia toscanaSu Rai 3 Toscana le idiozie degli anticaccia
 Stampa   

News Caccia

Carne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?


venerdì 10 novembre 2017
    

 

Nel 2016 sulla base della relazione di Gianfranco Brambilla presentata a Bologna duante il convegno dedicato agli Aspetti di eco patologia, biorischi e sicurezza alimentare, sono stati presentati alcuni dati sul consumo della selvaggina.

La ricerca, basata sul questionario Envifood (progetto del Ministero della Salute) ha permesso di delineare le abitudini e i consumi di selvaggina di un campione significativo di cacciatori (847 in tutta Italia).

Cinghiale e fagiani sono i più gettonati. La maggioranza  hanno consumato queste due specie; 561 cacciatori carne di cinghiale e 400 il fagiano, segue la lepre (358), il capriolo (343), la beccaccia (225), i tordi (200) il cervo (194), il colombaccio (160), la quaglia (149), il coniglio selvatico (131), la minilepre (112), la starna (100). In cima alla classifica degli acquatici più consumati c'è il germano reale (109 cacciatori). Solo 57 cacciatori hanno consumato daini e camosci. Sotto i cinquanta i cacciatori che hanno preparato piatti a base di beccaccini, storni, pernici sarde, pernici rosse e anatre diverse dal germano reale.

Risulterebbe poi che non tutti, se cacciatori, hanno consumato selvaggina. Rispetto all'avifauna, il 33% dice di consumarla tutta in famiglia, il 50% ne regala un po', il 2% la cede tutta. Il 15% ne cede fino alla metà. Tra i cacciatori di mammiferi, il 32% la consuma tutta in famiglia, il 28% ne regala anche un po' ad amici e parenti, il 3% la cede tutta, il 17% ne cede da un terzo alla metà, il 20% non risponde alla domanda.

La stragrande maggioranza degli intervistati, 83%, è consapevole dei rischi determinati da un non corretto trattamento delle carni. Il consumo medio per le tre specie più cacciate tra i mammiferi (cinghiale, lepre e capriolo) è 5,36 kg pro capite l'anno per cacciatore. Il consumo medio di selvaggina da penna è pressochè lo stesso: 5,42 kg all'anno riferito alle tre maggiori specie cacciate e consumate (beccaccia, fagiano e tordo). Menzione speciale per il consumo massimo segnalato sul tordo: un cacciatore ha dichiarato 21,6 kg in un anno.

Vai alla relazione di Gianfranco Brambilla

Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Carne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?

"Se vogliamo parlarne, i tordi, come tutta la piccola avifauna, sono Un concentrato di colesterolo"....in verità dipende,sicuramente non ad ottobre quando sono magrissimi per le fatiche della migrazione, di più a dicembre/gennaio.....comunque in generalela selvaggina tutta è più magra che la carne "allevata"......e sicuramente contiene meno antibiotici e rumente varie. P.S. tordi o cinghiale è sembre un gran mangiare

da Bios 13/11/2017 10.56

Re:Carne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?

Salve, in proposito, forse non interesserà nessuno, ma io ed altri venti commensali, (famiglia e parenti) oggi, ci siamo mangiati oltre mezzo cinghiale dal sottoscritto preparato alla grande.

da Monogrillo 12/11/2017 16.23

Re:Carne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?

Per i nostri vecchi la carne di selvaggina era l'unica fonte di proteine animale a buon mercato che si potevano permettere,io non ricordo di cacciatori morti per aver mangiato troppa carne di selvaggina. Inoltre questa è l'unica carne specialmente negli ungulati e la migratoria, esente tutt'ora da antibiotici e ormoni della crescita!!!

da Il Nibbio 11/11/2017 23.21

Re:Carne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?

Se vogliamo parlarne, i tordi, come tutta la piccola avifauna, sono Un concentrato di colesterolo, a differenza dei quadrupedi, certo non la mangio tutti i giorni, ma di andare a comprare manzo, tacchino o maiale non mi viene neanche in mente...

da lupo69 11/11/2017 11.18

Re:Carne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?

Male...561 carne di cinghiale...male...fa male è carne rossa, meglio i tordi.....in tutti i sensi, ovviamente.

da Massimo 10/11/2017 19.54

Re:Carne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?

c'è gente, cinghialaia, che fra bianchi e neri ne fa qualche quintale, di questa carne. Un paio d'etti al giorno, si fa presto.Magari la porta al macellaio, ma tanta ne mangia. La gotta? Se cammini tutti i giorni nel bosco, la distruggi. Forse.

da Peppe Quintale 10/11/2017 16.58

Re:Carne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?

Praticamente io non vado più in macelleria, consumo il 100% del prelievo venatorio...

da lupo69 10/11/2017 15.28