Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fidc Umbria: opportuni chiarimenti, i cacciatori non partecipino ai contenimentiCronache falconiere dall'Andalusia: Margherita SporeniRegione Umbria risponde a Wwf: il contenimento non è cacciaElezioni: ecco il manifesto del mondo venatorio alla politicaBuconi (Fidc): giù le mani, cacciatori no bracconieri!Vignale: palese incostituzionalità su legge caccia GiuntaPassione colombaccio. Federico Celsi: “il più bel ottobre di sempre”Sorrenti: la battaglia su calendari e deroghe continua in UeAddio al padre della Wildlife Economy, Bernardino RagniChiusa caccia ai turdidi in Trentino. Protestano i capannisti I boschi di Capri ripuliti dai cacciatoriRaduno internazionale falconieri in FriuliPosticipo tordi in Lazio pubblicato sul BurFvg, chiusura anticipata beccaccia: Fidc impugna il decretoElezioni: Meloni vuole candidare Berlato Fidc Brescia, "controllo cinghiali? I cacciatori non partecipino"Basilicata, Fidc: una scelta europea per le date su tordi e beccacceBasilicata: pubblicato su Bur posticipo chiusura cacciaDa Siena, Cct, Atc e agricoltori chiedono cambio passoCinghiali Sassuolo, continuano le proteste degli animalistiMigratoria e recupero habitat: A Vicenza il punto di Face Med A Hit l'assemblea del Cic ItaliaFriuli: nasce l'associazione Cacciatori FvgTesserino venatorio, in Toscana mozione per educare i controlloriDella caccia ai tordi e dell'ambientalismo che in Italia non esisteUmbria: modifiche al regolamento sugli AtcSentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e LacL'Anuu Reggio Calabria adotta un pezzo di verde pubblicoDalla Francia buone notizie su beccaccino e frullinoPiemonte: ok in Commissione alla nuova legge sulla cacciaAmiche di BigHunter, Martina Rebecchi "per me la caccia è vita"In Alaska la selvaggina si macella a scuolaMai: importanti novità per la caccia in LiguriaAddio a Novello NovelliVeneto: Berlato riconfermato alla guida della III CommissioneAbruzzo: Arcicaccia, Libera Caccia ed Eps incontrano PepeSempre più ungulati nei Parchi toscani. Ok piano a San RossoreDirettive Uccelli e Habitat: a Roma l'incontro con la Commissione UEAbilitazioni venatorie: buone notizie dal Friuli Elezioni e caccia: allarme 5 StelleCaccia tordi Lazio al 31 gennaio: Zingaretti firma il posticipoFidc Toscana: dalla Lav a lezione di violenzaArci Caccia Pistoia: in pericolo il Progetto LepreElezioni Politiche 2018. La caccia si unisce in una Cabina di regiaPasso indietro sulla caccia alla volpe in InghilterraControllo cinghiale nei Parchi: i corsi nella Provincia di ArezzoPiemonte: ecco come vanno avanti gli Atc dopo il TarItalia Nostra e Lipu Puglia criticano la nuova legge sulla caccia40 ANNI DI SHOT SHOWLUPO. IN NORVEGIA RIAPRESIENA. PROTESTE PER I PRELIEVI NELLE AREE PROTETTEELEZIONI. SORRENTINO SCRIVE AI PARTITISassuolo: Controllo cinghiali, la Lav denuncerà i cacciatori Toscana: corsi ai cacciatori per il controllo nelle Aree ProtetteFidc Brescia sulle novità introdotte dalla Regione LombardiaSvizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticacciaCinghiali, per Confagricoltura "bisogna cambiare la 157/92"Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018Abruzzo: nel nuovo Piano stop alle immissioni di selvaggina?Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabileToscana, Presidenti Atc in subbuglioProroga per la caccia ai turdidi e beccaccia in BasilicataBeccaccia: il punto di vista di FidcMozione a Varese per chiudere la caccia per due anniVicopisano ringrazia i suoi cacciatoriFagiani in salsa francesePiacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018 Giovane cacciatore cade in dirupo. L'ultimo saluto a GabrieleProtocollo fra Arci Caccia e Carabinieri ForestaliCONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

News Caccia

Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”


martedì 7 novembre 2017
    

 
Protesta per la strumentale pantomima messa in piedi dal solito Edoardo Stoppa trattando la vicenda, risalente al 2015, di una rissa che niente ha a che vedere con la caccia.
 
Il Sindacato Venatorio Italiano chiede rettifica a Striscia la notizia, evidenziando la palese campagna denigratoria in atto nei confronti dei cacciatori italiani. "Infatti - scrive lo Svi - nella puntata del 4 novembre nel servizio andato in onda con titolo “Incidenti” di caccia prende pretestuosamente spunto da un gesto seppur commesso da un cacciatore nel novembre 2015, perseguibile dalla giustizia Italiana per la gravità dello stesso, per condannare un’intera categoria di cittadini che esercitano un loro diritto ed una loro passione".

“Vale la pena precisare che il predetto episodio non rientra, certamente, tra gli incidenti di caccia, in quanto in questo caso vi è stata la volontà di colpire a differenza di quanto invece può succedere durante una battuta di caccia per un colpo esploso involontariamente o per il rimbalzo funesto di un proiettile”.

Lo Svi invita la trasmissione a dar conto della condanna decisa dei cacciatori nei confronti del responsabile di quell'episodio e degli altri di pura delinquenza, ponendo in evidenza che nessuno di questi gesti può essere riconducibile alla caccia che viene esercitata regolarmente nel pieno rispetto delle leggi vigenti.

Leggi tutte le news

16 commenti finora...

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

Residente: confermo quanto ti ho già detto e vedo che sei in buona compagnia stammi bene

da Mino 51 27/11/2017 18.46

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

Molto facile e proditorio per malintenzionati, strumentalizzare e distorcere fatti contro la caccia ed anche se si rettifica hanno già eseguito una condanna. Nuovi falsi giudici, condanne immediate,immediatamente alla berlina. Che bella etica, che bel potere.

da Baldassarra gabriel 09/11/2017 7.26

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

Fatevene una ragione......va a passeggiare in mezzo agli squali bianchi va............ahahahaha povero tapino anticaccia.

da Hunter56 08/11/2017 15.47

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

@Fatevene una ragione: puzzi di cervide lontano un miglio,ahahahaha ti devi soffocare con la bile che trasudi!!! non ce la fa proprio a farsi i caz@i suoi, povero scemo frustrato

da Il cervide solitario 08/11/2017 11.38

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

Orathio ha pienamente ragione. Ma perché arrabbiarsi? Stoppa è un nostro amico. Ma guardatelo, è il classico Hippy anni 60, figlio dei fiori , peace and love, sicuramente bi-sex, con la cannetta nella tasca dei jeans sempre pronta, braccialetti, collane , foulard multicolori, una specie di pagliaccio televisivo che cerca di farsi largo proponendo i suoi servizi contro la caccia e gli animali con situazioni estreme , fino al ridicolo, che non tutti comprendono. lasciatelo fare, si farà male da solo e ridete fa bene alla salute e male a chi vi odia! viviamo meglio noi ragazzi!!

da Pietro 08/11/2017 11.11

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

E su che titolo si baserebbe un risarcimento danni derivante da una richiesta di rettifica?

da Oh povero nostro mondo, onusto di luminari del diritto... 08/11/2017 11.11

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

effettivamente ha ragione Orathio , però a me stoppa piace a quel retrogusto degli hippy anni 60 il classico figlio dei fiori , peace and love , con la cannetta free love , sicuramente drogato, ed anche se ha una bella gnocca sembra pure un pochino gay, forse vegano , il classico verde in cassetta che cerca di farsi notare come può organizzando situazioni estreme ( a volte palesemente false) che sbalordisco l opinione pubblica !! MA VA BENE chi se ne frega , chi ha un minimo di intelletto comprende la situazione e alla lunga fa più bena che male! cercate di non partire sempre a testa bassa come le capre ! ridete sorridete, sta facendo il nostro gioco e se ne accorgerà presto! e come diceva il saggio " molti nemici molto onore"

da Sapien 08/11/2017 11.03

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

""Fatevene una ragione"",ha pienamente ragione,oltretutto anche se si trattasse di atto volontario,è accaduto durante l'esercizio di attività venatoria,per cui non verrà data risposta alle tesi fantasiose dello SVI.........Mi raccomando continuate ad abboccare ad ogni storiella e paladino lancia in resta..ah ah ah

da Orathio 07/11/2017 20.58

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

stoppa!!! stoppa!!! ma la stoppa non si usava come borraggio nelle cartucce da caccia

da meraviglia venatoria 07/11/2017 20.41

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

Avete ragione, Stoppa deve rettificare: quello non è stato un incidente di caccia, bensì un atto (e non certo l'unico del genere) volontariamente compiuto da un cacciatore mentre era a caccia. Cacciatore che non solo ha reso tetraplegico un uomo sparandogli una fucilata per futili motivi, ma che oltretutto si comporta e parla come se avesse ragione lui!

da Cesco 07/11/2017 20.37

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

Fatevene una ragione 07/11/2017 18.53: Povero sarà lei, sia in euro che sopratutto di intelletto. Se veremante si sente superiore ad un cacciatore, cosa impossibile da pensare letto ciò che scrive, cerchi almeno di assomigliare più ad un umano che piuttosto a ET. Dimenticavo, cerchiamo di rispettare ogni attività all'aria aperta, perchè purtroppo la caccia è cassa per lo stato, per lo stato italiano di cui lei fa parte, purtroppo! Mi stia bene, cordialità.

da s.g. 07/11/2017 20.32

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

@abbiamo ragione: Il commento precedente è scritto in ITALIANO. Comunque, molto semplice: NON esiste diffamazione a "categorie", punto. Quindi Stoppa, o chi per esso, può dire quello che gli pare contro i cacciatori o contro i chierichetti di provincia. Per cui, piccolo sforzo, informati. E finitela pure con questo vittimismo da due soldi, che a sentir voi ogni notizia a voi stessi scomoda è falsa o gonfiata! Poverini eh.

da Fatevene una ragione 07/11/2017 18.53

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

Non si capisce cosa il precedente commento significhi.Quindi non essendo previsto il reato di diffamazione per generiche categorie,è giustificata ogni notizia fasulla o gonfiata?Non credo proprio la cassazione abbia detto questo,infondo poi ci mancherebbe dover risarcire qualcuno per aver chiesto una( giusta )rettifica!

da abbiamo ragione 07/11/2017 17.57

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

Stoppa NON ha nulla da rettificare. Nel suo servizio, come in quelli precedenti e quelli che seguiranno, ha parlato in generale di cacciatori. Vi piaccia o meno, la Suprema Corte di Cassazione nel merito di presunti episodi di diffamazione a "categorie" si è più volte espressa chiaramente: NON è configurabile la fattispecie delittuosa nel momento in cui non vi siano riferimenti a persone identificate, fisiche o giuridiche. Speriamo che Mediaset VI CHIEDA I DANNI, così forse la finirete di far perdere tempo alla gente e, cosa più seria, alla Giustizia!

da Fatevene una ragione 07/11/2017 17.26

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

Tutta gente che non sa fare il proprio mestiere

da peppe rc(20) 07/11/2017 15.26

Re:Svi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”

Di stoppa mi piace sola la moreira..moderare, anche i giornalisti devono accertare la fonte oltre che i fatti.

da arturo 07/11/2017 13.08