Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Richiami morti dopo atto vandalico animalistaAnuu: un passo da ricordare per i grandi turdidiOk proposta M5S Piemonte: niente controlli faunistici per i cacciatori Piemonte: ecco dove la caccia è chiusa per tutta la stagionePiemonte: prolungati divieti caccia per incendiLombardia: respinta mozione per chiudere la cacciaCaccia storno Puglia: la Regione modificherà la derogaIspra: negati i fondi per l'atlante delle migrazioni europee?Specie protette: Parlamento Europeo dice sì a modifica statusBergamo: chiusura della caccia alla lepreProgetto cesena: marcati due esemplari nel bergamascoDi Pietro: slitta decisione sulla caccia di selezione in MoliseProv. Sassari ai cacciatori: attenzione alla fauna marcata Gelmini (FI): "no all'atteggiamento vessatorio verso la caccia"Lombardia: presidio di protesta dei cacciatori al PirelloneIncontro UNA a Roma: “il cacciatore paladino dell'ambiente”Filiera selvatica. Buona la primaStorno Liguria: Consiglio di Stato respinge l'appello sulla derogaCpa Sardegna: cacciatori partecipate alle battaglie legali Movimento Animalista: oggi sotto lo 0,4% dei voti Piemonte, la Regione tiene il punto: nessun motivo per riaprire la cacciaUltimi giorni per il concorso Caccia Passione e RicordiVeneto, Tesserino Venatorio: la Giunta bacchetta i controlloriAbruzzo: firmata intesa tra Anlc, Arci Caccia e EpsAutonomie e caccia: la Valle d'Aosta si confronta con TrentoAnuu Migratoristi sul passo: "i sasselli sono nel pieno"Eps Lazio: Andrea Severi responsbile regionaleBeccaccia: al via nuovo monitoraggio in LazioDisturbo venatorio: animalisti vegani denunciati nel brescianoMacron rinnova il suo impegno per la cacciaAccordo Toscana Arci Caccia, Anlc, Cia: ecco il documento ufficialeCarne selvaggina, quanta ne consumano i cacciatori?Regione Lombardia richiederà anche la competenza ambientaleLuigi Le Noci: su caccia storno ingiustificata la diffida di WwfPer i monitoraggi Ispra ha bisogno anche dei cacciatoriAcl: protesta a Milano per il rispetto delle tradizioni venatorieProgetto cesena al suo secondo anno Basilicata: 460 mila euro agli Atc dalle tasse dei cacciatoriUngulati. "Modificare la 157/92 per incrementare gli abbattimenti"Piemonte, richieste dei CA per la riapertura della cacciaCaccia storno Puglia: Wwf diffida la Regione CCT: “serve qualche spiegazione sull'accordo Anlc - Arci Caccia”Toscana: siglato accordo Arci Caccia, Cia, AnlcSvi, “Stoppa rettifichi: quello non è un incidente di caccia”Molise: caccia cinghiale. Di Pietro "pronti a violare la legge"Anuu: denunceremo il Tg2 per diffamazione Sicilia: caccia sospesa a Marettimo e SalinaAnuu: arrivati sasselli e ceseneIncendi, Lombardia: al vaglio sospensione caccia in zone più vastePiove in Piemonte, richiesta di revoca dei divieti di cacciaBeata gioventùControllo faunistico: in arrivo l'attesa modifica alla 157/92?Toni intimidatori contro Cpa: Forza Italia Sardegna scrive a PigliaruFidc Piemonte: "Le belle pensate dei soliti incompetenti"Ultrasuoni contro i cinghiali, non servono senza la cacciaPiemonte: Vignale contesta delibera di sospensione della cacciaMolise: restituite alla caccia ex zone di ripopolamento e addestramentoSpecie Migratorie: La FACE alla 12° Conferenza delle partiCCT punta a nuova gestione della fauna in ToscanaFava: la legge vieta già la caccia nelle aree percorse dal fuocoFidc Bergamo: roccoli siano aperti come beni culturali e di ricercaRegione Piemonte sospende la caccia nelle zone incendiateRichiami vivi acquatici: Ministero conferma divieto in sette regioniIncendi: assurdo accostamento alla caccia dal Tg2Brambilla sotto l'1%. Il nuovo che arretra: sorpasso dei VerdiCompetenze guardie zoofile: interrogazione di BerlatoToscana: Arci Caccia e Libera Caccia insieme per un patto con gli agricoltoriAnuu: con tordo bottaccio e sassello anche le ceseneIncendi nel nord Italia ma la Lipu pensa alla cacciaCaccia cinghiale Sardegna: riaperti i termini per le iscrizioniLombardia, Anuu: "la verità sul rifornimento dei richiami vivi"Torino: sospesa caccia per siccità e incendi in alcune zoneAncora polemiche contro la caccia. Ma la petizione per abolirla è un fiascoSiena: sospesa caccia cinghiale a 300 m da zone vocate Troppi storni? C'è chi incolpa i cacciatoriPerugia: prosegue prelievo cinghiali nel Parco di Monte CuccoSan Miniato (Pisa). Sospeso per protesta il controllo dei cinghialiCaccia anatidi: per l'Alzavola Key concepts da rivedereArci Caccia Marche alla Regione "risolvere problema cinghiale"Anuu: devastati capanni da caccia. C'è un numero di targaTroppi caprioli, Alessandria aumenta i capi abbattibiliFidc: la sicurezza al primo postoNumero minimo cacciatori braccata: circolare della Regione ToscanaGli animalisti si accusano a vicenda, avanti così Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipanoPistoia: via alla caccia al cinghiale nelle aree non vocateAnuu: il tordo bottaccio ancora protagonista Richiami vivi acquatici, ora tocca al MinisteroFriuli: legittime limitazioni caccia in Piano FaunisticoLav: campagna d'odio contro i cacciatoriIn Friuli al via monitoraggio beccaccia

News Caccia

Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano


martedì 24 ottobre 2017
    

"Ci sono difficoltà poichè non si trovano cacciatori interessati. E le guardie provinciali sono poche". Lo ha detto Claudio Cofano, dirigente della Provincia di Alessandria, evidenziando le difficoltà riscontrate nell'applicare il Piano di abbattimento (finalizzato all'eradicazione) del roditore infestante, colpevole di danneggiare gli argini e le coltivazioni.
 
Senza i cacciatori la Provincia - e non solo quella di Alessandria - è in seria difficoltà. Non c'è abbastanza personale per abbattere un numero consistente di esemplari. Ed è questa la lampante dimostrazione di quanto sia importante per le amministrazioni pubbliche il ruolo del cacciatore nella tutela ambientale e nella prevenzione dei danni. 
 
Probabilmente i cacciatori darebbero volentieri una mano se le loro istanze fossero prese anche in minima parte in considerazione. In Piemonte, è bene ribadirlo, sono stati introdotti nuovi pesanti limiti alla passione venatoria. E questa situazione, con ogni probabilità, ne è la diretta conseguenza. 

Leggi tutte le news

41 commenti finora...

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Non sparero' mai ad un nocivo ,fino a quando anche gli animalisti saranno cosi' pieni di me r da sulle loro belle auto e si ritroveranno talmente cosi' tante nutrie e volpi gazze cornacchie topi e pantegane anche nel garage di casa che dovranno supplicare di abbatterli per i danni che gli stanno arrecando.Non uccidete nutrie storni e cornacchie .

da tORDO 27/10/2017 8.05

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

I delinquenti non li hanno immessi i carabinieri ed allora?? La nutria è presente in tutta Europa , e le immissioni volontarie hanno poco effetto , chi ha immesso lo scoiattolo grigio, ma i vari paesi europei hanno agito in modo diverso ed in alcuni risulta ERADICATA. VA eradicata altrimenti non andremo piu' a caccia,sono convinto che sia responsabile della espansione della volpe...

da toni el cacciator 26/10/2017 10.05

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Le nutrie non sono state immesse sul territorio dai cacciatori,ma bensì liberate dagli allevatori quando queste non davano più reddito perchè le pellicce di castorino non le voleva più nessuno. Bene adesso che hanno stravolto l'ecosistema non per colpa nostra, ci chiedono di abbatterle. Alle saline di Tarquinia,15 anni fà davanti all'entrata cè una roggia con un cartello che spiegava cosa era la nutria, alla mia domanda fatta alla guardia forestale presente sul posto gli dissi chi era stato lo scenziato che aveva liberato la bestia in quel posto,questi mi rispose che non faceva niente di male anzi era un'attrazione per i visitatori, gli replicai dicendogli che ne avremmo riparlavamo tra qualche anno per i danni che questa avrebbe provocato all'ecosistema, mi rispose che per lui era protetta e che per lui andava bene così.

da IlNibbio 26/10/2017 9.49

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Infatti ho detto che sono abilitato,ma quando e dove opero sono "autorizzato" ,Piccola differenza appunto definita Macchiavellica,.Ma voi contrari ,che tipo di caccia fate per rimanere indifferenti.? Cosa fate quando il cane segna lungo un argine e non sapete più cosa c'è tra il canneto? Un tempo tra gallinelle ed anatre a qualcosa si tirava,ora gli si para la nutria almeno una per uscita ..

da toni el cacciator 25/10/2017 19.26

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Esatto Mustangs la gente non si rende conto di quanto il loro agire si configurerebbe come una azione controlegge,abilitati o meno.Le abilitazioni sono cartastraccia toni El cacciator ,perché i cacciatori non possono fare e nemmeno coadiuvare le azioni di controllo...art 19 legge 157/92

da Castelmagno 25/10/2017 18.49

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

io sono abilitato all'abbattimento della nutria ,pertuttavia la legge veneta e' cosi Macchiavellica che è impossibile un esteso piano per l'eradicazione.Pero' io dono incazzato con i cacciatori veneti e qui qualcuno si esprime male.Il Veneto ha una rete di fiumi e canali cosi capillare che uscendo a caccia è praticamente impossibile non incontrare la nutria.Il mio cane otto giorni fa' è stato morso seriamente,Il veterinario mi ha confermato trattasi di casi oramai numerosi. Quindi solidarietà ai vessati cacciatori piemontesi ,ma non capisco l'atteggiamento degli altri Va eradicata ,chi piu ,professionali di noi?

da toni el cacciator 25/10/2017 15.25

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Non le hanno immesse i cacciatori alessandrini, ed è giusto che non partecipino agli abbattimenti, chi le ha immesse, e chi ha sempre perorato difese oltranziste e posizioni anticaccia che provvedano a risolversi il problema. Anzi constatato che le varie leghe ed associazioni, di cui molte onlus, dovrebbero pagare ad personam tanto quanto pagano annualmente i cacciatori.

da TINO. 25/10/2017 14.31

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

bravi cacciatori ben fatto

da fabio 25/10/2017 13.32

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Questi sono matti... I cacciatori NON possono fare attività di controllo ai sensi della 157, e se lo fanno rischiano di non essere coperti dalle assicurazioni. Io non ci andrei neppure pagato....

da Mustang 25/10/2017 13.08

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

E' la conseguenza logica della politica quando questa non c'è! Ci avete messo nell'angolo rincorrendo voti da chi una nutria adulta neppure l'ha mai vista, dal concetto disneyano di una natura edulcorata e gentile, che il Lupo non è "cattivo" e l'orso è di peluche anche se alto due metri e ti mostra i denti. A chi sta se non a chi ci dovrebbe governare far ritornare il buon senso nella nostra società? Lo avete smarrito e queste sono solo le prime piccolissime avvisaglie di cosa ci succederà. Diventeremo lo stato dei corvidi, dei grandi carnivori, degli storni che ci defecheranno in testa, delle volpi, della chiusura di strade nelle città per non far entrare cinghiali e caprioli con le loro relative zecche, di animali alloctoni che distruggeranno la nostra vera biodiversità, la nutria oltre a far tane lungo gli argini sta distruggendo erbe palustri rare, nidi di uccelli, campi coltivati come risaie, la volpe così tanto amata dalle associazioni animaliste tanto da farle osannare vincendo il ricorso al Tar su abbattimenti programmati dalla provincia mi pare di Brescia, mi domando cosa mangi. Questo è quello che avrete in cambio di una miopia accondiscendente che si protrae da anni. Si ci avete messo nell'angolo ma noi conosciamo bene il territorio ed abbiamo visto pochi cartoni animati. Date informazione e disposizioni corrette e spegnete la tv, il nuovo film quello tra poco arriva, scegliete la poltrona migliore per guardarlo perchè non ci saranno repliche.

da Sante 25/10/2017 13.05

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

MI AUGURO CHE SE LI MANGINO VIVI A STI ANIMALARI, PERCHè NON FANNO ORA LE MANIFESTAZIONI A DIFESA DELLE NUTRIE ?QUELLI NON SONO ANIMALI?QUANDO GLI FA COMODO I CACCIATORI SONO UTILI?CHE SE L ANDASSERO AD ACCHIAPPARE LORO E SE LE PORTASSERO SOTTO IL LETTO.

da GENNY 4 BOTT 25/10/2017 7.06

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Concordo con bretone,si tratta di specie alloctone ,classificata al parei di topi ,ratti o arvicole,ovvero non soggetta a tutela alcuna.Cofano può chiamare a sue spese qualche ditta esperta in derattizzazione,non i cacciatori,gente che paga di tasca propria una concessione governativa per andare a caccia,non per fare da cavalier servente alle paturnie di politicanti,e agricoltori.Per queste operazioni,vi sono le guardie ex provinciali......sono poche??assumetene di più per assolvere alle esigenze ,ed alle carenze di organico.

da Il cacciatore,non è un bancomat 24/10/2017 22.01

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Con un calendario venatorio che è il peggiore d'italia, mandateci quelli della Regione Piemonte a fare gli abbattimenti.

da Fucino Cane 24/10/2017 20.34

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

DARE FRINGUELLO ABBATTERE NUTRIE!RISPETTARE CACCIATORE ABBATTERE NUTRIE!MANDARE A QUEL PAESE ANIMALARI ABBATTERE NUTRIE!ALTRIMENTI INCARICATE LA LAV CHE VUOL CHIUDERE LA CACCIA!IHIHIHIHIHIHIHI!

da mariolino umbro 24/10/2017 19.33

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ci vada Claudio Cofano a catturare le nutrie. Bene fanno i cacciatori ad astenersi da un simile compito che non li riguarda.

da bretone 24/10/2017 18.39

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Delegassero i LAV così per catturarle gli mettono il sale sulla coda....

da Marc58 24/10/2017 18.30

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Bene...adesso aspettiamo che arrivino in casa agli animalisti

da Jackal 24/10/2017 17.38

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Forza nutrie , trasformate i terreni in groviera,l'ideale per l'agricoltura, se poi si potessero anche nutrire con dell'ottimo mangime sarebbe l'ideale.

da NUTRIE ? SI GRAZIE. 24/10/2017 17.17

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Così deve essere, in tutta Italia e per tutte le specie nocive, ad iniziare dal cinghiale. Poi parliamo di calendari.

da ora basta 24/10/2017 17.12

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ben fatto.......avanti così,se le adottino loro e anche Lupi,cinghiali ecc ecc

da Mauro 24/10/2017 17.09

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ben fatto.......avanti così,se le adottino loro e anche Lupi,cinghiali ecc ecc

da Mauro 24/10/2017 17.09

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

I cacciatori non servono, l'eradicazione delle nutrie si fa con il trappolaggio 365 giorni l'anno, senza l'uso di alcuna arma da fuoco

da Mauro 24/10/2017 16.52

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

GIUSTISSIMO COSI', FINALMENTE UNA PRESA DI POSIZIONE, BRAVISSIMI!!!!! PERCHE' NON LE ADOTTANO GLI ANIMALISTI? ORA POSSONO FARLO SE SONO COERENTI...........

da go nutria 24/10/2017 16.40

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Bene hanno fatto i cacciatori di Alessandria. Continuassero così. Se la vedessero in primo luogo gli animalisti, in secondo luogo l'amministrazione provinciale.

da Forza nutria 24/10/2017 16.39

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ecco le conseguenza se per due anni i cacciatori facessero sciopero. . Province e Regioni in brache di tela e non solo per i mancati introiti ma per l’invasione di selvatici di varia natura portatori di malattie e pericolo pubblico Bravi alessandrini è cosi che si “medica”la politica.

da Pippo 24/10/2017 16.20

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Le nutrie vanno eliminate ,nemmeno una ne dovrebbe rimanere in vita.

da Tordo 82 24/10/2017 16.17

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Lo stesso dicasi anche per lo storno. In Puglia c'è chi ha pagato con il penale per aver tirato ad uno storno e ora lo vorrebbero far cacciare in deroga per le pressioni, forse, giunte dal mondo dell'agricoltura, per le forti perdite che questi animali infliggono. Ci chiamano ad agire trattandoci come se fossimo dei "bounty-killers", come se fossimo assetati di prede da abbattere. Io mi sento offeso e come me, credo, tanti altri. Prendiamo esempio dal comportamento degli amici piemontesi: vogliono controllare le nutrie? vogliono controllare lo storno?, inseriscano queste specie nel calendario venatorio!

da Mimì 24/10/2017 16.05

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

quale sarebbe lo spirito della Regione Piemonte farci pagare allo stato le concessioni governative e poi tutto il resto per fare servizio pubblico ed abbattere le nutrie? non sono in calendario Venatorio, mandate i carabinieri Forestali, la Municipale, l'esercito chi cavolo vi pare, troppo comoda la vostra spregiudicatezza andate a piangere dalla lav e company che che le sterilizzano una ad una. Vergogna! Sono una persona onesta e chi mi vede come assassino non potrà mai avere il mio aiuto. Chiaro?

da Luigino 24/10/2017 16.02

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

OTTIMA SCELTA OGNI TANTO UNA PRESA DI POSIZIONE CI VUOLE

da PEPPE RC (20) 24/10/2017 15.48

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

stanno facendo la cosa giusta!che se le ciuccino le autorità competenti,dispiace solo per gli agricoltori in difficoltà

da alessio 24/10/2017 15.07

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Orgoglioso di non andare! Arrangiatevi, con sapete un emerito c..... di come si devono regolamentare, fate da soli...

da Mariolino 24/10/2017 14.54

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ottimo esempio.In Piemonte ci offendono e perseguitano. Che se la sbroglino loro,Ferrero in testa.

da Arrabbiato 65 24/10/2017 14.39

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Bravi!!!!!!tutti così dovrebbero fare.........quando imparano a trattarci come dovrebbero ,allora ,forse,da una mano si dà ,e dall'altra si prende!!!!!!

da Lisandru 24/10/2017 14.29

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Bravi !!! Facile limitare e usare a proprio piacimento.

da Simone 79 24/10/2017 14.12

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ci vengo io pappagalli basta che mi lasciate andare nelle aree contigue.....se no ci sono gli animalambientalisti con metodi alternativi.Chupppaaaaa.

da Annibale 24/10/2017 14.08

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Bravi colleghi alessandrini e' la giusta risposta a Ferrero, al calendario venatorio, alle aree contigue che escludono il 98% dei soci dell'atc e che dovrebbero essere immediatamente cancellate ed alla Coldiretti per lo scempio del territorio e il veleno che contamina acque e terreno.

da Mino 51 24/10/2017 13.19

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Da cacciatore, è come la penso io, lasciamole centuplicarsi così ci penseranno i cosi, i volontari delle varie onlus. Ma purtroppo tra di noi ci sarà sempre il figlio d'endr... che si prostituirà pur di fare una fucilata!!! Ps: a buoni inteditori poche parole!

da s.g. 24/10/2017 13.00

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Bene così!!!! Questa è la strada giusta. Vogliamo una caccia sostenibile per primi e voi Animalisti a 5 stelle dovete darci il giusto rispetto!!!!

da Max 24/10/2017 12.59

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

mandateci la brambilla che sono le sue amiche

da lucia 24/10/2017 12.50

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

bene cosi.non intervenire mi sembra sensato

da carlo 24/10/2017 12.26

Re: Nutrie, Alessandria: i cacciatori non partecipano

Ma poverine.... fatele riprodurre in pace e chiamate le Associazioni Animaliste a risolvere il caso con le maniere dolci...le coccole.... e i fondi che ogni anno parassitano da questo paese di me@da.

da A.le 24/10/2017 12.22