Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
BigHunter Giovani, Ercole Giori “la caccia mi ha insegnato tanto”Mai: contro ungulati servono più cacciatoriAnlc Lazio: Calendario Venatorio da rifareAtc Brescia bloccatoPiano Nazionale Allodola: ecco il testoSardegna, Comitato faunistico approva Calendario 2018 - 2019Lazio, Approvato Calendario Venatorio 2018 - 2019Problema appostamenti, incontro CCT in RegioneFidc Veneto: Regione corregga Calendario VenatorioMarche, Ricorso animalista contro il Piano cinghialiLa grouse favorisce il turismoMondo Venatorio a colloquio con Sottosegretario GavaCaccia Tortora, interrogazione Bruzzone al MinistroVandali a Clusone per la Fiera degli uccelliCia Umbra: caccia cinghiali, modificare la 157 Liguria, parte iter Parco Nazionale PortofinoDalle liguri denuncia su legge caccia Piemonte Fidc avvia collaborazione faunistica con la RomaniaCCT: si pianifichi agricoltura rispettosa della biodiversitàFedercaccia in assemblea. Chiesto confronto con CentinaioAlessandria: Tar sospende piano cinghialiCpa Sardegna: "sospenderemo volontariato dei cacciatori"Wwf Abruzzo. Danni cinghiali? Paghino gli AtcPiemonte: ok a modifiche calendario venatorioCCT: Regione Toscana approva calendario venatorio 2018 - 2019Italia, reati in calo ma...Caretta presenta alla Camera Proposta su disturbo venatorioDeroghe caccia Lombardia: Lac dichiara guerra a RolfiAppostamenti Sic e Zps: Arci Caccia Toscana scrive alla Regione Campania: eliminata inutile gabella per i cinghialaiIpotesi nuovo Parco Nazionale, il commento di Fidc MarcheCentinaio a fianco di Costa contro abbattimenti lupo?Consiglio regionale, approvate modifiche a legge sulla cacciaDisturbo venatorio: incostituzionale la legge venetaBruzzone propone Intergruppo Ambiente e attività ruraliNuovo presidente per Arci Caccia VeneziaItaliano il Progetto del mese FacePreapertura tortora: le osservazioni di Fidc alle RegioniCosta: reati bracconaggio siano delitti ambientaliParte campagna tesseramento della Fondazione UnaCalendario Venatorio Marche: ok anche a tortora in preaperturaSparvoli chiede tavolo tecnico sulla cacciaRegione Abruzzo commissaria Atc VomanoFidc Bergamo "cacciatori: non partecipate a controlli faunistici"Consiglio di Stato: i danni dei cinghiali li pagano i cacciatoriTortora: Libera Caccia invia documento tecnico alle RegioniNel weekend altre iniziative solidali dai cacciatoriSelezione ungulati: a settembre esami per Prato e PistoiaArci Caccia: no a nuovo Parco tra Marche, Umbria e ToscanaCCT chiede a Regione Toscana di riconfermare la tortoraAtc di Benevento nel caosFidc "tortora, dal Ministero posizione ambigua e contradditoria"Bruzzone su caccia alla tortoraCCT: "Intergruppo animalista? Stiamo uniti"Brescia, a processo per il controllo cinghialiRiccardo Tamburini, fotografo e cacciatore. Ecco la sua arteMai “per il controllo dei cinghiali fondamentali i cacciatori”CCT: allarme appostamenti caccia nelle aree Natura 2000Centinaio a Monteriggioni a colloquio con agricoltori e cacciatoriCacce in deroga, si riprovaBanca dati nazionale ungulati, scendono in campo i cacciatoriCalendario venatorio: Regione Basilicata perde l'appelloCinghiale, Federcaccia Umbria formalizza la settoriale Caccia, Rolfi: "Sulle deroghe inviate le controdeduzioni a Ispra"Richiami vivi acquatici, necessaria nuova derogaPontida, Salvini difende i cacciatoriSicilia: si espande il progetto lepre italicaArci Caccia Toscana: nuove nomineBRUZZONE SOSTIENE STEFANO MAIPIEMONTE: ARCICACCIA RILANCIACACCIA SOTTO ATTACCO, LA LIPU FA LA SUA MOSSALOMBARDIA: AREE IDONEE E NON IDONEE AL CINGHIALELiguria: primo anno senza tasse per i neo-cacciatoriLA CCT DI PISA PARLA DI SELVAGGINA STANZIALELOMBARDIA: La Regione contro i pareri ISPRA sulle derogheCacciatori dell’Empolese Valdelsa per AmatriceCinghiali Veneto: prorogato il regime sperimentaleColdiretti Calabria chiede aiuto dei cacciatori sui cinghialiCPA TOSCANA: OSSERVAZIONI SUL CALENDARIO VENATORIOL’ex dirigente dei Verdi lascia la BrambillaFIDC VENETO SCRIVE ALL’ASSESSORE SUL CALENDARIO VENATORIOTROPPI ORSI IN ROMANIAOSSERVAZIONI AL GOVERNO SULLA LEGGE PIEMONTESEFRANCIA. IN OCCITANIA I CACCIATORI SI ORGANIZZANOIN LIGURIA LA PERNICE STA BENEFIDC Campania pro e contro del calendario venatorio 2018-2019Grigioni caccia e tutela ungulatiLOMBARDIA. A RISCHIO LE CATTURE PER USO RICHIAMICACCIA DI SELEZIONE A LUCCA: VICINI ALLA SOLUZIONEMassimo Buconi su esternazioni ENPA sulla caccia al capriolo in UmbriaBenevento: approvato disciplinare di caccia al cinghialeSicilia: iniziato la formazione per il progetto Lepre ItalicaMalta condannata per le catture in deroga di fringuelliFidc Caserta: un buon calendario venatorioPuglia, legge caccia: risolti profili di illegittimità costituzionaleLombardia, Beccalossi “un segnale positivo sulle deroghe”Calendario venatorio Toscana: le osservazioni di Anlc e Arci Caccia

News Caccia

Specie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle parti


giovedì 2 novembre 2017
    

 
 
La scorsa settimana a Manila, nelle Filippine, la Federazione delle Associazioni per la caccia e la conservazione in Europa (FACE), insieme all'Associazione britannica per la conservazione (BASC) ha partecipato alla 12° Conferenza delle parti del Convenzione sulla conservazione delle specie migratorie selvatiche (CMS Cop12), intervenendo in particolare su argomenti cruciali quali: il futuro delle munizioni di piombo per la caccia, gli abbattimenti illegali di uccelli e le nuove proposte per la classificazione delle specie.

I gruppi di lavoro hanno discusso le risoluzioni, le decisioni e le proposte prima dei voti dei rappresentanti dei Governi che fanno parte della Convenzione.

Munizioni Piombo


Durante l'incontro, sia il FACE che il BASC hanno sollecitato vigorosamente le parti del CMS e gli osservatori a garantire un approccio scientifico e proporzionale alla gestione del rischio di avvelenamento da uccelli migratori da munizioni di piombo. Entrambe le organizzazioni hanno inoltre chiesto al CMS di continuare a consultare regolarmente le principali parti interessate, incluse le agenzie governative, le industrie rilevanti e le organizzazioni di caccia e pesca per quanto riguarda i rischi associati. I governi hanno votato per sostenere la creazione di un nuovo gruppo di lavoro (di cui farà parte anche la FACE) che permetta di condividere conoscenze e informazioni e di promuovere inziative di sensibilizzazione per ridurre al minimo l'avvelenamento degli uccelli migratori da fonti antropogeniche di piombo, privilegiando le munizioni e i pesi per la pesca in altri materiali.

Bracconaggio

La FACE ha accolto con favore le molte risposte pratiche di diverse Parti per promuovere il lavoro contro l'uccisione illegale, la cattura e il commercio degli uccelli migratori, con particolare attenzione alla recente Task Force rafforzata nella regione mediterranea. FACE continuerà a sostenere attivamente tali processi per dimostrare e promuovere il ruolo attivo dei sette milioni di cacciatori europei europei nel combattere l'uccisione illegale di uccelli.

Gruppo di lavoro sui mammiferi terrestri

La questione più importante e controversa è stata la proposta di inserire nella convenzione le specie leone, giraffa e leopardo. La FACE, insieme ai membri associati di FACE Safari Club International e alla Fondazione Safari Club International, ha obiettato in maniera decisa argomentando che queste non sono specie migratrici in linea con il testo della Convenzione. La FACE ritiene inoltre che le risorse limitate della Convenzione dovrebbero essere prioritarie per problemi di conservazione più urgenti.  Sudafrica, Zimbabwe, Uganda e Tanzania hanno respinto l'inserimento in elenco di queste specie. Per l'elenco dell'allegato II nell'ambito del CMS, lo stato migratorio dovrebbe essere definito in base alle caratteristiche di movimenti ciclici e prevedibili di una percentuale significativa della popolazione, in una o più frontiere nazionali. Questi paesi si sono opposti agli elenchi, poiché le proposte non sono state in grado di dimostrare in modo efficace questi criteri e hanno sottolineato che non sono in uno stato di conservazione sfavorevole in tutte le regioni dell'Africa.

È stato sottolineato che alcune specie sono in crescita anche in alcune regioni, in particolare quando sono oggetto di caccia gestita in maniera  sostenibile (ad esempio per Leone e Giraffa), mentre altre regioni hanno registrato declini notevoli. Per quanto riguarda la necessità di una cooperazione transfrontaliera, è stato chiaramente affermato che le minacce locali, regionali e / o nazionali (ad es. Degrado degli habitat, declino delle prede) dovrebbero essere affrontate sulla scala appropriata e che già esistono alcune aree di conservazione transfrontaliere ospitare la cooperazione internazionale.

Face conclude la sua nota facendo presente che per la prima volta nella storia del CMS le proposte di integrazione degli elenchi non sono state adottate dai governi. E che durante le discussioni è emerso chiaramente che la consultazione con gli stati è stata scarsa e che è stata necessaria una valutazione molto più completa del CMS Scientific Council. FACE ha sottolineato il suo pieno impegno a cooperare ulteriormente in tali discussioni.

Leggi tutte le news

9 commenti finora...

Re:Specie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle parti

Se ha partecipato federcacca stiamo meglio del caxxo..... Sarà lei a chiedere qualche limitazione

da federcacca coldiretti e legambiente stessa brutta gente 04/11/2017 13.25

Re:Specie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle parti

Pensano al piombo delle cartucce aasurdo con tutti i veleni che ci sono...diserbanti, fabbriche, rifiuti radioattivi, fogne a cielo aperto, ma fate le persone serie e competenti

da Roby80 03/11/2017 19.00

Re:Specie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle parti

la sagra..delle barzellette...

da cardellino avvelenato dal piombo 03/11/2017 14.36

Re:Specie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle parti

Se non si capisce che ormai tutto è circolare, tutto è planetario, tutto è globale, allora è meglio restare a letto, la mattina. Una volta laggiù, un'altra volta qui, a due passi da casa. Ma è sempre andata così, allargando il cerchio a mano a mano che si allargava l'orizzonte. E nelle relazioni umane, aldilà degli strumenti di comunicazione che si adoperano, quando internet, quando l'aereo e la stretta di mano intercontinentale, funziona sempre allo stesso modo. Si stabiliscono amicizie, legami, si indagano i tornaconti reciproci e poi, in maniera più o meno sussiegosa, tu dai una cosa a me, io do una cosa a te. Pacca sulle spalle, cin cin e via ....

da e via.... 03/11/2017 8.30

Re:Specie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle parti

e cera bisogno di andare a manila? per parare di Europa? va cosi...

da gino 02/11/2017 15.17

Re:Specie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle parti

In parole povere fate una conferenza del genere per la migratoria credendo di salvare le specie migratorie di uccelli, solo agendo sul piombo delle cartucce e sul bracconaggio ? E che ne parliamo a fare a perdere tempo, già qualche esperto ha detto che il piombo delle cartucce non ha nessun effetto deleterio sui selvatici. Per quanto riguarda poi la classificazione degli uccelli niente avete detto per farci sapere di cosa avete parlato. Cercate di chiarirvi nel vostro comprendorio che l'avvelenamento degli uccelli migratori avviene per i veleni che si usano in agricoltura e gli scarichi nei fiumi da parte di qualcuno. Salvate l'habitat piuttosto e proibite le stragi che si fanno dove si caccia senza una legge adeguata ! Vedasi le grandi limitazioni dei calendari venatori Italiani. Si ha bisogno di una legge venatoria E..U.. R..O..P..E.. A !! Parere personale si intende.

da jamesin 02/11/2017 15.03

Re:Specie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle parti

Filippine ?

da BOH. 02/11/2017 14.39

Re:Specie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle parti

vorrei sapere se la specie TAPIRO E IN CRESCITA.o SE IL CUDUBUGNOLO ha cambiato sesso.Ma vadino a cagare tutti

da pierangelo 02/11/2017 14.20

Re:Specie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle parti

Quanto è costata ai cacciatori europei la vacanza a Manila ? Durerà la bella vita?

da Curioso 02/11/2017 12.50