Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Anuu: arrivano i tordi bottacciIrruzione animalisti. Parapiglia alla convention di ZingarettiBrescia, slitta l'avvio della caccia al cinghialeToscana, Fidc e CCT a difesa del calendario venatorioQuote squadre cinghiale, interviene Arci Caccia UmbriaCaccia e comunicazione. Conferenza al Parlamento UeBenevento, assegnate aree cinghiale alle squadreFinalmente colombacci. E tordiAbruzzo, Fidc "nostro ricorso fa reintrodurre specie in calendario venatorio"Vigilanza venatoria, dalla Cct un prontuarioSardegna, niente da fare per la mezza giornata a pernice e lepreCalendario venatorio Abruzzo. Pubblicata 4° versioneVignale "in Piemonte altri 10 mila ettari saranno sottratti alla caccia"Aggredirono cacciatori. A processo 11 animalistiAnche questa è cacciaEmilia Romagna, Piano faunistico in aula a novembreIn Abruzzo si discute ricorso contro i limiti alla cacciaFidc Jesi, "affidateci monitoraggio ambiente a costo zero"Firenze, no al rincaro della quota per le squadreAccorpamento Atc e Ca Piemonte. Respinti gli appelli Mazzali "pareri Ispra non attendibili"Trento, torna la doppia opzione di cacciaCCT, il punto dopo gli incendi dei monti pisani"Un passo anomalo"Cremona, Capanno danneggiato: due arrestatiAssessore Mai "Calendario Venatorio Liguria resta in vigore"Sardegna, su nuova sospensione convocato Comitato faunisticoSardegna, Consiglio di Stato respinge l'appello pro cacciaTorino, sospeso controllo cinghiali Sparvoli scrive a SalviniAbruzzo, nuova versione del Calendario VenatorioBruzzone, "da Tar più protezione al cinghiale. Daremo battaglia"Il Tar della Liguria gela i cacciatori su cinghiale e turdidiComi, Cicu e Sernagiotto scrivono al Ministro CostaNo anche da Abruzzo su divieto caccia cinghiale domenicaMarcia indietro di Costa. "Su caccia ogni Regione faccia ciò che ritiene"Fontana: "vergognoso che Ispra non ci dia i dati"Manifestazione cacciatori Sicilia, ricevuti in RegioneCinghiali, quello che la scienza non diceMinistro Stefani "sulla caccia decidono le Regioni"Caretta, sulla caccia Ministro Costa asseconda gli animalistiSparvoli (Anlc): "un'ostilità inaccettabile"Lipu propone divieto di caccia ovunque si sia svolto un illecitoSaltano le deroghe in LombardiaCCT: "maldestro tentativo di recupero del Ministro Costa"Divieto caccia domenica, altre risposte dalle Regioni Capigruppo Lega, "Costa rispetti lavoro Regioni"Rolfi, Lombardia "Costa smetta di fare il militante animalista"Caselli risponde a Costa "il tema vero è il rispetto delle regole"Costa rilancia “non accettabile disattendere pareri Ispra"Incidente Apricale. La vittima aveva un fucileSicilia, confermata decisione Tar. Protesta dei cacciatori Incidente Apricale. Costa chiede divieto caccia domenicaNuovi ricorsi anticaccia nelle MarcheAbruzzo, per Pepe il Calendario Venatorio resiste al TarMarche, ok in commissione a nuove norme sulla cacciaInterrogazione in Veneto sulla mobilità venatoriaMonte Serra, definite aree precluse alla cacciaAnche da Federcaccia solidarietà ad Elisa Dalla Lega solidarietà ad Elisa PerroneRegione Sardegna modifica Calendario Venatorio Toscana, divieto di caccia nelle zone incendiateCaccia capanno, sì in Lombardia alle giornate integrative Abruzzo, Tar invita la Regione a reinserire specie cacciabiliLombardia: audizione Ispra sulle derogheCCT Cacciatori da subito impegnati nelle squadre antincendioCabina di Regia "disinformazione senza fine"Caretta risponde alla BrambillaSardegna: nuove richieste a Ispra per il calendario venatorioAmici di Scolopax sostiene ricorso in AbruzzoIncendio Monte Serra, Bruzzone ringrazia i cacciatoriSardegna, Consiglio di Stato accorda anticipo udienza Brambilla, nuovo attacco alla cacciaSosteniamo ElisaDisturbo venatorio nelle campagne ferraresiLombardia, il 9 ottobre si discutono deroghe e richiami viviSicilia, si muovono le associazioni venatorieSelvatici e buoni a Terra Madre: "Più valore alla selvaggina"La Rai ci ricasca, ancora un servizio anti cacciaTemperature in calo, finalmente arriva l'autunnoCaccia pernice e lepre Sardegna: no anche dal Consiglio di StatoMamone Capria firma il ricorso contro la caccia toscanaSu Rai 3 Toscana le idiozie degli anticacciaRegione Sicilia esegue sospensione caccia Cinghiale, appello di Rolfi a Ministro CentinaioPiemonte. Caccia al cinghiale di lunedìMazzali: "approvato in Commissione mio Pdl richiami vivi"Toscana, proposte dopo il Tavolo caccia Liguria, nuove regole per la caccia al cinghialeLombardia, regole sulla caccia vaganteTar Sicilia sospende Calendario VenatorioLazio, per l'emergenza cinghiali arruolati i cacciatoriCorona scatenato in tv. "Sfido chiunque sulla caccia"La caccia in FranciaAbruzzo, da Fidc nuovo ricorso su Calendario VenatorioBigHunter Giovani, Diego Dolcetti “La caccia è la mia libertà”Questa è la caccia nella societàIn Toscana ricorso contro calendario venatorioFidc Bergamo, luci e ombre su nuove disposizioniLegambiente Lazio "no a caccia selettiva nei Parchi"Lombardia, aumentato carniere specialisti allodolaIl primo tordo in migrazione Urca, Ezio Conti nuovo presidente
 Stampa   

News Caccia

Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano


martedì 24 ottobre 2017
    

"Ci sono difficoltà poichè non si trovano cacciatori interessati. E le guardie provinciali sono poche". Lo ha detto Claudio Cofano, dirigente della Provincia di Alessandria, evidenziando le difficoltà riscontrate nell'applicare il Piano di abbattimento (finalizzato all'eradicazione) del roditore infestante, colpevole di danneggiare gli argini e le coltivazioni.
 
Senza i cacciatori la Provincia - e non solo quella di Alessandria - è in seria difficoltà. Non c'è abbastanza personale per abbattere un numero consistente di esemplari. Ed è questa la lampante dimostrazione di quanto sia importante per le amministrazioni pubbliche il ruolo del cacciatore nella tutela ambientale e nella prevenzione dei danni. 
 
Probabilmente i cacciatori darebbero volentieri una mano se le loro istanze fossero prese anche in minima parte in considerazione. In Piemonte, è bene ribadirlo, sono stati introdotti nuovi pesanti limiti alla passione venatoria. E questa situazione, con ogni probabilità, ne è la diretta conseguenza. 

Leggi tutte le news

41 commenti finora...

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Non sparero' mai ad un nocivo ,fino a quando anche gli animalisti saranno cosi' pieni di me r da sulle loro belle auto e si ritroveranno talmente cosi' tante nutrie e volpi gazze cornacchie topi e pantegane anche nel garage di casa che dovranno supplicare di abbatterli per i danni che gli stanno arrecando.Non uccidete nutrie storni e cornacchie .

da tORDO 27/10/2017 8.05

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

I delinquenti non li hanno immessi i carabinieri ed allora?? La nutria è presente in tutta Europa , e le immissioni volontarie hanno poco effetto , chi ha immesso lo scoiattolo grigio, ma i vari paesi europei hanno agito in modo diverso ed in alcuni risulta ERADICATA. VA eradicata altrimenti non andremo piu' a caccia,sono convinto che sia responsabile della espansione della volpe...

da toni el cacciator 26/10/2017 10.05

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Le nutrie non sono state immesse sul territorio dai cacciatori,ma bensì liberate dagli allevatori quando queste non davano più reddito perchè le pellicce di castorino non le voleva più nessuno. Bene adesso che hanno stravolto l'ecosistema non per colpa nostra, ci chiedono di abbatterle. Alle saline di Tarquinia,15 anni fà davanti all'entrata cè una roggia con un cartello che spiegava cosa era la nutria, alla mia domanda fatta alla guardia forestale presente sul posto gli dissi chi era stato lo scenziato che aveva liberato la bestia in quel posto,questi mi rispose che non faceva niente di male anzi era un'attrazione per i visitatori, gli replicai dicendogli che ne avremmo riparlavamo tra qualche anno per i danni che questa avrebbe provocato all'ecosistema, mi rispose che per lui era protetta e che per lui andava bene così.

da IlNibbio 26/10/2017 9.49

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Infatti ho detto che sono abilitato,ma quando e dove opero sono "autorizzato" ,Piccola differenza appunto definita Macchiavellica,.Ma voi contrari ,che tipo di caccia fate per rimanere indifferenti.? Cosa fate quando il cane segna lungo un argine e non sapete più cosa c'è tra il canneto? Un tempo tra gallinelle ed anatre a qualcosa si tirava,ora gli si para la nutria almeno una per uscita ..

da toni el cacciator 25/10/2017 19.26

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Esatto Mustangs la gente non si rende conto di quanto il loro agire si configurerebbe come una azione controlegge,abilitati o meno.Le abilitazioni sono cartastraccia toni El cacciator ,perché i cacciatori non possono fare e nemmeno coadiuvare le azioni di controllo...art 19 legge 157/92

da Castelmagno 25/10/2017 18.49

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

io sono abilitato all'abbattimento della nutria ,pertuttavia la legge veneta e' cosi Macchiavellica che è impossibile un esteso piano per l'eradicazione.Pero' io dono incazzato con i cacciatori veneti e qui qualcuno si esprime male.Il Veneto ha una rete di fiumi e canali cosi capillare che uscendo a caccia è praticamente impossibile non incontrare la nutria.Il mio cane otto giorni fa' è stato morso seriamente,Il veterinario mi ha confermato trattasi di casi oramai numerosi. Quindi solidarietà ai vessati cacciatori piemontesi ,ma non capisco l'atteggiamento degli altri Va eradicata ,chi piu ,professionali di noi?

da toni el cacciator 25/10/2017 15.25

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Non le hanno immesse i cacciatori alessandrini, ed è giusto che non partecipino agli abbattimenti, chi le ha immesse, e chi ha sempre perorato difese oltranziste e posizioni anticaccia che provvedano a risolversi il problema. Anzi constatato che le varie leghe ed associazioni, di cui molte onlus, dovrebbero pagare ad personam tanto quanto pagano annualmente i cacciatori.

da TINO. 25/10/2017 14.31

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

bravi cacciatori ben fatto

da fabio 25/10/2017 13.32

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Questi sono matti... I cacciatori NON possono fare attività di controllo ai sensi della 157, e se lo fanno rischiano di non essere coperti dalle assicurazioni. Io non ci andrei neppure pagato....

da Mustang 25/10/2017 13.08

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

E' la conseguenza logica della politica quando questa non c'è! Ci avete messo nell'angolo rincorrendo voti da chi una nutria adulta neppure l'ha mai vista, dal concetto disneyano di una natura edulcorata e gentile, che il Lupo non è "cattivo" e l'orso è di peluche anche se alto due metri e ti mostra i denti. A chi sta se non a chi ci dovrebbe governare far ritornare il buon senso nella nostra società? Lo avete smarrito e queste sono solo le prime piccolissime avvisaglie di cosa ci succederà. Diventeremo lo stato dei corvidi, dei grandi carnivori, degli storni che ci defecheranno in testa, delle volpi, della chiusura di strade nelle città per non far entrare cinghiali e caprioli con le loro relative zecche, di animali alloctoni che distruggeranno la nostra vera biodiversità, la nutria oltre a far tane lungo gli argini sta distruggendo erbe palustri rare, nidi di uccelli, campi coltivati come risaie, la volpe così tanto amata dalle associazioni animaliste tanto da farle osannare vincendo il ricorso al Tar su abbattimenti programmati dalla provincia mi pare di Brescia, mi domando cosa mangi. Questo è quello che avrete in cambio di una miopia accondiscendente che si protrae da anni. Si ci avete messo nell'angolo ma noi conosciamo bene il territorio ed abbiamo visto pochi cartoni animati. Date informazione e disposizioni corrette e spegnete la tv, il nuovo film quello tra poco arriva, scegliete la poltrona migliore per guardarlo perchè non ci saranno repliche.

da Sante 25/10/2017 13.05

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

MI AUGURO CHE SE LI MANGINO VIVI A STI ANIMALARI, PERCHè NON FANNO ORA LE MANIFESTAZIONI A DIFESA DELLE NUTRIE ?QUELLI NON SONO ANIMALI?QUANDO GLI FA COMODO I CACCIATORI SONO UTILI?CHE SE L ANDASSERO AD ACCHIAPPARE LORO E SE LE PORTASSERO SOTTO IL LETTO.

da GENNY 4 BOTT 25/10/2017 7.06

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Concordo con bretone,si tratta di specie alloctone ,classificata al parei di topi ,ratti o arvicole,ovvero non soggetta a tutela alcuna.Cofano può chiamare a sue spese qualche ditta esperta in derattizzazione,non i cacciatori,gente che paga di tasca propria una concessione governativa per andare a caccia,non per fare da cavalier servente alle paturnie di politicanti,e agricoltori.Per queste operazioni,vi sono le guardie ex provinciali......sono poche??assumetene di più per assolvere alle esigenze ,ed alle carenze di organico.

da Il cacciatore,non è un bancomat 24/10/2017 22.01

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Con un calendario venatorio che è il peggiore d'italia, mandateci quelli della Regione Piemonte a fare gli abbattimenti.

da Fucino Cane 24/10/2017 20.34

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

DARE FRINGUELLO ABBATTERE NUTRIE!RISPETTARE CACCIATORE ABBATTERE NUTRIE!MANDARE A QUEL PAESE ANIMALARI ABBATTERE NUTRIE!ALTRIMENTI INCARICATE LA LAV CHE VUOL CHIUDERE LA CACCIA!IHIHIHIHIHIHIHI!

da mariolino umbro 24/10/2017 19.33

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ci vada Claudio Cofano a catturare le nutrie. Bene fanno i cacciatori ad astenersi da un simile compito che non li riguarda.

da bretone 24/10/2017 18.39

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Delegassero i LAV così per catturarle gli mettono il sale sulla coda....

da Marc58 24/10/2017 18.30

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Bene...adesso aspettiamo che arrivino in casa agli animalisti

da Jackal 24/10/2017 17.38

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Forza nutrie , trasformate i terreni in groviera,l'ideale per l'agricoltura, se poi si potessero anche nutrire con dell'ottimo mangime sarebbe l'ideale.

da NUTRIE ? SI GRAZIE. 24/10/2017 17.17

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Così deve essere, in tutta Italia e per tutte le specie nocive, ad iniziare dal cinghiale. Poi parliamo di calendari.

da ora basta 24/10/2017 17.12

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ben fatto.......avanti così,se le adottino loro e anche Lupi,cinghiali ecc ecc

da Mauro 24/10/2017 17.09

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ben fatto.......avanti così,se le adottino loro e anche Lupi,cinghiali ecc ecc

da Mauro 24/10/2017 17.09

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

I cacciatori non servono, l'eradicazione delle nutrie si fa con il trappolaggio 365 giorni l'anno, senza l'uso di alcuna arma da fuoco

da Mauro 24/10/2017 16.52

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

GIUSTISSIMO COSI', FINALMENTE UNA PRESA DI POSIZIONE, BRAVISSIMI!!!!! PERCHE' NON LE ADOTTANO GLI ANIMALISTI? ORA POSSONO FARLO SE SONO COERENTI...........

da go nutria 24/10/2017 16.40

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Bene hanno fatto i cacciatori di Alessandria. Continuassero così. Se la vedessero in primo luogo gli animalisti, in secondo luogo l'amministrazione provinciale.

da Forza nutria 24/10/2017 16.39

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ecco le conseguenza se per due anni i cacciatori facessero sciopero. . Province e Regioni in brache di tela e non solo per i mancati introiti ma per l’invasione di selvatici di varia natura portatori di malattie e pericolo pubblico Bravi alessandrini è cosi che si “medica”la politica.

da Pippo 24/10/2017 16.20

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Le nutrie vanno eliminate ,nemmeno una ne dovrebbe rimanere in vita.

da Tordo 82 24/10/2017 16.17

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Lo stesso dicasi anche per lo storno. In Puglia c'è chi ha pagato con il penale per aver tirato ad uno storno e ora lo vorrebbero far cacciare in deroga per le pressioni, forse, giunte dal mondo dell'agricoltura, per le forti perdite che questi animali infliggono. Ci chiamano ad agire trattandoci come se fossimo dei "bounty-killers", come se fossimo assetati di prede da abbattere. Io mi sento offeso e come me, credo, tanti altri. Prendiamo esempio dal comportamento degli amici piemontesi: vogliono controllare le nutrie? vogliono controllare lo storno?, inseriscano queste specie nel calendario venatorio!

da Mimì 24/10/2017 16.05

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

quale sarebbe lo spirito della Regione Piemonte farci pagare allo stato le concessioni governative e poi tutto il resto per fare servizio pubblico ed abbattere le nutrie? non sono in calendario Venatorio, mandate i carabinieri Forestali, la Municipale, l'esercito chi cavolo vi pare, troppo comoda la vostra spregiudicatezza andate a piangere dalla lav e company che che le sterilizzano una ad una. Vergogna! Sono una persona onesta e chi mi vede come assassino non potrà mai avere il mio aiuto. Chiaro?

da Luigino 24/10/2017 16.02

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

OTTIMA SCELTA OGNI TANTO UNA PRESA DI POSIZIONE CI VUOLE

da PEPPE RC (20) 24/10/2017 15.48

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

stanno facendo la cosa giusta!che se le ciuccino le autorità competenti,dispiace solo per gli agricoltori in difficoltà

da alessio 24/10/2017 15.07

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Orgoglioso di non andare! Arrangiatevi, con sapete un emerito c..... di come si devono regolamentare, fate da soli...

da Mariolino 24/10/2017 14.54

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ottimo esempio.In Piemonte ci offendono e perseguitano. Che se la sbroglino loro,Ferrero in testa.

da Arrabbiato 65 24/10/2017 14.39

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Bravi!!!!!!tutti così dovrebbero fare.........quando imparano a trattarci come dovrebbero ,allora ,forse,da una mano si dà ,e dall'altra si prende!!!!!!

da Lisandru 24/10/2017 14.29

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Bravi !!! Facile limitare e usare a proprio piacimento.

da Simone 79 24/10/2017 14.12

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ci vengo io pappagalli basta che mi lasciate andare nelle aree contigue.....se no ci sono gli animalambientalisti con metodi alternativi.Chupppaaaaa.

da Annibale 24/10/2017 14.08

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Bravi colleghi alessandrini e' la giusta risposta a Ferrero, al calendario venatorio, alle aree contigue che escludono il 98% dei soci dell'atc e che dovrebbero essere immediatamente cancellate ed alla Coldiretti per lo scempio del territorio e il veleno che contamina acque e terreno.

da Mino 51 24/10/2017 13.19

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Da cacciatore, è come la penso io, lasciamole centuplicarsi così ci penseranno i cosi, i volontari delle varie onlus. Ma purtroppo tra di noi ci sarà sempre il figlio d'endr... che si prostituirà pur di fare una fucilata!!! Ps: a buoni inteditori poche parole!

da s.g. 24/10/2017 13.00

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Bene così!!!! Questa è la strada giusta. Vogliamo una caccia sostenibile per primi e voi Animalisti a 5 stelle dovete darci il giusto rispetto!!!!

da Max 24/10/2017 12.59

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

mandateci la brambilla che sono le sue amiche

da lucia 24/10/2017 12.50

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

bene cosi.non intervenire mi sembra sensato

da carlo 24/10/2017 12.26

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ma poverine.... fatele riprodurre in pace e chiamate le Associazioni Animaliste a risolvere il caso con le maniere dolci...le coccole.... e i fondi che ogni anno parassitano da questo paese di [email protected]

da A.le 24/10/2017 12.22