Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fidc Umbria: opportuni chiarimenti, i cacciatori non partecipino ai contenimentiCronache falconiere dall'Andalusia: Margherita SporeniRegione Umbria risponde a Wwf: il contenimento non è cacciaElezioni: ecco il manifesto del mondo venatorio alla politicaBuconi (Fidc): giù le mani, cacciatori no bracconieri!Vignale: palese incostituzionalità su legge caccia GiuntaPassione colombaccio. Federico Celsi: “il più bel ottobre di sempre”Sorrenti: la battaglia su calendari e deroghe continua in UeAddio al padre della Wildlife Economy, Bernardino RagniChiusa caccia ai turdidi in Trentino. Protestano i capannisti I boschi di Capri ripuliti dai cacciatoriRaduno internazionale falconieri in FriuliPosticipo tordi in Lazio pubblicato sul BurFvg, chiusura anticipata beccaccia: Fidc impugna il decretoElezioni: Meloni vuole candidare Berlato Fidc Brescia, "controllo cinghiali? I cacciatori non partecipino"Basilicata, Fidc: una scelta europea per le date su tordi e beccacceBasilicata: pubblicato su Bur posticipo chiusura cacciaDa Siena, Cct, Atc e agricoltori chiedono cambio passoCinghiali Sassuolo, continuano le proteste degli animalistiMigratoria e recupero habitat: A Vicenza il punto di Face Med A Hit l'assemblea del Cic ItaliaFriuli: nasce l'associazione Cacciatori FvgTesserino venatorio, in Toscana mozione per educare i controlloriDella caccia ai tordi e dell'ambientalismo che in Italia non esisteUmbria: modifiche al regolamento sugli AtcSentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e LacL'Anuu Reggio Calabria adotta un pezzo di verde pubblicoDalla Francia buone notizie su beccaccino e frullinoPiemonte: ok in Commissione alla nuova legge sulla cacciaAmiche di BigHunter, Martina Rebecchi "per me la caccia è vita"In Alaska la selvaggina si macella a scuolaMai: importanti novità per la caccia in LiguriaAddio a Novello NovelliVeneto: Berlato riconfermato alla guida della III CommissioneAbruzzo: Arcicaccia, Libera Caccia ed Eps incontrano PepeSempre più ungulati nei Parchi toscani. Ok piano a San RossoreDirettive Uccelli e Habitat: a Roma l'incontro con la Commissione UEAbilitazioni venatorie: buone notizie dal Friuli Elezioni e caccia: allarme 5 StelleCaccia tordi Lazio al 31 gennaio: Zingaretti firma il posticipoFidc Toscana: dalla Lav a lezione di violenzaArci Caccia Pistoia: in pericolo il Progetto LepreElezioni Politiche 2018. La caccia si unisce in una Cabina di regiaPasso indietro sulla caccia alla volpe in InghilterraControllo cinghiale nei Parchi: i corsi nella Provincia di ArezzoPiemonte: ecco come vanno avanti gli Atc dopo il TarItalia Nostra e Lipu Puglia criticano la nuova legge sulla caccia40 ANNI DI SHOT SHOWLUPO. IN NORVEGIA RIAPRESIENA. PROTESTE PER I PRELIEVI NELLE AREE PROTETTEELEZIONI. SORRENTINO SCRIVE AI PARTITISassuolo: Controllo cinghiali, la Lav denuncerà i cacciatori Toscana: corsi ai cacciatori per il controllo nelle Aree ProtetteFidc Brescia sulle novità introdotte dalla Regione LombardiaSvizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticacciaCinghiali, per Confagricoltura "bisogna cambiare la 157/92"Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018Abruzzo: nel nuovo Piano stop alle immissioni di selvaggina?Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabileToscana, Presidenti Atc in subbuglioProroga per la caccia ai turdidi e beccaccia in BasilicataBeccaccia: il punto di vista di FidcMozione a Varese per chiudere la caccia per due anniVicopisano ringrazia i suoi cacciatoriFagiani in salsa francesePiacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018 Giovane cacciatore cade in dirupo. L'ultimo saluto a GabrieleProtocollo fra Arci Caccia e Carabinieri ForestaliCONFAVI. ARCICACCIA RISPONDETAR VENETO BOCCIA ARCICACCIAFEDERPARCHI. UN VIDEO DI CINQUE MINUTI SULLA GESTIONE DEL CINGHIALEBASILICATA. VERSO IL CONTROLLO DEI CINGHIALI

News Caccia

Troppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibili


mercoledì 25 ottobre 2017
    

Un piano straordinario di abbattimento di mille caprioli, che si aggiunge alle quote già assegnate per la caccia agli Atc, è stato annunciato dal Presidente della Provincia di Alessandria, Gianfranco Baldi. Il Piano, già sottoposto ad Ispra e a Regione per i dovuti pareri, è in fase di approvazione.

"Siamo di fronte a un’emergenza che dovrà essere affrontata, se il piano sarà considerato positivamente, attraverso le ordinanze dei sindaci". In sostanza dovranno essere loro a ordinare gli abbattimenti soltanto in caso di particolare emergenza in precise zone del territorio comunale e per un periodo limitato. Ad eseguire gli abbattimenti, secondo quanto si apprende sulla stampa locale, saranno i cacciatori abilitati.

Gli agricoltori chiedono piani anche per il cinghiale. "Negli interventi eseguiti finora - ha detto Baldi -  i cinghiali abbattuti sono troppo pochi. Una soluzione sarebbe mantenere la caccia aperta anche a gennaio". Se ne riparlerà in una specifica assemblea convocata ad Alessandria tra le associazioni degli agricoltori e quelle venatorie. "In quella sede dovrà arrivare una soluzione a tutti i costi" ha detto il governatore.

La Cia alessandrina prende atto e al contempo segnala che la situazione è dovuta alla mancata gestione faunistica. "La presa di posizione del presidente Baldi conferma adesso che la nostra Organizzazione è riuscita a spiegare le motivazioni di preoccupazione e di necessità degli imprenditori agricoli - si legge in una nota degli agricoltori - , data la mancata gestione degli animali selvatici. Inoltre, la presenza ingovernata è anche un serio problema all’incolumità pubblica e alla sicurezza stradale”.

Leggi tutte le news

9 commenti finora...

Re:Troppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibili

Mah, invece io farei cacciare suini e caproni il martedi ed il venerdi, fungaioli , pescatori,passeggiatori e chi piu ne ha ne metta tutti a casa in silenzio attività ,oltre ovvio anche gli "altri cacciatori ".......campa cavallo.....srebbe troppo facile.

da Annibale 27/10/2017 18.26

Re:Troppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibili

Parlatene con Ferrero....cosi vi manda gli animalisti e l Argi.

da Annibale 26/10/2017 20.25

Re:Troppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibili

Nibbio il costo per capo di capriolo da abbattere è di molto inferiore a quello che si paga all'estero.In Italia un capo maschio in selezione nel di qualsiasi classe ha un valore della metà del più basso prezzo che puoi pagare all'estero Slovenia ed Ungheria in primis.Non raccontiamoci fregnacce....La caccia ,non ha nulla a che vedere con quella porcheria che vorrebbero provincia e agricoltori

da Tonino 26/10/2017 12.35

Re:Troppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibili

Abbassate i costi per gli abbattimenti,permettere ai cacciatori che si recano all'estero per abbattere i caprioli(e ce ne sono),di abbatterli in italia,otterrete due benefici, 1° lasciando sul posto il vil denaro, 2° inoltre si ottiene il contenimento della specie dentro i suoi parametri. Che questa soluzione sia troppo difficile da attuare???

da Il Nibbio 26/10/2017 9.15

Re:Troppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibili

In Italia ci sono presidenti di provincie che non conoscono le leggi, poveri amministrati!! Sarebbe bene che si occupasse della gestione delle ZRC, da anni in disarmo.

da Lucio Parodi 25/10/2017 15.02

Re:Troppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibili

In Italia ci sono presidenti di provincie che non conoscono le leggi, poveri amministrati!! Sarebbe bene che si occupasse della gestione delle ZRC, da anni in disarmo.

da Lucio Parodi 25/10/2017 15.02

Re:Troppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibili

Non c'è proprio niente da chiedere in cambio.,o su cui trattare i cacciatori non possono fare o partecipare alle azioni di contenimento,cosa che spetta unicamente alle guardie ex provinciali. Lo dice la legge.nel frattempo Gli agricoltori,se ne facciano una ragione che la fauna è un bene dello stato e che dallo stessa è gestito attraverso anche le leggi come la 157/92 art 19 .quindi se vogliono continuare a fare la questua,su indezzizzi o altro ,vadano da chi di dovere,non dai cacciatori

da I cacciatori non sono un bancomat 25/10/2017 14.42

Re:Troppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibili

fate come con le nutrie, niente abbattimenti se non in cambio di calendari onesti e rispetto verso il cacciatore

da iniziamo a battere i pugni sul tavolo 25/10/2017 13.00

Re:Troppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibili

Il comunicato più insensato della storia.Degli inetti che predispongono un piano fuorilegge,sin dalle sue fondamenta.ABaldi consiglio una sana lettura della legge 157/92 ed in particolare dell'articolo 19......dopo di che Gli suggerisco di sparare meno cazzate,visto che i piani di contenimento sono autorizzati da ispra unicamente dopo che misure incruente sono risultate inefficaci.( ma visto che queste misure non sono mai state attuate) che cazzo volete chiedere??In ultima analisi poi,Gli abbattimenti in ragione di contenimento non possono essere fatti in alcun modo dai caccciatori,nemmeno come coadiutori,ma sono in capo unicamente alle guardie provinciali o ex provinciali......Dei veri dementi.......

da Castelmagno 25/10/2017 12.59