Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Anuu: arrivano i tordi bottacciIrruzione animalisti. Parapiglia alla convention di ZingarettiBrescia, slitta l'avvio della caccia al cinghialeToscana, Fidc e CCT a difesa del calendario venatorioQuote squadre cinghiale, interviene Arci Caccia UmbriaCaccia e comunicazione. Conferenza al Parlamento UeBenevento, assegnate aree cinghiale alle squadreFinalmente colombacci. E tordiAbruzzo, Fidc "nostro ricorso fa reintrodurre specie in calendario venatorio"Vigilanza venatoria, dalla Cct un prontuarioSardegna, niente da fare per la mezza giornata a pernice e lepreCalendario venatorio Abruzzo. Pubblicata 4° versioneVignale "in Piemonte altri 10 mila ettari saranno sottratti alla caccia"Aggredirono cacciatori. A processo 11 animalistiAnche questa è cacciaEmilia Romagna, Piano faunistico in aula a novembreIn Abruzzo si discute ricorso contro i limiti alla cacciaFidc Jesi, "affidateci monitoraggio ambiente a costo zero"Firenze, no al rincaro della quota per le squadreAccorpamento Atc e Ca Piemonte. Respinti gli appelli Mazzali "pareri Ispra non attendibili"Trento, torna la doppia opzione di cacciaCCT, il punto dopo gli incendi dei monti pisani"Un passo anomalo"Cremona, Capanno danneggiato: due arrestatiAssessore Mai "Calendario Venatorio Liguria resta in vigore"Sardegna, su nuova sospensione convocato Comitato faunisticoSardegna, Consiglio di Stato respinge l'appello pro cacciaTorino, sospeso controllo cinghiali Sparvoli scrive a SalviniAbruzzo, nuova versione del Calendario VenatorioBruzzone, "da Tar più protezione al cinghiale. Daremo battaglia"Il Tar della Liguria gela i cacciatori su cinghiale e turdidiComi, Cicu e Sernagiotto scrivono al Ministro CostaNo anche da Abruzzo su divieto caccia cinghiale domenicaMarcia indietro di Costa. "Su caccia ogni Regione faccia ciò che ritiene"Fontana: "vergognoso che Ispra non ci dia i dati"Manifestazione cacciatori Sicilia, ricevuti in RegioneCinghiali, quello che la scienza non diceMinistro Stefani "sulla caccia decidono le Regioni"Caretta, sulla caccia Ministro Costa asseconda gli animalistiSparvoli (Anlc): "un'ostilità inaccettabile"Lipu propone divieto di caccia ovunque si sia svolto un illecitoSaltano le deroghe in LombardiaCCT: "maldestro tentativo di recupero del Ministro Costa"Divieto caccia domenica, altre risposte dalle Regioni Capigruppo Lega, "Costa rispetti lavoro Regioni"Rolfi, Lombardia "Costa smetta di fare il militante animalista"Caselli risponde a Costa "il tema vero è il rispetto delle regole"Costa rilancia “non accettabile disattendere pareri Ispra"Incidente Apricale. La vittima aveva un fucileSicilia, confermata decisione Tar. Protesta dei cacciatori Incidente Apricale. Costa chiede divieto caccia domenicaNuovi ricorsi anticaccia nelle MarcheAbruzzo, per Pepe il Calendario Venatorio resiste al TarMarche, ok in commissione a nuove norme sulla cacciaInterrogazione in Veneto sulla mobilità venatoriaMonte Serra, definite aree precluse alla cacciaAnche da Federcaccia solidarietà ad Elisa Dalla Lega solidarietà ad Elisa PerroneRegione Sardegna modifica Calendario Venatorio Toscana, divieto di caccia nelle zone incendiateCaccia capanno, sì in Lombardia alle giornate integrative Abruzzo, Tar invita la Regione a reinserire specie cacciabiliLombardia: audizione Ispra sulle derogheCCT Cacciatori da subito impegnati nelle squadre antincendioCabina di Regia "disinformazione senza fine"Caretta risponde alla BrambillaSardegna: nuove richieste a Ispra per il calendario venatorioAmici di Scolopax sostiene ricorso in AbruzzoIncendio Monte Serra, Bruzzone ringrazia i cacciatoriSardegna, Consiglio di Stato accorda anticipo udienza Brambilla, nuovo attacco alla cacciaSosteniamo ElisaDisturbo venatorio nelle campagne ferraresiLombardia, il 9 ottobre si discutono deroghe e richiami viviSicilia, si muovono le associazioni venatorieSelvatici e buoni a Terra Madre: "Più valore alla selvaggina"La Rai ci ricasca, ancora un servizio anti cacciaTemperature in calo, finalmente arriva l'autunnoCaccia pernice e lepre Sardegna: no anche dal Consiglio di StatoMamone Capria firma il ricorso contro la caccia toscanaSu Rai 3 Toscana le idiozie degli anticacciaRegione Sicilia esegue sospensione caccia Cinghiale, appello di Rolfi a Ministro CentinaioPiemonte. Caccia al cinghiale di lunedìMazzali: "approvato in Commissione mio Pdl richiami vivi"Toscana, proposte dopo il Tavolo caccia Liguria, nuove regole per la caccia al cinghialeLombardia, regole sulla caccia vaganteTar Sicilia sospende Calendario VenatorioLazio, per l'emergenza cinghiali arruolati i cacciatoriCorona scatenato in tv. "Sfido chiunque sulla caccia"La caccia in FranciaAbruzzo, da Fidc nuovo ricorso su Calendario VenatorioBigHunter Giovani, Diego Dolcetti “La caccia è la mia libertà”Questa è la caccia nella societàIn Toscana ricorso contro calendario venatorioFidc Bergamo, luci e ombre su nuove disposizioniLegambiente Lazio "no a caccia selettiva nei Parchi"Lombardia, aumentato carniere specialisti allodolaIl primo tordo in migrazione Urca, Ezio Conti nuovo presidente
 Stampa   

News Caccia

Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco


venerdì 27 ottobre 2017
    

 
L'ennesima sterile polemica contro la caccia, servita sui social, viene da Tarvisio, in Friuli, dove domenica scorsa si è svolta la tradizionale messa di San Uberto. L'aver portato in chiesa un cervo abbattuto, trattato per altro con tutti gli onori della tradizione mitteleuropea, è stato l'ennesimo pretesto per fare un po' di chiasso sui giornali. Un tantino in ritardo, visto che il rito si ripete  ogni anno addirittura dal 1888, come precisa sul Messaggero Veneto Claudio Klavora, direttore della Riserva di Tarvisio-Malborghetto.

Poco importa da quanto si celebra questa messa. Gli animalisti si dicono offesi da quella salma esibita in un luogo sacro. Come Guido Iemmi, responsabile istituzionale regionale della Lav, che, sullo stesso quotidiano, si dice esterefatto "perché - dice - qui si tratta di un animale morto, che doveva essere trattato come tale, dandogli una degna sepoltura e non esposto come un trofeo, tanto meno in una chiesa”. Proprio di soggetto da trofeo trattavasi, infatti. Un ben di Dio che probabilmente sarà stato poi condiviso a tavola da commensali cacciatori e dalle loro famiglie, e che seppellire, questo sì, sarebbe stato un vero peccato.

Iemmi altro non fa che cercare di rinverdire la campagna anticaccia della Lav, lanciata in pompa magna sui social poche settimane fa sotto l'hashtag basta sparare, che proponeva una petizione per abolirla. Perchè - il concetto è stato espresso chiaramente - sparare è sparare, che sia ad un animale o ad un essere umano, è la stessa identica cosa. O quasi.

Per raggiungere lo scopo la Lav ha organizzato una due giorni non stop in molte piazze italiane al fine di raccogliere le firme, che si aggiungono a quelle raccolte on line. Come è andata ce lo dice, sempre sul Messaggero Veneto, Guido Iemmi: 600 adesioni a Pordenone e 50.000 in tutta Italia. Un numero che ricalca pari pari quello dei simpatizzanti dell'associazione, probabilmente invitati con comunicazioni dirette ad apporre la firma. Il che significa che la
la petizione anticaccia nelle piazze è stata pressochè ignorata dagli italiani. 
 
Accedi su WeHunter per parlare della tua caccia preferita

Leggi tutte le news

16 commenti finora...

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

La cosa da fare, importantissima, è quella di far sapere che la LAV lucra sulla creduloneria della gente, che disinformata com'è crede in Italaia ci sia ancora la vivisezione. Fatelo sapere e fate sapere che per ogni l'8%0 versato alla LAV, ne va meno a chi ha davvero bisogno.

da truffardellum 30/10/2017 14.20

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

Vergognatevi con tutte le vittime umane e no

da Simonetta 29/10/2017 12.03

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

Aumentare le giornate di caccia per il cinghiale e far pagare a loro i danni che recano alle coltivazioni.

da Antonio 28/10/2017 19.52

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

Forse questi diversamente intelligenti della Lav,NON hanno capito il senso e lo scopo della messa di sant'Uberto. Questi non sanno che il cervo viene portato in chiesa con lo scopo di rendergli tutti gli onori,sia dai cacciatori che dalla popolazione del posto.(IGNORANTI)

da Il Nibbio 28/10/2017 15.42

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

ma lasciateli fare tanto tra poco scompariranno definitivamente ,oramai la maggior parte degli italiani l ha capito che sono un accozzaglia di dementi.

da genny 4 bott 28/10/2017 14.30

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

W LA CACCIA W LA CACCIA W LA CACCIA abbasso i LAV E TUTTI QUELLI COM E LORO.

da Luis Aulla 28/10/2017 14.21

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

Per quelli che la pensano così sono i prmotori dell'alimentazione vegana i quali si sono dimostrati persone di poca cultura alimentare tanto da far soffrire di fame e poi ammalarsi anche bambini. Ma abbiate un po di buon senso.

da Antonino 28/10/2017 14.08

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

DI FAME BISOGNEREBBE FARLI MORIRE!m

da mariolino 28/10/2017 12.01

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

Invece di far petizioni per abolire la caccia perché non prendete provvedimenti per tutti gli incendi dolosi che hanno distrutto mezza Italia?

da Natan 28/10/2017 11.40

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

Buffoni con quello che sta passando questo paese voi continuate a remare contro con.le vostre cazzate...ma avete risolto quello che era nell'aria ovvero solo fumo

da Cicalone 27/10/2017 23.43

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

facciamo anche noi una petizione contro questi della lav sono sicuro che andrebbe in porto .w la caccia

da yana delle vedute. 27/10/2017 23.06

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

Lasciateli perdere tempo..tanto sanno fare solo quello. Con gente che ha seri problemi mentali non ci può essere dialogo. Possono solo dialogare con il loto psicologo.

da Marc58 27/10/2017 21.20

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

Perchè Mike,per gli animalisti,gli unici veri amanti e rispettosi della vita degli animali,uccidere un animale vuol dire togliergli brutalmente la vita.Questo quando lo fanno solo i cacciatori e in Italia;eh già,perchè quando lo fanno fuori(ma credo anche dentro)i nostri confini e gli altri stati(forse anche più brutalmente da qualsiasi oggettivo punto di vista)spesso per motivi,indiscutibili,religiosi loro cosa fanno?Silenzio!Eh già,perchè quelli due biciclette ce l'hanno sul serio....e allora,da buoni strenui difensori degli animali...."ottimo e abbondante"!

da Pietro 2 27/10/2017 20.19

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

Perdonatemi, ma non riuscirò mai a capire per quale ragione una persona deve limitare la libertà di un'altra. Forse per danaro? Forse perchè le associazioni animalambientaliste percepiscono donazioni da molti simpatizzanti e qualcuno si arricchisce ? Qualcuno mi illumini !!!!! W i cacciatori e la caccia !

da Mike 27/10/2017 18.51

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

Qualcuno può dire al responsabile regionale Lav Guido Iemmi che per ONORARE un animale prelevato nell'assoluto rispetto della sostenibilità, LO SI MANGIA!

da Luigino 27/10/2017 17.49

Re:Ancora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiasco

E dal bilancio 2015-2016 si apprende che le adesioni sono scemate e i simpatizzanti contribuenti pure. Lo diceva Messner, radicaleggiare alla fine stanca gli italiani, che sono un popolo di posapiano. Sarà per questo che Felicetti ha cercato di rinverdire i fasti dell'antivivisezionismo senza la visvisezione, attaccando la caccia. Malgrado tutto, anche sulla caccia, gli italiani hanno capito che ceerti movimenti contano sull'ingenuità del popolino. Hanno fatto due più due, gli italiani. Sommando la Brambilla, miracolata per troppo tempo dal cavaliere, a dudù, simbolo non certo dell'animalismo ma del salottismo delle cene eleganti, le beghe fra squinzie, con personaggi di secondo piano, assurte ai fasti della cronaca per meriti di ottusa militanza, il devoto a pecoraro scanio che vende la strage delle zanzare come se fossero tutte cervi e caprioli, arruolati nelle schiere volatili loro malgrado.

da Carlo C. 27/10/2017 17.28